Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
papi

rodaggio cavi

Messaggi raccomandati

papi

Incredibile non credevo che il rodaggio dei cavi fosse così determinante.

Ho acquistato sempre cavi usati ma ultimamente ho acquistato dei cavi nuovi in argento, con connettori placcati argento, ma da subito non mi hanno convinto, allora il confronto con quello di un mio amico che possiedo lo stesso cavo ormai da circa 4 anni, quindi ben rodato. Il mio a confronto sembrava un altro cavo peggiore comunque. Allora mi armo di pazienza e attacco all'impianto per oltre 100 ore i cavi, mi accingo a provarli, ecco finalmente suonano bene, esattamente o quasi ancora, come quello del mio amico, è spuntata la gamma media e il basso, e il suono sembra meno impacciato e più fluido, da non credere. Vi è mai capitata una cosa del genere e comunque così evidente con dei cavi nuovi? Grazie!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Capita sempre.

molti appassionati non credono a questi "burn-in"...

Io mi chiedo se hanno mai fatto delle prove in tal senso o se sono semplicemente ipoacusici :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Drake
Incredibile non credevo che il rodaggio dei cavi fosse così determinante.
Ho acquistato sempre cavi usati ma ultimamente ho acquistato dei cavi nuovi in argento, con connettori placcati argento, ma da subito non mi hanno convinto, allora il confronto con quello di un mio amico che possiedo lo stesso cavo ormai da circa 4 anni, quindi ben rodato. Il mio a confronto sembrava un altro cavo peggiore comunque. Allora mi armo di pazienza e attacco all'impianto per oltre 100 ore i cavi, mi accingo a provarli, ecco finalmente suonano bene, esattamente o quasi ancora, come quello del mio amico, è spuntata la gamma media e il basso, e il suono sembra meno impacciato e più fluido, da non credere. Vi è mai capitata una cosa del genere e comunque così evidente con dei cavi nuovi? Grazie!

Ciao carissimo, è proprio come dici tu.

Con i cavi nuovi mi è sempre capitato e vedrai che suoneranno ancora meglio!

 

P.S. Appena posso ti chiamo perché vorrei  chiederti informazioni su qualche prodotto che vendi. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

La butto li : ossido di argento ? Al contrario di altri cavi l' ossidazione nell'argento migliora la conducibilità.

 

Giusto per scambiare due chiacchiere perchè i cavi avrebbero bisogno di rodaggio ?

 

se è vero che con il tempo avvertiamo dei cambiamenti, questi da cosa sono dovuti ?

La prima cosa che mi viene in mente è l' ossidazione e la seconda una questione di abitudine al suono, voi cosa pensate ? ci sono altri motivi ?

ciao

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

Altre interazioni che attribuiamo al rodaggio mi fanno pensare ai cavi in rame isolati in pvc:

Il PVC contiene alogeni (Cloro, Fluoro) che sono responsabili di due effetti: rendono la guaina piezoelettrica e inquinanoil rame.

 

Quindi alla fine si tratta di rodaggio, ovvero di modifiche che intervengono nella struttura del materiale. E' corretto parlare di rodaggio cavi ? Altre cause ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Certo che un ampli acceso per 100 ore e con il corretto smaltimento di calore suonerà MOLTO meglio di quando appena acceso o poco più.

 

Comunque verificare bene la pulizia dei contatti dei diffusori e dell'ampli prima di emettere un verdetto su nuovi arrivi. Molte volte si crea un connubbio chimico-fisico nei contatti che si altera mettendo cose nuove. Solo un mio pour parler....... :D , alternativo all' imho strausato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Rodaggio cavi...?
Is a placebo effect

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

Meglio fare la propria esperienza da soli... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
papi
Incredibile non credevo che il rodaggio dei cavi fosse così determinante.

Ho acquistato sempre cavi usati ma ultimamente ho acquistato dei cavi nuovi in argento, con connettori placcati argento, ma da subito non mi hanno convinto, allora il confronto con quello di un mio amico che possiedo lo stesso cavo ormai da circa 4 anni, quindi ben rodato. Il mio a confronto sembrava un altro cavo peggiore comunque. Allora mi armo di pazienza e attacco all'impianto per oltre 100 ore i cavi, mi accingo a provarli, ecco finalmente suonano bene, esattamente o quasi ancora, come quello del mio amico, è spuntata la gamma media e il basso, e il suono sembra meno impacciato e più fluido, da non credere. Vi è mai capitata una cosa del genere e comunque così evidente con dei cavi nuovi? Grazie!

Ciao carissimo, è proprio come dici tu.

Con i cavi nuovi mi è sempre capitato e vedrai che suoneranno ancora meglio!

 

P.S. Appena posso ti chiamo perché vorrei  chiederti informazioni su qualche prodotto che vendi. 

 ok, quando vuoi, ciao

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PietroPDP
Incredibile non credevo che il rodaggio dei cavi fosse così determinante.

Ho acquistato sempre cavi usati ma ultimamente ho acquistato dei cavi nuovi in argento, con connettori placcati argento, ma da subito non mi hanno convinto, allora il confronto con quello di un mio amico che possiedo lo stesso cavo ormai da circa 4 anni, quindi ben rodato. Il mio a confronto sembrava un altro cavo peggiore comunque. Allora mi armo di pazienza e attacco all'impianto per oltre 100 ore i cavi, mi accingo a provarli, ecco finalmente suonano bene, esattamente o quasi ancora, come quello del mio amico, è spuntata la gamma media e il basso, e il suono sembra meno impacciato e più fluido, da non credere. Vi è mai capitata una cosa del genere e comunque così evidente con dei cavi nuovi? Grazie!

Premesso che anche tra 2 cavi può essere che ci siano differenze, ho avuto 2 coppie di Niagara usati e anche se stra rodati anche dal sottoscritto suonavano diversi, non di molto, ma su alcuni parametri.

I cavi erano originalissimi comprati in negozio, ma erano di produzione differente, ridati al negozio dalla stessa persona.

Non sempre è così. per esempio 2 coppie di Columbia suonavano uguali, 2 coppie di Amazon c'era qualche differenze, seppur minima, ancora più grande se confrontato con un terzo da mezzo metro, gli altri erano da 1 m.

Ora per esempio ho 2 Cardas Clear Light, uno sul cd e uno sul gira e suonano uguali anche se li inverto.

 

Comunque tornando alla domanda iniziale la risposta è si.

Con tutto che Audioquest dice che proprio avendo il DBS non è necessario il rodaggio, a me non sembra e non bastano 100 o 150 ore.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Agogi

Ho acquistato recentemente un Cardas Clear e sulla scatola c'è scritto chiaramente che il cavo necessita di un periodo di rodaggio per ottenere le migliori prestazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Chiedetevi perché lo scrivono solo loro

Mai letto invece nulla di simile nelle istruzioni di tutti i televisori che ho acquistato nel tempo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

Io voglio considerare un altro fatto: è vero, con il tempo qualche sfumatura nel suono cambia.  Ma dipende dal rodaggio ? Perchè lo chiamiamo rodaggio ? A chi fa comodo chiamarlo cosi ?

Ripeto a me viene in mente l'effetto placebo come indicato da goodmax, ovvero dopo un po' di tempo si genera assuefazione a quel suono e sembra suonare meglio, ma ridimensionare tutto all'effetto placebo mi sembra poca cosa e allora se di rodaggio si può parlare quali sono i cambiamenti che intervengono, nell'argento l' ossido migliora la conducibilità, mentre nel rame lapeggiora, nei cavi rame isolati in PVC con il tempo il rame viene inquinato e potrebbero cambiare il risultato finale all'ascolto, non sto scrivendo che lo cambiano in bene o in male, scrivo semplicemente di "modifiche molecolari" del materiale vuoi per l' ossidazione o per i dielettrici usati e reazioni chimiche dovute alle sollecitazioni termoelettriche qualcosa fanno e portano ad un suono diverso ne migliore ne peggiore ma diverso.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor
Chiedetevi perché lo scrivono solo loroMai letto invece nulla di simile nelle istruzioni di tutti i televisori che ho acquistato nel tempo....
Ormai il rodaggio non viene più indicato neanche per le autovetture, torni al concessionario per un controllo generale e il primo tagliando lo si effettua al kilometraggio convenzionale di 20 o 30 mila km o 1 al max 2 anni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Chiedetevi perché lo scrivono solo loroMai letto invece nulla di simile nelle istruzioni di tutti i televisori che ho acquistato nel tempo....
Che, nel caso dei vecchi plasma era anche necessario un certo assestamento!

Peccato non li facciano più...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

I plasma... sono out

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
Io voglio considerare un altro fatto: è vero, con il tempo qualche sfumatura nel suono cambia.  Ma dipende dal rodaggio ? Perchè lo chiamiamo rodaggio ? A chi fa comodo chiamarlo cosi ?

Ripeto a me viene in mente l'effetto placebo come indicato da goodmax, ovvero dopo un po' di tempo si genera assuefazione a quel suono e sembra suonare meglio, ma ridimensionare tutto all'effetto placebo mi sembra poca cosa e allora se di rodaggio si può parlare quali sono i cambiamenti che intervengono, nell'argento l' ossido migliora la conducibilità, mentre nel rame lapeggiora, nei cavi rame isolati in PVC con il tempo il rame viene inquinato e potrebbero cambiare il risultato finale all'ascolto, non sto scrivendo che lo cambiano in bene o in male, scrivo semplicemente di "modifiche molecolari" del materiale vuoi per l' ossidazione o per i dielettrici usati e reazioni chimiche dovute alle sollecitazioni termoelettriche qualcosa fanno e portano ad un suono diverso ne migliore ne peggiore ma diverso.

Di certo non in tempi così brevi (50/100 ore), secondo me.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carlottina

non sono sicuro che l'ossido d'argento migliori la conducibilità, credo che non la peggiori, o non lo faccia tanto quanto l'ossido di rame...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
Chiedetevi perché lo scrivono solo loroMai letto invece nulla di simile nelle istruzioni di tutti i televisori che ho acquistato nel tempo....
Ormai il rodaggio non viene più indicato neanche per le autovetture, torni al concessionario per un controllo generale e il primo tagliando lo si effettua al kilometraggio convenzionale di 20 o 30 mila km o 1 al max 2 anni.


Ma la raccomandazione di far scaldare bene i motori ( camminando e non da fermi......) prima di tirare loro il collo è sempre presente nei vari paragrafi del libretto di uso. E così è anche per le elettroniche che notoriamente a freddo sono inascoltabili ma da calde sono tutt'altra musica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Specialmente in inverno e col diesel

Ma gli elettroni non hanno pistoni e non vanno fuori giri, non necessitano del cambio olio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor
non sono sicuro che l'ossido d'argento migliori la conducibilità, credo che non la peggiori, o non lo faccia tanto quanto l'ossido di rame...
dovremmo trovare una documentazione in merito , di sicuro è conduttivo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

io accendo e dopo 2 minuti parto ai primi accenni di malessere dell'autovettura la rivendo al concessionario. mica posso essere schiavo di una macchina. Ne attendo 4 di minuti quando dorme all'aperto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye
Ho acquistato recentemente un Cardas Clear e sulla scatola c'è scritto chiaramente che il cavo necessita di un periodo di rodaggio per ottenere le migliori prestazioni

 

Cardas,chi sono costoro? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
non sono sicuro che l'ossido d'argento migliori la conducibilità, credo che non la peggiori, o non lo faccia tanto quanto l'ossido di rame...
dovremmo trovare una documentazione in merito , di sicuro è conduttivo.

L'argento è leggermente più conduttivo del rame. Questo però lascia favorito il rame per evidenti motivi di costi e di lavorabilità.

Ma quando i due metalli invecchiano, l'ossido di argento rimane conduttivo quanto l'argento stesso (forse addirittura un pochino di più? Non ricordo bene), mentre l'ossido di rame è molto poco conduttivo.

Questo da ragione dell'utilizzo del rame senza ossigeno (OF) in alcuni cavi e dello stagno all'argento nelle saldature.

Ovviamente, da nuovi, non ci sono differenze fra rame e rame OFC o fra stagno e stagno all'argento.

Delle differenze da vecchi, si può discutere a lungo; occorre infatti tener presente che il processo è molto lento per oggetti che vivono in casa. Sulle piste degli apparecchi vintage di solito a presentare problemi è molto prima qualche condensatore che va in perdita con relativa corrosione delle piste o qualche gomma / plastica variamente sciolta; per i connettori, anche per quelli realizzati attorcigliando il rame del cavo di potenza, francamente non ho mai visto particolari drammi. Per i cavi d'alimentazione, la 230V a frequenza fissa (50 Hz) che scorre al loro interno e la sua forma d'onda non risentono dell'ossido di oggetti che, ripeto, vivono in casa.

Spero di aver dato una mano, credo che le tabelle con le conduttività (o meglio, le resisitività) si trovino facilmente in rete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

Ricordavo che l' ossido di argento è conduttivo e che in qualche modo migliora la conducibilità.

Se l' ossidazione dei materiali in utilizzo casalingo è cosi lenta cosa interviene realmente nei cavi per parlare di "rodaggio", perchè si sentono differenze dopo un po' di tempo che si usano ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Non saprei che cosa dirti, io sono intervenuto sull'ossidazione la quale, a mio avviso, non c'entra nulla col rodaggio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

Ciao , ogni oggetto "nuovo" che inserisci in una catena audio ben conosciuta provoca dei cambiamenti evidenti all' ascolto. Il nuovo virgolettato si riferisce ad oggetti effettivamente nuovi, ma anche usati, ma di nuova introduzione per il tuo sistema audio. Con le ore di ascolto il nostro sistema auditivo, e il cervello , metabolizzano il nuovo suono . . . Rimane il fatto che ogni oggetto suona meglio dopo un certo numero di ore di funzionamento, e che ad ogni accensione, si assesta dopo qualche minuto, anche un' ora , di warm up. Per i cavi vale più o meno la stessa cosa, anche se a mio avviso non ci sono stravolgimenti tali da cambiare un brutto anatroccolo in cigno , musicalmente parlando . . .! Con le debite eccezioni e distinguo , vista la variabilità che contraddistingue la nostra passione . . . . Anche, da considerare, che possono esserci leggere differenze nei materiali e nelle produzioni, a distanza di anni, che possono influire sul risultato finale all' ascolto.

 

 

Saluti , Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

A Roma hanno finalmente risolto il furto dei cavi in rame sul GRA che lo lasciava al buio sostituendo il rame con l'alluminio .In pratica ritornando al secondo dopoguerra quando il rame era molto raro perché usato per impieghi militari , mentre di alluminio avevamo miniere in casa.

 

non è escluso che fra un po' qualche ditta possa presentare cavi HIFI in alluminio..... ;) dato che è tutto da scoprire un suo eventuale uso in audio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

I cavi in alluminio esistono giá e vanno piuttosto bene. Le miniere di allumio.... dove sono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
I plasma... sono out
peccato perchè come colori sono molto meglio più realistici  di qualsiasi LCD con LED backlight ( rovinano la visione di qualsiasi film, lorendono un fil della playstation), solo l'OLED mi spingerebbe al cambio. Per ora mi tengo il mio Pio vecchio di 10 anni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.388
    Discussioni Totali
    5.859.477
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×