Vai al contenuto

Ospite inmydreams

PC --> convertitore USB/SPDIF (quale?) --> minidsp DDRC 22D --> DAC

Messaggi raccomandati

Ospite
come nel titolo : PC --> convertitore USB/SPDIF (quale?) --> DDRC 22D --> DAC
è veramente questa l' unica strada percorribile per inserire un minidsp con Dirac a bordo?
qualcuno ha provato questa configurazione??
Non c'è degrado del segnale tra jitter, connessioni ed upsampling vari di ciascun dispositivo??
Teoricamente non la vedo così pura come soluzione ma .... praticamente? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini
come nel titolo : PC --> convertitore USB/SPDIF (quale?) --> DDRC 22D --> DAC
è veramente questa l' unica strada percorribile per inserire un minidsp con Dirac a bordo?
qualcuno ha provato questa configurazione??
Non c'è degrado del segnale tra jitter, connessioni ed upsampling vari di ciascun dispositivo??
Teoricamente non la vedo così pura come soluzione ma .... praticamente? 

 


Il jitter, ormai da anni, non è quasi mai un problema,

 

i dac hanno in genere ottimi circuiti di reiezione al jitter

 

Se tutto funziona normalmente anche connessioni e eventuali upsampling non sono un problema

 

Se uno si vuole complicare la vita, otoh, tutto è un problema, perfino i cavi usb

 

Usb-spdif: raccomando questo

 

https://www.mutec-net.com/product_mc-3-plus-usb.php

 

ma ovviamente ne esistono tanti altri più economici che svolgono comunque bene il lavoro, tipo m2tech e compagnia bella...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

come nel titolo : PC --> convertitore USB/SPDIF (quale?) --> DDRC 22D --> DAC
è veramente questa l' unica strada percorribile per inserire un minidsp con Dirac a bordo?
qualcuno ha provato questa configurazione??
Non c'è degrado del segnale tra jitter, connessioni ed upsampling vari di ciascun dispositivo??
Teoricamente non la vedo così pura come soluzione ma .... praticamente? 

Il jitter, ormai da anni, non è quasi mai un problema, i dac hanno in genere ottimi circuiti di reiezione al jitterSe tutto funziona normalmente anche connessioni e eventuali upsampling non sono un problemaSe uno si vuole complicare la vita, otoh, tutto è un problema, perfino i cavi usbUsb-spdif: raccomando questohttps://www.mutec-net.com/product_mc-3-plus-usb.phpma ovviamente ne esistono tanti altri più economici che svolgono comunque bene il lavoro, tipo m2tech e compagnia bella...

leggevo in un forum straniero dove questi ripetuti passaggi rischierebbero di creare un "effetto fotocopia" di ciò che viene riprodotto in origine....ed in particolare i vari passaggi tra clock diversi e ancor peggio in caso di upsampling, non tanto per il jitter ma per la fedeltà dei campioni!
cosa si pensa a riguardo????

bASeZK2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

secondo me del tutto irrilevante in termini di percezione di differenze significative all'ascolto

basta avere un dac decente, cosa facilissima, ne esistono centinaia

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
secondo me del tutto irrilevante in termini di percezione di differenze significative all'ascoltobasta avere un dac decente, cosa facilissima, ne esistono centinaia

:)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.519
    Discussioni Totali
    5.883.001
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×