Vai al contenuto

Titian

Consigliate: ottima Cuffia per iPhone / iPad o Laptop

Messaggi raccomandati

Titian

Ciao a tutti,

visto che per quest'anno almeno farei tanti lunghi viaggi in treno in Germania, vorrei comperarmi una ottima cuffia per sentire soprattutto musica classica durante questi viaggi.

Intendo per ottimo un suono neutrale (quindi anche nei bassi), preciso, dettagliato e voluminoso (grande soundstage).

La cuffia lo allaccerei al iphone o laptop, non so se mi compro eventualmente un iPad.

 

Budget: anche fino a 2000 euro....

 

PS: visto che quasi sempre c'è la presa eletttrica sarebbe tecnicamente possibile utilizzare le migliori Stax?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Se hai la possibilità prova le Shure SRH1540 ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabriele8

Focal Elear

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mojo_65
Ciao per me IFI micro idsd black :  http://ifi-audio.com/portfolio-view/micro-idsd-bl/

e la Sennheiser hd 800S
Mah, scusa se mi permetto, ma una 800 S APERTA per viaggi in treno forse non é ideale. L'insieme che consigli é di tutto rispetto ma un treno é un treno...
Ciao
Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mojo_65

Titian, visto l'utilizzo in treno l'ideale sarebbe una IEM che potrebbe però non essere ideale per il soundstage voluminoso che cerchi, anche se oggi ci sono ottime IEM, sorprendenti per certi versi, anche per quello.

Una IEM dipende anche dal tuo grado di accettazione fisico, possono non essere comodissime e per quello ci sarebbero le CIEM, quindi modellate sul tuo canale uditivo.
Altrimenti cuffie chiuse di buone dimensioni per favorire il soundstage.
Mi viene in mente la AKG K872 che dovrebbe andare molto bene con la classica. 

Mi permetto però anche un'altra osservazione. Cuffie come quelle che cerchi tu oggi ci sono e potrebbero anche andare bene per un collegamento diretto a quelle sorgenti tuttavia il loro potenziale sarebbe espresso molto meglio se correttamente amplificate. Questo comporta un ampli portatile che complica un po' il set in termini di peso e dimensioni. E' innegabile che le prestazioni migliorerebbero molto secondo me.
Ma il fatto che ti interessi a Stax forse vuol dire che la portabilità non é il tuo cruccio principale... :)

Ciao
Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

Mi permetto anche un'altra osservazione: Titian è scomparso... :D :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mojo_65

Sembrerebbe....  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

E' in treno..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mojo_65

Ci sta, aveva parlato di..lunghi viaggi in treno...  :-?

Oppure abbiamo detto delle x#*@^ate....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Scusate la mia assenza, problemi personali (soggettivamente gravi, oggettivamente forse ridicoli)  mi hanno tenuto fuori dai forum.

No non avete detto delle x#*@^ate, ho letto con attenzione i vostri interventi,  grazie.

In effetti la portabilità è una cosa relativa perchè nelle ICE e altri treni ci sono le prese. Quindi se si tratta di potar con sè un pre separato di 2-3 Kg nella valigetta lo si potrà fare se la qualità sonora migliorerebbe drasticamente.

Per quello dice Stax (ma non li conosco). Può darsi che ci sono cuffie chiuse che suonano meglio degli Stax da 1500-2000 euro. Non lo so...

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marco57

Ascolto Spotify da iPad con le B&O H7, sono le mie prime Bluetooth e mi trovo veramente bene. Non tornerei più al cablato, per 300€ una prova la farei.

Ciao.

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fmr59

Ho acquistato recentemente delle beyerdynamic t51p. Per me sono favolose. Naturalmente poi bisogna avere un buon lettore. Infatti ora sto cercando un dap di buon livello. Con l'ipod mi sembrano mortificate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Le Beyer l'hai provate con qualche buon Dap?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Ach, per curiosità ho caricato le sinfonie del Mahler con il Gergiev sul mio iphone e l'ho ascoltato con le auricolari apple: che schifo!!!!! senza dinamica, niente dettagli, niente soundstage, al massimo di volume tutto piatto. 

Ach, sono andato in crisi!!!!   no non si può, ma con questa qualità sonora durante tutto il viaggio andrò continuamente al cesso!

 

no!!! che pena!!! Qui ci vuole un (pre) amplificatore e buone cuffie. Ma che schifo!!!! 

:-(( X_X :-q ^#(^ :-(( :-w :-SS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Adesso ho ascoltato con le Bayerdynamic mmx300: anch qui voglio più dinamica e volume. La musica del Mahler mica è una ninnananna.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fmr59
Le Beyer l'hai provate con qualche buon Dap?


Io no. Non ho ampli cuffia. Le ho provate con ipod/ipad e con il mac. Con il mac lo stesso file suona decisamente meglio. Credo che abbiano un ottimo potenziale. Mi piacerebbe sentirle con un buon dap.F

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Audeze sine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Ciao Moz,

ce l'hai o l'hai già utilizzato?

Se sì, dimmi con le tue parole com'è il suono con la musica classica.

 

C'è anche il Titanium: qualcuno sa la differenza di qualità sonora?

 

Grazie

 

saluti

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mojo_65

Ciao Titian e ben ritrovato.

Mi ritrovo nelle tue parole per quando riguarda l'ascolto con telefono e cuffiette in dotazione, diciamo che la destinazione d'uso é un'altra e quindi si può giustificare, la musica richiede altro.

Io per la portabilità ho fatto una scelta di praticità da un lato (iPod classic) e di sacrificio dall'altra (DAC + ampli dedicati.
Oggi ho un dac Cypher Labs Solo -r, al tempo proprio dedicato alle sorgenti apple dal quale estraggo i segnale digitale popi amplificato da un delizioso Alo Audio Continental V5 a valvole. Il tutto (ipod+DAc+ampli) é un bel mattoncino ma ancora portatile. Anch'io viaggio per lavoro sia in auto che in aereo e con questo set mi trovo bene perché suona ottimamante.
Per le cuffie ho una IEM Empire Ears Cerberus 3 ADEL che va bene in molti contesti per esempio treno e aereo e come chiuse da viaggio (diciamo) per ora uso delle Sony MDR1A. Da pochi giorni mi sono arrivate le ZMF Atticus. chiuse sovraurali che sono eccellenti. Dello stesso costruttore mi sentirei di consigliarti le Eikon che andrebbero meglio con la classica.
Se invece vorresti provare delle IEM le Empire Ears Athena dovrebbero fare al caso tuo, già le Cerberus sono ottime ma per un migliore soundstage e un po' di raffinatezza in più le Athena sono più indicate.

Ciao
Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
R_W
Ciao a tutti,

visto che per quest'anno almeno farei tanti lunghi viaggi in treno in Germania, vorrei comperarmi una ottima cuffia per sentire soprattutto musica classica durante questi viaggi.

Intendo per ottimo un suono neutrale (quindi anche nei bassi), preciso, dettagliato e voluminoso (grande soundstage).

La cuffia lo allaccerei al iphone o laptop, non so se mi compro eventualmente un iPad.

 

Budget: anche fino a 2000 euro....

 

PS: visto che quasi sempre c'è la presa eletttrica sarebbe tecnicamente possibile utilizzare le migliori Stax?

le cuffie che ti hanno consigliato sono senz'altro ottime, ma tu vuoi una cuffia per un utilizzo particolare, ossia l'ascolto in treno.
qualche giorno fa sono passato da mediaword e ho notato in dimostrazione queste cuffie
le ho ascoltate per cinque minuti e con la musica che passava il convento, non mi sono sembrate male, certamente c'è di meglio, ma la funzione di riduzione del rumore stando in treno, potrebbe compensare ampiamente la qualità superiore delle altre cuffie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
afico

b&o H6..parola di pendolare..

comodita,isolamento e suono di riferimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Avevo scritto un messaggio giorni fa ma vedo che non è qui.

 

Ho deciso di comperare il Audeze Titanium. Per ora va bene ma penso che ho bisogno di avere un preamplificatore perchè il volume non è quello che mi piace.

 

Penso che col tempo avrò più conoscenza di quello che voglio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix
Ciao Moz,

ce l'hai o l'hai già utilizzato?

Se sì, dimmi con le tue parole com'è il suono con la musica classica.

 

C'è anche il Titanium: qualcuno sa la differenza di qualità sonora?

 

Grazie

 

saluti


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mluxor

Amplificatore cuffia portatile M-03 ha una gran batteria che può essere usata anche come power bank per il tablet o lo smart phone http://www.kingsaudio.com.hk/m03.html

e una delle cuffie elettrostatiche KSH2 KSH3 KSH4  http://www.kingsaudio.com.hk/headphone.html

 

Altrimenti se si vuole risparmiare una grado da 32 ohm tipo la sr80e e la colleghi direttamente al dispositivo mobile.

 

Quelle indicate sono tutte cuffie aperte, secondo me poco indicate se intorno c'è confusione, ma sono quelle che garantiscono un soundstage ampio.

 

In treno, metropolitana, sia per non disturbare e per non essere disturbato dai vari rumori preferirei una cuffia chiusa che isola di più.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian

Intanto ho ascoltato una decina d'ore in più con la mia Audeze Titanium e mi sembra che la qualità sonora migliori di molto.

Già adesso sono molto contento e fa veramente piacere viaggiare per 4-7 ore in treno con questa cuffia.

Prossimo Sabato saranno poi 7.5 ore. Prendo con me soprattutto musica che non ho potuto finora "analizzare".

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×