Jump to content
Melius Club

smile

The forgotten. I diffusori acustici che abbiamo dimenticato.

Recommended Posts

smile

Altec Challenger 30

 
Risultati immagini per altec challenger 30

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Philips F 9247...

Risultati immagini per philips f 9248

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

IMF HPCM...

Risultati immagini per imf hpcm

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

SIARE DA 300...

Risultati immagini per siare da 300

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Tandberg TML 3005...

Risultati immagini per tandberg tml3005

Share this post


Link to post
Share on other sites
nirone95

Belle, altec e imf hanno a vedersi qualcosa im piu.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Sto rispolverando la collezione della defunta rivista Alta Fedeltà... e in numeri di inizio anni '80 ho trovato proprio questi modelli... ma anche altri... dei quali non esiste più traccia nemmeno su internet...

Share this post


Link to post
Share on other sites
pserci

Belle quelle philips...sono passive immagino

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

beh le challager, stendiamo un velo pietoso, aurea mediocrità

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile
beh le challager, stendiamo un velo pietoso, aurea mediocrità

 

In linea di massima per i nostri luridi scopi, sì...

ma sono state tra gli ultimi sistemi di altoparlanti a fornire un tre vie economicamente sostenibile prima della "linea dura e pura" che ha fatto sparire dalla circolazione tutti gli altoparlanti più grandi di 16cm e che ha BLOCCATO il rinnovamento degli appassionati... che nn hanno più trovato l'anello di congiunzione tra la radiolina e l'impianto high end... sbattendoci tutti nell'abisso attuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

MAGNAT MPX-02...

Risultati immagini per magnat mpx02

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

FOSTEX GZ 2001...

 

Risultati immagini per fostex gz

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

B&W 808...

 

Risultati immagini per b&w 808

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Quanta RICERCA...

quante VARIABILI...
quante TECNOLOGIE...
quante PERSONALITA'...
e adesso???

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
Quanta RICERCA...
quante VARIABILI...
quante TECNOLOGIE...
quante PERSONALITA'...
e adesso???

 

...aifon con cuffiette cinesi! :-((

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

RCF BR 2000...

Risultati immagini per rcf br2000

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

RCF BR 2003...

quelle in marmo...

Risultati immagini per rcf br 2003

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Non vi viene da piangere pensando all'omogeneizzazione delle forme e dei "progetti" attuali?

Share this post


Link to post
Share on other sites
LaVoceElettrica

Sì qualche accenno di lacrimuccia può sgorgare (si fa per dire). Poi vedo le RCF e penso che tutto sommato sia andata bene.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
homesick

Le Fostex Gz sono stupende .

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile
Sì qualche accenno di lacrimuccia può sgorgare (si fa per dire). Poi vedo le RCF e penso che tutto sommato sia andata bene.

Beh, dai... le marmoree non erano mal impostate... :D sulle altre... ci vuole la scorta di fazzolettini...

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile
Le Fostex Gz sono stupende .

 

Verissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

sono d'accordo una volta il mercato dei diffusori aveva una maggiore diversificazione, anche e soprattutto nel segmento medio e medio alto, soluzioni originali come il direct reflecting dui bose, i diffusori di allison, i khorn e macway, il tweeter di heil la linea di trasmissione (imf supoer compatc, una linea di trasmissione in un diffusore da scaffale), le foirme originali (bw dm6 e bw dm70 continental), le infinity con i lor latoparkanti planri, ce ne era davvero per tute le necessità

Share this post


Link to post
Share on other sites
pserci

Ormai la ricerca si indirizza altrove, penso sia fisiologico. Forse si punta più sulla riduzione delle dimensioni fisiche, nello specifico dei diffusori, ma non solo.

La ricerca si fa così sulle "soundbar", che hanno ancora un mercato interessante per i costruttori di elettroniche da entertainment. 
Per quanto possa averne ascoltate di queste "barre che emettono suono", e per quanto alcune mi abbiano anche sorpreso positivamente, i diffusori tradizionali "col mobile" sono un'altra cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nirone95
B&W 808...

 

Risultati immagini per b&w 808

nella mia sala starebbero alla grande........ :-((

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate
Quanta RICERCA...
quante VARIABILI...
quante TECNOLOGIE...
quante PERSONALITA'...
e adesso???
Adesso? Diffusori piccoli, senza bassi (guai se ci fossero!....), senza alcuna ricerca, passione, suono. Devono suonare asfittici, se no gli ascoltoni non saprebbero come gestire i bassi; si vede che non hanno mai ascoltato un contrabbasso dal vivo. Ricerca? Si è persa nella notte dei tempi; oggi, componenti tutti uguali, tanto basta cambiare un cavo e suonano diversi (!). Passione? Sì, per i soldi fatti con investimenti zero. Suono? E a che serve visto che le cuffiette dell'iPod fanno miracoli?

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile
Quanta RICERCA...
quante VARIABILI...
quante TECNOLOGIE...
quante PERSONALITA'...
e adesso???
Adesso? Diffusori piccoli, senza bassi (guai se ci fossero!....), senza alcuna ricerca, passione, suono. Devono suonare asfittici, se no gli ascoltoni non saprebbero come gestire i bassi; si vede che non hanno mai ascoltato un contrabbasso dal vivo. Ricerca? Si è persa nella notte dei tempi; oggi, componenti tutti uguali, tanto basta cambiare un cavo e suonano diversi (!). Passione? Sì, per i soldi fatti con investimenti zero. Suono? E a che serve visto che le cuffiette dell'iPod fanno miracoli?

:D

E io che ho avuto il piacere e l'onore di essere ospite di Giovanni Sollima e ascoltare la primissima stesura di AQUILARCO nel suo salotto, col suo magnifico violoncello???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pimpinotto
Le Fostex Gz sono stupende .

 

Verissimo.

 

Stupende. Esteticamente, però, sembrano molto, anzi troppo, ispirate alle Infinity Reference Standard 2.5 e 4.5.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LaVoceElettrica
Le Fostex Gz sono stupende .
Verissimo.Stupende. Esteticamente, però, sembrano molto, anzi troppo, ispirate alle Infinity Reference Standard 2.5 e 4.5.Non ci somijano pegnnente!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328071
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy