Vai al contenuto

Ospite germe

Schiit Audio BIFROST DELTA-SIGMA o MULTIBIT

Messaggi raccomandati

Ospite

Salve ragazzi

sono molto tentato da questo DAC

sapete la differenza effettiva tra le due configurazioni?

qui le specifiche dei due chip

Bifrost

D/A Conversion IC: AKM Verita® AK4490 

Analog Stage: Fully discrete, DC coupled

Frequency Response: 20Hz-20KHz, +/-0.1dB, 2Hz-100KHz, -1dB 


Maximum Output: 2.0V RMS


THD: <0.003%, 20Hz-20KHz, at max output


IMD: <0.004%, CCIR


S/N: >108dB, referenced to 2V RMS

Bifrost Multibit

D/A Conversion IC: Analog Devices AD5547CRUZ

Digital Filter: proprietary Schiit bitperfect closed-form digital filter implemented on Analog Devices SHARC DSP processor

Analog Stage: precision I/V converter and output buffer based on AD8512

Frequency Response: 20Hz-20KHz, +/-0.1dB, 2Hz-150KHz, -1dB 


Maximum Output: 2.0V RMS


THD: <0.005%, 20Hz-20KHz, at max output


IMD: <0.008%, CCIR


S/N: >109dB, referenced to 2V RMS

vale la pena spendere 200 euro in più?

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Bella domanda, praticamente sono due dac diversi... Resta solo in nome in comune, vedi se puoi farteli inviare entrambi, il loro modello top è multibit, ma quest'ultimo ha anche altri accorgimenti tecnici che sono stati esclusi al piccolo, se deve avere un multibit che poi nasce già limitato meglio avere un delta sigma come il l'akm4490

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Cmq il prezzo del bifrost von Ak4490 è veramente un affare.

A quel prezzo si compra solo dac diy....quasi quasi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Potrei prendere l ak4490 e poi fare lupgrade un secondo momento. Cmq ora vedo se me li fanno provare entrambi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

purtroppo non spediscono prodotti in prova. 

qualcuno possiede i nuovi o i vecchi dac schiit e mi può dare un'opinione?

grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il Marietto

Lo devi acquistare, poi se non ti piace ti avvali del diritto di recesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

si penso che farò così e prendo il gungnir multibit

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
robylit

Ritiro su questa vecchia discussione per chiedere: qualcuno lo ha poi provato il Bifrost delta-sigma con l'AK4490? Come va? Come va in rapporto ai soliti noti: Arcam irDAC, Rega-R, Teac UD-501, ecc.?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sbriglio

Ho il Modi Multibit, pensavo anch'io di prendere il Bifrost ma ho avuto l'occasione di provare il Modi e debbo dire che non va male.

Suona molto naturale, fluido, con il giusto PRAT; l'ho confrontato con un lettore YBA Initial, con cui condivide l'impostazione sonora, e quasi lo raggiunge: dove il lettore integrato vince è nella ricostruzione della scena sonora, mentre quanto a timbrica e dinamica sono sullo stesso piano.

Non ho dubbi che tra le due versioni del Bifrost prenderei la Multibit.

Salvatore

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
robylit

Grazie per la risposta.

Nel frattempo ho trovato un Arcam irDAC (non il II, il modello precedente, col DAC Burr Brown) usato di un solo anno, tenuto benissimo, a 250 euro compreso l'alimentatore lineare (un ciofecone ZetaGi, che sto rifacendo io come si deve) e non ho saputo resistere...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

Posso chiedere se decodifica file hd, che so, 24 / 192?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.636
    Discussioni Totali
    5.886.217
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×