Vai al contenuto

Ospite vittorioamato93

Impiantino liquida. Come controllo il volume?

Messaggi raccomandati

Ospite

Salve a tutti, ho da poco finito di assemblare il mio impiantino minimale, economico, ma soddisfacente per la mia cameretta.

Ho fatto un pò un forfait di quello che avevo a disposizione e con piccole spese sono riuscito a mettere su una configurazione cosi composta:

 

Diffusori Mission M32i, biamplificati da un DENON PMA520AE per le basse frequenze e da un vecchio integrato JVC per le alte.

Come dac ho preso un Cambridge Audio DacMagic100, collegato via usb al pc e via RCA al DENON, che a sua volta manda il segnale al JVC dal REC OUT.

Il problema è che ovviamente, utilizzando i due finali per biamplificare le casse, non posso usufruire del controllo volume di nessuno dei due perchè alzando uno dovrei alzare contemporaneamente anche l'altro e non è molto comodo da fare.

Perciò avrei bisogno di qualcosa, di altrettanto economico, che possa usare come PRE, per avere un controllo volume e possibilmente anche un telecomando per poterlo regolare a distanza.

Esiste qualcosa del genere?

 

Se vi state chiedendo il perchè di questa biamplificazione, è perchè questi diffusori pilotati solo dal DENON soffrivano di alte frequenze abbastanza "chiuse", perciò avendo 4 morsetti per il bi-amping ho deciso di cogliere l'occasione riutilizzando il vecchio integrato che possedevo per regolare due volumi differenti sulle alte e sulle basse (l'integrato è niente di che, ma il risultato non è affatto male e senza farmi troppe paranoie audiofile, posso dire che mi godo bene la musica).

 

Attualmente alzo e abbasso il volume da Windows, ma questo è problematico per quando sono lontano dalla postazione non essendo possibile farlo con un telecomando. E inoltre ho sentito parecchie volte che il volume del sistema operativo (ossia il volume digitale) dovrebbe essere lasciato al massimo dalla sorgente, perchè abbassandolo si perdono dei bit (o qualcosa del genere).

 

Spero che possiate aiutarmi, sono un ragazzo di 23 anni e non ho un grosso budget per realizzare impianti megagalattici audiofili da migliaia di euro, perciò nonostante la mia grande passione per la musica e per il "bel suono", devo accontentarmi di quello che ho e che sono riuscito a reperire.

 

Grazie in anticipo a tutti.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote

Mi permetto di essere drastico.....

Vendi tutto, prendi un dac-pre con telecomando e due diffusori amplificati tipo JBL LSR305 oppure meglio LSR 308 e stai a posto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Mi permetto di essere drastico.....
Vendi tutto, prendi un pre-dac e due diffusori amplificati tipo JBL LSR305 oppure meglio LSR 308 e stai a posto.
Grazie per aver risposto. Perchè credi che dovrei vendere tutto? Ripeto che per me è soddisfacente l'impianto, mi serve solo qualcosa per controllare il volume.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote
Grazie per aver risposto. Perchè credi che dovrei vendere tutto? Ripeto che per me è soddisfacente l'impianto, mi serve solo qualcosa per controllare il volume.
Perché semplificheresti un sistema molto macchinoso, con una biamplificazione inutile, dato che probabilmente basterebbero i controlli di toni del Denon per avere un suono simile, e con un passaggio deleterio del segnale in analogico tra i due amplificatori.
Inoltre quasi certamente, ovviamente andrebbe sempre ascoltato, avresti un risultato migliore.

Comunque, se sei soddisfatto del suono del tuo sistema, basta sostituire il dac con uno che abbia anche funzioni di pre e che abbia due uscite analogiche.
Una volta impostati i volumi dei due ampli, dovresti regolare (col telecomando magari) solo quello principale del dac-pre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Diciamo che è proprio quello che cercavo, solo che non saprei che modello andare a cercare.. inoltre non vorrei discostarmi troppo dal budget massimo dei 300-350 euro. Anche restituendo il DacMagic (costatomi 230 euro) non potrei aggiungere più di un altro centinaio di euro.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote

Due dac/pre economici che vanno per la maggiore sono questi:

Magari puoi trovarne uno usato e rientrare nel budget fissato.
Hanno entrambi una doppia uscita analogica. Sulla bilanciata basta usare degli adattatori XLR-RCA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote
Non sono proprio economici visto che devi aggiungere trasporto, iva e dazio.

Solo una ventina di euro per il trasporto. Con Kidult e scegliendo la spedizione Royal, non si pagano ulteriori balzelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Mmmh... sono cari per me e non ho nemmeno il tempo di cercare nell'usato. Mi servirebbe qualcosa di pronto all'acquisto. Ma è vero che regolare il volume dal pc non fa bene al segnale in uscita? Se così non fosse mi basterebbe acquistare un telecomandino wireless per il pc. Ne ho trovato uno a 20 euro + spedizione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
omaha

Il Gustard x12 come pre secondo me e' scomodo, budget a parte...senza essere drastici (anche se penso anch'io che sia la cosa migliore) per ora potresti valutare anche il dac magic plus, usato dovrebbe rientrare nel tuo budget.

 

Il problema del volume da PC secondo me non e' tanto la qualita' audio, quanto il rischio che se ti si impalla potresti mandare un segnale a 0db alle casse, cosa che non e' salutare per tutto...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il Gustard x12 come pre secondo me e' scomodo, budget a parte...senza essere drastici (anche se penso anch'io che sia la cosa migliore) per ora potresti valutare anche il dac magic plus, usato dovrebbe rientrare nel tuo budget.

 

Il problema del volume da PC secondo me non e' tanto la qualita' audio, quanto il rischio che se ti si impalla potresti mandare un segnale a 0db alle casse, cosa che non e' salutare per tutto...

 

Scusa cosa intendi per mandare un segnale 0db che potrebbe non essere salutare? Non sono molto esperto in materia chiedo perdono ma una spiegazione più dettagliata mi aiuterebbe molto :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
omaha

nel senso che se il PC  si impalla puo' mandare un segnale a piena potenza (volume al massimo) ai diffusori...in pratica rischi di danneggiarli

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
nel senso che se il PC  si impalla puo' mandare un segnale a piena potenza (volume al massimo) ai diffusori...in pratica rischi di danneggiarli

Ah d'accordo, questo non dovrebbe costituire un grosso problema perchè i volumi degli ampli sono regolati in maniera abbastanza moderata, essendo una cameretta non c'è bisogno di un gran volume d'ascolto. Tra l'altro per fortuna non mi è mai capitato che il pc si impallasse, quindi sotto questo punto di vista mi sento abbastanza tranquillo. Dici che non cambia niente se uso il pc stesso come "pre" a livello di qualità quindi?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
omaha

Vedi tu, l' impianto e' tuo... basta essere consapevoli del possibile rischio.

In generale non e' esatto dire che non cambia niente, pero' direi che con la tua situazione attuale non lo vedo un problema rilevante; quando deciderai per un upgrade allora avra' piu' senso valutare bene anche questo aspetto....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Oppure potrei usare un sintoamplificatore Onkyo sempre in mio possesso (dotato di uscita pre-out) come Pre e controllo volume, ma credo che così andrei a disturbare ancora di più il segnale che arriva agli ampli. O altrimenti questo come vi pare?

http://www.amazon.it/Asus-STU-Audiofili-Precision-Amplificatore/dp/B00CRRPZ4U/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1458749568&sr=8-1&keywords=asus+xonar+stu

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
omaha
Oppure potrei usare un sintoamplificatore Onkyo sempre in mio possesso (dotato di uscita pre-out) come Pre e controllo volume, ma credo che così andrei a disturbare ancora di più il segnale che arriva agli ampli. O altrimenti questo come vi pare?

http://www.amazon.it/Asus-STU-Audiofili-Precision-Amplificatore/dp/B00CRRPZ4U/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1458749568&sr=8-1&keywords=asus+xonar+stu

Da quel che vedo non ha una doppia uscita analogica per poter controllare entrambi gli ampli....

 

Io poi non aggiungerei altri accrocchi, ma seguirei le opzioni consigliate per un upgrade futuro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Beh per quanto riguarda l'uscita analogica utilizzerei sempre l'uscita REC del DENON. Che io sappia, proprio perchè non passa attraverso la sezione PRE e quindi del potenziometro e i controlli di tono dell'ampli, non dovrebbe sporcare il suono. E' semplicemente uno sdoppiamento del segnale.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
omaha
Beh per quanto riguarda l'uscita analogica utilizzerei sempre l'uscita REC del DENON. Che io sappia, proprio perchè non passa attraverso la sezione PRE e quindi del potenziometro e i controlli di tono dell'ampli, non dovrebbe sporcare il suono. E' semplicemente uno sdoppiamento del segnale.

Hai ragione, tecnicamente puo' funzionare. Per il suono non saprei, andrebbe ascoltato il tutto a diversi volumi, per capirne il comportamento e se puo' essere una soluzione valida anche in caso di un upgrade.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paky33
Perdona, ma hai messo su un accrocchio incredibile e ti premuri del possibile degrado del controllo di volume digitale?Poi dici di non aver fisime audiophili!

Infatti!Segui il consiglio di cui sopra: vendi i due ampli e prendine uno solo più adeguato che puoi pilotare direttamente con un DAC come quello che ti hanno consigliato.Ne guadagneresti certamente in tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub
Perdona, ma hai messo su un accrocchio incredibile e ti premuri del possibile degrado del controllo di volume digitale?

Poi dici di non aver fisime audiophili!

 

Quoto.

Usa il volume digitale: non sentirai alcun degrado...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emaspac

se il PC è in rete, e hai uno smartphone o un tablet con android, allora installati l'app Microsoft Remote Desktop.

così continui a controllare il volume da Windows, o meglio dal tuo software player, comodamente seduto lontano dl PC.
cmq ci sono dei player che saltano il mixer di Windows, utilizzano WASAPI o ASIO driver, ed è molto meglio. il degrado con l'attenuazione digitale è minimo, perchè, pur non essendo bit perfect, i controlli del volume dei SW moderni operano di solito su 32 bit...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.333
    Discussioni Totali
    5.877.753
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×