Vai al contenuto

franco fabbri

bias mc2301

Messaggi raccomandati

franco fabbri

salve. vorrei sapere se qualcuno ha esperienza sulla sostituzione delle kt88 con delle 6550 sugli mc2301; mi interesserebbe sapere come tarare il bias senza dover spedire i bestioni ad un centro assistenza. grazie mille!

franco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Mhhh ... cambiando valvola di potenza e leggendo qualche discussione su altri forum, soprattutto Inglesi e americani, credo proprio che ti debba rivolgere all' assistenza.
Discorso diverso se monti ancora delle KT88 ... in questo caso potresti anche farlo da solo senza ulteriori regolazioni.
Almeno questo è quello che ho compreso guardando un po' in giro ... 

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra

Confermo. Bisogna portare le macchine in assistenza.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
salve. vorrei sapere se qualcuno ha esperienza sulla sostituzione delle kt88 con delle 6550 sugli mc2301; mi interesserebbe sapere come tarare il bias senza dover spedire i bestioni ad un centro assistenza. grazie mille!
franco

 

Non mi permetto di confutare nulla di quanto ti e' stato scritto da qualificati forumer ma io, nella mia lunga esperienza valvolare ho cambiato valvole KT 88 con 6550 senza variare nulla del bias perche' sono perfettamente compatibili . A tal proposito ti consiglio , se vuoi averne la conferma, di contattare ilSig Antonio Ceretti di Torino, sommo esperto in tale settore. Cordiali saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333

Un "vecchio" appassionato che da molto tempo non scrive più (purtroppo) sul suo MC2102 aveva montato delle 6550 e per scrupolo fece controllare il bias senza però che fu necessario fare degli aggiustamenti significativi. Da quel giorno mi suggerì di cambiare le valvole se volevo senza pormi particolari problemi.

Ciao

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

anch'io penserei che grossi rischi per gli apparecchi non ce ne siano; oltretutto sono dotati di un sistema di protezione nel caso una valvola saltasse. anche nei forum americani ho letto che hanno cambiato spesso le valvole di potenza e nessuno ha riferito problemi. grazie a tutti per l'interesse

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra

Io riporto quanto mi è stato detto dalla Triodo come risposta alla mia domanda se fosse possibile cambiare le valvole di potenza sostituendo in un 2275 (fratellino dal punto di vista costruttivo del 2301) le KT88 con le 6550: si può fare benissimo ma bisogna regolare MANUALMENTE il bias, aprendo la macchina. Se non lo si fa si rischia l'integrità della stessa.

Che le KT88 e le 6550 siano compatibili lo sanno anche i ragazzini, che le KT88 (fra loro) siano ugualmente compatibili, anche ma anche nella stessa famiglia di valvole possono esserci delle variazioni che portano l'area di lavoro della valvola ben oltre la "forchetta" di compatibilità con la macchina. Ecco perchè, quando è necessario cambiare una valvola è necessario cambiarle tutte. E quando si comprano bisogna farlo consapevolmente, cioè tentando di comprare le valvole che appartengono allo stesso lotto di produzione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Effettivamente ciò che dice Vincenzo è oltremodo corretto.
Infatti se si vanno a prendere i datasheet della KT88 e della 6550 si nota che vi sono delle differenze fra le 2 tipologie di valvole.
Specialmente in classe AB1 che, presumibilmente è quella in cui lavora il finale in questione.
Solitamente rimpiazzando le KT88 con le 6550 non succede nulla , però vi potrebbero essere, in linea teorica (e questo dipende dal tipo di circuito) degli scompensi che potrebbero portare anche ad un accorciamento della vita delle valvole stesse.
In ogni caso , quando si pensa ad un Retubing in generale è sempre buona regola chiedere l' accoppiamento e addirittura il matching a quartetto o ottetto
Ancora meglio se si dispone di un prova valvole in modo da ri-verificare in proprio ...
Personalmente utilizzo da qualche tempo questo prodotto e mi sembra veramente valido (oltre che molto semplice da utilizzare) https://www.thomann.de/it/orange_vt1000_valve_tester.htm?ref=search_prv_7

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333

Accorciamento della vita delle valvole sì, danni all'apparecchio no

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

ho già provato a contattare triodo e alla richiesta di aiutarmi a fare l'operazione da solo semplicemente non mi hanno risposto per cui non ho insistito. il cambio di valvole non lo faccio perchè siano esaurite quelle di serie ma per provare a sentire se c'è differenza nel suono; quindi per fare una prova non mi sembra il caso di spedire i due bestioni a triodo service. ho a disposizione un bel numero di general electric 6550 di cui almeno 20 provenienti da uno stesso scatolone acquistato a suo tempo presso una base nato. anch'io ho ordinato l'orange vt1000 per la sua completezza e facilità d'uso. rileggendo il manuale si evince che il circuito sentry monitor si attiva anche nel caso in cui una valvola di potenza dovesse saltare, quindi ragionevolmente non dovrebbero esserci rischi per gli apparecchi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Direi che sei "carrozzato" bene ... prova le tue valvole con il VT1000 e installale di conseguenza.
Cambio di suono ? Secondo me lo sentirai ... per il resto ... dopo un po' di tempo ripassale al VT1000 per controllarne i parametri e verificarne il corretto funzionamento. Se vedi che ci sono scompensi , a questo punto, direi che una regolazione sia opportuna.

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

grazie ceccus e grazie a tutti! devo dire che la sezione mcintosh è sempre molto piacevole da seguire per il grado di condivisione e "serenità" con cui vengono affrontati gli argomenti, senza scadere in polemiche o veri e propri scontri come a volte purtroppo accade in altre sezioni. questo è veramente un bellissimo spirito di gruppo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Grazie , sopratutto per le belle parole di apprezzamento per la sezione a cui noi tutti teniamo e cerchiamo di non farla "cadere" in tentazioni "autolesionistiche" come, secondo me, giustamente hai notato. 
Buon divertimento allora :)

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

un giorno o l'altro posto le foto del mio impianto, così vi renderete conto di che pazzo sia e della mia passione per gli apparecchi mcintosh. ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333

Franco (spero sia il tuo vero nome), quando puoi posta le foto che ora son curioso.

Cmq quì in quanto a "pazzia" sei in buona compagnia.

Ciao :-h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
un giorno o l'altro posto le foto del mio impianto, così vi renderete conto di che pazzo sia e della mia passione per gli apparecchi mcintosh. ciao a tutti
Se hai bisogno di una mano di aiuto basta chiedere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Monisi

Caro Franco,

Pur non essendo esperto in valvole (ma di certo un grato fruitore, grazie a quelle del mio pre C 500 e di un ampli per cuffia Stax), mi appassiona sempre la lettura dei thread che se ne occupano.

Ti voglio confermare che la competenza, gentilezza ed eleganza che trovo nella nostra sezione (grazie primariamente a Vincenzo ed a tutti Noi), è una qualitá da custodire e lasciar crescere.

 

Ma ora non lasciarci con la curiositá sui tuoi apparecchi! Ahahhah ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

proprio ieri sera ho provato a mettere delle immagini nella sezione "foto dei nostri impianti", ma non ci sono riuscito nemmeno con l'aiuto di mio figlio che in fatto di computer è abbastanza preparato... potreste aiutarmi in merito? grazie mille!

p.s.: intanto sappiate che ho 11 oggetti con su scritto mcintosh...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Manda pure in formato 800x600 a ceccus[toglimi]@pctrio.com  che provvedo io ...

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
flamenko
salve. vorrei sapere se qualcuno ha esperienza sulla sostituzione delle kt88 con delle 6550 sugli mc2301; mi interesserebbe sapere come tarare il bias senza dover spedire i bestioni ad un centro assistenza. grazie mille!
franco

 

c'e' un mio vecchio 3d dal titolo "consentitemi una risata" sull'argomento. Per farla breve, secondo mcintosh, in base al progetto di questi finali  il retubing al fine della modifica del suono è INUTILE sulle potenza, POSSIBILE sulle altre. Di conseguenza anche gli interventi sul bias sarebbero da escludere.

All'epoca mi venne da ridere ma, alla fine, avevano ragione....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
m.tonetti

Nello specifico attenzione a quello che dice Ron Evans (progettista dell'MC2301):

"The most critical tube in the MC2301 are the two 12AT7A’s (slots V3-/V3+) which "work hard as they drive the KT88s". These are preferred to be matched and in optimum operating condition. "

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
Nello specifico attenzione a quello che dice Ron Evans (progettista dell'MC2301):

"The most critical tube in the MC2301 are the two 12AT7A’s (slots V3-/V3+) which "work hard as they drive the KT88s". These are preferred to be matched and in optimum operating condition. "

Grazie Massimo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

alla fine ieri ho fatto la prova; dopo aver selezionato 16 GE 6550 con il vt1000 le ho montate al posto delle kt88 originarie. ho controllato la corrente di bias con un bias tube tester e verificato che avessero valori simili ( ben al di sotto di quelli riscontrati con le kt88 ); stessa operazione sui due mc275. vi garantisco che la differenza c'è e non è poca ( le valvole di segnale sono tutte mullard, ma già da prima ). però "brillano" meno al buio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus
Salve,
Che differenze hai riscontrato ?
Grazie

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franco fabbri

direi un suono più denso, pieno e nello stesso maggiore tridimensionalità. si può alzare maggiormente il volume ottenendo una dinamica maggiore senza avere fatica di ascolto. sto ascoltando gli Incognito e la sensazione è quella di avere un grande corpo e volume sonoro eppure le lancette dei vu-meter sfiorano raramente i 30 watts. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
flamenko

The McIntosh Unity coupled tube circuit cancels the distortions that make different tube brands sound different from each other, so inexpensive tubes still sound great and fancy tubes don’t give you much change in sound, but yes, you can use 6550 and other brands if you like.

C. Hinton

:-h :-h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus
Salve,
Per carità, personalmente rispetto il parere di tutti , però ... mi sembra una frase, questa, che non abbia un grande significato ... che vuol dire che il circuito annulla le distorsioni che hanno valvole di brand differenti ...
La distorsione è solo uno degli N parametri di funzionamento e, tra parentesi, è forse uno di quelli più "variabili" in quanto cambia sicuramente in base all' utilizzo che se ne fa della valvola non solo all' interno del circuito stesso ma anche , e soprattutto, nelle condizioni operative a cui è chiamata , appunto , ad operare , alias a che livello il proprietario del finale (visto che l'argomento del thread identifica un finale) "gli tira il collo".
Forse inserita in un contesto più ampio, la frase, potrebbe acquistare un significato più chiaro ... così, secondo me, tecnicamente parlando, non ha grande senso.

Ciao !!

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
flamenko

Ciao Ceccus, quanto afferma Hinton, detto in altri termini. significa che i transistor presenti sul percorso di segnale - non è una novità che i 2301 non siano "valvolari puri" -  impediscono alla valvola di tirar fuori il suo carattere, per così dire. Ho cambiato le factory con kt88 di pregio e successivamente provato le 6550, ma non ho riscontrato nessuna miglioria che potesse giustificare quel retubing contrariamente a quanto di solito capita, e a me è capitato, con i 275 o gli mc30 laddove il retubing, se fatto bene, di solito ottiene risultati macroscopici. 

Vista la spesa, figurati se non fa incazzare pure me questa cosa. Ma tanto è stato
:-??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Mah ... nel discorso che hai postato, non si fa menzione di Transistor ... si parla di "cancellazione di distorsione" che, ripeto, tecnicamente parlando, mi sa tanto , detta alla "toscanaccia", di "supercazzola con scappellamento a destra" ... quello che invece scrivi te, potrebbe avere anche un senso e se scrivi che non hai trovato riscontri nel retubing nel tuo setup, sicuramente è così e altrettanto giustamente ti ha fatto "incaxxare" vista la spesa sostenuta.
Io lo sarei stato altrettanto.

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra

I 2301 come il 2275 hanno un booster a transistor che "guida" la corrente di polarizzazione delle valvole di potenza.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.447
    Discussioni Totali
    5.881.008
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×