Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
ginobaiano1967

nuovo lettore cd

Messaggi raccomandati

ginobaiano1967

data l'età del mio kenwood 880,sto pensando all'eventualità di un nuovo acquisto.Stabilito un budget di 500€ quale potrebbe essere la scelta ottimale?grazie.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
AlfonsoD

Nuovo o usato?

Se prendi in considerazione anche l'usato, nel mercatino c'è un marantz 7001kis modificato aurion audio, credo che di meglio tu non possa trovare neanche con un budget doppio.
Se devi comprare qualcosa di nuovo, cerca un lettore che abbia anche degli ingressi digitali, in modo da sfruttarlo anche come dac per la liquida.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

Pioneer pd50? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

parlando con un amico mi diceva che la lente del lettore cd si può sporcare e andrebbe pulita.Nel caso fosse davvero così è un'operazione fattibile da oguno di noi o deve essere fatta da un tecnico?grazie.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56

cotton fioc, ma leggero leggero!  ;)

dopo parecchi anni la polvere si deposita sopra la lente del laser che avendo perso in "potenza" fatica a leggere.

togliendo la polvere ogni sei mesi nel mio vecchio Luxman io sono andato avanti altri tre anni, poi ho cambiato il laser.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

ti ringrazio per la rapida risposta,l'unica cosa che mi preme sapere è facile da trovare la lente?insomma non si rischia di fare danni? certo la delicatezza è d'obbligo non c'è dubbio,ciao.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giangi68

La lente non è difficile da trovare ma devi smontare il telaio del lettore e poi la parte superiore della meccanica senza danneggiarla. Insomma un po di pratica e attenzione va prestata. Non ultimo ricorda di scollegare il tutto dalla rete elettrica. Se non sei sicuro meglio lasciar perdere e far fare a chi è più pratico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56

Infatti: smonta il coperchio e vedi dove è la lente, a volte è visibile e ci si arriva. Io ad esempio ho dovuto smontare il platorello per accedere alla lente, riuscito senza fatica pur non essendo pratico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giangi68

Per la pulizia usa Cotton fioc e soluzione per lenti MAI alcool denaturato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56
Per la pulizia usa Cotton fioc e soluzione per lenti MAI alcool denaturato.

io ho preferito "a secco" : la polvere viene via senza problema.

se invece c'è "altro" allora d'accordo per una soluzione per lenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giangi68

Il rischio dell'usare a secco il Cotton fioc é quello che lasci dei piccoli pelucchi. Per questo preferisco bagnarlo un po'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56
Il rischio dell'usare a secco il Cotton fioc é quello che lasci dei piccoli pelucchi. Per questo preferisco bagnarlo un po'.
concordo: bisogna essere sicuri che il cotton fioc non rilasci i pelucchi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

grazie dei consigli,appena avrò tempo mi metterò all'opera,in attesa di trovare i soldini per prendere un nuovo lettore.Ho fatto una ricerca e ho scoperto che il mio kenwood è del 1988,piuttosto anzianotto vero?salutoni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56
grazie dei consigli,appena avrò tempo mi metterò all'opera,in attesa di trovare i soldini per prendere un nuovo lettore.Ho fatto una ricerca e ho scoperto che il mio kenwood è del 1988,piuttosto anzianotto vero?salutoni.

urka! mi batti per un anno! :D

...ma se anche è anzianotto ma suona bene...... fallo girare!

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
klingsor74

Lector CDP 3T usato del 1995/1996, un ottimo lettore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Se il budget è immediatamente disponibile non sarebbe male passare al PD50 che è un ottimo lettore e fatto bene.

Dal 1988 , qualche anno dopo l'introduzione di CDplayer , sono passati fiumi sotto i ponti e le prestazioni sono migliorate in ogni senso.

 

Tutto IMHO , eh ? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

Settimana scorsa ho preso il secondo Pioneer pd50, nuovo, uno l'ho preso tre anni fa per l'impianto home, e quest'ultimo per le cuffie, a questo prezzo credo sia una delle scelte migliori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

Maxxi non ho dubbi in proposito,certo ci sono rimasto male pure io nel verificare l'età del mio 28 anni non sembra vero

 

 

;))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paoloriccia
Settimana scorsa ho preso il secondo Pioneer pd50, nuovo, uno l'ho preso tre anni fa per l'impianto home, e quest'ultimo per le cuffie, a questo prezzo credo sia una delle scelte migliori.

 

Preso anche io da poco e sono rimasto molto contento. Va detto che io non ho fatto ascolti comparati con altri lettori solo cd, perché volevo una macchina da utilizzare anche per i scad e come dac. In quest'ottica il pd50 credo sia molto difficile da battere a parità di prezzo e sul nuovo.

In uno dei numerosi 3d sul pioneer c'era però qualcuno che sosteneva che per il solo ascolto dei cd il marantz 6005, che costa uguale, vada meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0038

Pioneer PD 50...e vai sul sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
Settimana scorsa ho preso il secondo Pioneer pd50, nuovo, uno l'ho preso tre anni fa per l'impianto home, e quest'ultimo per le cuffie, a questo prezzo credo sia una delle scelte migliori.

 

Preso anche io da poco e sono rimasto molto contento. Va detto che io non ho fatto ascolti comparati con altri lettori solo cd, perché volevo una macchina da utilizzare anche per i scad e come dac. In quest'ottica il pd50 credo sia molto difficile da battere a parità di prezzo e sul nuovo.

In uno dei numerosi 3d sul pioneer c'era però qualcuno che sosteneva che per il solo ascolto dei cd il marantz 6005, che costa uguale, vada meglio.

 


 

Ero io ,ma non mi riferivo al PD50 ma al più modesto PD30 , anche nel prezzo..... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paoloriccia
Settimana scorsa ho preso il secondo Pioneer pd50, nuovo, uno l'ho preso tre anni fa per l'impianto home, e quest'ultimo per le cuffie, a questo prezzo credo sia una delle scelte migliori.

 

Preso anche io da poco e sono rimasto molto contento. Va detto che io non ho fatto ascolti comparati con altri lettori solo cd, perché volevo una macchina da utilizzare anche per i scad e come dac. In quest'ottica il pd50 credo sia molto difficile da battere a parità di prezzo e sul nuovo.

In uno dei numerosi 3d sul pioneer c'era però qualcuno che sosteneva che per il solo ascolto dei cd il marantz 6005, che costa uguale, vada meglio.

 


 

Ero io ,ma non mi riferivo al PD50 ma al più modesto PD30 , anche nel prezzo..... ;)

 


Meglio così ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginobaiano1967

Ma me lo sono sognato di notte o esistono de cd fatti apposta per pulire la lente?saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giangi68

Lascia perdere esistono ma la pulizia manuale é decisamente meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
Lascia perdere esistono ma la pulizia manuale é decisamente meglio.

 


 

Concordo , ne ho due ma sono palliativi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

con questo spendi la metà e ti ritrovi davvero un gran bel suono.

L'ho sentito, è davvero una buona macchina.

Costa poco, ma ciò non dovrebbe essere un detterrente... anzi!

 

https://www.cambridgeaudio.com/products/hifi-and-home-cinema/topaz-cd10

 

certo, il cambridge azur 851 costa molto molto di più ma visto che il budget era molto più basso non lo consiglio nemmeno.

Qui non si parla spesso di "Cambridge Audio", è un po' strano perchè è un marchio che produce "roba buona"

(a scanso di equivoci... non ho nulla di quella casa, ma so che produce roba di qualità, il "topaz cd10" è, sul serio, niente male...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder
con questo spendi la metà e ti ritrovi davvero un gran bel suono.

L'ho sentito, è davvero una buona macchina.

Costa poco, ma ciò non dovrebbe essere un detterrente... anzi!

 

https://www.cambridgeaudio.com/products/hifi-and-home-cinema/topaz-cd10

 

certo, il cambridge azur 851 costa molto molto di più ma visto che il budget era molto più basso non lo consiglio nemmeno.

Qui non si parla spesso di "Cambridge Audio", è un po' strano perchè è un marchio che produce "roba buona"

(a scanso di equivoci... non ho nulla di quella casa, ma so che produce roba di qualità, il "topaz cd10" è, sul serio, niente male...

 


Vero sul Cambridge, io stavo per prenderlo ma l'unico motivo che mi ha fatto desistere è che conoscendo bene il PD50 ho preferito spendere di più per non rischiare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
con questo spendi la metà e ti ritrovi davvero un gran bel suono.

L'ho sentito, è davvero una buona macchina.

Costa poco, ma ciò non dovrebbe essere un detterrente... anzi!

 

https://www.cambridgeaudio.com/products/hifi-and-home-cinema/topaz-cd10

 

certo, il cambridge azur 851 costa molto molto di più ma visto che il budget era molto più basso non lo consiglio nemmeno.

Qui non si parla spesso di "Cambridge Audio", è un po' strano perchè è un marchio che produce "roba buona"

(a scanso di equivoci... non ho nulla di quella casa, ma so che produce roba di qualità, il "topaz cd10" è, sul serio, niente male...

 

Presente c'ho 851C, se si trovasse ancora il 651C (mi sa che è uscito di produzione) lo consiglio, come prestazioni è abbastanza vicino al fratello maggiore,anche se gli manca l'ingresso usb,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
con questo spendi la metà e ti ritrovi davvero un gran bel suono.

L'ho sentito, è davvero una buona macchina.

Costa poco, ma ciò non dovrebbe essere un detterrente... anzi!

 

https://www.cambridgeaudio.com/products/hifi-and-home-cinema/topaz-cd10

 

certo, il cambridge azur 851 costa molto molto di più ma visto che il budget era molto più basso non lo consiglio nemmeno.

Qui non si parla spesso di "Cambridge Audio", è un po' strano perchè è un marchio che produce "roba buona"

(a scanso di equivoci... non ho nulla di quella casa, ma so che produce roba di qualità, il "topaz cd10" è, sul serio, niente male...

 


 

Concordo , ha due buoni convertitori i Wolfson che mi pare ci siano anche sul mio Pioneer PD-D9 MKII

Certo il pd50 è un'altra cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Il D/A da solo conta il giusto,ma a valle ci deve essere uno stadio d'uscita perlomeno decente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.679
    Discussioni Totali
    5.874.439
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×