Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
BEST-GROOVE

Audio Physic perché non se ne parla mai?

Recommended Posts

BEST-GROOVE
Sono da pavimento, strette (saranno 16/18 cm), alte circa 1 metro, in legno color abete, leggermente inclinate indietro
Tutti gli altoparlanti sono fatti dalla Wavecor in Cina se non sbaglio....nulla di male intendiamoci anzi, a vederli sono fatti veramente bene!  =D>

Se non ricordo male,sulle Virgo 2 i drivers erano Seas. @Pietro,si,le tue dovrebbero essere la proma verione delle Step,ovvero la parte medio/alta delle Virgo2

Sono da pavimento, strette (saranno 16/18 cm), alte circa 1 metro, in legno color abete, leggermente inclinate indietro.
:)

è una caratteristica di questo marchio produrre diffusori con un baffle strettissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Ecco! Le 'Tempo', giusto. 

Con una spintarella la memoria è tornata....

Share this post


Link to post
Share on other sites
jimbo

Io le ho sentite l'anno scorso da sintonie la serie classic,snella torre tipo proac,amplificate da un pass.bellissimo suono....

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

Anni fà ho avuto per un periodo le Yara 2 Superior , un tre vie con doppio wf su i lati , l'equilibrio tonale era buono , nessun "scollamento" gamma bassa poderosa e ben controllata, fatica d'ascolto pari a zero ,immagine e profondità superlativa tra le migliori che possa ricordare, ottimo match con Naim .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

In generale sono le caratteristiche che ho sempre sentito ed apprezzato nelle AP , le mie come nelle altre. Buon equilibrio e scena con una ottima profondità e focalizzazione.

Alla fine degli anni '90, le Virgo 2 furono le casse di riferimento di Michael Fremer, che ne apprezzava proprio queste caratteristiche, anche se lamentava un basso poco possente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
emil63

Ho a casa una coppia di Classic 10 che tengo nell'impianto del pc.A parte la loro estetica che mi piace molto,hanno da subito sfoderato insospettabili doti di coerenza timbrica e con un basso che scende molto per le dimensioni e la categoria dei diffusori.

Ritengo questo marchio uno dei migliori per rapporto q/p in assoluto,specialmente considerando i loro prezzi nell'usato,particolarmente competitivi.

Emilio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Ritengo questo marchio uno dei migliori per rapporto q/p in assoluto,specialmente considerando i loro prezzi nell'usato,particolarmente competitivi.

Emilio
+1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0052

Ciao,

 

sono un fan Audio Physic da diversi anni, ho sempre le Spark II da pavimento, progetto Joachim Gerard. In passato ho anche avuto le Step II, stesso progettista. Suono estremamente coerente e omogeneo, basso sorpendentemente profondo e preciso, esigenti per il pilotaggio, ma fanno sempre godere parecchio. Sull'usato sono ancora un affare.

Ho anche sentito su altri impianti i modelli successivi non più progettati da Gerard e non mi hanno entusiasmato, mancavano di magia

 

saluti

Andrea

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

Noto dai numerosi interventi che in pochissimi ancora le hanno e molti le hanno cambiate; ma se suonano così bene a che pro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Domanda pertinente.

In verità tutti cambiano molto in generale. A naso dire che pochi tengono gli stessi apparecchi oltre i 10-15 anni, a volte pentendosi di averli venduti.

Comunque, se sono state vendute, qualcuno le avrà comperate. 
L'impressione è che abbiano lasciato un buon ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

sono uno di quei pochi allora..... >:D<

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto
Noto dai numerosi interventi che in pochissimi ancora le hanno e molti le hanno cambiate; ma se suonano così bene a che pro?

 


 

Vendute solo per cambiar tipologia, passai alle Maggie .

Share this post


Link to post
Share on other sites
delirio

Se avessi avuto sapzio le avrei tenute

Share this post


Link to post
Share on other sites
theauditor
Noto dai numerosi interventi che in pochissimi ancora le hanno e molti le hanno cambiate; ma se suonano così bene a che pro?
Io ho le Spark II, progetto Joachim Gerard, le considero eccezionali e per quanto mi riguarda le cambierò solo se si dovessero rompere e non si trovassero i ricambi. Sono incredilmente tolleranti nel posizionamento e accurate nella ricostruzione della scena sonora. Utilizza(va)no componenti Seas, un midwoofer molto particolare con cupola trasparente ad ampia escursione che consente una buona resa sui bassi pur essendo di diametro limitato, diametro che consente di mantenere il baffle sottile migliorando l'imaging. L'inclinazione crea l'estetica caratteristica ma serve anche ad allineare i centri di emissione dei due driver ottimizzando la risposta. Risposta che rimane molto simile anche allontanandosi dall'asse, per cui il suono riflesso ha una timbrica simile a quello diretto, rendendo appunto meno critico il posizionamento.

Hanno un crossover minimalista, anzi per la via bassa non c'è affatto, l'induttanza propria del midwoofer è sufficiente, e la via alta ha semplicemente in serie una cella RC. Quello che non c'è non altera il segnale ed infatti il suono è limpido e trasparente.

Per me sono un progetto geniale, una serie di ingredienti perfettamente bilanciati che nella sua semplicità ed efficacia non fu più ripetuto nei modelli successivi, e ho molto raramente riscontrato in altri diffusori di qualunque livello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pepe57

Ecco come si chiamano le mie!.

Spark!
:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

secondo voi gli ultimi modelli sono realmente peggiorati mancando la mano di Gerard?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Ho sentite le nuove solo in fiera a Monaco (più volte). A me sono piaciute ed anche a chi era con me hanno fatto una buona impressione. Rimane un suono di famiglia in comune con le mie. 

Questo in generale e senza approfondire troppo.

Naturalmente, per una valutazione più accurata ed affidabile dovrei averle in casa per qualche tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Argonath

Felice possessore di Audio Physic Virgo V, in bellissima finitura ebano.

Le avevo messe in vendita ma ci ho ripensato e me le tengo strette.

 

A

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
Felice possessore di Audio Physic Virgo V, in bellissima finitura ebano.

 

 

...che gola!

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

Sono ingolosito da questo brand da diverso tempo e ora ancor di più anche perché da come le descrivete a livello sonoro non si discostano dalle caratteristiche dei miei diffusori da stand e che per me diventa una particolarità irrinunciabile quale l'immagine, la spazialità, tridimensionalità,coerenza e assenza di fatica di ascolto, con un vantaggio in più che le mie per ovvie ragioni di volume non hanno, ossia la gamma bassa più estesa a favore delle AP.

Sto cominciando a valutare per tempo la possibilità futura di sostituire o affiancare i miei diffusori considerato che mi hanno servito benissimo e tutt'ora lo fanno da 18 anni con una coppia di AP ma, non vorrei  correre i rischi come capita a molti dopo una sostituzione di stravolgere anche altri componenti della catena finendo in vorticosi giri senza fine avendo trovato da tempo un'equilibrio praticamente perfetto per i miei gusti e le mie orecchie .........per questo chiedo: con cosa le pilotavate o tutt'ora le pilotate a prescindere dal modello.

Grassie  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

La tua domanda arriva in un momento particolare perchè ho appena cambiato pre, il quale ha risolto/migliorato un problema che addebitavo alla 'trinità'  ampli/casse/ambiente.

Cercherò di essere breve: uso per la maggiore il VTL 125 come finale ma anche Leak Stereo 20, TL10 e Naim 250 cb (con il suo Nac62).

Finchè ho avuto il Convergent la combinazione migliore era con il VTL, la peggiore con il TL10 (suono 'opaco').
A parte altri aspetti, fino al medio basso era tutto ok, sotto dovevo indovinare cosa c'era, tutto troppo monotono ed indistinto. Colpa del binomio casse/ampli, pensavo. Ritenevo che la soluzione ai miei problemi fosse la sostituzione del finale. 

Quindi, fino a qualche tempo fa, ti avrei messo in guardia sulla scelta del finale e delle sue doti di pilotaggio, che comunque resta una cosa da tenere in considerazione.

Poi ho provato il Viva e le cose sono cambiate molto, specie in quella regione dove credevo che  il pre non avesse colpe. Anche con il TL10 è diventata tutt'altra cosa, nonostante su questo abbia a disposizione solo uscite 8 e 16 ohm, mentre le casse sono dichiarate a 4.

Ora la soluzione preferita rimane il VTL, che ha doti di pilotaggio migliore degli altri ma anche gli altri piccoli a valvole le fanno suonare bene, se non gli si tira il collo.

Potresti sentire le mie ma temo abitiamo distanti: io sono in Alto Adige

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

Io ho ascoltato assai le Virgo 2 e le Step prima serie. Ottime in tutti i sensi e mi pentii di non averle prese tutte e due

nel tempo.

E non se ne trovano usate...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Argonath

Le mie Virgo V le pilotavo con pre Norma SC2 Reference e finali analog switching BelCanto Ref. 1000.

Massima neutralità, grande dinamica, eccellente dettaglio. Ora sono entrato nel mondo valvolare e i primi approcci sono notevoli.... ho sistema in fase di completamento.

A

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mangiova69

Buongiorno a tutti gli amici del forum

ho avuto due modelli AP,  non mi sono sembrati particolarmente ostici da pilotare, anzi al contrario con poco volume avevo già una buona pressione acustica. Credo comunque che lo stato solido sia da preferire per un maggiore controllo sulle basse , ma qui incide anche il posizionamento dei diffusori , hanno bisogno di molta aria intorno per rendere al massimo e avere un controllo ottimale.
Confermo l'ottima scena acustica che riescono a restituire , notevole il dettaglio sopratutto mi riferisco all'ultimo modello che ancora suona nella mia sala , AP Tempo 25 Anniversary.
Poi le varianti in gioco sono molte e i risultati possono essere diversi 
Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Kind of Blue

Eccomi qua, ci sono anch'io con delle umilissime e semplicissime Classic 20: io ne sono entusiasta!

Buon equilibrio timbrico e una altrettanto buona coerenza tra le gamme; non sono assolutamente "aspre" in alto ed hanno una buona estensione in basso ben controllata e leggibile; gamma media ottima con le voci rese sempre in modo molto credibile e naturale.

La cosa che più mi colpisce è però l'ottima capacità di riprodurre la scena acustica, proponendo un'immagine tridimensionale di elevato livello.

Secondo me non sono particolarmente difficili da collocare in ambiente, però ho constatato che hanno bisogno di un accurato posizionamento/angolazione rispetto al punto di ascolto; io almeno ho constatato che spostare l'angolazione anche di pochi centimetri modificava leggermente scena .... ma non solo!

Il giusto posizionamento a casa mia l'ho trovato con il punto centrale degli altoparlanti che guarda le mie orecchie.

Io le trovo anche belle esteticamente, ma qua è una questione di gusti.

Ciao

Pierluigi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jimbo
Eccomi qua, ci sono anch'io con delle umilissime e semplicissime Classic 20: io ne sono entusiasta!

Buon equilibrio timbrico e una altrettanto buona coerenza tra le gamme; non sono assolutamente "aspre" in alto ed hanno una buona estensione in basso ben controllata e leggibile; gamma media ottima con le voci rese sempre in modo molto credibile e naturale.

La cosa che più mi colpisce è però l'ottima capacità di riprodurre la scena acustica, proponendo un'immagine tridimensionale di elevato livello.

Secondo me non sono particolarmente difficili da collocare in ambiente, però ho constatato che hanno bisogno di un accurato posizionamento/angolazione rispetto al punto di ascolto; io almeno ho constatato che spostare l'angolazione anche di pochi centimetri modificava leggermente scena .... ma non solo!

Il giusto posizionamento a casa mia l'ho trovato con il punto centrale degli altoparlanti che guarda le mie orecchie.

Io le trovo anche belle esteticamente, ma qua è una questione di gusti.

Ciao

Pierluigi

Si,io ho sentito le classic 30,diffusore eccellente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
@rimini  non saremmo neppure  molto distanti....peccato che fino a qualche anno fa trascorrevo le vacanze dalle tue parti....magari se in futuro ci ritorno e le possiedi ancora accetterei l'invito più che volentieri    ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Con piacere. Metti Ortisei fra le tue destinazioni preferite, allora  :)>-

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
=D>  fatta.........ero solito trascorrere le vacanze e soggiornare  dall'altro versante (Rablà, Naturno, Glorenza)  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441939
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy