Jump to content
Melius Club

Stebroc

Primo impianto, in cerca di una direzione

Recommended Posts

mark66
E allora non esistevano i computer, non esisteva lo streaming e il gira era un obbligo

 

... ecco, appunto: ma oggi che abbiamo delle alternative mi sembra che per chi non vuole un "gira" e parte dal computer, consigliare delle (buone) casse amplificate, soprattutto in ambienti limitati e difficili, non significhi svilire chicchessia... se avessi avuto da studente una alternativa simile avrei ascoltato sicuramente meglio... e comunque stiamo parlando di un sistema, le JBL LSR305, che sta ricevendo commenti positivi un po' da tutti... se poi il nostro amico vuole fare il giro della ruota della insoddisfazione audiofila, si prenda delle LS50 e poi ci dica cosa serve per farle suonare a dovere: non a caso, le LS50 Wireless vengono 2.500,00 e ci hanno messo sotto 230-watt x2 in configurazione bi-amp dual mono... non so se mi spiego...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zapuan

Anchio ti consiglio casse attive, una scheda audio base, e Dirac Live su PC.

Suonerà molto ma molto meglio del 99% degli impianti orecchiofili.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
Anchio ti consiglio casse attive, una scheda audio base, e Dirac Live su PC.Suonerà molto ma molto meglio del 99% degli impianti orecchiofili.

:)>- =D>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

e un paio di vecchie kef (chessò le uniq) o piccole proac? ad aver fortuna forse per quella cifra ci stanno pure un paio di tablette..

Share this post


Link to post
Share on other sites
clapat71

Un dac qualsiasi nella fascia del budget e delle M-Audio BX5?

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD

Io andrei di JBL LSR 305, a quella cifra non credo ci sia nulla di paragonabile, nè nell'attivo che nell'accoppiata passivi+ampli, e con quello che avanza un dac anche base, cosa migliorabile sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

Dunque…come già detto, non voglio assolutamente screditare
prodotti come le JBL e affini, e, visto anche quanti di voi mi spingono in quella direzione, ne terrò presente quando
dovrò scegliere.



Vorrei però fare una precisazione importante:



Come ho già scritto, la stanza delle foto di cui sopra, può
essere tranquillamente riorganizzata per accogliere l’impianto. Capisco che uno
vede le foto, nota lo spazio saturo di oggetti e gli viene da pensare, “e le
casse dove le metti”. Ma, tanto per dire, il letto principale ce l’ho per
comodità, ma può essere tranquillamente eliminato, essendo il divano che ho già
“divanoletto”. Sicuramente può essere eliminato quel mobile in vimini sulla
parete opposta alla scrivania, la sedia vicino e, se proprio serve, anche l’armadio più alto.
Insomma, già sarebbe uno spazio meno angusto per accogliere dei diffusori. Forse
alcuni non hanno considerato quest’aspetto



Magari, se riesco, posto una foto di come apparirebbe l’ambiente
privo di queste cose… ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
pol

OK!

E allora che problema c'è?

Togli il letto e l'armado in vimini, metti l'impianto hifi su quella parete ed il divano diventa un ottimo punto d'ascolto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

Eh si, forse non a tutti era chiaro questo aspetto…le casse
in effetti potrebbero andare sia da questo lato, da cui ho spostato questi
mobili che saranno da buttare, o da quest’altro lato come da te suggerito,
togliendo l’armadio e il letto.

34hj5g9.jpg

53qo3k.jpg

 Il problema adesso è scegliere.



Considerando che la mia intenzione primaria è prendere i
diffusori usati e l’amplificatore nuovo, come le vedreste per le mie esigenze
di suono neutro queste kef ls50 in abbinamento ad un Marantz Pm6006, a cui
assocerei un classico dac magic 100 della Cambridge? Questa è la combinazione
che più mi attira.



Ma se avete da suggerirmi alternative restando nel budget
dei 6-700 per i diffusori(usati) e 4/500 per l’amplificatore (nuovo) ben venga.  Di quelli citati potrebbero andar bene tra
gli amplificatori anche il Rotel ra-12, Il Denon pma50( per dimensioni e costi),
e tra i diffusori le Kef uniq o le Proac tablette.

Ciao ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

Rispolvero questo thread perché non sono ancora riuscito a concludere, tra una cosa e un’altra. Nel frattempo il mio budget si è alzato sui 1500 (forse anche 2000, ma non so se riesco, visto che l’impianto sarebbe un regalo), e ho valutato attentamente tutte le cose che mi sono state dette. In effetti anche delle casse attive sarebbero una soluzione adatta a me, e mi farebbero risparmiare tempo nel risistemare l'arredamento. Solo che, potendo spendere di più, vorrei qualcosa di meglio delle JBL LSR 305. Posso comunque  riorganizzare la stanza se optassi per dei diffusori passivi. Il letto infatti si può benissimo togliere, ed è possibile spostare l’armadio in vimini nello spazio libero.

2n9dfmf.jpg.ac7a37733db78f855034d95bbf173b48.jpg

2hp875t.jpg.faadb1678c8ccf240c6d8bc4a15ee756.jpg

Prodotti che sto valutando oggi:

Kef LS50, come già scritto, solo che ho dei dubbi siano la scelta vincente per il mio budget. Darko Audio parla di un connubio valido con il Rotel entry level, ma molti ritengono questi amplificatori insufficienti. Quindi dovrei cercare un amplificatore di razza usato, per stare entro i 2000, e non so se esiste, o prendere un Rotel Ra12.

Kef Lsx  Passati i mesi hanno fatto in tempo ad uscire questi gioielli, che sembrano racchiudere buona parte delle mie necessità. L’unica perplessità è che potrebbero non bastare se mi trasferissi in una stanza superiore ai 20mq

Kef LS50w Riuscendo ad arrivare a 2000 sarebbero forse la scelta migliore per qualità e praticità. Ho anche pensato siano sovradimensionati rispetto alle lsx, almeno per la mia stanza attuale, di 13 mq circa.

Kef R3 Dalla recensione di What hi-fi mi ispira molto, ma sono talmente nuove che non si riesce a sapere molto.

Monitor Audio Bronze 5: Tra i diffusori da pavimento, questi sono tra quelli che mi ispirano di più, sia per caratteristiche che per estetica. Mi dicono poi siano facili di pilotare. Dunque non dovrebbe essere troppo difficile trovare un amplificatore sui 7/1000 euro adatto.

Altri suggerimenti, qualora arrivassero, sarebbero chiaramente graditi.😎

Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bizio

Kef Lsx e non ci pensi più. Quando cambierai stanza, se sarà necessario (ma probabilmente no) ci aggiungi un sub.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

In 13 mq puoi benissimo mettere le KEF LS50 con il Rotel RA12 da te citato (o un A12, che sarebbe il suo restyling), non sarebbe affatto insufficiente, anzi.

Poi, come detto qui sopra da @Bizio, un domani potresti sempre aggiungere un sub attivo.

Non per escludere a priori la soluzione dei diffusori attivi, per carità... ma un ampli e una coppia di diffusori passivi danno sempre la possibilità, nel caso, di upgradare l'uno, l'altra o anche entrambi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

Dunque, sono ormai alla fine (spero), e sono indeciso tra Kef LSx/LS50w e i monitor Focal Shape . Prima ero perplesso, da ignorante, ma con i diffusori attivi non devo cercare l’amplificatore giusto (lascio ben volentieri l’incombenza al progettista 😀), e non devo cambiare disposizione in stanza.

Ma... Penso che l’impianto sia un piccolo investimento, è un regalo, e vorrei tenerlo a lungo… forse i diffusori di cui sopra non sono i più completi quel prezzo… forse varrebbe la pena puntare su delle torri piccole (o comunque diffusori differenti, cose simili alle jbl l100). Poi però penso all’ambiente, magari in stanza pressoché quadrata di 13 mq come la mia potrebbero essere più “corretti” e gestibili dei bassi di un bookshelf. Poi pure chi ha diffusori da pavimento (anche medio grandi) afferma di trovare miglioramenti in basso aggiungendo il sub. Dunque pur prendendo delle torri (a maggior ragione snelle) non avrei la gamma bassa al completo o quasi. Certo che un po’mi scoccia l'idea di comprare dei diffusori più piccoli e sapere che non ho un suono completo senza sub (che oltretutto non è affatto facile integrare a quanto leggo).

Ho quindi cercati dei diffusori consigliati entro il mio budget, nuovi o usati:

Q Acoustics 3050i

Monitor audio bronze /silver/rx8

B&w 703 - 704 - cdm7 - cm7 – 804- Ma con le ultime forse sono fuori budget

Rogers o kef o Harbeth ls35a Insomma una delle version di questo iconico diffusore monitor. Le Rogers le vende un negozio hi/fi a me vicino intorno ai 1300.

Proac d15 - studio 125 - response 3.5 – d18

Neat Acoustics IOTA ALPHA

Ruark Templar

Magneplanar 1.7 – Mg12 - Che belle queste. Non conoscevo l’esistenza dei diffusori planari, ma ho scoperto che sulle Magneplanar c’è un vero culto. Il problema sarebbe lo spazio e l’amplificatore giusto a quanto ho capito, ma (forse) non per quelle piccole.

Vienna Acoustics Mozart Grand

Harbeth P3ESR

vandersteen 1ci

spendor a4s

Harbeth Compact 7 es

Kef r900 o r500

Dahlquist DQ10 Anche queste mi affascinano molto, per estetica e prestazioni, ma forse sono “difficili”da amplificare stando nel budget.

Ho cercato anche fra le casse da pavimento attive, ma a parte le interessanti Meridian 1/2 , non ho trovato molto, soprattutto di nuovo (e a prezzo umano).

Dovrei associarci un amplificatore per rimanere entro i 1500/massimo 2000, e cerco una combinazione che mi dia una neutralità di tipo “monitor”, da ascoltare a circa 2 metri di distanza.

Può valere la pena seguire questa strada? Al momento sono incline a prendere i diffusori che ho citato all'inizio, ma ho ancora dei dubbi, e potrei cambiare idea di fronte a qualche vostra argomentazione.

Ringrazio comunque tutti dei precedenti suggerimenti. La strada dei diffusori attivi in particolare, mi ha aperto un mondo del tutto ignoto.

🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Su homeav.uk l'ampli te lo regalano,un domani se vuoi qualcosa di più performante lo rivendi facilmente. 

Screenshot_20190205-100847_Chrome.thumb.jpg.1cab72a5a540a72758a2d17ad3d2fb2c.jpgScreenshot_20190205-100822_Chrome.thumb.jpg.64f5dd5e08c4b2a7f977505168c1b2ec.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sentenza976
4 ore fa, Bizio ha scritto:

sei partito per farti una nuotatina sul litorale di Fregene e ti sei ritrovato nel bel mezzo del Pacifico 🤣

Ma soprattutto una nuotata che è iniziata quasi due anni fa. Il thread è iniziato a marzo del 2017 e l’impianto non l’ha ancora comprato. 

@Stebroc caro Stebroc senti a me, rivolgiti ad un negoziante della tua zona, fagli vedere le foto della tua stanza, le tue esigenze ed il tuo budget e vedrai che lui ti indirizzerà verso una spiaggia sicura altrimenti dal Pacifico finisci nella Fossa delle Marianne 😃

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomino
Il 11/1/2019 Alle 23:22, Stebroc ha scritto:

Kef LS50w Riuscendo ad arrivare a 2000 sarebbero forse la scelta migliore per qualità e praticità.

Condivido!

Se interessa ci sono delle demo mostra a 1600€ titan

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
13 ore fa, Sentenza976 ha scritto:

verso una spiaggia sicura altrimenti dal Pacifico finisci nella Fossa delle Marianne 😃


a 11.000 metri di profondità potresti scovare una base di ufo. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joker

E nel frattempo magari dopo due anni il budget è arrivato a 50 mila Euro 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Capisco un po' di indecisione ma 2 anni...    ...così ti stai perdendo tanta buona musica ascoltata decentemente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joker

Ma poi, di cosa stiamo parlando?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

@Bizio Hai ragione, è un mondo difficile 😂. No è che ho voluto mettere una bella fetta di diffusori consigliati per ampliare l’ispirazione. Più che altro ho forse dei problemi nel browser, visto che non riesco a creare spazi nei miei post.

Comunque, per semplificare, volevo togliermi questo dubbio: desiderando prendere il meglio per il mio ambiente entro il mio budget, è più probabile sia “corretto”e  gestibile il basso di un bookhelf/monitor in 13 mq o può valere la pena puntare su delle piccole torri da pavimento (o su dei monitor tipo Roger ls3/5, harbeth compact) per avere una soluzione più completa? Poi, dovessi convincermi per questa seconda ipotesi, valuterò fra lo scibile che ho indicato cosa c’è in vendita e a che prezzo.

@Sentenza976 Eh, purtroppo vari problemi non mi hanno permesso di concludere prima. Ma adesso mi auguro di recuperare. Anche un negoziante “potrebbe” aiutarmi. Dico potrebbe perché non è detto che mi dia il consiglio giusto, sebbene in teoria uno bravo dovrebbe capirne più di tutti.

@Joker Non ho vinto alla lotteria però un poco è aumentato😃. Nel frattempo sono anche usciti prodotti belli ed interessanti come le Focal Shape o le Kef Lsx.

@giacomino Sai se hanno la garanzia biennale? Se si trovano pure bianche sarebbe un discreto risparmio.

La cosa che un po’mi spaventa sarebbe quella di integrare il sub, ma forse con programmi adatti e un po’di impegno ci può riuscire anche uno inesperto come me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
7 ore fa, Gici HV ha scritto:

Capisco un po' di indecisione ma 2 anni.


Bisogna considerare però che l'opener pur essendo iscritto da una decina di anni ha SOLO una manciata di post all'attivo... ... .. si fosse attivato di più in tutti questi anni dalla sua iscrizione nel chiedere informazioni,  avrebbe non solo l'impianto già attivato da un bel pezzo ma pure cambiato componenti passando alla seconda fase ossia    "l'evoluzione"  😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

@BEST-GROOVE 

In questi anni ho “sopperito”col famigerato sistema Bose Acoustimass pilotato da un amplificatore multicanale Sony entry level . Il tutto comprato nel 2006/2007 per 450 euro.Sapevo però di dover intervenire, e ho aspettato di avere un budget migliore per farlo. Ho virgolettato proprio per sottolineare la bassa qualità del sistema, su cui però mi aspettavo di trovare molti più commenti negativi sul forum. Alla fine come sottofondo ci può anche stare, ma poco dopo l’acquisto mi sono reso conto che avrei potuto spendere quei soldi molto meglio. All’epoca quei cubetti Bose erano quasi una moda, uno “status symbol”, al punto da far pensare al consumatore inesperto come me che fossero il top dell’audio o giù di lì.

Non so se diventerò un audiofilo votato al cambio, al momento non so neppure se sono audiofilo.😁

Ad ogni modo per me un bell’impianto è un investimento, come un orologio o una macchina di un certo livello. Qualcosa da tenere per lungo tempo.

Per la cronaca, visti i mancati messaggi a favore di una torre, le avevo praticamente escluse tutte, restringendo la scelta fra due tre diffusori bookshelf attivi. Poi vado dal negoziante e mi dice che lui in 13 mq metterebbe pure delle torri piccole, che la sua sala d’ascolto è di 16 mq, ed è quadrata come la mia, e se ascoltate a volume non alto non darebbero problemi coi bassi, giusto per confondermi ancora più le idee. 😅

E quasi non le avrei riconsiderate se non le avessi viste dal vivo, ma signori, a prescindere che le acquisti o meno, le Qacoustic 3050 versione legno sono spettacolari da vedere. Un legno vivo, dal colore caldo, la cromatura intorno al woofer, le fa sembrare dei diffusori da 5000 euro. Le case produttrici dovrebbero pensare a questo, visto che in foto (come molti altri diffusori) sembrano spente, non  rendono assolutamente come nella realtà.

n6qbyr.jpg

Ad ogni modo riporterò (spero il prima possibile 😀) la mia scelta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
58 minuti fa, Stebroc ha scritto:

Un legno vivo, dal colore caldo, la cromatura intorno al woofer, le fa sembrare dei diffusori da 5000 euro.

non le ho mai sentite quelle torri per cui non mi esprimo, si legge in giro che le Qacustic non suonano male, però non farti ammaliare dall'estetica e dalle cromaturine varie... quella ci mette poco a fotterti sostituendosi alla sostanza.   -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

E si, alla fine ho detto, non creiamoci ulteriori dubbi, ciancio alle bande e prendiamoci questo impianto ora che ne è arrivata l'occasione.

Nonostante i dubbi con le Focal Shape 65 (e con le sorelle minori Lsx), potendo arrivarci, ho alla fine optato per LS50W, che con una qualità paragonabile, mi soddisfacevano molto di più  delle francesi in termini di estetica e di connettività. Come ho scritto altrove volevo qualche stand differente da quelli in commercio, e ho pensato di farmi personalizzare dei tronchi per questo scopo da un artigiano dell'ulivo. Per un attimo ho pensato che l'abbinamento non avrebbe funzionato, ma vedendole da vicino mi pare azzeccato

Ora il momento che aspetto da anni, ascoltare, ascoltare e ancora ascoltare tanto.

Un sistema "tradizionale" mi avrebbe permesso dei cambiamenti, ma vista la migliore possibilità di integrazione con l'ambiente ho scelto la strada dei diffusori attivi, che tanti qui avevano caldeggiato. Ringrazio tutti per i messaggi di supporto, che assieme alle tante altre discussioni su temi audio (da quelle su diffusori monitor-Hi-Fi, a quelle sui bassi in ambienti piccoli) mi hanno permesso di prendere una scelta consapevole.

Buoni ascolti🙂

2rxdugp.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun

@Stebroc 

o l'artigiano 'dell'ulivo' è un tuo grande generoso amico o altrimenti ho il sospetto che quei due magnifici (almeno esteticamente) piedistalli ti siano costati come o più dei diffusori... in un negozio di oggetti per arredamento nel centro di Orvieto un paio di anni fa vidi qualcosa di simile e chiesi il prezzo giusto per curiosità... 900€ a pezzo fu la risposta. Sono curioso... se posso, quanto ti ha chiesto ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

@ontherun Sono anche stabili…ho scelto questa soluzione sia per avere qualcosa di diverso esteticamente, ma anche per la sensazione di stabilità del legno, e per non ritrovarmi qualcosa di metallo da riempire con sabbia. L’artigiano lo conosco, e mi ha fatto sicuramente un’attenzione, ma anche in caso contrario le avrei pagate meno della metà del prezzo che hai citato per un solo pezzo, credo intorno ai 300 entrambi. Non avrei speso una cifra paragonabile ai diffusori.😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

Regalati

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296168
    Total Topics
    6493596
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy