Vai al contenuto

Thomas S. Eiselberg

Atacama e ProAc

Messaggi raccomandati

Thomas S. Eiselberg
Da soddisfattissimo possessore di una coppia di ProAc Response One SC, volevo, dopo aver trovato la collocazione ottimale nell'ambiente, completare l'opera con degli stands adeguati. Mi sono ricordato di aver letto da qualche parte che gli stands della serie HMS di Atacama erano stati concepiti proprio per le ProAc ed infatti sul sito di Atacama fanno bella mostra degli stands con le mie ProAc che troneggiano su di essi.

Il mio primo dubbio è relativo all'altezza. Qualcuno consigliava di non superare il 70 cm: era un consiglio adeguato o devo ricorrere al classico criterio del tweeter all'altezza delle orecchie?

Secondo dubbio il peso. Colui che me le ha vendute mi ha consigliato a suo tempo di dotarmi di stands molto pesanti e, di conseguenza, dovrei riflettere su come riempire gli Atacama. La casa suggerisce, ovviamente, di ricorrere ai loro Atabites che, altrettanto ovviamente, costano un botto. Usare della sabbia di quarzo, ad esempio, non avrebbe lo stesso effetto con una spesa molto più contenuta?

Attendo lumi dal forum, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoniozeta

Io li ho riempiti per 2/3 con quarzite per acquari..era un filo polverosa ma piuttosto pulita e asciuttissima ...messa cosí senza bisogno di risciacquo e relativa noiosissima asciugatura..ormai da 3 anni nessunissimo problema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Le One SC sono se messi collocati adeguatamente dei mini per molti versi magici. Ormai mi avvio al decimo anno come possessore di questo fantastico piccolo grande capolavoro. Per questo, considerando le tante ore di ascolto , e quindi conoscendole bene, ti consiglio di seguire i suggerimenti che ti hanno fatto: Non superare i 70 cm di altezza e posizionarle in stand pesanti. Io li ho sui Music Tools , modello Tool One.Sotto le punte ho gli Spike Shouse proprio della Acatama, sarebbero delle sottopunte. Ben venuto nel club come possessore di questi ottimi diffusori quindi è buoni ascolti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Ah. A proposito del riempimento io ho voluto a suo tempo strafare; i miei stand sono di serie riempiti con del materiale sintetico , chiamato Fill in. Se non ricordo male, bè gli ho voluto aggiungere delle palline di piombo che comprai presso una armeria. In questo modo credo siamo sui 25 kg come appunto ti è stato consigliato. Ne guadagna la messa a fuoco per una scena ferma e l ' altezza, nonché le voci ricche e carnose il giusto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Thomas S. Eiselberg
Complimenti per il Tool One Ernesto: un vero e proprio stand "definitivo".
Io mi orienterò sugli Atacama da 70 cm di altezza (sono alto quasi 1,90 ed anche seduto in poltrona l'orecchio sta abbastanza in alto). A proposito di questi ho notato dei rivenditori inglesi su ebay che vendono a prezzi davvero convenienti rispetto all'Italia e sembrano anche abbastanza affidabili. Credo che non dovrò affrontare problemi di dogana provenendo la spedizione dall'Inghilterra, o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Dall' Inghilterra non credo avrai dei problemi di dogana. Che io sappia. Complimenti a te per .... l ' altezza , non degli stand ma la tua ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

da uk niente dogana, per ora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Thomas S. Eiselberg

Ho acquistato gli HMS 1.1 700 ed arriveranno la prossima settimana. Adesso ho dei dubbi su come riempirli, vorrei orientarmi sui pallini di piombo, ma accetto consigli al riguardo.

 

@ernesto Grazie per i complimenti, ma è più merito della genetica che mio (e nello specifico più merito di papà che di mamma ;-))

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

il materiale di riempimenti dipende molto da come è fatto lo stand, e anche se prvedi di spstarlo o meno. I matruiali più usati sono i palini di piombo e la sabbia di fiume che si triva a poc già essicata. La sabbia però è assai sottile devi essere sicuro che non ci siano fesure da cui possa furiuscire ewe sapre che in caso ti servisse svyuotarli sarebbe un impazzimento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Thomas S. Eiselberg

Ecco, hai centrato perfettamente la mia principale perplessità sulla sabbia. I pallini di piombo si trovano solo nelle armerie a quanto pare e non sono esercizi che frequento abitualmente.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis
Ecco, hai centrato perfettamente la mia principale perplessità sulla sabbia. I pallini di piombo si trovano solo nelle armerie a quanto pare e non sono esercizi che frequento abitualmente.

Non solo! Trovi anche i piombini da pesca già insacchettati tipo al Dekatlon...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
manuelitob

Potresti sempre usare il comodissimo filler di Atacama

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.336
    Discussioni Totali
    5.877.864
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×