Vai al contenuto

Morenik

Qual'è il migliore ampli integrato vintage?

Messaggi raccomandati

Morenik

Ciao a tutti i forumers!

 

Dato che la squadra del cuore va e non va, la butto sull' hi-fi che almeno mi tirò sù!

 

Sapete, io sono quello delle classifiche, come i ragazzini, ma che posso farci?..Niente!

E allora, se c'è qualcuno che ha la mia stessa malattia, ecco un motivo per non guarire:

dovendo stilare una classifica tra i seguenti ampli integrati, quale secondo Voi sarebbe l'ordine di piazzamento?

 

SANSUI AU 919

KENWOOD KA 907

PIONEER A 90

PIONEER SA 9900

PIONEER A 27

HITACHI HA 8700

LUXMAN L 10

LUXMAN 68 A

MARANTZ 1300 DC

 

Grazie e buona discussione!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
della lista ne conosco alcuni, e metterei primo il Sansui Au 919

ma metterei sul podio un integrato a vavole, come questo McIntosh MA-230

ma230.jpg



Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mattia.ds
della lista ne conosco alcuni, e metterei primo il Sansui Au 919

ma metterei sul podio un integrato a vavole, come questo McIntosh MA-230

ma230.jpg

Concordo e aggiungo Rogers Cadet III

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Giusto, anch' io metto il Sansui au 919: proprio ora che sono a Como da mia cognata, mi sto godendi il "fratellino" AU 719 che pilota magistralmente una coppia di Allison Three, impianto che le combinai ormai una trentacinquina abbondante di anni fà! :\">

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
mi sto godendi il "fratellino" AU 719 
hehehe, l'ho avuto anni fa.
era davvero un buon integrato

purtroppo distrutto dalle Poste di Milano (schiacciato parzialmente da qualche macchinario) perché l'avevo inviato a Gaudi per un piccolo guasto...
:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
mi sto godendi il "fratellino" AU 719 
hehehe, l'ho avuto anni fa.
era davvero un buon integrato

purtroppo distrutto dalle Poste di Milano (schiacciato parzialmente da qualche macchinario) perché l'avevo inviato a Gaudi per un piccolo guasto...
:(
Che stronzi!!... Te lo hanno ripagato almeno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

no perché non era assicurato per l'intero valore.

erano anni che venivi fregato facilmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Naim Nait, Mission Cyrus, Sugden A21.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Libra

Ottimo il L-10 e il HA-8700.

 

Libra

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

-Se per vintage intendiamo quello di almeno trent'anni fa allora direi il SANSUI AU111 ma anche l'AU919, il DENON PMA 850II ed il 970 ma poi ce ne sono tanti altri a cominciare da alcuni modelli LUXMAN come l'L540 o il 570....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
http://www.ebay.it/itm/262206257424?clk_rvr_id=965973480321&rmvSB=true

 

Rompete la musina......

 

E per chi non sa cos'è la musina??

;)

 

Resta senza!


Podaria anca romperla, la musina... Bellissimo ampli quel Denon ma non mi interessano ampli a 110 v. se non c' è la possibilità di convertire la tensione, e quì pare proprio che non sia possibile: la rottura di zebedei dell' autotrasformatore non la sottovaluterei! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gbale

penso che il miglior sansui a ss, a parte i watt, sia il 777: lui lho tenuto, il 919 venduto ad un forumer.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi
http://www.ebay.it/itm/262206257424?clk_rvr_id=965973480321&rmvSB=true

Rompete la musina......

E per chi non sa cos'è la musina??
;)

Resta senza!

Podaria anca romperla, la musina... Bellissimo ampli quel Denon ma non mi interessano ampli a 110 v. se non c' è la possibilità di convertire la tensione, e quì pare proprio che non sia possibile: la rottura di zebedei dell' autotrasformatore non la sottovaluterei! ;)


Ampli bellissimo (ancor piu' la seconda serie che ho citato nel mio post precedente ma la penso come te: tra dogana, trasporto, trasformatore e rischi vari, "desisterei...."

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jimbo

E il Luxman sq38D dove lo mettiamo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi
E il Luxman sq38D dove lo mettiamo?


-Sempre nella rosa dei migliori, ma ce ne sono tanti.....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tarzan

Butto il sasso in piccionaia....

Secondo me nessuno, parlando di integrati a SS

Ovvero, se consideriamo la qualità sonora, adesso, dopo 40 anni, oltre alla manutenzione che richiedono e il rischio di trovarli rimaneggiati e che vengono quotati tra i 500 e i 1.000 euro, nessuno può rivaleggiare con i migliori integrati più recenti ( es Nad S 300, Denon PMA 2000 IV o 2000 se, Marantz pm 16 ) o con alcuni molto recenti ( Harman Kardon HK 990 ), quotati le stesse cifre.

Questi ultimi li ho tutti e ho, o ho avuto gli integrati vintage Luxman L 10 e L 11, Pioneer SA 9900, Sansui Au 9500 e Au 9900, Marantz 1200B, McIntosh Ma 6100, Yamaha Ca 2010.

Se non c'è l'effetto nostalgia, non valgono la pena.

Poi mi chiederete perchè scrivo qui nel vinatege....perchè altro discorso sono le casse ( Ar, Klipsch, Jbl, Dahlquist, Yamaha, Ohm, Ess, Tannoy ) per me , migliori e molto più convenienti di quelle recenti, anche usate.

Poi anche i giradischi.....quelli a trazione diretta sui 4/500 euro, ce li sogniamo recenti. 

saluti

Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Ti dirò, caro Giuseppe, che così "a pelle" l' unico integrato di quelli che citi che mi attizza è l' HK 990, cominque premetto che di quelli "moderni" di cui parli non ne ho avuto nemmeno uno in prova!  ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1
Poi anche i giradischi.....quelli a trazione diretta sui 4/500 euro, ce li sogniamo recenti.

Ti straquoto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tarzan
Ti dirò, caro Giuseppe, che così "a pelle" l' unico integrato di quelli che citi che mi attizza è l' HK 990, cominque premetto che di quelli "moderni" di cui parli non ne ho avuto nemmeno uno in prova!  ;)

Se viene a Milano proviamo le JBL L 300 e le Esb con il Nad S 300 e con il Citation 22.

ciao

Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

 

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi
Butto il sasso in piccionaia....

Secondo me nessuno, parlando di integrati a SS

Ovvero, se consideriamo la qualità sonora, adesso, dopo 40 anni, oltre alla manutenzione che richiedono e il rischio di trovarli rimaneggiati e che vengono quotati tra i 500 e i 1.000 euro, nessuno può rivaleggiare con i migliori integrati più recenti ( es Nad S 300, Denon PMA 2000 IV o 2000 se, Marantz pm 16 ) o con alcuni molto recenti ( Harman Kardon HK 990 ), quotati le stesse cifre.

Questi ultimi li ho tutti e ho, o ho avuto gli integrati vintage Luxman L 10 e L 11, Pioneer SA 9900, Sansui Au 9500 e Au 9900, Marantz 1200B, McIntosh Ma 6100, Yamaha Ca 2010.

Se non c'è l'effetto nostalgia, non valgono la pena.

Poi mi chiederete perchè scrivo qui nel vinatege....perchè altro discorso sono le casse ( Ar, Klipsch, Jbl, Dahlquist, Yamaha, Ohm, Ess, Tannoy ) per me , migliori e molto più convenienti di quelle recenti, anche usate.

Poi anche i giradischi.....quelli a trazione diretta sui 4/500 euro, ce li sogniamo recenti. 

saluti

Giuseppe

-Mah, insomma: diciamo che dalle numwrose prove che ho fatto (l'ultima ieri mattina tra il mio Pma 1560 ed un pma 2010 che ha visto vincitore il mio nonostante gli oltre 20 anni che li dividono....) proprio da conoscitore Denon ho confrontato anche un PMAS10II con un pma 2000 (idem a favore del primo....) ma il discorso vale anche per altre marche a cominciare da YAMAHA: confronto AX2000A/AS 2000 nettamente a favore del primo e non sto volendo mettere in conto il mio Sansui au alpha 907dr, per costruzione e suono lo posso paragonare forse ad un Accuphase E 470 e tra i due ci sono 21 anni di differenza......Per i diffusori vale lo stesso discorso mentre per i giradischi sono assolutamente d'accordo.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Qualcuno asserisce che la classe A ottica è un handycapp... che ne pensi?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
steve1058

buongiorno a tutti

nella lista metterei anche il Radford hd250. Certo i potenziometri a slitta davano problemi ma secondo me, se erano sufficienti i suoi watt, aveva pochi rivali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi
Qualcuno asserisce che la classe A ottica è un handycapp... che ne pensi?


-Non e'un handicap, in alcuni amplis la timbrica diventa piu' "brillante" in modo maggiormente repentino ma se di base sono tendenzialmente caldi ed accoppiati a diffusori efficienti finisci col farli funzionare quasi sempre in classe A, soprattutto se sono piuttosto potenti e dinamici come il Denon pma 1560.....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tarzan

-Mah, insomma: diciamo che dalle numwrose prove che ho fatto (l'ultima ieri mattina tra il mio Pma 1560 ed un pma 2010 che ha visto vincitore il mio nonostante gli oltre 20 anni che li dividono....) proprio da conoscitore Denon ho confrontato anche un PMAS10II con un pma 2000 (idem a favore del primo....) ma il discorso vale anche per altre marche a cominciare da YAMAHA: confronto AX2000A/AS 2000 nettamente a favore del primo e non sto volendo mettere in conto il mio Sansui au alpha 907dr, per costruzione e suono lo posso paragonare forse ad un Accuphase E 470 e tra i due ci sono 21 anni di differenza......Per i diffusori vale lo stesso discorso mentre per i giradischi sono assolutamente d'accordo.

 

 

Guarda che non diciamo cose così dissimili.

Gli ampli che hai citato sono tutti degli anni 90, che io , anche se un po tirati, farei rientrare nei recenti, visto che il Marantz pm 16 che ho citato è del 1995.

Il confronto era con i vintage, ovvero, e qui riporto anche i risultati di un sondaggio fatto tra di noi anni fa, gli integrati SS 1970 - 1981/2.

Anche quelli che hai citato andrebbero sicuramente meglio di un Sansui Au 9500 o di un Marantz 1200.

Che poi siano migliori di ampli attuali posso sicuramente crederci, visto che negli utimi vent'anni non ci sono stae rivoluzioni nelle amplificazioni a stato solido.

Poi citi un Sansui e uno Yamaha che sono assolute eccellenze, e che, a trovarli, costano oltre i 2.000 euro, un prezzo almeno doppio dei vintage di cui sopra e dei " recenti" che ho segnalato io.

saluti

Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

-Vabbe', anche questo e' vero.....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Quoto entrambi gli ultimi due post di Tarzan.

Se rileggete i commenti ad alcune discussioni delle passate settimane, emerge chiaramente come la stragrande maggioranza degli amplificatori dell'epoca non fosse in grado di pilotare adeguatamente i diffusori più in auge in quegli anni. Diffusori che oggigiorno, anche con semplici integrati, sono messi in condizione di suonare alla grande. Tutto questo chiaramente IHMO.
Buona giornata a tutti.
renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Se non c'è l'effetto nostalgia, non valgono la pena.

 

Mah.....personalmente non credo che tutto sia riconducibile ad un discorso nostalgico. A mio parere ci sono elettroniche che sono solamente vecchie , valevano poco allora e meno ancora oggi , purtroppo poi la moda del vintage ha fatto si che anche vecchie ciofeche si sono alzate di quotazione . Certo però che un Marantz 1200 ( ne sono felice possessore ) , non lo cambierei mai con un ampli moderno . Ci si lamenta a volte per le quotazioni dei Nad 3020 , ma sinceramente con 150 / 180 € , in quale ampli moderno e dallo stesso costo trovate un suono così meraviglioso.....??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
M.B.

Non so se sia lecito inserlo tra i prodotti vintage, ma l'amplificatore integrato Pioneer A-09 merita una menzione d'onore! Pochi altri integrati jap hanno la sua straordinaria "voce"... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.559
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×