Jump to content
Melius Club

Xabaras

cultura generale Cosa state leggendo?

Recommended Posts

crosby
...Invece alterno veri momenti di sconforto quando prendo in mano Q di luther blisset

 

perchè?

 

non mi prende

Share this post


Link to post
Share on other sites
regioweb
...Invece alterno veri momenti di sconforto quando prendo in mano Q di luther blisset

 

perchè?

 

non mi prende

 


di solito, arrivato ad un certo punto, diventa difficile staccarsene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby
...Invece alterno veri momenti di sconforto quando prendo in mano Q di luther blisset
perchè?non mi prende

di solito, arrivato ad un certo punto, diventa difficile staccarsene...ti riferisci a Q? io sono alle prime 80 pagine

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge
Ho passato a mia figlia " guida galattica per autostoppisti"

 

:D Un classico. Le piace?

 


 

Finito fra una sciata e l'altra, piaciuto moltissimo, è una piccola nerd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
regioweb
...Invece alterno veri momenti di sconforto quando prendo in mano Q di luther blisset
perchè?non mi prende

di solito, arrivato ad un certo punto, diventa difficile staccarsene...ti riferisci a Q? io sono alle prime 80 pagine
si, mi riferisco a Q... per me è stato così, e pure per le persone alle quali ne ho consigliato la lettura... tieni duro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
chicco98
...Invece alterno veri momenti di sconforto quando prendo in mano Q di luther blisset
perchè?non mi prende

di solito, arrivato ad un certo punto, diventa difficile staccarsene...ti riferisci a Q? io sono alle prime 80 pagine

si, mi riferisco a Q... per me è stato così, e pure per le persone alle quali ne ho consigliato la lettura... tieni duro...ma ne è valsa la pena? dove conduce?

anch'io l'ho trovato pesante e l'ho abbandonato. 

Se devo tener duro deve valerne la pena, Karamazov può essere un impegno, infine, appagante così come lo è stato per me l'esercizio Bibblico.

Non saprei, vale la pena riprenderlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
nicopappa

 il meglio di wu-ming secondo me è "Point lenana" non un libro imperdibile ma quella raccontata è davvero una bella storia. 

Per  chi è e-book dotato è anche in free download

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

mia moglie che è una fanatica del collettivo bolognese mi ha detto che Q è uno dei più scorrevoli. Da un po ha finito di leggere l'armata dei sonnambuli. Non mi ha preso per adesso. Ma non mollo, quello che inizio finisco. Ho passato l'ultimo semestre a leggere autori israeliani, immagino piacciano molto agli psicologi, per quanto sono contorti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk

Ho da poco finito di leggere "L'Italia sotto le bombe: guerra aerea e vita civile" di Marco Patricelli.

Consiglio di leggerlo. Conoscere cosa è successo in guerra e perchè è veramente interessante. Il libro si legge praticamente come un romanzo.
Aloha
Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
regioweb

 

ma ne è valsa la pena? dove conduce?

 


...ti posso dire che per me ne vale sicuramente la pena, a me il libro è piaciuto molto anche se - come è stato per tanti altri - ho avuto difficoltà all'inizio a tenere alta l'attenzione sugli intrecci e i salti temporali... poi però, direi verso la metà del libro più o meno, le situazioni iniziano a delinearsi meglio e lo stile di scrittura diventa più scorrevole, più immediato, a tratti avvincente...

...dove conduca poi per me non ha importanza, si tratta di uno di quei casi dove il piacere del viaggio ha prevalso sul raggiungimento della meta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frovalta
 il meglio di wu-ming secondo me è "Point lenana" non un libro imperdibile ma quella raccontata è davvero una bella storia. 
Per  chi è e-book dotato è anche in free download

 


 

Personalmente di Wu Ming ho preferito "54". L'ho letto qualche anno fa mentre ero in ferie, non ho smesso finché non l'ho terminato. Bellissimo. Letti anche "Manituana" ed "ALTAI": sempre interessanti, ma mi hanno preso meno.

 

 

Un saluto, Frovalta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alta fedeltà

 

Nick Hornby

Share this post


Link to post
Share on other sites
vaurien2005

Adesso sto leggendo di Tim Severin " il Viaggio del Brendano" edito Mursia 1978; la cronaca del viaggio dall'irlanda a terranova con una barca ricostruita secondo la documentazione d'epoca in cuoio conciato al tannino di quercia su ossatura in legno, 2 alberi vele quadre, seguendo la rotta della "navigatio" di San Brendano, edito bompiani . Il viaggio di san Brendano risale al 500 prima dei vari vichinghi-portoghesi-spagnoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Heimdall

Leggo sempre con piacere questo thread che ogni tanto ritorna ... al momento sto leggendo Irresistibile Nord di Andrea Di Robilant che parla del lungo viaggio verso l'estremo nord dei fratelli Zen alla fine del 14 secolo quando la potenza militare di Venezia si stava spegnendo ma la città era ancora vivace. Storie da conoscere, soprattutto per chi abita vicino alla città lagunare oramai, invero, l'ombra della città che era.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nicopappa

heimdall sembra una bella storia , il libro è bello?

Share this post


Link to post
Share on other sites
armanesh

Ho appena iniziato a leggere il decimo volume della storia d' Italia della Enaudi, riferito al periodo che intercorre tra l' unità e la seconda guerra mondiale.

Molto interessante la ricostruzione storica  del primo capitolo in riferimento alle  correnti di pensiero, sia politiche che culturali,  che si svilupparono agli inizi del 900 e di come esse furono in qualche modo precorritrici per l' avvento del fascismo come fenomeno di massa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
trabant

scusate, visto che non compro mai a scatola chiusa, volevo chiedere se qualcuno ha avuto la possibilità di cimentarsi con l'ultima fatica di questa affermata scrittrice:

978885665731HIG_d9578007e47e586490691cc298507aeb.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
vaurien2005

=)) =)) =))

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Confermi consiglio per fiumi scendevano a oriente " di Clark ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
ho appena iniziato bramante, di arnaldo bruschi per laterza editore. il libro ripercorre l'itinerario intellettuale ed artistico di bramante dalle prime esperienze come pittore al recupero di brunelleschi ed ovviamente il sodalizio con giulio II, il papa terrbile (avercene...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluesman74
ho appena iniziato bramante, di arnaldo bruschi per laterza editore. il libro ripercorre l'itinerario intellettuale ed artistico di bramante dalle prime esperienze come pittore al recupero di brunelleschi ed ovviamente il sodalizio con giulio II, il papa terrbile (avercene...).

 

Du cojoni....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
vaurien2005
Confermi consiglio per fiumi scendevano a oriente " di Clark ?

 


 

Bellissimo, ed e' bellissimo pure "alle porte della Mongolia" sempre di Clark.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Grazie per la conferma..appena possibile li prendo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb
Ho appena iniziato a leggere il decimo volume della storia d' Italia della Enaudi, riferito al periodo che intercorre tra l' unità e la seconda guerra mondiale.

Molto interessante la ricostruzione storica  del primo capitolo in riferimento alle  correnti di pensiero, sia politiche che culturali,  che si svilupparono agli inizi del 900 e di come esse furono in qualche modo precorritrici per l' avvento del fascismo come fenomeno di massa.

Confesso che li guardo sempre sullo scaffale...Piuttosto...mi è ricapitato in mano "l'Italia contemporanea " di chabod

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb
ho appena iniziato bramante, di arnaldo bruschi per laterza editore. il libro ripercorre l'itinerario intellettuale ed artistico di bramante dalle prime esperienze come pittore al recupero di brunelleschi ed ovviamente il sodalizio con giulio II, il papa terrbile (avercene...).

 

Caposaldo della storia e dell'architettura

Letto a fine liceo...prima o poi lo riprenderò in mano

Come comprendere la nascita di un genio e del manierismo tutto e in fin dei conti il germe del barocco

Share this post


Link to post
Share on other sites
armanesh

Confesso che li guardo sempre sullo scaffale...Piuttosto...mi è ricapitato in mano "l'Italia contemporanea " di chabodDi tutta la collana ne presi una dozzina di volumi, quando uscirono in edicola in versione economica grazie al Sole 24 ore. Anch'io li avevo lasciati  a prendere la polvere per tanto tempo,  sinora ne ho letti solo tre :)

Ti consiglio la lettura del 9 e 10 volume, dove, secondo me, viene in qualche modo  confermata la teoria Vichiana dei corsi e ricorsi della storia, anche in riferimento al periodo attuale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

Confesso che li guardo sempre sullo scaffale...Piuttosto...mi è ricapitato in mano "l'Italia contemporanea " di chabodDi tutta la collana ne presi una dozzina di volumi, quando uscirono in edicola in versione economica grazie al Sole 24 ore. Anch'io li avevo lasciati  a prendere la polvere per tanto tempo,  sinora ne ho letti solo tre :)

Ti consiglio la lettura del 9 e 10 volume, dove, secondo me, viene in qualche modo  confermata la teoria Vichiana dei corsi e ricorsi della storia, anche in riferimento al periodo attuale.

quindi vico era d'accordo con me... :D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
kauko

chi era quello che diceva che la storia 'cammina' spostandosi da est a ovest??.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
emix2001

Vi consiglio il signore delle ombre di Carrisi, no sbaglia un colpo. Per gli amanti dell'azione, tutta la seire di Jack Reacher di Lee Child.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Cominciato la grande storia della prima guerra mondiale, di Martin Gilbert.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294273
    Total Topics
    6409052
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy