Vai al contenuto

giannifocus

Sugden e attenuatori db

Messaggi raccomandati

giannifocus

Stavo pensando visto che il nostro esprime il suo massimo potenziale con la manopola del volume tra le ore 8 max 10 non sarebbe utile usare degli attenuatori tra sorgente e ampli?

Tipo attenuatori di Rothwell anche se sono però di 10 db ma passivi.

Che vantaggi penso apporterebbero:

- si eviterebbe di tenere la manopola del volume in quel punto delicato di inizio corsa dove i canali non sono mai equilibrati al 100%

- essendo un classe A sappiamo che più la manopola del volume è alta e meno calore viene prodotto

- chi ha diffusori ad alta efficienza sentirà minor rumore di fondo

- chi ha lettori con livello di uscita abbastanza alto come il mio penso avrà più margini di manovra col volume

Queste sono le mie impressioni voi che ne pensate? Ma soprattutto avete avuto esperienze con questi attenuatori?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io penso che se  avessero riitenuto un'ottima cosa cio'che tu hai prospettato in fase di progetto del 21 SE l'avrebbero senz'altro realizzata. Io li ho gli attenuatori Rothwell e li ho anche sperimentati su diversi miei apparecchi tra i quali il mio ultimo A21 Signature ma ti dico che sinceramente non ne vale la pena, anzi ,mi e' parso che qualcosa si perde del messaggio sonoro. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Grazie per il tuo apporto fatto sul campo e non per sentito dire.

Si la paura è che questi attenuatori tendano un po a limitare la microdinamica e le sfumature sulle alte.

Forse 10 db sono tanti?

Il fatto è che il mio Sug all'inizio della prima rotazione del potenziometro il canale sx parte prima, ho aperto anche il tread fate questa prova, e Patrick della Sug mi consigliava di usare un attenuatore di 3db fermo restando che la cosa è normale si primi livello di volume.

Potresti provare anche tu?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciroschi

Te lo do io l'attenuatore da 3 dB.  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Portamelo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciroschi

Gianni,

mi devi portare il cavo che usi per il lettore CD, io ti metto una piccola resistenza, così abbassiamo un po il 
segnale verso l'ampli.
Saluti.

PS= perchè non mi chiami a casa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Io sul giradischi ho montato una Grado Gold che ha una tensione d'uscita bassa. Questo mi consente di alzare il volume dell'ampli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

Per Giannifocus : come mai vendi il Sugden ? Non è più di tuo gradimento o solo voglia di cambiare ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Pensieri momentanei, l'annuncio l'ho messo solo qui infatti, ho paura a venderlo lo farei solo perché un amico ha un ma7000 imballato.

Non lo so...quando lo accendo mi dimentico di tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Io me lo terrei ben stretto -- ma quale ampli in 14 kg o 15 - racchiude un suono così?

Poi oh -- per carità farai contento sicuramente chi lo comprerà ... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ma non scherziamo che poi ti penti...a parte che lo sai già come finisce.

 

ma poi se è un amico fatelo prestare...poi decidi,io farei così.

 

Ciao amico mio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Difficile giocare con un 7000 poi già so come suons

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
motorpsycho

Il sugden sará una favola ma il MC 7000 è una bestia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il sugden sará una favola ma il MC 7000 è una bestia

 

I mcintosh a stato solido di ultima generazione suonano tutti ,o meglio,riproducono il suono alla stessa maniera, che puo' piacere oppure no e con peculiari caratteristiche tipiche della filosofia del nuovo corso intrapreso dalla ditta americana. Secondo me, per il suo costo e per le sue contenute dimensioni, il Sugden SE Signature ha quel " quid" nel riprodurre il messaggio musicale che solo un classe A di valore superiore sa dare. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Se proprio lo vendi prova un Norma Revo IPA 140

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Lo conosco gran bella macchina ma per me resta un ampli asettico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciroschi
Lo conosco gran bella macchina ma per me resta un ampli asettico

 

Gianni, 

la vuoi smettere di guardare ad amplificatori che suonano peggio del tuo Sagden.  :-L
Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Gianni , prenditi, o meglio , riprenditi  il Mac  e se le finanze te lo permettono , tieni pure il Sugden  che non te ne pentirai .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Magari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×