Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
stereoplay28

The Thing

Messaggi raccomandati

stereoplay28

Rivisto per l'ennesima volta ieri sera sempre con piacere

forse uno dei migliori di Carpenter a volte forse un po' splat

nelle trasformazione dell'alieno ma godibilissimo anche se credo che Distretto 13 le brigate della morte sia

il suo film migliore.

Ha comunque attinto a piene mani a   La cosa da un altro mondo di Hawks del 38

film memorabile

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

Decisamente un gran film.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

L'avrò visto almeno 37 volte, e penso di aver detto tutto...

Gran film anche Distretto 13, e aggiungo anche Carrie, Fog, Halloven, Christine la macchina infernale, per non parlare di Fuga da New York e Starman, insolito e alla fine, romantico road-movie :x

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

Scusatemi, nella foga gli ho attribuito anche Carrie, che invece va ascritto a Brian De Palma... X_X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile
Scusatemi, nella foga gli ho attribuito anche Carrie, che invece va ascritto a Brian De Palma... X_X

 

Poteva andare peggio.  =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28

molto abile anche nelle colonne sonore a base di synth ...

1997 Fuga da New York su tutti ... appena usci  LP lo presi immediatamente

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

Si, anche La cosa mi sembra sia sua. Tra l'altro è ancora un film che mi fa trepidare ogni volta, soprattutto la parte iniziale fino a quando trovano gli scavi dei finlandesi. Memorabile anche il finale, con MacReady e Childs esausti dai sospetti e ormai stanchi di combattere. Ho anche il DVD con la storia del film e i disegni della cosa. Gran film...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28

... Main theme e' del grandissimo Ennio Morricone anche se avrei giurato che fosse sua ...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Film visto n volte, BELLISSIMO!

Carpenter é uno dei miei registi preferiti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
credo che Distretto 13 le brigate della morte sia

il suo film migliore.

Ha comunque attinto a piene mani a   La cosa da un altro mondo di Hawks del 38

film memorabile

 

Non c'è dubbio, uno dei film belli sull''incubo e non già più del "sogno americano" che iniziò a scricchiolare negli anni '70.., strutturato come un western ("Un dollaro d'onore".., l'intenzione di Carpenter di rifarsi al film del grande Howard Hawks è evidente e dichiarata). 

Non male "La Cosa", ancora dall'amato Hawks.., un vero e proprio remake che non possiede tuttavia la stessa tensione sotterranea, lo stesso mistero e la stessa angoscia, l'indefinito senso di panico dell'opera originale nel momento  in cui il regista crea tutto questo suggerendo, anzichè mostrare, esplicitare, come invece fa Carpenter, l'elemento terrificante.., una delle ragioni che contribuiscono alla riuscita di quello che è un autentico e germinale capolavoro del cinema di "genere", e oltre il "genere", mondiale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Poche sera fa hanno ridato The Fog.

Ho rivisto l'inizio, i primi venti minuti. Niente male devo dire, soprattutto le scene di "suspance della normalità".... Memorabile il ragazzotto che spazza il pavimento del drugstore a fine serata quando iniziano i primi "strani segnali".

Cinema artigianale fatto ancora da gente che si divertiva, non da manager dell'ufficio vendite...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Non capisco perché continuano a mandare in onda la versione taglieggiata! Una offesa bella e buona al pathos del film, nonché al nobile lavoro svolto delle equipe di truccatori ed "effettisti". I quali si fecero all'epoca un mazzo tanto.

Niente a che vedere col seppur bello film di Hawks, Carpenter ha più volutamente restar fedele al libro. Notare (per chi lo avesse letto) che Carpenter é ancora stato magnanimo nel rappresentare l'alieno la Cosa della versione letteraria é molto peggio di come viene proposta sullo schermo! 
@-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jimbo

E' il capolavoro di Carpenter,a mio avviso è uno di quei film da vedere nelle sale,in tv perde molto,molto più di altri film

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

SI, verissimo. Quando lo vidi al cinema nell'82 uscii dalla sala bianco come una pianella. Prima di entrare, chiesi alla cassiera se il film era finito, cosicché potessimo andarci a sedere. Entrò a controllare. Quando tornò era sconvolta. -"non ho mai visto delle scene così orripilanti!" Evidentemente aveva appena visto la scena finale! 

Anche se la mia angoscia di questo film la associo alla tensione che il cane crea nello spettatore (lo hanno fatto "recitare" dannatamente bene, oltre alle espressioni che già ha di suo), col culminare della spaventosa trasformazione (in questo caso Stan Winston, non Rob Bottin) nel canile con la assimilazione del resto della muta di cani. Scena maciullata dalla censura televisiva, sopratutto quando i cani soffrono e muoiono, da un lato per l'assimilazione in atto da parte della Cosa, dall'altro per la fine pietosa che gli umani gli riservano, a suon di pallettoni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

Le dimensioni "visive" le ho risolte qualche anno fa con l'acquisto usato di un videoproiettore (ormai obsoleto), 2,5 m. di base nella mia stanza (ma potrebbero essere ben 12), l'altezza varia a seconda del formato del film, è un gran bel vedere ragazzi, tutto il buon "vecchio cinema" dei tempi che furono acquista un sapore diverso, e anche quello che scappa al cine lo si recupera volentieri a casa. Diciamo che un 5 sere su 7 me le passo a guardare "il muro"...

E neanche a farlo apposta, fu proprio "La cosa" che portai con me quella volta per saggiarlo, e fu il primo film che mi gustai a casa "in grande". Penso senza ombra di dubbio che quell'acquisto sia stato uno dei più azzeccati che abbia mai fatto in vita mia... 8->

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

È la maledizione dell'insuccesso al botteghino pare abbia colpito anche il prequel. Hanno fatto un lavoro e, onde render merito al lavoro di Carpenter, dato fondo a quanto i trucchi artigianali odierni potevano offrire, hanno cucito assieme il più possibile i particolari, gli eventi che sarebbero accaduti "poche ore dopo", addirittura tenendo fede al tema di Morricone, e ricreando il più possibile le angosce e gli svariati perchè rimasti senza risposte nel film dell'82....peccato, anche la Cosa 2011 sarà rivalutata tra 20 anni.

Nel frattempo entrambi i film in blu ray me li tengo in cassaforte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

No scusa Dadox, è uscito un "La cosa" nel 2011 che svilupperebbe il tema precedente a quello di Carpenter? Mi è sfuggito qualcosa in questi anni, e dici anche che ne vale proprio la pena? Perché lo cerco immediatamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ferrgiov2@virgilio.it
No scusa Dadox, è uscito un "La cosa" nel 2011 che svilupperebbe il tema precedente a quello di Carpenter ?

Il prequel e' questo :

http://www.mymovies.it/film/2011/thething/

 

Bello , ben fatto e non ha compessi d' inferiorita' nei confronti del padre. Da vedere.

 

Ferruccio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jimbo

Troppo simile al precedente,io invece sarei partito dalla fine quando Russel e l'altro rimangono da soli,chissà se Carpenter non ci abbia pensato,ma oramai.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ferrgiov2@virgilio.it
Troppo simile al precedente,io invece sarei partito dalla fine quando Russel e l'altro rimangono da soli,chissà se Carpenter non ci abbia pensato, ma oramai.....
Da anni ormai a partire dall' originale si sviluppano i prequel , i sequel e gli spin-off . Penso che il sequel arrivera', anche se non ad opera di Carpenter.

 

Ferruccio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

Appena ordinato, poi vi dirò...

Muchas gracias amigos...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
discanto

Uno dei migliori film di fantascienza, dopo l'inarrivabile Blade Runner.

Dopo averlo visto mi venne voglia di vedere il primo......ma pur essendo molto bello, trovai la versione di Carpenter migliore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox
iciogoodtimemusic, che io sappia, leggendo qua e là prima e dopo la produzione del prequel, la Universal ha rotto i maroni all'inverosimile a Carpenter perché dirigesse il seguito. Che lui ovviamente (conoscendolo) rifiutò. Ma diede nientemeno la sua benedizione al regista del prequel quando visionò lo script del lavoro. Resta palese comunque che é probabilmente il prequel più logico, attinente, conforme, ad attentissimo agli eventi di qualsiasi altro prequel secondo me mai realizzato. Son riusciti a rendere credibili degli eventi distanti nel film poche ore da loro a distanza effettiva di quanti anni...30? :D
Certamente ci saranno degli anacronismi, in rete li si possono scovare, ma lo svolgimento della storia, gli attori (tutti o quasi norvegesi), gli ambienti, la vasca dello scongelamento della Cosa, la famigerata accetta antincendio piantata nella parete, il tecnico che si taglia le vene, il cane della slitta....mi vien voglia di dare una spolverata al lettore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28

Migliore attore non protagonista l'husky

é proprio vero il più delle volte diciamo quell'attore recita come un cane.

Ma in questo caso ... un cane recita meglio di un attore. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

sssssssssssssssshhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh non raccontatemi niente :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007
credo che Distretto 13 le brigate della morte sia

il suo film migliore.

Ha comunque attinto a piene mani a   La cosa da un altro mondo di Hawks del 38

film memorabile

 

Non c'è dubbio, uno dei film belli sull''incubo e non già più del "sogno americano" che iniziò a scricchiolare negli anni '70.., strutturato come un western ("Un dollaro d'onore".., l'intenzione di Carpenter di rifarsi al film del grande Howard Hawks è evidente e dichiarata). 

Non male "La Cosa", ancora dall'amato Hawks.., un vero e proprio remake che non possiede tuttavia la stessa tensione sotterranea, lo stesso mistero e la stessa angoscia, l'indefinito senso di panico dell'opera originale nel momento  in cui il regista crea tutto questo suggerendo, anzichè mostrare, esplicitare, come invece fa Carpenter, l'elemento terrificante.., una delle ragioni che contribuiscono alla riuscita di quello che è un autentico e germinale capolavoro del cinema di "genere", e oltre il "genere", mondiale. 
Quoto.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox
sssssssssssssssshhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh non raccontatemi niente :o

 

No perché sai, ci sarebbe quella scena....  %-(   :o)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

Molto ben fatti tutte e due.

 

Da avere nella propria collezione di film.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

La Cosa 2011 in versione Blu Ray ho tribolato a trovarla (il dvd è reperibile anche presso la grande distribuzione, tipo Euronics), ho ripiegato su un ordine Amazon.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Confermo il giudizio positivo su La Cosa 2011

Visto inizialmente con molto scetticismo, poi mi son dovuto ricredere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.355
    Discussioni Totali
    5.848.869
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×