Vai al contenuto

K-Tribes Team

[help] Generi musicali

Messaggi raccomandati

K-Tribes Team

cari utenti, siamo a chiedere il vostro cortese e competente aiuto :-)

Dovendo suddividere la musica in poche e chiare categorizzazioni, voi come fareste? Qualche spunto:
- per periodo: fino a tutto il '700, '800, prima metà '900, seconda metà '900
- col triangolo assiomatico: colta, popolare, folk
- per generi accorpati: antica, classica, lirica, pop e rock, jazz e blues
Siamo consapevoli che comunque vada... sarà un pasticcio :-)
Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Per periodo.

 

Solo così colleghi bene la musica al contesto in cui è nata e valorizzi correttamente le contaminazioni fra generi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redfox

Classica, rock e jazz....Altrimenti si rischia eccessiva categorizzazione....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
Classica, rock e jazz....Altrimenti si rischia eccessiva categorizzazione....

 

+1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iciogoodtimemusic

- per generi accorpati: antica, classica, lirica, pop e rock, jazz, blues, country, folk.

Poi ci sarebbe la musica africana, medio-orientale, asiatica, ecc... classificata genericamente come "world music", perchè l'altra di dove è? della luna? Mi è sempre sembrata un pò una visione occidentalocentrica...
Ho avuto un negozio, e chi li frequenta così sono suddivisi i generi, e così ho fato anche a casa mia.
Un esempio, sono appassionato di blues che si divide in pre e post-war (II^ g.m.), quindi acustico e poi elettrificato.
Ma Furry Lewis ha registrato tanto negli anni '20-'30 quanto nei '60, così come molti altri artisti. Quindi Blues e basta...
Stessa cosa per il jazz, molto diverso per stili da decennio a decennio fino ai giorni nostri.
Per l'Africa, Rokia Traorè dove la si mette? e i Tinariwen? a tutti gli effetti farebbero un "rock" anche se molto caratterizzato...
Ma non ho capito una cosa, avete forse intenzione di dividere in "generi" la sezione musica?

:-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
crosby

per generi accorpati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team
Ma non ho capito una cosa, avete forse intenzione di dividere in "generi" la sezione musica?

 

:-?
stiamo valutando se inserire dei tag in tutto il forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VELUT LUNA

...date retta a chi di musica vive: EVITATE DI FARE UN PASTROCCHIO DI QUESTO TIPO.

 

La Musica è Musica. Punto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

La distinzione più ricorrente è: classica, pop-rock e jazz.

Alcune note:

1) c'è un mare di eterogeneità all' interno di ognuno di questi filoni.

2) il jazz e il pop-rock si situano nel XX secolo e a seguire

3) la musica colta inizia con quelle ricostruzioni medioevali e rinascimentali. Dico ricostruzioni perché gli spartiti arrivano dopo. La musica dell' Antica Grecia esiste solo sui libri.

4) IMPORTANTE: La distinzione vera riguarda il metodo di trasmissione della musica, colto ( con spartito) , con canovaccio delle sole melodie e armonia ma senza la precisazione di ogni nota ( jazz) e infine con le registrazioni in studio ( universo pop- rock).

5) Non si confondano gli spartiti di rock con quelli di cui al punto 4 perché non sono autografi ma solo trascrizioni fatte da professionisti per .gruppi di cover, senza pretese di ufficialità

6) non confondiamo quindi il pop rock attuale con J. Strauss padre e figlio

7) ciò non vuol dire disprezzare i generi non colti ma è necessario situarli nel giusto contesto

8) evitare confronti.del tipo i pinkfloyd spaccano il c... a Mozart o amenità varie.

9) il '900 ci permette di capire grazie a documenti numerosi espressioni come il punk, il metal la psichedelica e di situarli correttamente

10) considerando circa 800 anni di storia della musica è giusto parlare di citazioni o commistioni ma insomma non riduciamoci ad individuare due temini classici nel progressive. Il rischio è di essere ridicoli.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VELUT LUNA

Nei più evoluti software di catalogazione musicale, a livello internazionale, quelli implementati per motivi molto seri, tipo ad esempio la ripartizione delle royalties fra artisti esecutori, produttori ed editori, le "categorie musicali" oggi accreditate ufficialmente, e legalmente rilevanti, superano la cinquantina. E ancora non sono sufficienti e provocano a volte conflitti di attribuzione...

 

"Un bel tacer non fu mai scritto..."

 

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

Io direi per genere, probabilmente è più facile per gli utenti poi orientarsi su dove andare a parare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team
...date retta a chi di musica vive: EVITATE DI FARE UN PASTROCCHIO DI QUESTO TIPO.

 

La Musica è Musica. Punto.

è una esigenza squisitamente tecnica, consentirà un più proficuo "dialogo" con Google.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Re_Frain

Per genere mi sembra l'ideale ma non dimenticatevi l'Hip Hop! Quando scatto in studio sento solo quello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VELUT LUNA
...date retta a chi di musica vive: EVITATE DI FARE UN PASTROCCHIO DI QUESTO TIPO.

 

La Musica è Musica. Punto.

è una esigenza squisitamente tecnica, consentirà un più proficuo "dialogo" con Google.comunque attenti: rischiate di impelagarvi in dispute impreviste, che possono andare oltre le vostre motivazioni. Proprio per il coinvolgimento di Google con tutto ciò che questo comporta.

 

La nostra è forse "paranoia professionale", ma abbiamo imparato a verficare 7 volte 7 ogni azione "ufficiale" in ambito mediatico, che coinvolga soggetti e oggetti tutelati a diversi livelli sul fronte dei diritto d'autore.

 

Vi consigliamo di chiedere la consulenza per questa specifica cosa non tanto agli utenti di VHF, ma piuttosto ai responsabili delle società deputate alla tutela dei diritti, come SCF e/o Nuova IMAIE e/o Itsright.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team
Vi consigliamo di chiedere la consulenza per questa specifica cosa non tanto agli utenti di VHF, ma piuttosto ai responsabili delle società deputate alla tutela dei diritti, come SCF e/o Nuova IMAIE e/o Itsright.
Grazie ma forse stiamo parlando di cose diverse. Noi parliamo di microdati strutturati secondo il vocabolario schema.org ecco una lettura utile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team

Grazie a tutti, per il nostro scopo va benissimo quella a generi accorpati: 

antica, classica, blues e jazz, rock e pop, folk e country, world music (la lirica verrà gestita diversamente).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team
"Un bel tacer non fu mai scritto..."

 

era solo una piccola richiesta di aiuto, scusate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Re_Frain
"Un bel tacer non fu mai scritto..."

 

era solo una piccola richiesta di aiuto, scusate.

=)) =)) =)) =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
banzai

2 soli generi. Quella che mi piace e tutto il resto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Due categorie: classica et sunt leones

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
garmax1
Per genere mi sembra l'ideale ma non dimenticatevi l'Hip Hop! Quando scatto in studio sento solo quello :)

 

Per hip hop cosa intendi? Soltanto la old school?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Il finale del wozzeck

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
garmax1
Il finale del wozzeck

100% hip-hop?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Classica

Jazz

Pop/Rock

 

e basta

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ivantaggi78

Esser consapevoli che sarà un pasticcio è già un passo avanti....

Proprio per il fatto che come giustamente detto a fare ordine in una miriade di generi ed epoche musicali non c'è ancora riuscito nessuno, anche perchè imbrigliare la musica in generi e definizioni equivale un po' a tagliarle le ali....

Detto ciò però voglio aiutarvi anch'io come posso....proporrei perciò una classica distinzione in quattro grandi macro-categorie: classica, pop-rock, jazz-blues, etnica-folk

Con sottocategorie tipo classica: barocca, gotica, ecc....pop-rock: hard rock, metal, psichedelica ecc....

Suddivise ancora per epoche: early years, old years, modern era, contemporary......

Che poi è un po' il criterio che seguono, per fare un esempio stupido, molti negozi di dischi per catalogare e favorire la ricerca dei titoli....

Forse così si può fare un po' di ordine nel caos, anche se ci saranno artisti e brani che sfuggono a qualsiasi definizione......  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Camarillo Brillo
Il finale del wozzeck

 

=))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
K-Tribes Team
anche se ci saranno artisti e brani che sfuggono a qualsiasi definizione
catalogare lo scibile umano non è il nostro scopo e poi non vorremmo che la SIAE ci facesse una causa di risarcimento danni perché qualcuno si è sbagliato e ha taggato Mozart come Rock.
Semplicemente vogliamo indicizzare meglio le pagine per avere sempre più nuovi appassionati. Comunque grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.572
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×