Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
ernesto62

multipresa di rete

Messaggi raccomandati

ernesto62

Salve.. Vorrei cambiare la classica Vimar che funge da "ciabatta'/distributore ,con qualcosina piu' specifica atta anche a isolare le interferenze e possibilmente ben venga anche a protezione degli sbalzi di corrente elettrica. Siccome per motivi di spazio ho bisogno che le prese siano in fila indiana come la stessa Vimar,fino ora mi pare che l': unica scelta che ho visto guardando in rete,e' la Systemsandmagic " Slim 5". La mia domanda è se esistono altre alternative ,magari anche piu economiche purché di altrettanto qualità, ovviamente con cablaggio interno a Stella. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Per ulteriori info,a monte c'è un trafo Aloia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62
;) ottima segnalazione ifer.... Grazie... E una seria candidata direi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Per quanto riguarda il cavo di alimentazione , mi sarei orientato verso il Supra Lorad da terminare io stesso. Non ho capito però se la calza va collegata oppure no. In rete ho letto che non è necessario,mentre altri,viceversa dicono di sì...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
Per quanto riguarda il cavo di alimentazione , mi sarei orientato verso il Supra Lorad da terminare io stesso. Non ho capito però se la calza va collegata oppure no. In rete ho letto che non è necessario,mentre altri,viceversa dicono di sì...

 

Va collegata alla terra ad una estremità sola lato spina,serve ad abbassare le interferenze RF provenienti dall'esterno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

E' quello che infatti io ho sempre saputo. Su un vecchio treand ,ho letto che invece è il contrario. Ecco quanto segue dichiarato dalla Supra stessa:

LoRad, the only approved screened mains flex. Owing to the patented design the drain wire is eliminated and instead the screen is automatically connected to earth via a green semi-conductive plastic on the earth conductor."

Sono infatti confuso se collegarla o no

 

Alcuni infatti non la collegano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maui_76
Economica, schermata e cablata a stella:

http://www.audioteka.it/accessori/multiprese/wireworld-the-matrix-2.html

 

 

Attenzione perché la Matrix 2 è in serie/parallelo, non tutta s stella... infatti i frutti sono collegati in coppia in serie e quindi in parallelo alla presa principale.

 

Qui una mia discussione di qualche tempo fa:

 

 

http://forum.videohifi.com/discussion/404772/a-proposito-di-multipresa-wireworld#Item_14

 

Comunque io ce l'ho (assieme a tutti i cavi di alimentazione della stessa marca) e posso confermare che è un buon prodotto... ben costruito, case in metallo, cavo asportabile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Hai fatto bene a segnalarlo. Non trovo corretto che invece mettono scritto nella scheda delle specifiche invece che è cablata a Stella.. In Questo caso allora meglio la mia classica Vimar che almeno su 5 frutti ,2 li ho messi a Stella.... Bè,a questo punto, risulta la più idonea quella della Sistemsandmagic. Almeno , ciò che dicono mantengono. Inoltre non ne discuto le qualità dei prodotti. Non a caso ho già il Mini Blak l' Extremo e il SIX. Mi occorreva spendere qualcosa di meno,ma evidentemente non è facile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maui_76

Praticamente sulla Matrix i frutti a stella sono tre su sei, mentre gli altri tre sono in serie ai primi... non eccessivamente brutto, ma in effetti si poteva fare di meglio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

E comunque da verificare quanto veramente incide , in negativo , il collegamento serie su quello a stella. Tutti i frutti moderni hanno un doppio foro per attestare i cavi a passaggio e il serraggio ottenibile è eccellente nonché la sezione ove fra passare gli ampere necessari. Almeno quelli visti nella serie matrix della Bticino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
trovo poco corretto specificare "cablata a stella" quando così non è, non è carino (eufemismo) nei confronti del consumatore e mi fa mettere in dubbio tutte le affermazioni della ditta (il cablaggio se è a stella oppure no lo posso verificare, altre cose no), e questo indipendentemente dal fatto che il cablaggio a stella sia influente o meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Concordo con te Enrico. Mi sembra un po' come una sorta di pubblicità per così dire ingannevole. Se poi ci sono effettivamente delle differenze o meno a un orecchio umano,cio' conta ma fino a un certo punto.....Qui' si parla che si presenta un prodotto descritto in una certa maniera che poi è in realtà a metà strada di ciò che descrive il costruttore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Un buon motivo x non comprarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Comunque... Per capire ...a questo punto se l' assemblaggio che ho fatto io tempo fa' sulla mia ciabatta in in fin dei conti non è poi così malaccio... In pratica i primi due frutti sono sono collegati ai morsetti (del tipo Mammut)dove arriva il cavo di uscita del trafo 1.1 ...Le atre tre sono collegate in cascata( mi pare si dice così quando sono in serie una con l' altra). C'è da dire comunque che la prima shuko ha il prephono sempre acceso( un Benz pp 1) e la seconda che e' collegata a Stella e poi tutte le altre ospistano 4 sorgenti digitali,le quali,per ovvi motivi se una e' in funzione le altre sono spente del tutto(no -standby)Quindi a parte la schermatura non presente direi che grosso modo non ci dovrebbero essere cali di potenza-tensione. Giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62
Un buon motivo x non comprarla.

Infatti a questo punto se decido penso di restare ancora con Systemsandmagic .Almeno per ora la Slim 5 sembra quella rispondere di più ai miei quesiti. Peccato il prezzo un poco alto. Oddio... So' bene quanto esistano altri oggetti del genere ancora molto più cari...ma ero partito da una mia idea di buget non sforare le 150 euro

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
Quindi a parte la schermatura non presente direi che grosso modo non ci dovrebbero essere cali di potenza-tensione. Giusto?

Il problema non sono i cali di tensione, che non si verificano certo in queste situazioni, ma la distorsione da contatto introdotta sulla 50 Hz che passa nel filo. Per lo stesso motivo, la distorsione da contatto, e non per diminuire la resistenza come qualche volta sento dire, si tirano tratte uniche di filo dal contatore all'impianto, le cosiddette "linee dedicate".

Questo secondo una visione talebana della linea elettrica; poi, se la caibatta è ben cablata ma non a stella, sono convinto che questa cosa da sola non si senta :-).

Il punto è che se ti autocostruisci una ciabatta, tanto vale cablarla nel modo migliore possibile, tanto non costa nulla e richiede poco tempo; ma se per un qualsiasi motivo non lo puoi fare (perché hai una scaola troppo stretta, perché non ti va, perché... quel che ti pare) l'impianto va benissimo anche senza stella.

Fui proprio io, molti anni fa, a tirare fuori la questione dei cablaggi a stella, ma francamente non avrei immaginato che si sarebbe diventati talebani su questa cosa :-).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Mannaggia alla tua buona stella ,Fabio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

A questo punto lascio tutto per come è quasi quasi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

la mia :D

13335997_10208131092969125_1963397854688482671_n.jpg?oh=e2968a3f3132abeeb17f67b4e4a4dce1&oe=58644DE9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
A questo punto lascio tutto per come è quasi quasi
Non credo che gli dèi dell'hi-fi ti fulmineranno per questo ;-).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Non parliamo di fulmini.... Perché la Vimar non e' protetta :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

contro un fulmine non c'è protezioen che tenga..almeno a livello di ciabatta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Contro un fulmine no, ma contro una bella sovratensione sì... :-)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Azz... Mi ricoreggo... Ritorna alla ribalta la questione in cui urge salvaguardare i nostri giocattoli... Ah..grazie per la disamina sopra per la spiegazione esauriente Fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Direi che alla luce di quanto emerso fino a ora,sembra che la Systemsandmagic sia una delle poche che copre gran parte delle qualità e richieste più importanti... Tranne che non spunti qualche altro suggerimento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
Azz... Mi ricoreggo... Ritorna alla ribalta la questione in cui urge salvaguardare i nostri giocattoli...

 

Soluzioni: a) chiama un bravo elettricista e fatti installare dei dispositivi di protezione (varistori, detti anche scaricatori) nel quadro di casa, a protezione di tutti gli apparecchi contro le sovratensioni (come diceva Enrico, se un fulmine ti centra casa ti sfonda il muro, altro che protezione, ma in città non accade praticamente mai); b) compra una ciabatta con protezioni serie contro le sovratensioni.

Ah..grazie per la disamina sopra per la spiegazione esauriente Fabio

 

Di nulla, ovviamente do per scontato che tu ti riferisca al post 21  =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

No... Non dare i numeri Fabio :D

Post n.17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maui_76

Comunque una prova con la mia Matrix la farò, collegherò PC, DAC e integrato ai tre frutti a stella, mentre TV e lettore DVD li lascerò su due delle rimanenti.... voglio vedere se effettivamente cambierà qualcosa (ho i miei dubbi...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carlottina
E comunque da verificare quanto veramente incide , in negativo , il collegamento serie su quello a stella.

zeruccio? :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.680
    Discussioni Totali
    5.874.467
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×