transaminasi

Nuove B&W 802D3 oppure...

Messaggi raccomandati

transaminasi

sl2vc2.jpg

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970
[-(

Quelli non sono cessi. Piuttosto sembrano diffusori classici collocati nel posto sbagliato e nella posizione sbagliata - orizzontale anziché verticale.

<:-P 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
sl2vc2.jpg

:D
Belli questi, ma le finiture sono più curate di quelle delle Spendor e delle Harbeth. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970
sl2vc2.jpg

:D
Belli questi, ma le finiture sono più curate di quelle delle Spendor e delle Harbeth. :D

Sarà, ma prova a sederti sopra quegli spigoli...

:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
sl2vc2.jpg

:D
Belli questi, ma le finiture sono più curate di quelle delle Spendor e delle Harbeth. :D

Sarà, ma prova a sederti sopra quegli spigoli...

:PMa l'acustica sarà senz'altro eccezionale! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
evange

Bellissimo ambiente transaminasi, veramente molto bello.

 

Fossi in te, una volta provate e appurato che il suono ti piace, io prenderei le D3 bianche, perché nel tuo ambiente si sposano alla perfezione.

 

Diffusori a forma di parallelepipedo, tipo gli Spendor, pur suonando bene, io non li prenderei mai in considerazione.

Emanuele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brazov

Il mio ambiente é un filino più spartano di quello di Roberto, anche se non trovo eccezionale la linea della nuova serie 800 e dovessero piacermi, entrerebbero ugualmente dalla porta principale e le farei accomodare anche se stonano con l'arredo.

Premetto che é un ambiente dedicato di 8,5x5, quindi ci posso mettere qualunque " Tabbutu " mi garbi.. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
evange

Brazov, io invece è trovo la D3 un notevole passo in avanti a livello estetico, per cui se avessi un ambiente come quello di transaminasi, non avrei dubbi. Nella mia taverna, in virtù degli accordi pre - matrimoniali, mia moglie non ha giurisdizione. ....per cui posso tenermi le mie mg3.6 che , nonostante non siano gran belle da vedere, ma hanno uno strepitoso rapporto qualità/prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

Grazie per i complimenti.

 

Siete entrambi fortunati ad avere una sala dedicata...

L'ambiente di Vito non è affatto spartano. È solo 'non moderno'. E comunque B&W ha pensato anche agli ambienti più classici prevedendo la finitura rosenut, che in quella stanza starebbe davvero a pennello (Vito, pensaci! :D )

 

Il colore delle eventuali future nuove 802 sarà l'ultimo aspetto da valutare. La strada è ancora lunga dato che ad oggi posso soltanto dire di averle viste in foto su internet. Comunque il bianco nel mio caso è un rischio perche anche il mobile del soggiorno è di quel colore e pertanto è più che prevedibile che i bianchi siano di tonalità diverse, e affiancati starebbero davvero male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Transaminasi ha ragione, mai bianco su bianco, le piccole differenze sarebbero un pugno negli occhi, meglio il nero che staccherebbe completamente dal colore base dell'arredo.

Complimenti anche da parte mia per la sala-soggiorno molto bella e molto grande.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vgencarelli

Scusa transaminasi ma a che distanza sono i diffusori dalla parete di fondo :a me sembra meno di 70 centimetri

Scusa ma è una curiosità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

Quando ascolto sono proprio a una settantina di cm dalla parete di fondo.

Volendo potrei arrivare a un metro o anche di più, però le migliaia di prove che ho fatto mi hanno fatto capire che, nel mio ambiente, superati i 70cm non cambia più nulla (mentre dai 70cm a scendere i cambiamenti, in peggio, si fanno progressivamente drastici).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nejiro
Il colore delle eventuali future nuove 802 sarà l'ultimo aspetto da valutare. 
Eventuali??Ahahahah......per me hai già deciso,vedo una scimmia sopra la Tua schiena :Dscimmietta.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

A livello di prestazioni le nuove 802 potrei anche reputarle, per quelli che sono i miei gusti e la mia capacità di giudizio, equivalenti o addirittura peggiori delle D2. Certo che ormai pare assodato il fatto che siano migliori e pertanto ora non bisogna fare altro che stabilire il 'come' e il 'quanto'.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970
A livello di prestazioni le nuove 802 potrei anche reputarle, per quelli che sono i miei gusti e la mia capacità di giudizio, equivalenti o addirittura peggiori delle D2. Certo che ormai pare assodato il fatto che siano migliori e pertanto ora non bisogna fare altro che stabilire il 'come' e il 'quanto'.
Se migliore è sinonimo di "meno monitor", allora sì.

La descrizione del suono delle nuove, almeno in base a quanto si legge in rete, per me è sintetizzabile appunto in meno monitor rispetto alla serie precedente.

Ascolterai e ci farai sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

'Migliore' dovrebbe significare che 'Su un tot di possessori di 802D2 la maggioranza, una volta provate le 802D3, opterebbe volentieri per la sostituzione'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970

Il punto è che, chi ha scelto le 802D2 magari lo ha fatto proprio per l'impostazione sonora di tale diffusore.

Secondo me, le nuove suonano diverse, come diversi possono suonare rispetto alla vecchia serie B&W tantissimi ottimi diffusori in commercio, senza che questi li si possa giudicare necessariamente migliori.

Ripeto, ascolta le nuove e poi ci farai sapere - io per curiosità le ascolterò, ma potrò farlo solo se giungeranno dalle mie parti con l'anno nuovo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bergat

Diffusori a forma di parallelepipedo, tipo gli Spendor, pur suonando bene, io non li prenderei mai in considerazione.
Emanuele.

Evidentemente ci tieni più alla forma che al suono. Non sei un audiofilo DOC!

Stereoplay una trentina di anni fa escì con un articolo dal titolo: Alta fedeltà per gli occhi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

Emanuele preferisce avere sia il suono che la forma!

È un audiofilo giovane e moderno!

Su Stereoplay il mese prossimo uscirà un articolo dal titolo: 'Alta fedeltà per le orecchie, ma anche per gli occhi'.

 

:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
evange

Bergat, perché rinunciare ad un oggetto bello e ben suonante, non credo siano qualità in antitesi.

Ho avuto le Spendor sp/1, ma parliamo di 20 anni fa, oggi le alternative valide ci sono, perché non approfittare?

Nella mia taverna ci sono le mg3.6, non certo degli oggetti che fanno innamorare, ma mi piace come suonano e hanno un prezzo abbordabile. Se avessi l'impianto nel bel salotto di transaminasi dei diffusori a forma di parallelepipedo non c'è li metterei. Il mercato è così ampio che uno può prendere quello che più gli piace, ci mancherebbe altro.

Tornando in topic, sono d'accordo con chi dice che la serie D3 suona meno monitor della D2, ma questo non significa che suoni meglio, suona in modo diverso. A me ad esempio questo modo di suonare piace di più, magari ad altri piace meno, non ci trovo nulla di strano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bergat

Solo che oggetti belli e ben sonanti non ce ne sono tanti. Per essere ben suonante, per la tecnologia attuale, un diffusore  non puo' essere nè piccolo nè snello. Forse fra 20 /30 anni la cosa sarà possibile, ma ora la musica impone opportune dimensioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970
Bergat, perché rinunciare ad un oggetto bello e ben suonante, non credo siano qualità in antitesi.

Ho avuto le Spendor sp/1, ma parliamo di 20 anni fa, oggi le alternative valide ci sono, perché non approfittare?

Nella mia taverna ci sono le mg3.6, non certo degli oggetti che fanno innamorare, ma mi piace come suonano e hanno un prezzo abbordabile. Se avessi l'impianto nel bel salotto di transaminasi dei diffusori a forma di parallelepipedo non c'è li metterei. Il mercato è così ampio che uno può prendere quello che più gli piace, ci mancherebbe altro.

Tornando in topic, sono d'accordo con chi dice che la serie D3 suona meno monitor della D2, ma questo non significa che suoni meglio, suona in modo diverso. A me ad esempio questo modo di suonare piace di più, magari ad altri piace meno, non ci trovo nulla di strano.

:)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
'Migliore' dovrebbe significare che 'Su un tot di possessori di 802D2 la maggioranza, una volta provate le 802D3, opterebbe volentieri per la sostituzione'.

 

migliore potrebe anche significare che x persone che non hanno acquistato la 802d2 perchè a loro non garbava, oggi invece prendino le 802d3.  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brazov
Grazie per i complimenti.

 

Siete entrambi fortunati ad avere una sala dedicata...

L'ambiente di Vito non è affatto spartano. È solo 'non moderno'. E comunque B&W ha pensato anche agli ambienti più classici prevedendo la finitura rosenut, che in quella stanza starebbe davvero a pennello (Vito, pensaci! :D )

 

 


 

Mischio non moderno con moderno,dietro il divano ci sono tavolo Tisettanta e sedie Kartell,e l'abbinamento é piacevole.

Avevo le Cm7 rosenut,ma non era il colore a non soddisfarmi,il mio tipo di suono e Harbeth e Spendor,poi magari le nuove appena potrò ascoltarle mi garberebbero pure chi può dirlo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
s_ribaudo@virgilio.it

, ma potrò farlo solo se giungeranno dalle mie parti con l'anno nuovo...

 

Già lo sono.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

Le 802?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
s_ribaudo@virgilio.it
Il punto è che, chi ha scelto le 802D2 magari lo ha fatto proprio per l'impostazione sonora di tale diffusore.

Secondo me, le nuove suonano diverse, come diversi possono suonare rispetto alla vecchia serie B&W tantissimi ottimi diffusori in commercio, senza che questi li si possa giudicare necessariamente migliori.

Ripeto, ascolta le nuove e poi ci farai sapere - io per curiosità le ascolterò, ma potrò farlo solo se giungeranno dalle mie parti con l'anno nuovo...
Probabilmente già lo sono ....................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
s_ribaudo@virgilio.it
Le 802?

 

anche............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
transaminasi

Perchè hai scritto 'probabilmente'?

E' per fare il sibillino o hai un tir carico di diffusori nuova serie 800 e devi ancora controllare se tra gli altri siano presenti delle coppie di 802D3?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
evange

Gli arrivano 5 coppie di 802 ma......le ha già vendute tutte!! :D:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.560
    Discussioni Totali
    6.202.270
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us