Vai al contenuto

Roberto M

Bocciato il referendum sull'art. 18

Messaggi raccomandati

Roberto M

Sventato il pericolo, CGIL e Comunisti se la prendono in saccoccia.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

ceffone metaforico e metadentrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

Ora il referendum sarà svuotAto di significato verranno buttati altri soldi per mettere su là pachidermica macchina elettorale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

la camusso come berlusconi: valutiamo ricorso alla corte europea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

la camusso non ha fatto un plisset quando e' stata approvata la nuova normativa

mi domando quale credibilita' possa avere nel proporre adesso un referendum (ammissibile o meno) sull'argoimento

altra cosa: i voucher esistono da lustri. Com'e' che si sono accorti solo adesso che esistono?

Ma si sa la coerenza dei sindacati e' splendida: plotoni di persone pagate a giornata con "rimborsi spese" possono pensare seriamente alla tutela dei lavoratori?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

quando mai se non in minima parte?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

nella saccocia di dietro. Bucata anche.

Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà

Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
nella saccocia di dietro. Bucata anche.
Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà

Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 
Col cazzo che raggiungeranno il quorum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
nella saccocia di dietro. Bucata anche.
Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà

Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 
Col cazzo che raggiungeranno il quorum.
ah già è vero. C'è il quorum... nato morto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.
Tradotto: "non mi aumenti lo stipendio ? Allora mi imbosco".La geniale Camusso pensa quindi che per risolvere il problema basta aumentare gli stipendi "Ti pago di più così almeno lavori".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras
Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.
Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.
Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? No."Non vieni a lavorare ? Ti caccio via a calci nel culo" questo e' un incentivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

adesso per andare a lavorare bisogna anche averne voglia... ma roba da matti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.
Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? Il fatto è che già prendono incentivi e premi "d'ufficio".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Scusate, ma non era lo stipendio l'incentivo "principale" per andare al lavoro? O adesso lo stipendio è diventato un "atto dovuto"?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

evidentemente e' cosi'

abbiamo persone che con uno stipendio garantito e certo chiedono l'incentivo per avere voglia di lavorare e persone che pur di sopravvivere fanno le pulizie uffici in cooperative a 6,5 euro ora (meno RA = 5 euo netti)

Questo e' il prezzo che si paga nella inamovibilita' del dipendente.

Quando sento dipendenti  professionisti del mal di testa e del mal di schiena dire che in italia ci sono i privilegiati mi girano anche un po' le palle....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge
Scusate, ma non era lo stipendio l'incentivo "principale" per andare al lavoro? O adesso lo stipendio è diventato un "atto dovuto"?

 

Guarda, mio padre ha gestito fino ad un centinaio di persone e mi diceva che per alcuni  il semplice occupare il proprio posto di lavoro veniva visto come motivo sufficiente per il diritto allo stipendio. Siamo al limite dell'atto dovuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

e beh quando si inizia a scrivere una costituzione con certi art 1 poi la gente si fa certi film...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianp

siete dei vecchi reazionari!

se mi costringono a recarmi in un posto contro la mia volonta pretendo di essere pagato. se poi devo anche fare delle cose è evidente che ci debba essere una indennità aggiuntiva.

e ci mancherebbe pure che per mere ragioni economiche mi possano dire che smettono di pagarmi solo perchè posso non dover più andare.

mi hanno voluto e ora mi tengono.

ecchecacchio, qui siamo all'abc della democrazia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

A te Mario Capanna fa le pippe. (ma è ancora vivo?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio

calmatevi tutti, si sta parlando di poveri dipendenti che non possiedono i mezzi ad appannaggio di altre categorie : presiti insoluti, dirigenti incapaci che fanno danni a ripetizione e vengono allontanati con laute buonuscite, gli autonomi che (possono) evadere le tasse, ecc.ecc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

dipende a chi li ruba anche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.

 

fanno (messi ad arte in evidenza) più rumore 1000 fannulloni che rubano 1.200 euro su 10.000.000 di lavoratori che 500 ladri milionari su 10.000 posizioni di *prestigio*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.

fanno (messi ad arte in evidenza) più rumore 1000 fannulloni che rubano 1.200 euro su 10.000.000 di lavoratori che 500 ladri milionari su 10.000 posizioni di *prestigio*

E Mussolini voleva vincere la guerra?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.
un fannullone con responsabilità politiche fa molti più danni, penso ai fannulloni che dovrebbero sedere al parlamento europeo e portare avanti le questioni italiane ed invece fanno politica per se stessi nei talk show.
ed i cretini li applaudono.

possibile che non possano licenziarli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio

E Mussolini voleva vincere la guerra?

e le marmotte che confezionano la cioccolata dove le lasciamo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

E Mussolini voleva vincere la guerra?

e le marmotte che confezionano la cioccolata dove le lasciamo ?

È un detto che forse non conosci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.569
    Discussioni Totali
    5.884.414
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×