Jump to content

Uccidere pur di consegnare la merce


Velvet
 Share

Recommended Posts

A questo siamo arrivati:

 

https://torino.repubblica.it/cronaca/2021/06/18/news/sindacalista_investito_da_camin_durante_manifestazione-306569422/?ref=RHTP-BH-I306071389-P1-S1-T1

 

 

Novara, sindacalista muore travolto da un camion che forza blocco durante manifestazione. L'autista fugge, bloccato dai carabinieri

 

Lo scrivevo qui pochi giorni fa: la gente dopo che è uscita dal lockdown è uscita anche di senno. Ci sono tensioni nel paese -soprattutto in alcuni settori- che sono palpabili e allo stesso tempo c'è una totale perdita di freni inibitori che mi pare evidente.

 

Se prima pensavo che questo paese fosse senza speranza, ora inizio a pensare che sia anche senza testa.

Sono tante, troppe le cose che non vanno e faccio anche fatica a trovare il bandolo della matassa (o delle molte matasse).

 

Link to comment
Share on other sites

Oste onesto

La logistica dovrebbe essere una di quelle attività non toccate dai blocchi del lockdown, anzi l'esplosione delle vendite online ne ha aumentato il fabbisogno.

Evidentemente non sono state ritarate le risorse umane, e come al solito si vorrebbe "fare il matrimonio con i fichi secchi".

Se non si mettono un po' a posto i contratti rischiamo situazioni tipo quelle del film F.I.S.T.

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Oste onesto ha scritto:

Evidentemente non sono state ritarate le risorse umane, e come al solito si vorrebbe "fare il matrimonio con i fichi secchi".

Dopo il lockdown io noto semplicemente un nervosismo sottotraccia della gente che va esplodendo qua e la. 

Quanto alla logistica si sa da anni che è la nuova ferriera, con maestranze sottopagate e profitti che vanno in mano a poche aziende ormai tutte multinazionali. 

 

Link to comment
Share on other sites

CarloCa

@Velvet ma quale consegnare la merce hanno voluto dare un avvertimento ai lavoratori dopo che il primo non era bastato. ma secondo te un corriere si rovina la vita per una consegna andiamo a vedere l'assassino chi è per chi vota cosa dicono i padroni e sapremo la verità.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

stefanino

c'e' chi crede che andando avanti col camion si sposteranno e chi crede che restando fermo il camion si fermerà.

conclusione

Uno muore e  l'altro va in galera

Le prove di forza esitano sempre male da che mondo e' mondo.

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
BEST-GROOVE
22 minuti fa, Paperinik2021 ha scritto:

Le guerre tra poveri sono sempre le peggiori.


sono sempre state e sempre ci saranno quando viene portata in povertà gran parte della popolazione.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

@maurodg65 Se cortesemente non mi segui,te ne sarei grato, ti ho gia risposto che ho preso l appuntamento da Amplifon ma ancora non ci sono andato,i tuoi per me sono bisbiglii(anche un poco fastidiosi) che senza Amplifon non li posso comprendere e quindi commentare.

Link to comment
Share on other sites

maurodg65
2 minuti fa, nixie ha scritto:

non mi segui,

Non seguo nessuno, rispondo in un thread aperto a tutti, se vuoi sei libero di ignorarmi, non mi offendo mica, ma lascia che sia io a decidere quali interventi quotare e cosa rispondere, grazie. 

Link to comment
Share on other sites

maurodg65
5 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

sono sempre state e sempre ci saranno quando viene portata in povertà gran parte della popolazione.

Cominciano con il far rispettare le leggi, tutte le leggi, vedrai che sarà tutto più semplice e le guerre tra poveri le eviteremo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
BEST-GROOVE
3 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Cominciano con il far rispettare le leggi, tutte le leggi,

 

impresa titanica oltre che impossibile...non c'è più la paura per la certezza della pena.

Link to comment
Share on other sites

maurodg65
2 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

non c'è più la paura della pena certa.

Cominciano a vietare i picchetti in caso di manifestazioni sindacali e scioperi ed eviterai scontri con feriti o morti come nel caso di cui parliamo, non è difficile…

Poi a piccoli passi ci si può arrivare anche sul resto, basta volerlo.

Link to comment
Share on other sites

CarloCa

@stefanino ma secondo te uno normale la mattina esce a fare le prove di forza? Ci sta il blocco si spegne il motore e si smonta se veramente sei un lavoratore se sei un sicario cerchi il pretesto.

Link to comment
Share on other sites

maurodg65
Adesso, CarloCa ha scritto:

ma secondo te uno normale la mattina esce a fare le prove di forza?

Ma secondo te è normale che si esca di casa la mattina per bloccare qualcuno che vuole recarsi al lavoro legittimamente, impedendogli di farlo? 

Adesso, CarloCa ha scritto:

nostro signore ha detto non uccidere no non fare il sindacalista. 

Nostro signore non conosceva i sindacalisti…

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

stefanino
9 minuti fa, Paperinik2021 ha scritto:

Non ci sono torti o ragioni, ci sono situazioni che non si devono verificare.

impossibile a meno di vietare le manifestazioni davanti alle aziende

Il problema mi sembra evidente:; uno ritiene di avere diritto di fare una cosa, l'altro ritiene di avere diritto di fare l'opposto. Ci vuole un arbitro che possa , se e' il caso, imporre la sua decisione anche con la forza.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.