Vai al contenuto

giannifocus

Sugden e ProAc

Messaggi raccomandati

giannifocus

Abbiamo valutato tante accoppiate prendiamo in considerazione anche questa....non tutte le ProAc sulla carta si adatterebbero al Sug mentre invece le D18 molto...chi ha ascoltato l'accoppiata?

D18 o D20r?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Alla ProAc utilizzano i Sugden Masterclass per provare i loro diffusori. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Le ProAc solitamente non sono difficili da pilotare, necessitano di un buon controllo del basso. Io le D15 per curiosità le ho pilotate anche con un Grundig V20 (20W/4 ohm). Non è un'accoppiata da consigliare, ovviamente, ma il risultato era buono. Figuriamoci con un A21SE.

Per le ProAc eviterei le valvole, per il controllo del basso. Sono diffusori molto (troppo) rivelatori, che mutano a seconda di quanto hanno a monte. Sono senza personalità, tendono ad abbellire il suono ed ad allargare la scena.
Elencati i difetti, hanno tanti pregi. Ogni diffusore è un compromesso e le ProAc in genere sono un ottimo compromesso.
Tutto secondo me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Molto lineari come le Spendor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

Il tuo diffusore é l' sm100....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Sulla carta non dovrebbe andare con Sugden le specifiche sembrerebbero premiare le D18

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

Fatti dire come suonano le d2 con il sugden da jakob.

Le 100 hanno dati molto simili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Il 21 SE da mister con le sue Pro Ac D2 suona molto molto bene - non ho notato fenomeni di fiato corto o difficoltà alcuna (vero è anche che io e mister non ascoltiamo a cannone) - suono molto ricco - pieno di armoniche e fluido ma con ottimo dettaglio.  Lo dico  -----  penso che è più equilibrata l'accoppiata sugden - D2 -- il suo Luxman può avere di più. Penso potenzialmente ottima la sinergia con le D30 e Lux - bei diffusori quelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Chi sa delle differenze tra sm100-D18-D20?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Much better to jump in the UK forums

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

I vostri pareri sono più comprensibili :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro

Le SM100 mi sembrano più equilibrate, più vicine ad Harbeth e Spendor. 

Le D18 hanno maggiore enfasi sulle basse, mi paiono meno equilibrate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Ho sentito un amico domenica che ha le D18 e lamentava proprio il fatto che in basso sono leggerine, ambiente sui 16 mq. Mi dovrò decidere prima o poi a fare un salto a Roma e ascoltare queste Harberth e SM100

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro
"Tenga conto che le ProAc hanno un basso NON SCARSO
Risposta ricevuta via mail dalla Norma Audio in riferimento alle D15 (testo riportato integralmente maiuscole comprese).
Per me hanno un basso piacevole ma irreale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Mah...forse le D15...

sono sempre affascinato dal pensare come suonano le P3ESR nei tuoi tanti mq

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

Ho preferito le d2 alle D18 più coerenti in tutto ...

Sembrerà strano ma è così..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albicocco.curaro
Ho preferito le d2 alle D18 più coerenti in tutto ...

Sembrerà strano ma è così..

 

Non è strano, anche io credo sia così. I modelli da pavimento tipo D15, D18, D20 (le prime le ho avute sette anni, le altre le ho ascoltate a lungo) sono un po' tirate per il collo. Hanno midwoofer da 16,5 cm, accordati in bass reflex, costretti ad una risposta in frequenza verso il basso troppo estesa. Debbono suonare, cantare e portare la croce. Facile la perdita di coerenza ed equilibrio.

Molto meglio le D2 e le SM100.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Davvero interessante, peccato per il prezzo cui deve aggiungersi lo stand.

Noto che molti diffusori da stand stanno uscendo con prezzi relativamente alti e con stand poi carissimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

Le nuove 20 costano 4,6k a listino :-((

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×