Vai al contenuto

giannisegala

Sonus Faber Minima Amator ,caratteristiche?

Messaggi raccomandati

giannisegala

Ho gia parecchi diffusori di Serblin  e in generale mi piace la filosofia serbliniana ; ditemi   x favore pregi e difetti delle Minima Amator , ad esempio , rispetto ai Minima ?   Grazie a chi mi aiuterà .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Woofer più grande quindi leggera maggiore estensione e pressione sonora. Il woofer delle amator è anche 4 ohm nominali.

Minore coerenza in gamma media.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

 Ciao  Franco , . anche minor raffinetezza rispetto ai Minima?Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

In gamma media si.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san
Ho gia parecchi diffusori di Serblin  e in generale mi piace la filosofia serbliniana ; ditemi   x favore pregi e difetti delle Minima Amator , ad esempio , rispetto ai Minima ?   Grazie a chi mi aiuterà .

 


 

Ma non hai quel bellissimo depliant Sonus Faber dell'epoca dove descrivevano le Minima Amator proprio a confronto con le Minima? Se sei appassionato delle Sonus di quel periodo, DEVI averlo.

Conosco benissimo le M.A., le ho avute per 15 anni, e ti assicuro che quel depliant è assolutamente veritiero, fidati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Probus

Le Minima sono "precise" e meno emozionanti.

Le Amator sono musicali e...Divine!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick

Le Minima sono dettagliate, raffinate, emozionanti, quasi uniche nella loro magia,  ma "manca qualcosa"

Le Minima Amator sono anch'esse affascinanti, forse un pelino meno raffinate delle sorelline in gamma media, ma globalmente "manca un po' meno", nel senso che senti meno la carenza della gamma bassa.
Ma sono discorsi che abbiamo fatto già mille volte, .. e altri hanno descritto già molto bene.
Entrambe comunque sono delle meraviglie, soprattutto se correttamente pilotate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

Il fatto è che ci sono alcuni stolti che le hanno vendute anni addietro :((

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il fatto è che ci sono alcuni stolti che le hanno vendute anni addietro :((

 

Fm2 o Amator?

Per passare a cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

Amator con gki stand in pietra per Avalon Monitor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

allora sei caduto bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

La stile con cui vengono riportate le impressioni e' tale da far pensare di essere al cospetto di due fine di mondo.

In realta' sono scatolette. Questo lo dovreste specificare.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san
La stile con cui vengono riportate le impressioni e' tale da far pensare di essere al cospetto di due fine di mondo.

In realta' sono scatolette. Questo lo dovreste specificare.


Si, si...mo' me lo segno... =)) (Catalano direbbe: meglio una scatoletta che è un'opera d'arte universalmente riconosciuta, in tutti i sensi, piuttosto che un orrendo ciofecone-scarrafone che è bello solo a mamma sua...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay
La stile con cui vengono riportate le impressioni e' tale da far pensare di essere al cospetto di due fine di mondo.

In realta' sono scatolette. Questo lo dovreste specificare.

Esatto. I limiti (enormi) dovrebbero essere ben presenti ma si sa com'è. ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sureela

La mia esperienza e' che tutta la "magia" dei mini deriva proprio da una cronica mancanza di basse frequenze VERE. Non ho mai posseduto le minima ma ho avuto per un annetto le Aliante One Zeta (mostrose in gamma medioalta,probabilmente anche piu' delle varie Minima...). Splendide col jazz,la classica con pochi strumenti...ma il resto? Aggiungendo un sub Rel(tagliato a 50hz) era tutto piu' "giusto" ma la magia si attenuava. Credo si tratti principalmente di un effetto psicoacustico...

Certo,se uno ha una stanza di 12mq si tratta di un compromesso accettabilissimo e foriero di soddisfazioni...altrimenti..no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Faccio presente che oltre a non avere bassi i mini hanno anche forti distorsioni in gamma media.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san

E il nonno di mio cuggino cia' tre palle...tie'!!!

(mi adeguo al livello della dissertazione scientifica...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Vi prego , non iniziamo con la solita  storia  che i minidiffusori non sono completi  ,  la gamma bassa non c'è,  ecc, ecc.  . Penso che questo lo sappiano tutti . Ho iniziato  questo argomento chiedendo informazioni sulle Minima Amator  per conoscere le eventuali differenze con i Minima .Che poi io preferisca , visto il genere musicale preferito e il mio spazio  d'ascolto,  i diffusori da stand è un fatto del tutto   personale .Grazie a chi vorrà   aiutarmi .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
La mia esperienza e' che tutta la "magia" dei mini deriva proprio da una cronica mancanza di basse frequenze VERE. Non ho mai posseduto le minima ma ho avuto per un annetto le Aliante One Zeta (mostrose in gamma medioalta,probabilmente anche piu' delle varie Minima...). Splendide col jazz,la classica con pochi strumenti...ma il resto? Aggiungendo un sub Rel(tagliato a 50hz) era tutto piu' "giusto" ma la magia si attenuava. Credo si tratti principalmente di un effetto psicoacustico...

Certo,se uno ha una stanza di 12mq si tratta di un compromesso accettabilissimo e foriero di soddisfazioni...altrimenti..no.

 

Questa è la dimostrazione che in casa, un sono "completo" non significa per forza una sono migliore. Perché? Perché se i bassi riprodotti sono brutti, è meglio averne meno. Meglio una cosa che non c'è, piuttosto che una cosa che c'è ma è brutta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Vi prego , non iniziamo con la solita  storia  che i minidiffusori non sono completi  ,  la gamma bassa non c'è,  ecc, ecc.  . Penso che questo lo sappiano tutti . Ho iniziato  questo argomento chiedendo informazioni sulle Minima Amator  per conoscere le eventuali differenze con i Minima .Che poi io preferisca , visto il genere musicale preferito e il mio spazio  d'ascolto,  i diffusori da stand è un fatto del tutto   personale .Grazie a chi vorrà   aiutarmi .

 

Vai di Minima Fm2. Più raffinate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alberto75
Ho gia parecchi diffusori di Serblin  e in generale mi piace la filosofia serbliniana ; ditemi   x favore pregi e difetti delle Minima Amator , ad esempio , rispetto ai Minima ?   Grazie a chi mi aiuterà .

 


 

Ma non hai quel bellissimo depliant Sonus Faber dell'epoca dove descrivevano le Minima Amator proprio a confronto con le Minima? Se sei appassionato delle Sonus di quel periodo, DEVI averlo.

Conosco benissimo le M.A., le ho avute per 15 anni, e ti assicuro che quel depliant è assolutamente veritiero, fidati...

Qui trovi tutto:

https://drive.google.com/open?id=0By49bzjYfdkQYjRudnhfNnpLbG8


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san

Allora...spero che gli estimatori delle Minima non si offendano...

PER ME (ultrasottolineato, non si sa mai) le Minima Amator sono superiori in tutto alle Minima, e non è affatto vero che le MA siano meno raffinate in gamma media. Quando le MA suonano peggio delle Minima, in qualunque gamma, vuol dire che sono amplificate male (occhio, 4 ohm!) e installate peggio.

E questo è il peggiore difetto delle MA: troppo esigenti per essere un diffusore "economico", e complicate da interfacciare e installare. Le Minima, per quanto mi è capitato di sentire, sono molto meno esigenti (e questo, sia chiaro, è un pregio indiscutibile). Se uno non vuole rogne e non ha intenzione di spendere tempo e soldi nel resto della catena, è meglio che lasci perdere le MA, ma dovrà accontentarsi anche negli ascolti... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ho gia parecchi diffusori di Serblin  e in generale mi piace la filosofia serbliniana ; ditemi   x favore pregi e difetti delle Minima Amator , ad esempio , rispetto ai Minima ?   Grazie a chi mi aiuterà .

Ma non hai quel bellissimo depliant Sonus Faber dell'epoca dove descrivevano le Minima Amator proprio a confronto con le Minima? Se sei appassionato delle Sonus di quel periodo, DEVI averlo.Conosco benissimo le M.A., le ho avute per 15 anni, e ti assicuro che quel depliant è assolutamente veritiero, fidati...

Qui trovi tutto:https://drive.google.com/open?id=0By49bzjYfdkQYjRudnhfNnpLbG8

Graaaande! Mi trovi materiale anche delle Minima FM2? Anche più recente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnared

minima fm2 le preferite del signor serblin ,un motivo ci sarà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
feli
Qui trovi tutto:https://drive.google.com/open?id=0By49bzjYfdkQYjRudnhfNnpLbG8

Che meraviglia rileggere le recensioni di Bebo, di Tony Jop, l'High-End Journal di Stereo, che tempi...grazie Alberto!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Red Eagle

Ho le MA dal lontano 1995 ed ogni tanto, per esigenze di spazio, mi "diletto" a spostarle e credetemi, ogni qualvolta lo faccio è un nuovo modo di sentire.

Ho avuto modo di ascoltare (nelle manifestazioni dedicate) e, sarà che sono di parte, sono sempe rientrato a casa con la convinzione di possedere delle fuoriclasse.

Ah.........forse sono sordo.........:-))))

ciao

 

Michele

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Red Eagle

Scusate il doppio intervento ma il primo l'ho mandato senza rileggere e quindi, errato.

 

Ho le MA dal lontano 1995 ed ogni tanto, per esigenze di spazio, mi "diletto" a spostarle e credetemi, ogni qualvolta lo faccio è un nuovo modo di sentire.

Ho avuto modo di ascoltare (nelle manifestazioni dedicate) altri sistemi di diffusori, ognuno con le sue caratteristiche e, sarà che sono di parte, sono sempe rientrato a casa con la convinzione di possedere delle fuoriclasse.

Ah.........forse sono sordo.........:-))))

ciao

 

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san
Qui trovi tutto:https://drive.google.com/open?id=0By49bzjYfdkQYjRudnhfNnpLbG8

Che meraviglia rileggere le recensioni di Bebo, di Tony Jop, l'High-End Journal di Stereo, che tempi...grazie Alberto!


E nessuno che si sia lamentato delle "distorsioni"! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alberto75
Allora...spero che gli estimatori delle Minima non si offendano...

PER ME (ultrasottolineato, non si sa mai) le Minima Amator sono superiori in tutto alle Minima, e non è affatto vero che le MA siano meno raffinate in gamma media. Quando le MA suonano peggio delle Minima, in qualunque gamma, vuol dire che sono amplificate male (occhio, 4 ohm!) e installate peggio.

E questo è il peggiore difetto delle MA: troppo esigenti per essere un diffusore "economico", e complicate da interfacciare e installare. Le Minima, per quanto mi è capitato di sentire, sono molto meno esigenti (e questo, sia chiaro, è un pregio indiscutibile). Se uno non vuole rogne e non ha intenzione di spendere tempo e soldi nel resto della catena, è meglio che lasci perdere le MA, ma dovrà accontentarsi anche negli ascolti... ;)

Quoto in toto! Per ora vanno con un sonic frontiers Power 1 da 55w e sono raffinatissime ma appena mi sposto nella casa nuova provo ad attaccargli l'electrocompaniet DMB 100 e vediamo cosa combinano le bimbe!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay
E il nonno di mio cuggino cia' tre palle...tie'!!!

(mi adeguo al livello della dissertazione scientifica...)

Informati prima di sparare le tue solite cacate.

Ovviamente, essendo ignorante in materia come una capra, nulla sai della tnd.

Nemmeno sai che un tweeter incrociato molto più in basso come nel caso delle minima amator rispetto alle minima tende a comprimere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.447
    Discussioni Totali
    5.881.014
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×