Vai al contenuto

telemann

Beethoven Sinfonie

Messaggi raccomandati

telemann

Felice possessore di numerose incisioni (Mengelberg, Furtwangler, Karajan, Chailly, Harnoncourt ed altre) sono qui a chiedere quale sia invece l'edizione/i di riferimento per quanto riguarda la registrazione-incisione su CD (possibilmente interpretazioni passabili)....Quelle registrazioni tecnicamente superlative che fanno suonare bene anche i sassi....o no?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hi_fil

Chailly che già hai, secondo me è un'ottima registrazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
Chailly che già hai, secondo me è un'ottima registrazione

 


 

Assolutamente d'accordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Norrington

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

Stoccarda o English players?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Stoccarda mi sembra una esecuzione piu' matura. Ho sentito 4 e 8 a berlino entusiasmanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

ti sei convertito ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

sentite la 9...senza pregiudizi...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aggelos

Krips..nonostante l'età...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Paavo Jarvi con la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, non solo incisa benissimo ma una delle integrali più interessanti degli ultimi anni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

concordo, jarvi va assolutamente sentito

ma devo dire che norrington....ohibò....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Jarvi ha appena eseguito una bella seconda di Brahms a Roma (non da ricordare nei secoli, sia chiaro).

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hi_fil

Norrington è oggi uno dei pochi ancora in grado di tirar fuori suoni mai sentiti prima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
densenpf

Ma che senso ha un incisione perfetta, se poi l'esecuzione non entusiasma?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Non ha nessun senso infatti. Prima viene la musica e poi il suono.

Se sei un musicofilo.
Se invece sei un audiofilo prima viene il suono.
Tu cosa sei?

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
telemann

Mettiamola così: per me le migliori interpretazioni sono Furtwangler e Karajan 1963 con  Harnoncourt. Buoni mix tra registrazione ed interpretazione Chailly e Bernstein, mi manca una edizione audiophile (meglio se con interpretazione discreta - buona) per puro divertimento audiophile. Non mi piace Abbado...

Ascolto quasi sempre Furtwangler o Karajan (incisioni non certo esaltanti). Verstanden?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
densenpf
Non ha nessun senso infatti. Prima viene la musica e poi il suono.
Se sei un musicofilo.
Se invece sei un audiofilo prima viene il suono.
Tu cosa sei?

Alberto.
  Io son Klemperiano... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Su vinile le edizioni audiophile non mancano.

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
Mettiamola così: per me le migliori interpretazioni sono Furtwangler e Karajan 1963 con  Harnoncourt. Buoni mix tra registrazione ed interpretazione Chailly e Bernstein, mi manca una edizione audiophile (meglio se con interpretazione discreta - buona) per puro divertimento audiophile. Non mi piace Abbado...

Ascolto quasi sempre Furtwangler o Karajan (incisioni non certo esaltanti). Verstanden?

Prova a sentire norrington/stoccarda su spotify o tidal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Titian
Non ha nessun senso infatti. Prima viene la musica e poi il suono.
Se sei un musicofilo.
Se invece sei un audiofilo prima viene il suono.
Tu cosa sei?

Alberto.
E tu pensi che tutti i musicisti pensano prima viene la musica e poi il suono? 

Se sapesti cosa fanno tutti i giorni per la maggior parte della loro vita, non scriveresti queste cose.

 

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
telemann

Mengelberg non eccelso megloo Scherchen... Norrington? come è registrato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

norrington? molto bene, ma puoi provarlo su spotify o tidal

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

Per me Ormandy con la Philadelphia, fantastiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
telemann

e Vanska?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

ma perché cercare cose improbabili quando ti sono stati dati consigli?

apriti spotify o tidal e ascolta

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Vanska non è così improbabile ed è inciso bene, ha più senso comprarlo però se puoi leggere lo strato sacd. In ogni caso preferisco Paavo Jarvi che ti ho già indicato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.621
    Discussioni Totali
    5.885.799
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×