Ospite Erreotto

Testina per Technics SL 1200 MK2

Messaggi raccomandati

poeta_m1
* Comunque per massa del braccio si intende sempre la massa della canna compresa dello shell.PS: Ricorda sempre che la massa non corrisponde al peso.

Ricordo bene il tutto.

Quindi se la DL103 ha un peso di 8,5 grammi, il tuo braccio incluso shell e vitine si attesta sui 18,5 grammi giusto (27g - 8,5g)?

E' quindi una massa parecchio maggiore rispetto a quella del 1200, che con lo shell stock si attesta sui 12 grammi.

Sul 1200 la DL103 dovrebbe risuonare attorno ai 12Hz.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Nel post di prima c' e' un errore sui 27 gr.du massa braccio ...Rifaccio conto esatto :

 

12 gr (massa eq.br 11 . + vitine 1,5 ) = 12 gr

 

12 gr. + 8,5 gr peso test. = 20,5 gr

 

20,5 gr × 11 cedev.dl 103 a 10 Hz = 225,5

 

rad.quad.di 225,5 = 15,01

 

159 c(oeff.fisso ) : 15,01 = 10,52

 

Quindi 10,52 e' la risonanza da calcolo della FR della mia DL 103 che grisso modo ho risc.con disco test. Ma gia' ad orecchio non ho mai rilevato problemi . Ne strani fenomeni di movimento woofer. Se in quel calcolo inserischi in dato di massa maggiore del braccio la FR sale sempre di piu'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoniozeta
. Se in quel calcolo inserischi in dato di massa maggiore del braccio la FR sale sempre di piu'.

 

scusa c'è qualcosa che non mi quadra ...la FR semmai scende

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Ok.

Io avevo stimato una Dynamic compliance a 10Hz di 8,75 x 10-6cm/Dyne moltiplicando per 1,75 il valore espresso dalla casa madre, che è espresso a 100Hz (come tipico per i costruttori giapponesi), pari a 5 x 10-6cm/Dyne.

Quindi mi usciva fuori una risonanza di circa 11-12 Hz.

Chiaro che se la compliance è di 11 x 10-6cm/Dyne, allora la risonanza si abbassa al valore da te riportato :)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoniozeta
Ok.

Io avevo stimato una Dynamic compliance a 10Hz di 8,75 x 10-6cm/Dyne moltiplicando per 1,75 il valore espresso dalla casa madre, che è espresso a 100Hz (come tipico per i costruttori giapponesi), pari a 5 x 10-6cm/Dyne.

Quindi mi usciva fuori una risonanza di circa 11-12 Hz.

Chiaro che se la compliance è di 11 x 10-6cm/Dyne, allora la risonanza si abbassa al valore da te riportato :)

 

infatti a me sta conversione da 100 a 10hz non è che mi convinca fino in fondo...chi dice che il valore a 100 va moltiplicato x1,8, chi x2 e chi x2,2....io mi fido solo del disco test e le mie esperienze con la 103 montata su vari bracci di massa conosciuta fra i quali Atp-12T,Micro Ma 505 e vari bracci Pioneer dicono che il fattore va moltiplicato per un valore <2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1
Ok.

Io avevo stimato una Dynamic compliance a 10Hz di 8,75 x 10-6cm/Dyne moltiplicando per 1,75 il valore espresso dalla casa madre, che è espresso a 100Hz (come tipico per i costruttori giapponesi), pari a 5 x 10-6cm/Dyne.

Quindi mi usciva fuori una risonanza di circa 11-12 Hz.

Chiaro che se la compliance è di 11 x 10-6cm/Dyne, allora la risonanza si abbassa al valore da te riportato :)

 

infatti a me sta conversione da 100 a 10hz non è che mi convinca fino in fondo...chi dice che il valore a 100 va moltiplicato x1,8, chi x2 e chi x2,2....io mi fido solo del disco test e le mie esperienze con la 103 montata su vari bracci fra i quali Atp-12T,Micro Ma 505 e vari bracci Pioneer dicono che il fattore va moltiplicato per un valore <2Anche da miei approfondimenti dovrebbe essere circa 1,8 il fattore moltiplicativo... in ogni caso compreso tra 1,5 e 2. Chiaro che col disco di test uno si leva il dubbio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Devo rettificare : Aumentando la massa del braccio la risonanza non sale ma scende. Infatti posto che la massa totale braccio + testina + vitine invdce di 20,5 gr la porto di ben 10 gr. in piu' cioe' a 30 gr. per il calcolo di cui sopra la FR su ridice ad 8,75 Hz...che e' peggiore di quella veramente " ottimale " di 10,52.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Triodo

Al momento sul mio SL-1210 sto provando, in prestito, una Rocksan Chorus Black : ...e' un un gran bel sentire.. ...sarà dura lasciarla tornare a casa :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

Sul mio Technics SL1200G con Ortofon Quintet black S da 9 gr di peso meglio mettere il pesetto aggiuntivo sul braccio oppure no? Mi pare che la massa del braccio Technics sia di 12 gr. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

@angeloklipsch  ... guarda che sul manuale c'è scritto tutto, con riferimento alla shell standard technics...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@bear_1 Ho letto il manuale ma non specifica se usate oppure no il peso supplementare con quella specifica testina...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

... cosa pesa la tua testina... poi leggi qui(è il manuale)......

Intervallo di peso della cartuccia applicabile

Tipo statico equilibrato 230 mm

15 mm

Entro 2° 32' (al solco esterno di un disco di 30 cm (12“)) Entro 0° 32' (al solco interno di un disco di 30 cm (12“))

22°
0 - 6 mm

0 - 4 g (lettura diretta)

Circa 7,6 g
(Senza il peso ausiliario)

5,6 - 12,0 g
14,3 - 20,7 g (compreso lo shell portatestina)

(con il peso ausiliario piccolo) 10,0 - 16,4 g
18,7 - 25,1 g (incluso lo shell portatestina)

(con il peso ausiliario grande) 14,3 - 19,8 g
23,0 - 28,5 g (compreso lo shell portatestina)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@bear_1 Ecco appunto. Non so interpretare questi pesi. La mia Ortofon Quintet pesa 9 grammi. Quindi? Ci va più o meno peso sul braccio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@bear_1 niente quindi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

....😯     

(Senza il peso ausiliario)

5,6 - 12,0 g
14,3 - 20,7 g (compreso lo shell portatestina)

Aggiungo : che sia quello originale Technics

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

@angeloklipsch  ... ma è il primo giradischi che usi (mi riferisco al braccio)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@bear_1 continuo a non capire. Ci va sto peso aggiuntivo o no? Se per te è facile rispondi e magari spiegalo per tutti. Riportare delle misure non mi aiuta... Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

.... scusa .. ma è scritto in lingua italiana... ho anche sottolineato in grassetto... comunque  se la testina tua pesa 9g. il testo dice:TESTINE  DA5,g... A 12 g. SENZA PESO

se poi la Technics ha scritto delle "minchiate" non so che dire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@bear_1 Finalmente è tutto chiaro. Perdonami ma il "da" non c'era da nessuna parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

Scusate, un mio amico ha lo stesso giradischi , mi consigliate una MM che non superi i 120 euro?

Grazie

SALVO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

@magoturi Potrebbe provare le nuove VM di Audiotechnica.

La VM95EN monta un ellittico nudo.

Il costo su Amazon è quello del budget.

81fYvdg9HSL._AC_SS350_.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

posso proporgliela.

Grazie

SALVO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

@magoturi Anche la AT100 o AT120 (del vecchio catalogo) vanno molto bene e non costano un rene (credo sui 100 euro).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

@ediate purche' non siano dal basso "asciutto".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

@magoturi 

25 minuti fa, magoturi ha scritto:

purche' non siano dal basso "asciutto

AT100 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

Rispetto alla Ortofon red 2m?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Le Ortofon 2M si dice suonano troppo "CD"...Le AT di sicuro no

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@magoturi Il 1200 ha già un'ottima dinamica di suo, le 2M di Ortofon non le conosco, ma A.T. 100/120 credo suonino molto bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

@oscilloscopio ciao Tito.la 440,che non è La100 o la 120 secondo me non si sposa troppo bene. . . Alti avanti e bassi arretrati . . 

Io provato una vecchia at 3100 e va molto meglio. . . Che ne pensi. ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@cri Che mi spiazzi...😁 Con il 1200 avevo provato la Stanton 500 che montava quando me lo hanno dato ed era pessima (molto piatta e poco definita), ci ho montato la Shure M95 HE ed ho raggiunto l'orgasmo...ho poi provato la A.T. 120 e suonava molto bene (ma non come con la Shure). La A.T. 3100 XE ce l'ho seminuova e l'ho provata solo su un paio di giradischi ( Pioneer PL 200 e Lenco L55 S) ma non mi è piaciuta per nulla, l'ho tolta e la tengo lì, ma non la stò montando su nessun gira.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.593
    Discussioni Totali
    6.237.402
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us