Vai al contenuto

Esprit

Nuovo tetto emissioni smog. Europarlamentari buffoni...

Messaggi raccomandati

LeonardoP

La madre di tutte le gettate di spugna.

Mi raccomando, comprate diesel e, soprattutto, diesel crucco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
artepaint

tra i venduti anche il presidente della commissione ambiente

le mazzette della crante cermania sono belle grandi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

speriamo che negli usa si vada avanti dritti contro VW e DB

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bergat

Non vedo il vantaggio per noi, però  :-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

Parliamo di politica ed economia non di società

Vedi come o tedeschi mettono la coda tra le gambe

Ma VW e DB devono saltare...come un bombardamento su dresda...solo quello capiscono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
Parliamo di politica ed economia non di società Vedi come o tedeschi mettono la coda tra le gambeMa VW e DB devono saltare...come un bombardamento su dresda...solo quello capiscono
Ma stai scherzando?

 

Gli USA sono la patria delle macchine 6.000 di cilindrata per 120 KM/h, hanno una legislazione antismog solo perché stavano crepando, quanto a impicci commerciali non sonos econdi a nessuno.

 

E non menzionare il bombardamento di Dresda, per favore, è stato un evento tragicissimo.

 

Noi italiani critichiamo tanto i tedeschi, ma avessimo costruito la metà di quello che hanno messo in piedi loro nel dopoguerra, partendo da un paese spianato a zero nel vero senso della parola, col genio italico saremmo i primi in Europa.

 

Invece stiamo sempre a piangere e a prendere schiaffi.

 

Dimenticavo: se saltano VW e DB, saltiamo pure noi appresso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Il problema vero e che dall'articolo appare chiaro è che i test sono "benevoli" a dir poco con tutti i produttori:

"...

Una volta scoppiato lo scandalo sono emersi infatti i trucchi di serie, il fatto che i laboratori di omologazione dei nuovi modelli, finanziati dalle case automobilistiche, ricorrevano a ogni sorta di stratagemmi (gomme super gonfie, lubrificanti speciali, aerodinamica modificata) per far sì che dalle prove in questi ambienti ovattati, dalle caratteristiche lunari, emergessero dati ben lontani da quelli misurabili sulle strade terrestri. E naturalmente molto più confortanti.

 

Ora che bisogna fare sul serio, con test veri che mostrano quanto inquina realmente ogni auto, cambiano le norme. Il tetto si alza. Il regolamento europeo 715 del 2007 aveva stabilito che per i veicoli euro 6 il limite di emissione per gli ossidi di azoto (NOx) fosse di 80 milligrammi a chilometro. Il voto del Parlamento ha fatto passare la norma proposta dalla Commissione che alza i limiti per gli NOx del 110% nel periodo che va dal settembre 2017 al 31 dicembre 2018 e del 50% nel periodo successivo. Invece di respirare 80 milligrammi di NOX per ogni chilometro per ogni macchina in circolazione, l’anno prossimo ne respireremo 168. ..."

 

I nuovi test rileveranno o dovrebbero rilevare i consumi reali su strada, ragion per cui tutti i produttori, chi più chi meno, si sarebbero dovuti scontrare con dati reali superiori, e di molto, ai limiti di legge.

Nella pratica non cambierà nulla rispetto ad oggi, solo che smetteranno di prenderci per il culo con dati teorici sulle emissioni completamente campati in aria.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kayaknrz

il problema è di tutti i costruttori o solo dei tedeschi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
homesick

Trovo l'analisi di Mauro.centratissima , hanno solo trovato un coperchio migliore al vaso di Pandora .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi

Voglio capire una cosa.

In europa si accetta di alzare i limiti per le emissioni delle vetture ,negli USA si mantengono livelli più restrittivi.
Chi potrà beneficiarne ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fausto11

tirano la volata ai suv crucchi e noi avanti a comprare crucco , mah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fausto11
Parliamo di politica ed economia non di società Vedi come o tedeschi mettono la coda tra le gambeMa VW e DB devono saltare...come un bombardamento su dresda...solo quello capiscono
Ma stai scherzando?

 

Gli USA sono la patria delle macchine 6.000 di cilindrata per 120 KM/h, hanno una legislazione antismog solo perché stavano crepando, quanto a impicci commerciali non sonos econdi a nessuno.

 

E non menzionare il bombardamento di Dresda, per favore, è stato un evento tragicissimo.

 

Noi italiani critichiamo tanto i tedeschi, ma avessimo costruito la metà di quello che hanno messo in piedi loro nel dopoguerra, partendo da un paese spianato a zero nel vero senso della parola, col genio italico saremmo i primi in Europa.

 

Invece stiamo sempre a piangere e a prendere schiaffi.

 

Dimenticavo: se saltano VW e DB, saltiamo pure noi appresso.

ma noi , spiace dirlo ma è così , abbiamo il problema da Grosseto in giù

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Mi pare che lo stralcio dell'articolo copiato parli molto chiaro, si mette fine all'ipocrisia di test che non solo per nulla indicativi dei reali valori su strada delle emissioni e, in previsione dei nuovi testi in fase di realizzazione che dovrebbero rilevare i dati reali su strada, si è deciso di smettere di prendere per il culo i cittadini di tutti i paesi prendendo atto di quella che è , già oggi, la realtà per la "quasi totalità" dei costruttori se non proprio per tutti.

Per ciò che riguarda l'aria che respiriamo, alla prova dei fatti, non cambierà nulla, quantomeno non in peggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Voglio capire una cosa.
In europa si accetta di alzare i limiti per le emissioni delle vetture ,negli USA si mantengono livelli più restrittivi.
Chi potrà beneficiarne ?

 

Preso atto che cambieranno le modalità dei test, cosa direi sacrosanta, ne beneficeranno tutti coloro che nei rilievi delle emissioni reali su strada hanno rilevato dati superiori ai parametri di legge, quanti sono?

Se ricordo bene tutti i costruttori erano fuori parametro o sbaglio?

Negli USA i test verrano cambiati come in Europa?

 


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi
Voglio capire una cosa.
In europa si accetta di alzare i limiti per le emissioni delle vetture ,negli USA si mantengono livelli più restrittivi.
Chi potrà beneficiarne ?
Preso atto che cambieranno le modalità dei test, cosa direi sacrosanta, ne beneficeranno tutti coloro che nei rilievi delle emissioni reali su strada hanno rilevato dati superiori ai parametri di legge, quanti sono?Se ricordo bene tutti i costruttori erano fuori parametro o sbaglio?Negli USA i test verrano cambiati come in Europa?

LA questione legata alle modalità di rilevamento dei parametri è un altro problema ,questione di natura tecnico scientifica ,ma anche politica che è stata messa in risalto dalla questione VW ,ma questo è un altro fatto.
Ribadisco ,chi potrà avvantaggiarsi di un alleggerimento dei parametri sulle emissioni dei veicoli?
Credo un po tutti i costruttori europei verso il mercato interno,ma la questione è che capacità di penetrazione avranno nei principali mercati esteri (USA e Giappone?) le nostre auto rivedute e corrette?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

Ma non hanno ancora definito i test...che rimangono quelli vecchi, ma con nuovi limiti: tana libera tutti ma soprattutto libera VW

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
Parliamo di politica ed economia non di società Vedi come o tedeschi mettono la coda tra le gambeMa VW e DB devono saltare...come un bombardamento su dresda...solo quello capiscono
Ma stai scherzando?

 

Gli USA sono la patria delle macchine 6.000 di cilindrata per 120 KM/h, hanno una legislazione antismog solo perché stavano crepando, quanto a impicci commerciali non sonos econdi a nessuno.

 

E non menzionare il bombardamento di Dresda, per favore, è stato un evento tragicissimo.

 

Noi italiani critichiamo tanto i tedeschi, ma avessimo costruito la metà di quello che hanno messo in piedi loro nel dopoguerra, partendo da un paese spianato a zero nel vero senso della parola, col genio italico saremmo i primi in Europa.

 

Invece stiamo sempre a piangere e a prendere schiaffi.

 

Dimenticavo: se saltano VW e DB, saltiamo pure noi appresso.

Dito e luna...Dell'inquinamento non importa a nessuno, questa è una questione politica e di politica economica. Vediamo se gli usa andranno fino in fondo per far cambiare la politica tedesca che, storicamente, ha avuto bisogno di tante dresde....Ah...quanti soldi ha portato il piano Marshall in Germania?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kayaknrz

il problema non è che non cambierà nulla: il problema è che per anni ci hanno detto che quelli erano i limiti di un'aria sana e fatto respirare aria inquinata al doppio del valore; e ora ci vengono a dire che era, e pertanto è, aria che non fa male.

ora, se il problema è di tutti i produttori, si pazienta qualche anno finché non si rottama tutte le auto marce; ma se il problema è le auto tedesche.... ma che vadano a fare in culo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Voglio capire una cosa.
In europa si accetta di alzare i limiti per le emissioni delle vetture ,negli USA si mantengono livelli più restrittivi.
Chi potrà beneficiarne ?
Preso atto che cambieranno le modalità dei test, cosa direi sacrosanta, ne beneficeranno tutti coloro che nei rilievi delle emissioni reali su strada hanno rilevato dati superiori ai parametri di legge, quanti sono?Se ricordo bene tutti i costruttori erano fuori parametro o sbaglio?Negli USA i test verrano cambiati come in Europa?

LA questione legata alle modalità di rilevamento dei parametri è un altro problema ,questione di natura tecnico scientifica ,ma anche politica che è stata messa in risalto dalla questione VW ,ma questo è un altro fatto.
Ribadisco ,chi potrà avvantaggiarsi di un alleggerimento dei parametri sulle emissioni dei veicoli?
Credo un po tutti i costruttori europei verso il mercato interno,ma la questione è che capacità di penetrazione avranno nei principali mercati esteri (USA e Giappone?) le nostre auto rivedute e corrette?
La questione VW non c'entra con questo discorso, VW ha frodato ingannando ed aggirando la legge, per quello dovrà o dovrebbe pagare, ma il problema sollevato dall'articolo relativo all'innalzamento delle soglie di legge è legato alle emissioni reali e direttamente correlato alla qualità dell'aria respirata e quindi alla realizzazione di test più probanti, quindi direi che confondere le due questioni sia un procedimento concettualmente errato.VW probabilmente non avrà problemi a rientrare nelle emissioni reali degli altri costruttori, di fatto a Volksburg non usavano alcun artificio per abbattere le emissioni se non il software tarocco, oggi che non useranno più quello utilizzeranno altri escamotage al pari degli altri ma, anche nella migliore delle ipotesi, i risultati reali su strada saranno pari a quelli degli altri costruttori, che sono di molto superiori ai limiti di legge, è questo il problema reale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Ma non hanno ancora definito i test...che rimangono quelli vecchi, ma con nuovi limiti: tana libera tutti ma soprattutto libera VW

Nell'articolo parlano di nuovi test in via di definizione e, se ricordo bene, la commissione europea aveva dato il via alla loro definizione ben prima del dieselgate


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kayaknrz

ancora ci domandiamo perché la gente soffre di problemi respiratori e i valori del pm10 sono alle stelle? 

ma ti multano tranquillamente, come ha detto esprit, se in una cabrio fumi una sigaretta con a fianco un bambino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
Ma non hanno ancora definito i test...che rimangono quelli vecchi, ma con nuovi limiti: tana libera tutti ma soprattutto libera VW

Nell'articolo parlano di nuovi test in via di definizione e, se ricordo bene, la commissione europea aveva dato il via alla loro definizione ben prima del dieselgate


 

Si stabiliscono prima i test e poi i limiti...il contrario è una presa per i fondelli e un tana libera VW....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
ancora ci domandiamo perché la gente soffre di problemi respiratori e i valori del pm10 sono alle stelle? 
ma ti multano tranquillamente, come ha detto esprit, se in una cabrio fumi una sigaretta con a fianco un bambino.

 

L'inquinamento oggi è infinitamente inferiore a quello di 30 anni fa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bergat
ancora ci domandiamo perché la gente soffre di problemi respiratori e i valori del pm10 sono alle stelle? 
ma ti multano tranquillamente, come ha detto esprit, se in una cabrio fumi una sigaretta con a fianco un bambino.

 

Una sigaretta inquina quanto un'auto diesel in un'ora di utilizzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kayaknrz
ancora ci domandiamo perché la gente soffre di problemi respiratori e i valori del pm10 sono alle stelle? 
ma ti multano tranquillamente, come ha detto esprit, se in una cabrio fumi una sigaretta con a fianco un bambino.

 

L'inquinamento oggi è infinitamente inferiore a quello di 30 anni fa...

 

30 anni fa c'ero, e per me non è come dici e come dicono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kayaknrz
ancora ci domandiamo perché la gente soffre di problemi respiratori e i valori del pm10 sono alle stelle? 
ma ti multano tranquillamente, come ha detto esprit, se in una cabrio fumi una sigaretta con a fianco un bambino.

 

Una sigaretta inquina quanto un'auto diesel in un'ora di utilizzo.

 

 se stai un'ora in una stanza chiusa con i fumi di un disel ti portano via in orizzontale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

Al solito ci si dimentica che VW non sarebbe mai stata in grado di far rientrare nei parametri le auto esistenti, sicchè a Mauro hanno raccontato una favola è lui ci ha creduto, le verità preconfezionate sono così comode e semplici....

 

 

Ripeto, vi risulta che VW sarebbe riuscita a stare nei parametri con tubo Tucker? E allora senza tanti giri di pensiero contorti, si scopre la semplice verità, perché farsi tante seghe mentali?

 

Se interessa alla Germania le regole si aggirano o si cambiano, se interessa alla Francia, pure, se interessa alla Gran Bretagna idem, se interessa all'Italia, arriva Mauro e ti spiega che è giusto rispettore le regole....

 

Prenderlo nel culo già non è un granché, ma raccontare che è pure giusto, opportuno e propedeutico.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix
Parliamo di politica ed economia non di società Vedi come o tedeschi mettono la coda tra le gambeMa VW e DB devono saltare...come un bombardamento su dresda...solo quello capiscono
Ma stai scherzando?

 

Gli USA sono la patria delle macchine 6.000 di cilindrata per 120 KM/h, hanno una legislazione antismog solo perché stavano crepando, quanto a impicci commerciali non sonos econdi a nessuno.

 

E non menzionare il bombardamento di Dresda, per favore, è stato un evento tragicissimo.

 

Noi italiani critichiamo tanto i tedeschi, ma avessimo costruito la metà di quello che hanno messo in piedi loro nel dopoguerra, partendo da un paese spianato a zero nel vero senso della parola, col genio italico saremmo i primi in Europa.

 

Invece stiamo sempre a piangere e a prendere schiaffi.

 

Dimenticavo: se saltano VW e DB, saltiamo pure noi appresso.

ma noi , spiace dirlo ma è così , abbiamo il problema da Grosseto in giù
Ma che c'entra?
Io ti rimanderei tutti i rifiuti tossici che le aziende del nord per non pagare il dovuto vendono alle mafie. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.899
    Discussioni Totali
    6.051.802
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy