Vai al contenuto

nandoistruito

o-ring alla base delle valvole

Messaggi raccomandati

nandoistruito

salve a tutti,.mi sono accorto che le el34 del mio ampli toccandole hanno un poco di gioco nello zoccolo,.anche se per tirarle fuori si fa fatica..pero toccandole si muovono un poco sullo zoccolo,..è normale?..in ogni caso vorrei piazzare un'o-ring alla base delle el34..o uno piccolo tra il gambo centrale e i piedini..oppure uno esterno ai piedini..in modo da annullare vibrazioni e non fare più muovere la valvola sullo zoccolo,..mi pare che i piedini non scaldano come il vetro...che ne pensate può funzionare?

saluti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56

Secondo me è "normale": anche le mie dei driver si muovono, ma non hanno problemi di contatto.

Ci sono O-Ring che sopportano anche alte temperature (in "viton" se la memoria non mi inganna).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970

Mah... se il gioco è tra valvola e zoccolo non credo che l'O-ring alla base della valvola risolva. Dovrebbe serrare la base e lo zoccolo assieme, operazione impossibile oltre che poco indicata.

L'effetto dell'anello sulla valvola, invece, potrebbe apportare miglioramenti a prescindere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nandoistruito
Mah... se il gioco è tra valvola e zoccolo non credo che l'O-ring alla base della valvola risolva. Dovrebbe serrare la base e lo zoccolo assieme, operazione impossibile oltre che poco indicata.

L'effetto dell'anello sulla valvola, invece, potrebbe apportare miglioramenti a prescindere.
l'o-ring alla base della valvola dovrebbe fungere da ammortizzatore per evitare fastidiose vibrazioni durante la riproduzione,..tu sai se la temperatura dei piedini delle valvole scalda come il vetro?

saluti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nandoistruito

Secondo me è "normale": anche le mie dei driver si muovono, ma non hanno problemi di contatto.

Ci sono O-Ring che sopportano anche alte temperature (in "viton" se la memoria non mi inganna).

onestamente non ci avevo mai fatto caso,..pulendo le valvole mi sono accorto che hanno un poco di gioco nell'alloggiamento dei piedini..ma visto la conformazione dello zoccolo..penso che tutti gli ampli a valvole hanno questo caratteristica..specie chi fa spesso tube rolling..l'o-ring alla base dovrebbe oltre ad ammortizzare il tubo durante la riproduzione...ridurre il gioco tra zoccolo e valvola..però mi interessa sapere se la base della valvola scalda come il vetro..userei o-ring da ferramenta.

saluti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56

Io ho preso gli O-ring dove fanno le guarnizioni (anelli tenuta olio): pochi centesimi l'una.

Visto che non cambiava nulla non li poi messi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0050

Oring in silicone, non degradano nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pazu970

Di recente ho provato sia i classici in silicone aerospaziale - molto validi, specie il tipo di spessore leggermente maggiorato - sia quelli americani della Herbie.

Questi ultimi secondo e funzionano un filo meglio degli altri.

Per quanto riguarda le temperature dei piedini, credo che si mantenga un po' più bassa essendo ad una certa distanza dal catodo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nandoistruito

li cercherò su internet..

buona domenica.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.958
    Discussioni Totali
    6.054.258
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy