Vai al contenuto

albicocco.curaro

Cavo di alimentazione per Sugden A21SE

Messaggi raccomandati

albicocco.curaro

Quali cavi avete sperimentato? Io utilizzo quello di serie, tipo computer.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciroschi

Ciao,

va più che bene, non farti fuorviare dalle illusioni. :D 
Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gug74

All'epoca quando ero in possesso del sugden,diversi cavi di alimentazione non hanno sortito nessun effetto tangibile sul mio impianto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Da due giorni sto provando un Furutech top di gamma terminato con prese Furutech confrontato con un cavo autocostruito del valore di ca. 15€, il Furu garantisce un suono più solido, spesso, basse più presenti anche se per i miei gusti tende a mangiarsi qualche microdettaglio.

La cosa che ho notato subito è che a parità di volume col Furu la pressione sonora sembra inferiore, il che è un bene, vedi differenza CD vs SACD.
Le differenze sono avvertibilissime dopo pochi sec., valgono i ca. 300€ di differenza tra i due?
mah....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gug74

300 euro non credo sia un top di gamma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Io uso il vovox initio - mi pare < 200 € se mi ricordo giusto  -- 

quello originale sugden (più spesso di quello da computer) lo uso per il BC che è un buco nero come consumi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus
300 euro non credo sia un top di gamma.

 

è quello blu da oltre 120€ al mt, terminazioni pagate altre 100€.

Comunque per me col cavo cambia

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PietroPDP

Il top di gamma a metraggio è verde e costa 187 a listino.

I cavi a metraggio vanno benino, ma decisamente meglio i top già terminati.

Tra l'altro se parliamo di quello da 5 mmq è anche abbastanza scuretto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Ho notato anch'io che il crimpaggio fatto dalla casa ha effetti diversi sul suono finale, la prova la feci con dei vdh The Mainnstream, incredibile la differenza! Pensavo fosse circoscritto solo alla

Vdh questa cosa visto che loro usano un sistema di crimpaggio 'sotto vuoto'.

Pietro quindi mi confermi che quel cavo, color blu 320 mi sembra il numero, è scuro di per sè?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciroschi

Salve,

invece di buttare soldi per cavi che non servono a niente, comprate dei cotton-fioc di buona qualità. :D  
Per favore leggete BENE la scritta sotto il mio nome. Poi se qualcuno vuole delle spiegazioni, mi faccia sapere.
Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PietroPDP

Sì ti confermo che è scuro.

Se vuoi in casa Furutech un cavo più aperto prova l'AG314.

Poi anche le terminazioni anche se sembra assurdo fanno il resto.

Io anche se me la cavo nell'auto costruzione dei cavi ormai solo cavi terminati di fabbrica.

Il risparmio purtroppo è nemico della qualità.

Comunque in generale Furutech sulle alimentazioni non ha cavi lucidi, ha un suo colore che comunque non è quello del cavo che hai provato.

Per me il più scuro di tutti.

Qualcuno dice che sui lettori va bene.

Dicono che quelli di segnale siano aperti, ma provai solo uno economico e tendeva ad essere scuro pure lui, ma non era terminato di fabbrica, quindi la mia prova lascia il tempo che trova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Questa è la risposta di P.Miller della Sugden

"We find that specialist mains cables do not have a massive effect on our pure class A amplifiers. It can improve the sound but it’s not as noticeable as it is with class AB amplifiers or CD players etc."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gug74
Questa è la risposta di P.Miller della Sugden

"We find that specialist mains cables do not have a massive effect on our pure class A amplifiers. It can improve the sound but it’s not as noticeable as it is with class AB amplifiers or CD players etc."

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

La stessa che diedero a me aggiungendo che se proprio si voleva cambiare era da preferire un cavo in rame OCC.

Comunque la differenza l'ho sentita, basta provare è a costo zero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ho letto in passato qui sul forum "mcintosh" che l'ingegnere capo della ditta americana consigliava ( per avere un incremento sonoro di notevole valore) di utilizzare lo stesso cavo in dotazione e di avvolgergli attorno delle banconote da 100 euro......Piu' provocatorio di cosi'.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Mah....

Siamo quattro gatti in questa sez eppure quando si parla di cavi spuntano magicamente i funghi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro
Ho letto in passato qui sul forum "mcintosh" che l'ingegnere capo della ditta americana consigliava ( per avere un incremento sonoro di notevole valore) di utilizzare lo stesso cavo in dotazione e di avvolgergli attorno delle banconote da 100 euro......Piu' provocatorio di cosi'.....

 

Bella!  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PietroPDP
Ho letto in passato qui sul forum "mcintosh" che l'ingegnere capo della ditta americana consigliava ( per avere un incremento sonoro di notevole valore) di utilizzare lo stesso cavo in dotazione e di avvolgergli attorno delle banconote da 100 euro......Piu' provocatorio di cosi'.....

 

Solita frase sentita e risentita.

La cosa che mi sorprende di più è chi la pronuncia.

Sorvoliamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

QED fa ottimi cavi di segnale e potenza, non costano neanche tanto (per i parametri audiofili). Ma, non a caso, non produce cavi di alimentazione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Concordo su QED, per quelli di Alim per me i più importanti giocano un ruolo importante anche le terminazioni che quelle medie tra iec e shuko costano solo loro quanto un cavo Qed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Mah.... Siamo quattro gatti in questa sez eppure quando si parla di cavi spuntano magicamente i funghi
Io posseggo un Sugden A21 SE SIGNATURE da pochissimo tempo e per anni ho posseduto il 21 A "liscio" e non ho mai sentito la necessita' di sostituirne il cavo d'alimentazione ma mi piace leggere  chi lo ha fatto e gli eventuali cambiamenti sonori ascoltati..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Ok

Credevo fossi il solito crociato della domenica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Prova se ne hai la possibilità dicci se senti differenze

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66
Prova se ne hai la possibilità dicci se senti differenze

 

Prova se ne hai la possibilità dicci se senti differenze

 

L'unica differenza è quella che si svuota il portafoglio!!!

 

I miei autocostruiti con un buon cavo 3x4 mm blindato e schermato da 12 euro al metro , più relative spine dall'aspetto audiofilo e calza in nylon colorata che fa Figo... per un totale di 180 euro per 3 cavi alimentazione.

Risultato ottimo... e dico ottimo perché confrontati con cavi ( mio fratello) da 300 euro l'uno le differenze erano ZERO!

 

Se volete ho un amico che ha dei cavi alimentazione costruiti su Marte! O:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ok

Credevo fossi il solito crociato della domenica

 

Io leggo il forum dal 2003.....e ho acquistato il mio primo impianto stereo nel 1975..... :-h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

:D

Siamo colleghi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×