Ospite ivan71

Scelta sintoamplificatore A/V

Messaggi raccomandati

Ospite

Buonasera, sono un nuovo iscritto del forum,anche se lo seguo da molto tempo come lettore.

Vorrei un vostro consiglio sulla scelta di un sintoamplificatore A/V, sono indeciso su quattro modelli diversi:

Pioneer SC-LX801;Onkyo TX-RZ1100;Denon AVR-X7200W;Marantz SR7011.

I diffusori da pilotare sono quattro Klipsch RF82+RC64.

Il tutto accompagnato da due subwoofer Klipsch sw112.

Fino ad oggi ho pilotato l'impianto con un Pioneer VSX-AX4Asi.

Aggiungo che utilizzo l'impianto 70% musica e 30% video.

Voi cosa mi consigliate?

Grazie mille per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Forse il Denon e' il più costoso? Avevo letto una recensione del 3300 X con ottime lodi musicali. Di contro i marantz godono sempre di prestazioni musicali nell ' HT sopra la media. Purtroppo non posso dirti più in quanto ho smesso da tempo di seguire ogni anno i vari modelli che escono a listino. Troppi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Onkyo secondo me è il migliore, sia come curano la circuitazione che il,pilotaggio diffusori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
AVS_max

Musicalmente si abbina meglio il Marantz alle Klipsch.

Se il budget te lo permette, considera anche il nuovo ARCAM AVR390 con eq Dirac

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Grazie per le risposte, il Denon oltre ad essere il più costoso circa 2500 euro è un modello 2015,(nel 2016 non ci sono state presentazioni, in programma per il 2017) quindi per non comprare un modello già vecchio sono indeciso sugli altri tre, in rete ho visto l'interno dei sinto, pioneer e onkyo i quali sono molto similil.(essendo un unico gruppo di sviluppatori) Non essendo esperto di elettronica vorrei chiedere: come mai  il Marantz ed il Denon hanno un assorbimento elettrico molto alto,circa 710/780 watt sui 125/150watt  X9 erogati ad 8 ohms,rispetto a Pioneer ed Onkyo che assorbono 320watt sui 200/160watt x9???? In realtà quanti watt di potenza erogano?

Spero che qualcuno mi aiuti in questa riflessione.

Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
freddy

Ciao

 

Utilizzo un Onkyo RZ900 e sono rimasto (molto) favorevolmente impressionato per la qualità all'ascolto rispetto ad altri sintoamplificatori che ho provato sinora.

 

Quindi ti consiglio di ascoltare gli apparecchi della serie RZ.

 

Buoni ascolti

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Grazie Freddy, purtroppo è difficile poter provare questi apparecchi,difficilmente li trovi nei negozi,ecco perchè sono indeciso.

I negozianti mi hanno assicurato che tra onkyo e pioneer la differenza è sostanzialmente nell'aspetto,avendo gli stessi sviluppatori, ovviamente paragonando i due top di gamma. Il marantz è meno potente, mentre il denon è stato presentato nel 2014.Fra i quattro sto optando per il pioneer,perchè conosco bene il funzionamento.

Sapresti spiegarmi la differenza di assorbimento dei quattro?Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
freddy

Ciao Ivan

 

Io verificherei con un pò di attenzione l'affermazione che Pioneer e Onkyo sono identici, pur essendo ormai un unico gruppo non sono convinto che siano la stessa cosa. In particolare mi risulta che su alcuni modelli Pioneer vengano utilizzati dispositivi di potenza integrati (tipo power pack), cosa che io eviterei.

 

In genere su Onkyo la parte amplificatrice è a discreti. Almeno sino a poco tempo fa era così.

 

Purtroppo non so aiutarti sui specifici modelli, ma se cerchi un pò in rete trovi tutte le informazioni.

 

Non so dirti per l'assorbimento, mi dispiace non conosco nel dettaglio i prodotti che citi.

 

Buoni ascolti

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Onkyo è fenomenale sotto il profilo (anche) hi-fi. Potrebbe esserci al suo interno della carta stagnola a questo punto...chissenefrega!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Grazie mille per i consigli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Del fatto che certi assorbimenti siano inferiori sotto il punto di vista tecnico ovvi motivi sono al di sotto degli altri che ostentano migliori performance. Ma allo stesso modo e non ne so il.motivo,il.mio Denon AVR 3300 sfodera un suono veloce e dinamico ben eccezionale a dispetto dei suoi 'solo"360 watt di assorbimento contro altri ampli passati da me di ben maggiore specifiche . Tutto sommato guardare solo i numeri è fuorviante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Ma .....hai trascurato Yamaha. La serie Aventage è molto performante e , per l'uso HT , con un ottimo programma di taratura con il microfono in dotazione. Inoltre con una buona cuffia semplicemente stereo c'è la funzione Silent Cinema che ti simula molto bene l'effetto surround e ti immerge nella vicenda senza disturbare anche nelle ore notturne.La timbrica è molto corretta e lontana da quello che si diceva sull 'HT Yamaha forse attribuibile solo ai modelli più economici.

 

Un ascolto lo farei ma comunque bene anche per Pioneer o Marantz. Di denon e Onkyo ho solo fugaci ascolti ma che non mi hanno lasciato ricordi.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Luke_pa

alla fine che hai scelto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
demoxin

possiedo un mcintosh 7900 e a paragone sia onkyo che Marantz mi hanno stupito anche a livello musicale

onkyo come dice dadox è curatissimo a livello circuiti anche nei modelli meno recenti sempre però di gamma alta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sandromagni

Premetto che ho una lunga esperienza home theater soprattutto con attenzione all'audio ma non conosco specificamente i modelli di ampli che citi. Restando tra i marchi tipicamente "consumer", fino a quando la Denon non è stata inglobata nel gruppo Harman, Denon secondo me ha sempre avuto, a parità di categoria, una marcia in più rispetto agli altri proprio sotto l'aspetto delle doti sonore soprattutto nell'uso musicale. Ora Denon è stata relegata al ruolo di fascia media e il team che aveva prodotto vere perle è stato sciolto. Maranz dovrebbe essere il marchio top oggi ma da prove fatto personalmente col pre top audio video Maranz i risultati non erano all'altezza del costo.  Onkio mi pare oggi una buona scelta. Far coesistere hi-fi e home theater non è facile perché la collocazione dei diffusori in molti ambienti comporta una collocazione dei frontali di compromesso. In multicanale la posizione ottima dei frontali è molto più larga di quella ottima in stereo. Torvare il giusto compromesso richiede tempo. Se tu ascolti prevalentemente musica in stereo dorse conviene tenerli più vicini tra loro anche se persi spettacolarità del fronte sonoro coi film

Buoni ascolti e buone visuoni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover

Qualche anno fa i sintoampli Arcam avevano reputazione di notevole musicalità (ho un AVR300 e posso confermare). Oggi non saprei chi prevale e con quali modelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.592
    Discussioni Totali
    6.237.317
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us