Vai al contenuto

lestratto

Electro Voice Sentry III

Messaggi raccomandati

lestratto

Oggi ho acquistato una coppia dei diffusori in oggetto. Cercando informazioni sulla rete mi ero imbattuto in un vecchio 3d dove se ne parlava. Qualcuno del forum le possiede? Se si, potete darmi qualche consiglio sul posizionamento (vanno alzate secondo voi?)

Attualmente le ascolto con un Premier Ten ed un Hiraga Classe A, ed è veramente un bel sentire...sempre se qualcun altro del forum ha fatto qualche prova: meglio finali a valvole o ss?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo

Ora DEVO assolutamente venirti a trovare !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Quando vuoi Edo. Alla fine ero riuscito a provare una coppia di Heresy (in vista di eventuale coppia delle La Scala), ma il suono non mi aveva convinto, troppo inferiori alle 4319 ed il passaggio alle La Scala mi era sembrato un salto nel vuoto. Poi ho avuto occasione di ascoltare le Sentry da un signore di Roma che le teneva (come nuove) in un garage, e l'amore è scoccato dal primo vagito. Avevo dietro anche le jbl, ma qui la lotta si è fatta impari: hanno una gamma media eccezionale ed il basso...beh un basso da 15'' contro un 12'' in un volume che sarà 5 volte le jbl,, cosa volevi :-* ?

Sarebbe interessante confrontarle con le 4333 di Paolo, ma credo non le sposterò mai più dalla mia taverna, oltre a suonare bene...PESANO!!!

Ci vediamo presto.

P.S.: nessuno che mi da qualche dritta? Le alzo o no? il tw è ad altezza ginocchio, ma devo dire che la scena non è bassa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carloc1

Lasciale così come sono.

Al limite, potresti pensare ad un super tweeter esterno per migliorare ancora la gamma acuta.
Le ho ascoltate in questa configurazione da un mio amico ed il risultato era notevole.

Carlo

P.S.
Complimenti per l'Hiraga!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Grazie. Per ora vorrei massimizzare i risultati tenendole originali, anche perché mi sembra che nn manchi nulla. Il tuo amico con cosa le ascoltava? Valvole o ss?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carloc1

Aveva sia valvole sia SS.

 

Se non ricordo male la catena a valvole era tutta AN Japan.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ciao a tutti, arrivo fresco fresco con una coppia di sentry iii. Consiglio per ampli? Ho solo poche centinaia di euro come budget

MILLE GRAZIE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Guarda, poche centinaia di euro nn so se bastano, io a giorni provo un finale Yamaha xp2500 che costa nuovo circa 400. Per ora ho un hiraga da 20 watt che rende molto bene (però nn costa poco), ma voglio provare qualcosa di più potente. Ti farò sapere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo
Guarda, poche centinaia di euro nn so se bastano, io a giorni provo un finale Yamaha xp2500 che costa nuovo circa 400. Per ora ho un hiraga da 20 watt che rende molto bene (però nn costa poco), ma voglio provare qualcosa di più potente. Ti farò sapere

 

Mmmmhhh................................... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Lo so'...... ma il problema è che davvero non ho la minima cognizione di causa.

Voglio dire, anche se avessi la possibilità di investire qualcosa di più, non conosco le varie marche .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Beh anch'io sono in Po scettico sullo yamaha, ti dirò quando l'avrò provato. Però da quello che ho sentito le Sentry vogliono watt. Naturalmente più buoni sono meglio è, però la sensazione è che 20 watt dell'Hiraga nn riescono a spingere a dovere sui woofer, mentre la gamma media e acuta, con il premier ten è ottima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Guarda, poche centinaia di euro nn so se bastano, io a giorni provo un finale Yamaha xp2500 che costa nuovo circa 400. Per ora ho un hiraga da 20 watt che rende molto bene (però nn costa poco), ma voglio provare qualcosa di più potente. Ti farò sapere
Mmmmhhh................................... Già...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo

Io ho avuto anni fa modo di provare un P3500 ne l mio impianto per diversi giorni, e pure a confronto con l'allora mio Threshold 450 e un Roger Sanders. Non conosco la serie XP, ma se tanto mi dà tanto...........

Concordo comunque sulla coperta troppo corta rappresentata dall'Hiraga.

E pure sul fatto che, certe volte, è proprio 'na faticaccia !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo

Domenico, devo sempre trovare il tempo per venire........

Ma prima o poi ce la faro'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Ti aspetto quando vuoi, lo sai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

E cmq secondo me l'xp 2500 vale ogni euro che costa. Si, l'Hiraga è più raffinato. Però lo Yamaha è riuscito a smuovere i woofer che erano un po intorpiditi :D e nn ha la grana di un nad che pure ho provato e che costava usato quanto il giapponese da nuovo.

Ho anche provato un ksa50 che forse sarebbe la quadratura del cerchio: grande spinta ed un suono più caldo ed avvolgente dell'xp2500, almeno a memoria visto che l'ho ascoltato soltanto per un paio d'ore 2 settimane fa...cmq parliamo di un apparecchio che costa usato come 4 Yamaha nuovi...

Si, decisamente a 2-300 euro nn vedo rivali, almeno con le Sentry

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
E cmq secondo me l'xp 2500 vale ogni euro che costa.

Beh, diciamo che il discorso di Eduardo non fa una grinza a proposito di ampli "pro" specie nel suo caso, cioè abbinati a delle Tannoy che sono estremamente "schizzinose" a livello di finali, e io ne so qualcosa!

Personalmente ho avuto occasione di abbinare alle mie Arden uno dei finali pro che qualche anno fà veniva osannato come super-ultra bensuonante nel campo hi fi e che è il Qsc, ma personalmente si è trattato di una cocente delusione, ma le Tannoy non sono le Sentry, quindi può anche starci che queste ultime con lo Yamaha si "lascino ascoltare"...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo

Giustissimo, Joe.

In questi casi non si deve generalizzare.

Oltre alle casse, che sono certamente diverse, va considerato che anche il pre potrebbe fare differenza.

Quando feci la mia prova avevo un Fet Ten HL/e , e magari l'abbinamento poteva non essere il massimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Allora, nel we ho potuto approfondire il tema, e ho deciso di nn tenere l'xp. Il giudizio sul finale, tenendo conto del costo, resta cmq ottimo: meno calore e magia dell'Hiraga, ma cmq non un suono duro o grezzo. Mi sono accorto, però, che sul basso nn era poi così superiore l'Hiraga, cioè a differenza dell'Hiraga nn clippa mai e consente di ascoltare a volumi da arresto, ma a volumi umani nn scende più dell'Hiraga, e non si percepisce l'energia che ho sentito dal ksa. Perciò credo che alla fine cercherò un krell: ha fatto cantare le mie Sentry in un modo mai sentito prima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eduardo

Bravo, Domenico, ora concordo pienamente.

Quando lo trovi, parlane con Paolone per un profondo check up.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lestratto

Tiro su il 3d per chiedervi se qualcuno ha mai ascoltato le Sentry 3 con il loro equalizzatore dedicato (Seq 3) ed uno dei 2 condotti reflex chiuso. Se ho capito bene, con il reflex chiuso migliora l'estensione in basso ma a discapito di un po di sensibilità. Se è così, l'equalizzatore dovrebbe attenuare l'emissione delle vie media e alta per riequilibrare le cose. È cosi? Qualcuno ha potuto ascoltarle in questa configurazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cuciuzzo

Mi aggiungo ai, presumo, felici possessori per sottolineare l'eccellenza di questi diffusori in particolare nella gamma media e mediobassa. Credo non si possa fare a meno di amplificarli con tanta buona corrente, a dispetto della tenuta in potenza dichiarata li ascolto per diverse ore a volumi elevatissimi e non danno alcun segno di cedimento.

Ho soltanto aggiunto ultimamente un supertweeter Fostex, attenuato il giusto gli conferisce più aria e apertura.

Sono anch'io curioso sull'utilizzo del loro crossover esterno ma dubito fortemente che non degradi il segnale.

Qualcuno li ha mai avuti/ascoltati biamplificati?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Personalmente credo che quel tw. Electrovoice non abbia bisogno di affiancargli un supertw. ma il problema può essere risolto provando a spostarlo in alto e tappando provvisoriamente il foro: sono convinto che in questo modo di "aria" ne avrai a iosa! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Buonamusica a tutti.

Diffusori spettacolari, più li ascolti e più ne rimani avvolto.

Io non sono un vero esperto, ma adoro ascoltarli .

Per diletto ad oggi li piloto con marantz 2285 .

Per la scena ho alzato i diffusori creando degli stand ( .....robusti stando visto il peso) alti 40 cm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Ottima idea quella di alzare i diffusori, purchè non si vada a perdere troppo in basso profondo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.368
    Discussioni Totali
    5.878.884
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×