Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Ospite ThermoNuclear

Indiana Line Puro 800 e il suo DAC

Messaggi raccomandati

Ospite

Possiedo il lettore CD della linea Puro e il suo integrato Puro 800 collegati tra di loro con un classico cavo di segnale RCA. Oggi mi è sorto un dubbio/venuta un'idea. Se anzi che collegarli con un cavo di segnale li collegassi tra di loro con un cavo ottico e quindi sfruttare il DAC dell'ampli anzi che del lettore cd? Secondo voi potrebbero esserci dei miglioramenti o i due DAC si equivalgono a livello qualitativo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

meglio coassiale

prendi un rca semplice e prova.

anche se non è 75 ohm di impedenza,và bene per provare.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
meglio coassiale

prendi un rca semplice e prova.

anche se non è 75 ohm di impedenza,và bene per provare.

Cosa intendi? Devo provare a collegare l'uscita coaxial del lettore cd all'entrata coaxial dell'ampli utilizzando un semplice rca (destro o sinistro che sia)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

si esatto,prendi un semplice cavo rca,ma usi solo un cavetto,e colleghi l'uscita coax del cd a l'ingresso dell'ampli coax in digitale

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
si esatto,prendi un semplice cavo rca,ma usi solo un cavetto,e colleghi l'uscita coax del cd a l'ingresso dell'ampli coax in digitale

perfetto, stasera proveró, ho un cavo di segnale/coassiale da 75ohm quindi adattissimo alla prova. Non so se conosci le mie elettroniche, ma pensi che possa essere una buona soluzione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

se devo essere sincero,non penso troverai differenze paurose,potresti usare l'ingresso coax dell'ampli collegato a una interfaccia usb/spdif allora si...

un pc e qualche file a 96 khz o 192 per provare

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TetsuSan

Il Puro ha già l' USB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il Puro ha già l' USB.
castrata

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

non accetta 88/176/ e il chip Tenor è una chiavica

si perde tantissimo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TetsuSan

Ma non costa niente ( a chi ha già l'ampli ) ed arriva a 96khz/24bit senza driver particolari.

Se poi non piace, fa sempre in tempo a spendere soldi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

Ma non costa niente ( a chi ha già l'ampli ) ed arriva a 96khz/24bit senza driver particolari.

Se poi non piace, fa sempre in tempo a spendere soldi.

appunto!

se lo prova con il collegamento usb si fà una idea sbagliata,e poi inizia a pensare che la musica liquida è una bufala ecc ecc.

l'ingresso usb è una ciofeca,con quel chip Tenor

se avesse un bel Xmos...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
se devo essere sincero,non penso troverai differenze paurose,potresti usare l'ingresso coax dell'ampli collegato a una interfaccia usb/spdif allora si...

un pc e qualche file a 96 khz o 192 per provare

No è chiaro, non cerco differenze mostruose ma giá se riscontrassi lievissimi miglioramenti potrei essere soddisfatto considerando che il tutto sarebbe a costo zero e senza spreco di tempo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Così a naso credo sia meglio lasciare le cose come stanno, certo provare non costa nulla,almeno ti levi il dubbio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Così a naso credo sia meglio lasciare le cose come stanno, certo provare non costa nulla,almeno ti levi il dubbio.

Avevi ragione corrado, la configurazione iniziale é nettamente migliore!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bizio

Mi sembra normale, di norma a parità di categoria commerciale, il convertitore del lettore dovrebbe essere migliore di quello dell'integrato. Poi, anche se sto tecnicamente semplificando, un segnale digitale meno strada fa e meglio è...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Il convertitore di per sè non è che possa incidere molto, però nel lettore molto probabilmente le tensioni sono diverse in base ai circuiti e più curate, si vede pure dalla foto interna del lettore in questione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il convertitore di per sè non è che possa incidere molto, però nel lettore molto probabilmente le tensioni sono diverse in base ai circuiti e più curate, si vede pure dalla foto interna del lettore in questione.

Sicuramente è così, non sto parlando di sfumatore, ma di differenze nette.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.540
    Discussioni Totali
    5.870.563
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×