Vai al contenuto

maxnalesso

Bruckner & Giulini

Messaggi raccomandati

maxnalesso

Ragazzi miei....  i primi 2 tempi di questa registrazione sono per me davvero impressionanti a livello di interpretazione ...

Certo,  l'orchestra non è sempre impeccabile,  ma davvero si può fare di meglio come direzione?  Accetto come sempre suggerimenti ...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

L'ultimo tempo, lo splendido adagio,  invece forse è venuto meglio a Lenny...  anche qui,  a mio avviso,  siamo ai vertici (dal min. 40'):

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

ps:  ma come si fa a dire che Bruckner è noioso?  Davvero... non capisco ...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabel

Purtroppo non riesco più a vedere i video…  :(( anche se immagino si tratti della nona (ho entrambe le versioni Giulini e Lenny).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

anche Karajan e Jochum non scherzano. Bruckner immenso e chi non lo ama dovrebbe chiedersi perche' gente del calibro di Furtwangler Celibidache, Sawallisch, Jochum, thielemann vi abbia dedicato l' anima trascurando invece Mahler.

Ma veramente l'opinione di un gpb e di un panu :P:o) vale quella di questi sommi vater?

Redimetevi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabel

Hai dimenticato Knappertbush… :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
anche Karajan e Jochum non scherzano. Bruckner immenso e chi non lo ama dovrebbe chiedersi perche' gente del calibro di Furtwangler Celibidache, Sawallisch, Jochum, thielemann vi abbia dedicato l' anima trascurando invece Mahler.Ma veramente l'opinione di un gpb e di un panu :P:o) vale quella di questi sommi vater?Redimetevi
mahler si divertiva a tagliarlo ;)

tralascio cosa ne pensava brahms....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick
anche Karajan e Jochum non scherzano. Bruckner immenso e chi non lo ama dovrebbe chiedersi perche' gente del calibro di Furtwangler Celibidache, Sawallisch, Jochum, thielemann vi abbia dedicato l' anima trascurando invece Mahler.

Ma veramente l'opinione di un gpb e di un panu :P:o) vale quella di questi sommi vater?

Redimetevi

 

+ 10^10

indipendentemente dal vater ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Era il maestro dei maestri  .. semplicemente 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Il maestro dei vater... senza dubbio... >:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Concordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
Hai dimenticato Knappertbush… :P

E il grande Harnoncourt, per tacere di Masur e Wand

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
chicco98
ps:  ma come si fa a dire che Bruckner è noioso?  Davvero... non capisco ...

bruckner richiede un approccio meditativo. 

E' un'ascesi che necessita di attenzione, altrimenti l'alchimia tra musica e divino non si realizza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

effettivamente...per un bigotto mentalmente non proprio a posto...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
chicco98

concordo.

non è per stupidi bigotti rincitrulliti da mediaset

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56
La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto
Io ho quella con i Wiener Symphoniker sempre con Giulini, anno 1989... mi piace parecchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
chicco98

ho la raccolta jochum e trovo sia splendida

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Ma è li proprio il bello

- un contadino dei Land austriaci con il pallino della composizione

- un individuo dalla socialità diffiicle e impacciata

- psicologia tenace ma con una grande insicurezza

Brahms e Liszt smisero (Hanslick no però) di sfotterlo dopo aver ascoltato la grande messa numero 3 e soprattutto dopo la meravigliosa quinta (ci vuole Celibidache)

Nessuno ha mai descritto l'infinito come lui

appunto un bigotto mentalmente non a posto - forse la la grandezza dell'impero austro-ungarico fu quella - permettere anche ad uno come Bruckner di raggiungere l'infinito e di aprire una discussione su questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabel

"Per metà un dio, per metà un babbeo". Direi che il giudizio di Mahler sintetizza molto bene la natura di Bruckner.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso
.... permettere anche ad uno come Bruckner di raggiungere l'infinito e di aprire una discussione su questo.

 

=D>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

Brahms esercitava un grande timore reverenziale nel povero bruckner ,che però forse raggiunse risultati più avanzati del classicismo del primo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

La Cacania è stata una grande incubatrice di geni, il prezzo pagato però fu molto alto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Si vero e la cacania  ci ha protetto nei secoli scorsi dall'impero ottomano

Un grazie ancora alla cavalleria polacca e al suo contributo a salvare l'occidente come lo conosciamo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabel
La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto
State parlando di questa?

s-l1600.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Si

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Iohannes
La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto
Anche nella Nona di Gustavo si è difeso alla grande.

Grandissime prove di Giulini a Chicago (e anche a Los Angeles).

Mi sarebbe piaciuto sentirlo da vivo....

 

Angelo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56
La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto
State parlando di questa?

s-l1600.jpg
sarei curioso di confrontare le due versioni.... Che differenze con la Wiener Philharmoniker?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
La nona di giulini con la Chicago è forse la migliore del lotto
Anche nella Nona di Gustavo si è difeso alla grande.

Grandissime prove di Giulini a Chicago (e anche a Los Angeles).

Mi sarebbe piaciuto sentirlo da vivo....

 

Angelo

Roberto avrà molti più ricordi..ma la sua seconda di brahms di più di 30 anni fa non si dimentica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aggelos

bruckner e brahms sono praticamente coetanei. mentre mahler muore 15 anni dopo i primi due..

da ignorante della musica io trovo bruckner molto piu avanti di brahms nello sviluppo del discorso musicale.
e come se fosse un coevo di mahler e non di brahms.

anche verdi e wagner  nascono e muoiono nello stesso periodo. ma che differenza nella loro musica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.336
    Discussioni Totali
    5.877.866
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×