Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Bebo

NUOVO FORUM VHF SPECIALIZZATO: SUGDEN HOUSE

Messaggi raccomandati

Bebo

http://forum.videohifi.com/discussion/396593/benvenuti-nella-sugden-house#Item_1

Proseguendo con la nostra politica di fornirvi forum specializzati sulle "leggende" dell'audio, apriamo la Sugden House, la casa dell'integrato ( tutt'ora in produzione in più versioni) padre di tutti gli integrati in vera classe A, l'A21. 
Un oasi per gli appassionati del piccolo grande marchio britannico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jezzedelic

:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lucano

Il nanerottolo mi ha sempre intrigato :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
atomico

Ricordo che il primo che ebbe un grande eco commerciale fu l'A1 Musical Fidelity, con grandi problemi di pilotaggio (soffriva i carichi difficili) ed enormi problemi di dissipazione di calore. Trattato con i guanti, interfacciato a dovere, dava grandi soddisfazioni. Non uscii prima dellA21? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ricordo che il primo che ebbe un grande eco commerciale fu l'A1 Musical Fidelity, con grandi problemi di pilotaggio (soffriva i carichi difficili) ed enormi problemi di dissipazione di calore. Trattato con i guanti, interfacciato a dovere, dava grandi soddisfazioni. Non uscii prima dellA21? 

 

No, il Sudgen è precedente, io non lo conosco, l'A1 era una macchina senza senso, driveability della radiolina del nonno, tutto il resto un'abile operazione di marketing con la criminale complicità della stampa prezzolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bebo

Lei ha voglia di rimanere poco qui vero sig. Bruzzoletto? Lo provai in anteprima mondiale io. Pilotava delle Maggies III. La "stampa prezzolata è un termine che mi fa orrore".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Grazie Bebo: macchine che ho ascoltato e che mi hanno sempre intrigato... Magari prima o poi uno di quegli ampli me lo porto a casa!  :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alfi

Io ho avuto e l' a21SE e il masterclass, che dire: raffinatissimi, musicalissimi e anche bellissimi.Onore al merito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Lei ha voglia di rimanere poco qui vero sig. Bruzzoletto? Lo provai in anteprima mondiale io. Pilotava delle Maggies III. La "stampa prezzolata è un termine che mi fa orrore".

 

Coda di paglia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piazzamartiri
Lei ha voglia di rimanere poco qui vero sig. Bruzzoletto? Lo provai in anteprima mondiale io. Pilotava delle Maggies III. La "stampa prezzolata è un termine che mi fa orrore".

 

Coda di paglia?

 

Bisognerebbe iniziare a discriminare i maleducati........... Purtroppo sempre più' numerosi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
atomico
Ricordo che il primo che ebbe un grande eco commerciale fu l'A1 Musical Fidelity, con grandi problemi di pilotaggio (soffriva i carichi difficili) ed enormi problemi di dissipazione di calore. Trattato con i guanti, interfacciato a dovere, dava grandi soddisfazioni. Non uscii prima dellA21? 
No, il Sudgen è precedente, io non lo conosco, l'A1 era una macchina senza senso, driveability della radiolina del nonno, tutto il resto un'abile operazione di marketing con la criminale complicità della stampa prezzolata.

Io ho ricordi differenti, non sulla tempistica e su chi uscii prima, ma sul fatto che il musical fidelity avesse molti "difetti" di pilotaggio che spesso lo penalizzavano. Poi all'epoca non si stava così attenti all'interfacciamento ampli/casse e non si era ancora pronti per piccoli ampli in classe A, quindi spesso gli accoppiamenti era sbagliati. Ma carichi facili suonava bene, eccome. Mi spiace aver scatenato il solito flame con il mio dubbio, mi spiace che sia andati troppo OT. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Lei ha voglia di rimanere poco qui vero sig. Bruzzoletto? Lo provai in anteprima mondiale io. Pilotava delle Maggies III. La "stampa prezzolata è un termine che mi fa orrore".
Coda di paglia?Bisognerebbe iniziare a discriminare i maleducati........... Purtroppo sempre più' numerosifanno il bello ed il cattivo tempo quasi in ogni sezione.
agiscono indisturbati, come le merde lasciate sui marciapiedi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lucano
Lei ha voglia di rimanere poco qui vero sig. Bruzzoletto? Lo provai in anteprima mondiale io. Pilotava delle Maggies III. La "stampa prezzolata è un termine che mi fa orrore".

Coda di paglia?

Bisognerebbe iniziare a discriminare i maleducati. Purtroppo sempre più' numerosi

Quoto. E poi i soliti ignoti che si iscrivono e subito cominciano con la stampa prezzolata ci hanno davvero zampognato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bebo

Per "Bruzzetto": no, io non ho la coda di paglia, io sono una persona seria, non un chiacchierone, non uno squallido "sospettardo" e m'incazzo. Nel frattempo lei si fa, ma solo per pura bontà, 30 gg di sospensione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Per "Bruzzetto": no, io non ho la coda di paglia, io sono una persona seria, non un chiacchierone, non uno squallido "sospettardo" e m'incazzo. Nel frattempo lei si fa, ma solo per pura bontà, 30 gg di sospensione.

 

Benone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
olimike

Io ho attualmente il finale masterclass spa 4 e addirittura ho posseduto " mea culpa ".. il MF  A 100.

 Ho qualche colpa.?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leo1831

Mio fratello ha avuto l'MF A100 ma con vari problemi tecnici. Lo ha pensionato definitivamente quando gli ha fatto saltare un woofer delle rogers ls 3/5, insieme al finale. Devo comunque dire che suonava molto bene. Ho una domanda per i più esperti: il forte riscaldamento riduce il tempo di queste macchine e le rende meno longeve o più soggette a guasti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bebo

Se ben progettato un amplificatore in classe A ha un ciclo di vita pari a un classe AB. il calore sviluppato deve essere ovviamente dissipato al meglio. Oggetti come i Sugden svolgono egregiamente questa funzione, certo se poi s'impedisce tale dissipazione tenendo l'ampli chiuso in un case di legno, non lasciandogli un minimo d'aria intorno, o impilandolo sotto altri apparecchi gli si fa una cattiveria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nautilus65

Concordo in tutto, anche nel fatto che il Musical Fidelity A1 NON suonava affatto male e NON aveva problemi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mike5863

Concordo sul fatto che il MF A1 suonasse bene ( quando suonava ) ma in quanto ad affidabilità.........pessimo ricordo......praticamente facevamo a metà con il centro di assistenza, piu' o meno un mese a testa.

Mike

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bebo

La Storia dell'A1 l'ho raccontata molte volte. Il prodotto finale aveva sicuramente qualcosa in meno del prototipo "definitivo" che avevo recensito. Ma per il prezzo che costava e per come suonava rimaneva un piccolo miracolo. Affidabilità? I giudizi sono discordanti, come d'altronde spesso per la produzione britannica.

Detto questo Il Sugden l'A21 in qualsiasi versione, è un'altra cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Potresti dirci come e' evoluto il suono tra le prime versioni e l' attuale?

Thanks

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bebo

Si è raffinato e insieme ha acquistato corpo. Anche i vecchi A21 suonano molto bene, ma i nuovi sono in una classe a se stante: la gamma è molto più profonda e potente, la gamma acuta è ulteriormente addolcita con il capolavoro di averla resa allo stesso tempo più raffinata ed estesa. La gamma media è sostanzialmente la stessa, e mi allargo: magica. L'SE ( il signature lo devo ancora sentire) stesse linee e un pizzico in più di Punch e di definizione sulle ultime ottave

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
krellz

caspita devono essere dei miracoli di elettronica ! a quanto si trova la versione signature? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leo1831

Visto che Bebo Moroni parla in questo modo del Sugden, chiedo se èpossibile dare una risposta di massima a questa domanda: il possessore di un'amplificazione valvolare di pari o simile valore commerciale dell'A21 potrebbe trovare in questo un valido sostituto? Possiedo un pre e finale a valvole che, con una certa frequenza e anche per l'età, presenta problemi di manutenzione, se dovessi sostituirlo troverei una valida alternativa nel Sugden? So che la risposta potrebbe essere: fai una prova di ascolto. Ma dalle mie parti non conosco negozi che vendano tale prodotto...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Thanks a lot Bebo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala
Visto che Bebo Moroni parla in questo modo del Sugden, chiedo se èpossibile dare una risposta di massima a questa domanda: il possessore di un'amplificazione valvolare di pari o simile valore commerciale dell'A21 potrebbe trovare in questo un valido sostituto? Possiedo un pre e finale a valvole che, con una certa frequenza e anche per l'età, presenta problemi di manutenzione, se dovessi sostituirlo troverei una valida alternativa nel Sugden? So che la risposta potrebbe essere: fai una prova di ascolto. Ma dalle mie parti non conosco negozi che vendano tale prodotto...
Se non ti fai troppe pippe mentali (i veri audiofili se le fanno sempre !!!!!)  , un Sugden  è una garanzia di qualità.  Poi ci sono tanti buoni apparecchi,  a valvole,a stato solido,  la fuori che aspettano un acquirente.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leo1831

Visto che Bebo Moroni parla in questo modo del Sugden, chiedo se è possibile dare una risposta di massima a questa domanda: il possessore di un'amplificazione valvolare di pari o simile valore commerciale dell'A21 potrebbe trovare in questo un valido sostituto? Possiedo un pre e finale a valvole che, con una certa frequenza e anche per l'età, presenta problemi di manutenzione, se dovessi sostituirlo troverei una valida alternativa nel Sugden? So che la risposta potrebbe essere: fai una prova di ascolto. Ma dalle mie parti non conosco negozi che vendano tale prodotto...

 

Se non ti fai troppe pippe mentali (i veri audiofili se le fanno sempre !!!!!)  , un Sugden  è una garanzia di qualità.  Poi ci sono tanti buoni apparecchi,  a valvole,a stato solido,  la fuori che aspettano un acquirente.

 

in effetti cercavo un parere sulla timbrica, che sia un apparecchio valido mi sembra appurato. Insomma volevo sapere se, essendo un buon apparecchio in classe A, ha il calore (non solo fisico) di un buon valvolare. Mi ricordo che il Musical Fidelity A 100 che ho avuto modo di ascoltare, aveva un impostazione di questo tipo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
titano62
Visto che Bebo Moroni parla in questo modo del Sugden, chiedo se èpossibile dare una risposta di massima a questa domanda: il possessore di un'amplificazione valvolare di pari o simile valore commerciale dell'A21 potrebbe trovare in questo un valido sostituto? Possiedo un pre e finale a valvole che, con una certa frequenza e anche per l'età, presenta problemi di manutenzione, se dovessi sostituirlo troverei una valida alternativa nel Sugden? So che la risposta potrebbe essere: fai una prova di ascolto. Ma dalle mie parti non conosco negozi che vendano tale prodotto...
Io ho preso il Sugden A21SE in sostituzione di una coppia Lector Zoe+VM200 e sono molto soddisfatto.

 

Ciao, Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sagittario24

ciao a tutti, come vedete il sugden abbinato alle B&W cm6 s2..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.685
    Discussioni Totali
    5.874.590
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×