Vai al contenuto

captain picard

Sony Vaio e la musica

Messaggi raccomandati

captain picard

Ciao a tutti, posto in questa sezione dedicata una domanda: Al lavoro uso un sony vaio acquistato un paio di anni or sono, pagato circa 800 euro, macchina discreta con cui ascolto prevalentemente radio internet, radio tunes, jazz radio ecc. La qualità è accettabile ma rispetto al cd si nota un decadimento un pò su tutti i fronti, saranno i formati compressi, ma tantè. Avevo intenzione di acquistare una scheda audio tipo m audio con controllo del volume, costa circa 125 euro, ma secondo molti non servirebbe un granchè...ci sono altri modi per aumentare la qualità usando come sorgente il computer?

Grazie mille.
Adolfo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nakamichi680

Se ti serve una line out decente puoi usare una qualsivoglia scheda audio usb come può essere la creative x-fi hd.

Se però ti serve anche una uscita cuffie buona ti sconsiglio questo modello perché la qualità è appena sufficiente e non riesce a pilotare cuffie particolarmente esigenti, anche se la creative dice di sì.

Provato con akg k518 e si comporta benino (niente di esaltante comunque), con le k701 non ce la fa, volume basso, basse frequenze assenti e suono piatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captain picard

 No non mi serve la cuffia. Quindi dici che una scheda audio usb aumenterebbe la qualità?

Se è così è ciò che mi serve grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Tieniti stretto il VAIO il cui acronimo era proprio audio video

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ipoci

Installaci Linux Mint 17.3 e poi il Kernel RealTime che trovi qui ... Da me va sorprendentemente bene.

 

Ovviamente puoi farti anche una chiavetta, non c'e' bisogno di formattare tutto.

 

Con pochi soldi puoi anche comprare una chiavetta gia' fatta con su Audiolinux, tutto pre configurato.

 

E poi un DAC decente.

 

Un cordiale saluto, Massimiliano

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captain picard

Grazie per le risposte....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stanzani

io uso una FiiO Andes da un centinaio di euro e vivo benissimo. Salendo di prezzo ovviamente c'e di meglio (la Andes non supporta lo USB asincrono ad esempio)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cep63

Idem, io ho dovuto escluderlo dalla "catena hifi" proporio a causa della ventola che a volume basso era insopportabile!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

cosa intendi per formati compressi? se sul poc hai mp3 a basso risoluzione, ovvio ch la diffrenz con il cd la senti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar
Tieniti stretto il VAIO il cui acronimo era proprio audio video

 


 

Peccato che almeno il mio ha ventola che gira spesso molto veloce e produce un discreto rumore

 


Idem, io ho dovuto escluderlo dalla "catena hifi" proporio a causa della ventola che a volume basso era insopportabile!!

Se riusciste ad abbassare frequenza di clock e voltaggio della CPU vi ritrovereste un notebook "muto come un pesce". Le risorse per riprodurre un file al rate nativo sono esigue, anche sotto un volt e un GHz il processore ce la fa tranquillamente... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captain picard

Grazie delle risposte, il mio vaio è un core i 5 ed è molto silenzioso, per quello nessun problema.

Riguardo le radio on line che trasmettono in mp3 capisco che il formato compresso non sia della stessa qualità del cd, però pensavo che un dac esterno rielaborasse migliorandolo il segnale. Un buon ampli con uscita usb, tipo matantz pm 6005 potrebbe andare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dankan73
Anche il mio è un Core i5 ma è rumoroso fin da nuovo, la ventola frulla che è un piacere

 

Spesso le infiltrazioni di polvere creano rumorositá dei notebook anche nuovi dovresti farlo controllare.

Ps prova a  passare un aspirapolvere sulle feritoie di ventilazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dankan73
Già aperto e pulito, per verità visto lo scarso uso era senza polvere, ho pure cambiato la pasta della CPU ma con scarsi risultati.

Insomma ventoloso e rumoloso

 

:-(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contic

Se il computer ha qualche anno una buona pulita a filtri e ventole ed anche la sostituzione della pasta termica, possono portare notevoli miglioramenti, abbassando la temperatura e quindi riducendo l'intervento delle ventole.

Edit: letto il messaggio di Leoncino, non è detto che sia la panacea di ogni male, però conviene sempre tentare.
Da vedere anche se qualche aggiornamento può migliorare la gestione delle temperature interne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Qualche mese fa mi ero accorto durante gli ascolti notturni del rumore di sottofondo della ventola, davvero fastidioso al punto che pensavo all'acquisto di un nuovo notebook.

Poi gli fatto una soffiata con un compressore e da allora silenziosissimo come non mai!!!!!
Attenzione col compressore a fare il primo soffio a vuoto per la presenza di acqua depositata nel becco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.958
    Discussioni Totali
    6.054.258
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy