Vai al contenuto

Ospite macca

Il plastico del Marchese

Messaggi raccomandati

Ospite
Il marchese Giuseppe di San Giuliano, imprenditore e vedovo di Fiamma Ferragamo, ha acquistato l’ex-cinema Ariston di Firenze, da anni dismesso. 
Novecento metri quadrati pagati due milioni di euro.
L’ex-cinema ospiterà uno dei più grandi plastici ferroviari del mondo, che da quindici anni il Marchese sta costruendo e che è già costato più di un milione di euro. 


IMG_6683.jpg

IMG_6503.jpgIMG_6595.jpgsangiuliano1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Altro che Hifi.

Questa è una mania...
X_X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Questa è roba per @lufranz.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
melos62

"E' bello essere re!"  (cit.)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
melos62

Secondo me riuscirà pure a farci i danè

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

che figata!!!!   =D>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

Bellissimo !

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Supertramp

Una delle cose più belle viste in vita mia!!

^:)^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

L'ultima foto sembra tratta dal film hugo cabret

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy
Secondo me riuscirà pure a farci i danè

seeeee...e mo' li riprendi 3mln + spese correnti di esercizio e manutenzione... il bello di non sapere dove mettere i propri soldi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP

Spero tutto Fleishmann

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Van Katten

Voglio vederlo !

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Heimdall

Mi piace chi sa ancora sognare. Bravo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Bellissimo, appena apre andrò subito a vederlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub
La targhetta in basso a sinistra recita: "vietato toccare".
Nemmeno una manomorta tra un trenino e l'altro? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ArsSonica
Semplicemente meraviglioso!
Se posso, andro' a vederlo.
Dall epoche immagini postate, sembra che sia ambientato in Svizzera... sarebbe un peccato, non avere questo plastico ambientato in Italia.

Magari questa e' la volta buona che le distanze e le formazioni dei treni sono davvero realistiche... di spazio non ne dovrebbe mancare... e mi piacerebbe vedere anche come lo si comanda un plastio del genere!



Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

Bello.

E bravo il marchese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
effe_erre

il modellismo dinamico ha un fascino pazzesco... io "gioco" con gli elicotteri ma adoro anche i trenini... stupendo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Spero tutto Fleishmann

 

In alcune foto si intravede il terzo binario Marklin.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ilbetti
Secondo me riuscirà pure a farci i danè

seeeee...e mo' li riprendi 3mln + spese correnti di esercizio e manutenzione... il bello di non sapere dove mettere i propri soldi...

Mai stato ad Amburgo?

 

C'è un (meraviglioso) plastico che nato per passione è divenuto una delle cose "da vedere" della città.....

C'è sempre la coda e ogni anno aggiungono un pezzo....

http://www.miniatur-wunderland.de

 

(vero è che fra Firenze ed Amburgo...ci passa un pò di storia ed arte presente in città.....)

 

saluti "in miniatura!"

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy
Secondo me riuscirà pure a farci i danè

seeeee...e mo' li riprendi 3mln + spese correnti di esercizio e manutenzione... il bello di non sapere dove mettere i propri soldi...

Mai stato ad Amburgo?

 

C'è un (meraviglioso) plastico che nato per passione è divenuto una delle cose "da vedere" della città.....

C'è sempre la coda e ogni anno aggiungono un pezzo....

http://www.miniatur-wunderland.de

 

(vero è che fra Firenze ed Amburgo...ci passa un pò di storia ed arte presente in città.....)

 

saluti "in miniatura!"

Ciao Lorenzo ne ho sentito parlare, ma i conti sono presto fatti: immaginiamo 100 visitatori al giorno (per un museo appena aperto..pure troppi!), tutti i giorni per 300 giorni l'anno per un biglietto di.. diciamo 5 euro? Sono 150mila euro annui, al netto di costi, spese, personale, etc. E' vero che Firenze non è Amburgo, quindi attira molti più turisti che però - verosimilmente - vengono lì principalmente per arte e musei ma magari non disdegnano i trenini, chissà :)In ogni caso, dovessi sbagliarmi, sarei solo felice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
melos62

 

Secondo me riuscirà pure a farci i danè

seeeee...e mo' li riprendi 3mln + spese correnti di esercizio e manutenzione... il bello di non sapere dove mettere i propri soldi...

Mai stato ad Amburgo?

 

C'è un (meraviglioso) plastico che nato per passione è divenuto una delle cose "da vedere" della città.....

C'è sempre la coda e ogni anno aggiungono un pezzo....

http://www.miniatur-wunderland.de

 

(vero è che fra Firenze ed Amburgo...ci passa un pò di storia ed arte presente in città.....)

 

saluti "in miniatura!"

Ciao Lorenzo ne ho sentito parlare, ma i conti sono presto fatti: immaginiamo 100 visitatori al giorno (per un museo appena aperto..pure troppi!), tutti i giorni per 300 giorni l'anno per un biglietto di.. diciamo 5 euro? Sono 150mila euro annui, al netto di costi, spese, personale, etc. E' vero che Firenze non è Amburgo, quindi attira molti più turisti che però - verosimilmente - vengono lì principalmente per arte e musei ma magari non disdegnano i trenini, chissà :)In ogni caso, dovessi sbagliarmi, sarei solo felice

anche solo 100 visitatori giornalieri a regime - che mi sembra una stima molto cauta se stiamo parlando di Firenze, citàà che ha un flusso di turisti enorme - garantirebbero un rendimento del capitale del 5% , mantenendo o anzi rivalutando il capitale.

Mica scemo il marchese

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
Semplicemente meraviglioso!
Se posso, andro' a vederlo.
Dall epoche immagini postate, sembra che sia ambientato in Svizzera... sarebbe un peccato, non avere questo plastico ambientato in Italia.

Magari questa e' la volta buona che le distanze e le formazioni dei treni sono davvero realistiche... di spazio non ne dovrebbe mancare... e mi piacerebbe vedere anche come lo si comanda un plastio del genere!

Dovresti non essere lontano da bekonscot...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Arrivano puntuali questi treni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Arrivano puntuali questi treni?
Se li guida "lui" sicuramente :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Mi immagino cosa deve essere la plastica della marchesa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ArsSonica
Semplicemente meraviglioso!
Se posso, andro' a vederlo.
Dall epoche immagini postate, sembra che sia ambientato in Svizzera... sarebbe un peccato, non avere questo plastico ambientato in Italia.

Magari questa e' la volta buona che le distanze e le formazioni dei treni sono davvero realistiche... di spazio non ne dovrebbe mancare... e mi piacerebbe vedere anche come lo si comanda un plastio del genere!

Dovresti non essere lontano da bekonscot...;)Infatti... Dovrebbero essere soltanto 44 miglia... ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
Spero tutto Fleishmann
In alcune foto si intravede il terzo binario Marklin.sceklta eccellente, se così fosse.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
melos62
Mi immagino cosa deve essere la plastica della marchesa...
con pace alla buonanima, immagino che un'eventuale nuova "marchesa" non abbia più di 30 anni

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.520
    Discussioni Totali
    5.883.012
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×