Vai al contenuto

giannisegala

Sugden A21se Signature

Messaggi raccomandati

giannisegala

Salve , penso di essere il primo in Italia ad avere a casa propria un Signature . Ho avuto in passato lo Special Edition  di cui ero felicissimo . Questo nuovo arrivato è  stato migliorato sia nella  componentistica , gia comunque ottima   nella serie precedente , sia nella parte estetica . Hanno  infatti migliorato la parte preamplificatrice e  l'alimentazione  dell'integrato ,  inoltre hanno cambiato , rendendo più facile  e   pratico l'uso dei  vari tasti  sul frontale .Sto rodando l'apparecchio e gia dai primi ascolti si nota  la superlativa qualità  dell'inglesino .Delizia pura  per i palati più fini . Con un paio di piccole Harbeth  e con le sempre verdi Minima  sono riuscito a trovare  un feeling strepitoso .Naturalmente non è l'amplificatore ideale x sonorizzare ambienti di una certa grandezza  ma se avete uno spazio  "normale " e i vostri diffusori non sono armadi ostici allora  fateci un pensiero,  sono certo  che non ve ne pentirete .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sfabr64

Ciao, a Roma dove lo si può ascoltare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gaton

Gradi HIFI - Via Nemorense 159

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sfabr64

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Tra l'altro il Sig. Gradi, secondo me, è persona seria e competente. A suo giudizio mi disse che per pareggiare in musicalità un A21SE è necessario arrivare a pre-finali da € 10.000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gug74
Tra l'altro il Sig. Gradi, secondo me, è persona seria e competente. A suo giudizio mi disse che per pareggiare in musicalità un A21SE è necessario arrivare a pre-finali da € 10.000.

 

Addirittura!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro
Tra l'altro il Sig. Gradi, secondo me, è persona seria e competente. A suo giudizio mi disse che per pareggiare in musicalità un A21SE è necessario arrivare a pre-finali da € 10.000.

 

Addirittura!

 

Messaggero non porta pena  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

A Torino Milano o Novara c'è qualcuno che tratta questi apparecchi? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

Mi sono passato tramite internet i siti dei negozi milanesi di hifi, non c'è nessuno che li abbia. Anch'io sono interessato a questi ampli. Proverò a scrivere all'importatore e vedremo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beatleman
Tra l'altro il Sig. Gradi, secondo me, è persona seria e competente. A suo giudizio mi disse che per pareggiare in musicalità un A21SE è necessario arrivare a pre-finali da € 10.000.
Addirittura!Ottimo amplificatore ma mi sembra un pò esagerato anche a me....

;):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Tutto è relativo , devi avere uno spazio piccolo , un certo tipo di diffusori  e ascoltare un certo tipo di musica .Solo così non desidererai nulla d'altro  anche di costosissimo, te lo posso garantire  . Se invece  al contrario ascolti  rock di quello tosto  a volume importante , oppure grandi orchestre  in uno stanzone di 50 metri e hai due armadi come diffusori allora  il Sugden andrà in  affanno , inizierà con una aritmia importante  e non gli basterà  nessun  defribrillatore  per  salvarsi .Proprio ieri ascoltavo un cd dal vivo di Fossati  con  il Signature e un paio di Minima FM2, che dire , emozionante è dir poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0037

E se l'A21A Signature fosse usato per pilotare diffusori di grosso litraggio e di alta o altissima efficienza come le Tannoy o le Klipsch ad esempio.....potrebbe essere la soluzione ideale anche per sonorizzare grandi ambienti ? Un caro saluto. Mauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Led63

Come si comporta con le Klipsh Heresy III ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

SE con le Heresy alla grande  -- provato sul campo non per sentito dire --- la classe A viene fuori con quei diffusori -- molto bene la sinfonica e anche musica acustica - bene proprio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Led63

Ascolto prevalentemente Prog..oltre a Pink Floyd   cosa ne dici ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Guarda mi sono fatto l'idea magari grezza e in nuce che le Heresy (sentite con Sugden , push pull 300 B, push pull KT88  e Onix ra 125) suonano bene con i sugden - come dire mitigano un po il suono delle trombe mid - Hi dandogli grande ricchezza armonica e più correttezza timbrica. Ascoltato bene proprio " Pulse " e Genesis (mi fare fosse Wind & Wuthering)   -- una meraviglia

Non voglio togliere nulla al tuo simply 2 per carità  - però forse l'Inglese ha più birra  - discorso anche difficile dopo che ho sentito il Thoeress con le Wilson Benesh  evolution .. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Per le Heresy va benissimo anche l'A21a, ce n'è uno in vendita a buon prezzo sui classici mercatini online (non è il mio o di conoscenti).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Led63

Mi viene voglia di provarlo con le heresy. ..bergamo o Milano ...sapete dove potrei?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

A Milano nessuno ce l'ha.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Stranissimo !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

Strano o no , ho cercato su internet passando in rassegna i vari negozi milanesi  e non ho trovato nulla che riguarda Sugden . Sapete chi è l'importatore ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Tempio esoterico Catania .. credo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Dario Candarella del Tempio Esoterico di Catania .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Se tutto va come dovrebbe potrei essere il secondo in Italia ad averlo, 2 signature per due Gianni :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sagittario24

il terzo almeno... ma credo siano di piu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Meglio così :D

Non sono ancora addentrato nel panorama Sudgen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Benvenuto all'approdo del re sul trono di transistor -- resisterai alla Daeneris - valvola ed al suo suono infuocato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

ragazzi mi dite quando è alto questo ampli compreso di piedini?

Che cavo di Alim usate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro
ragazzi mi dite quando è alto questo ampli compreso di piedini?Che cavo di Alim usate?
Io come cavo di alimentazione uso quello di serie, tipo computer. Credo siano in pochi a fare una prova di questo tipo. Spesso viene lasciato nell'imballo. Lo trovo meno caratterizzato di cavi di alimentazione specifici. Non fa danni.
Ne parlavo al Milano hi-fidelity con l'Ing. Rossi di Norma che nella saletta dove esponeva i suoi pre-finali utilizzava il cavo da computer. Mi disse che non potendo provarlo un cavo, piuttosto che comprare al buio, meglio il cavo da computer. 

E' chiaro che potendo provare ci sono cavi di alimentazione migliori di quello di serie. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Certamente, dalla mia piccola esperienza e dalla prova fatta di tanti cavi potrei scegliere in base a che sonorità virare, si tratta sempre di sfumature più o meno tangibili, di myfi se volete ma ci sono.

Provate a confronto per se. un NC Mantra 2 o un VDH Mainsstream

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×