Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
max56

da Audiolab 8000c+8000p a Electrocompaniet ECI-1

Messaggi raccomandati

max56

come da titolo:

sto per fare questo "passaggio" , cosa ne dite ?
l'ECI-1 è il manopole oro e le casse che andrà a pilotare sono delle SF Concertino 1 serie.
grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peter pan
:)>- [-X \:D/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
:)>- [-X \:D/

 

un Ok un No un....

cosa ne dici ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...

Emilio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...Emilio
grazie, sulla capacità di pilotaggio degli Audiolab non avevo infatti dubbi, mi piace il discorso di maggior raffinatezza e magari, spero, anche un pò più di carattere ( se così posso chiamarlo/definirlo), gli Audiolab vanno benissimo ma dopo anni che lli ascolto posso dire che sembra non ci sia attaccato niente...forse mancanza di carattere ? un pò freddini ? troppo asciutti ? ma , non saprei definirli,( forse poco emozionanti è la parola giusta )non ho mai saputo con cosa cambiarli e le mie due alternative che ben credo si accoppiano alle SF ( con carattere, emozione e un pò di calore...in meglio) era L'ECI-1 e la coppia Zoe+VM200 .
son caduto sull'ECI-1 sia perchè dopo tanti anni di pre e finale mi piaceva l'idea dell'integrato, sia perchè ne ho sentito parlare un gran bene, sia perchè esteticamente lo trovo bellissimo e non per ultimo perchè l'accoppiata Zoe+VM200 costava troppo e sbilanciava ( almeno secondo me ) tutto l'impianto .

per quanto riguarda i cavi , appena vado a prenderlo,  da quel che ho letto ci abbino subito un VDH The mainstream( che ho sugli Audiolab) , di segnale ho tutto ( 3/4 coppie) di VDH 102 mk3 e per quelli di potenza ne ho 4 coppie in totale ed una di queste spero vada bene .
come cavi di potenza quali vanno meglio secondo te ?
grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bic196060

che il problema siano le SF?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Mah,è difficile consigliare i cavi a priori.I VDH che hai sono ottimi cavi,comunque.Quelli di potenza migliori x il tuo setup li sentirai a orecchio...Facci sapere come va...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
che il problema siano le SF?

ho scritto : carattere -freddini -asciutti -emozione -calore
non mi sembra proprio siano aggettivi che ci stanno con le SF Concertino 
:o
Poi...non ho detto che gli Audiolab non mi piacciono , ho scritto che non hanno il carattere di un vecchio Nad che avevo ( tanto per fare un esempio ) , che per quanto piccolo, per quanto economico, per quanto poco potente ...tutto si poteva dire fuorchè dire che non aveva il suo carattere.
ma la domanda del 3D è : quali differenze tra i due ampli ? le SF non c'entrano niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna

Ho avuto per molti anni l'EC 1 , seconda serie quelli con i piedini cilindrici , ha pilotato le Spendor SP1 e con migliori risultati le Aliante Pininfarina One Zeta modificate.

Un gran bel ascoltare, suono solido , profondo e con un dettaglio un po brunito immagine ben focalizzata nelle 3 D non molto profonda e ben rapportata in larghezza e altezza.

Tra gli integrati veri, non quelli fatti da due è più telai, suona senza sfigurare con gli altri , da consigliare con i mini diffusori, io lo consiglierei con le Amator prima serie (le seconda serie non mi sono piaciute per nulla) o con le Totem .

Buon ascolto

 

 

PS

Il mio non ha mai avuto problemi con i cavi di potenza e usavo i Kimber Cable 8 TC ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Ho avuto per molti anni l'EC 1 , seconda serie quelli con i piedini cilindrici , ha pilotato le Spendor SP1 e con migliori risultati le Aliante Pininfarina One Zeta modificate.

Un gran bel ascoltare, suono solido , profondo e con un dettaglio un po brunito immagine ben focalizzata nelle 3 D non molto profonda e ben rapportata in larghezza e altezza.

Tra gli integrati veri, non quelli fatti da due è più telai, suona senza sfigurare con gli altri , da consigliare con i mini diffusori, io lo consiglierei con le Amator prima serie (le seconda serie non mi sono piaciute per nulla) o con le Totem .

Buon ascolto

 

 

PS

Il mio non ha mai avuto problemi con i cavi di potenza e usavo i Kimber Cable 8 TC ...

 

grazie

certo che pilotavi dei Signori diffusori .
per seconda serie intendi quello con manopole oro , quello che ho preso io ( anzi vado a prendere ).
sui cavi avevo letto qualcosa in giro, anche quello di alimentazione qualcuno dice che va già bene il suo ( non ricordo la sigla) e qualcun'altro parla bene dell'accoppiamento con il VDH Mainstream...sempre notizie lette sui vari 3D che sto leggendo in questi gg.
staremo a vedere...domani vado a prenderlo !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

Il problema di EC è che non sai dove andare a vederli e/o a sentire.

Mi interessava il sacd di EC...

Ho scritto a destra e manca, risposte zero.

Ciò fa pensare.

Li ho ascoltato, sia ampli che sacdPlayer, in Germany, e mi piaceva molto il suono.

Ma qui in Italia del Nord?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...Emilio
grazie, sulla capacità di pilotaggio degli Audiolab non avevo infatti dubbi, mi piace il discorso di maggior raffinatezza e magari, spero, anche un pò più di carattere ( se così posso chiamarlo/definirlo), gli Audiolab vanno benissimo ma dopo anni che lli ascolto posso dire che sembra non ci sia attaccato niente...forse mancanza di carattere ? un pò freddini ? troppo asciutti ? ma , non saprei definirli,( forse poco emozionanti è la parola giusta )non ho mai saputo con cosa cambiarli e le mie due alternative che ben credo si accoppiano alle SF ( con carattere, emozione e un pò di calore...in meglio) era L'ECI-1 e la coppia Zoe+VM200 .
son caduto sull'ECI-1 sia perchè dopo tanti anni di pre e finale mi piaceva l'idea dell'integrato, sia perchè ne ho sentito parlare un gran bene, sia perchè esteticamente lo trovo bellissimo e non per ultimo perchè l'accoppiata Zoe+VM200 costava troppo e sbilanciava ( almeno secondo me ) tutto l'impianto .

per quanto riguarda i cavi , appena vado a prenderlo,  da quel che ho letto ci abbino subito un VDH The mainstream( che ho sugli Audiolab) , di segnale ho tutto ( 3/4 coppie) di VDH 102 mk3 e per quelli di potenza ne ho 4 coppie in totale ed una di queste spero vada bene .
come cavi di potenza quali vanno meglio secondo te ?
grazie
Nell'avere una buona amplificazione non ci sono controindicazioni e il 2 telai Lector è ben altra cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...Emilio
grazie, sulla capacità di pilotaggio degli Audiolab non avevo infatti dubbi, mi piace il discorso di maggior raffinatezza e magari, spero, anche un pò più di carattere ( se così posso chiamarlo/definirlo), gli Audiolab vanno benissimo ma dopo anni che lli ascolto posso dire che sembra non ci sia attaccato niente...forse mancanza di carattere ? un pò freddini ? troppo asciutti ? ma , non saprei definirli,( forse poco emozionanti è la parola giusta )non ho mai saputo con cosa cambiarli e le mie due alternative che ben credo si accoppiano alle SF ( con carattere, emozione e un pò di calore...in meglio) era L'ECI-1 e la coppia Zoe+VM200 .
son caduto sull'ECI-1 sia perchè dopo tanti anni di pre e finale mi piaceva l'idea dell'integrato, sia perchè ne ho sentito parlare un gran bene, sia perchè esteticamente lo trovo bellissimo e non per ultimo perchè l'accoppiata Zoe+VM200 costava troppo e sbilanciava ( almeno secondo me ) tutto l'impianto .

per quanto riguarda i cavi , appena vado a prenderlo,  da quel che ho letto ci abbino subito un VDH The mainstream( che ho sugli Audiolab) , di segnale ho tutto ( 3/4 coppie) di VDH 102 mk3 e per quelli di potenza ne ho 4 coppie in totale ed una di queste spero vada bene .
come cavi di potenza quali vanno meglio secondo te ?
grazie
Nell'avere una buona amplificazione non ci sono controindicazioni e il 2 telai Lector è ben altra cosa purtroppo costa il doppio, o meglio, l'ho trovato per il doppio.
che poi sia un'altra cosa non lo so, dell'ECI-1 se ne parla un gran bene anche il su "senza peli sulla lingua" , ed è considerato un ampli definitivo anche paragonato a tanti due telai, sui 2 telai Lector forse perchè sono più recenti, non hanno "al momento la fama" dell'ECI-1.
poi come già detto, dopo tanti anni di pre e finale son contento di passare all'integrato.

Il problema di EC è che non sai dove andare a vederli e/o a sentire.Mi interessava il sacd di EC...Ho scritto a destra e manca, risposte zero. Ciò fa pensare.Li ho ascoltato, sia ampli che sacdPlayer, in Germany, e mi piaceva molto il suono.Ma qui in Italia del Nord?
ci sono ,si trovano, è che appena mettono l'annuncio ( lo dico perchè è un pezzo che li guardo) li vendono nel giro di pochi giorni , ed anche il lettori Cd nonostante anche nell'usato non è che te li tirino dietro.

OT : è un pò come il Densen DM 10 ( mi piaceva anche quello ...) i 2/3 annunci che ho visto son spariti nel giro di 2 gg !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

Èeh vabbeh, ma mi accontentavo anche di un "nuovo"... :))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Èeh vabbeh, ma mi accontentavo anche di un "nuovo"... :))

 

non so la produzione attuale qual'è , e ne come sia, ma più di qualche forumers mi hanno detto e consigliato che i veri Electrocompaniet sono fino all'ECI-1 o i due telai di quel periodo .

poi i nuovi hanno , immagino, un certo costo !?!? 
come dire: l'ECI-1 con il prezzo che aveva quando è uscito io non me lo sarei mai preso !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna
Ho avuto per molti anni l'EC 1 , seconda serie quelli con i piedini cilindrici , ha pilotato le Spendor SP1 e con migliori risultati le Aliante Pininfarina One Zeta modificate.

Un gran bel ascoltare, suono solido , profondo e con un dettaglio un po brunito immagine ben focalizzata nelle 3 D non molto profonda e ben rapportata in larghezza e altezza.

Tra gli integrati veri, non quelli fatti da due è più telai, suona senza sfigurare con gli altri , da consigliare con i mini diffusori, io lo consiglierei con le Amator prima serie (le seconda serie non mi sono piaciute per nulla) o con le Totem .

Buon ascolto

 

 

PS

Il mio non ha mai avuto problemi con i cavi di potenza e usavo i Kimber Cable 8 TC ...

 

grazie

certo che pilotavi dei Signori diffusori .
per seconda serie intendi quello con manopole oro , quello che ho preso io ( anzi vado a prendere ).
sui cavi avevo letto qualcosa in giro, anche quello di alimentazione qualcuno dice che va già bene il suo ( non ricordo la sigla) e qualcun'altro parla bene dell'accoppiamento con il VDH Mainstream...sempre notizie lette sui vari 3D che sto leggendo in questi gg.
staremo a vedere...domani vado a prenderlo !

 

Quello che avevo io aveva i piedini cilindrici con un filetto oro al centro, quello con le manopole oro è successivo al mio e seppi che se volevo aggiornargli la linea potevo acquistare le manopole con un kit a parte.

Il primo modello aveva dei piedini a tronco di cono in una gomma "stile" piedini in gomma di alcune sedie...

Il suono che ne dicano in molti essere scuro, io non l'ho mai riscontrato tale , magari un po brunito, ma veramente bello e in grado di porgerti con delicatezza tutta una serie di dettagli che venivano fuori con in assoluta naturalezza, senza dire che era dotato di una buona erogazione di potenza tale da far suonare anche un "ferro da stiro" questa era una delle principali doti che ha accresciuto la sua fama .

Buona ricerca e ascolti

 

PS

Il cavo di alimentazione, utilizzavo quello in dotazione (tuttora non sono uno che ci pensa più di tanto) per quelli di segnale e potenza utilizzavo Kimber Cable PBJ e 8TC ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...Emilio
grazie, sulla capacità di pilotaggio degli Audiolab non avevo infatti dubbi, mi piace il discorso di maggior raffinatezza e magari, spero, anche un pò più di carattere ( se così posso chiamarlo/definirlo), gli Audiolab vanno benissimo ma dopo anni che lli ascolto posso dire che sembra non ci sia attaccato niente...forse mancanza di carattere ? un pò freddini ? troppo asciutti ? ma , non saprei definirli,( forse poco emozionanti è la parola giusta )non ho mai saputo con cosa cambiarli e le mie due alternative che ben credo si accoppiano alle SF ( con carattere, emozione e un pò di calore...in meglio) era L'ECI-1 e la coppia Zoe+VM200 .
son caduto sull'ECI-1 sia perchè dopo tanti anni di pre e finale mi piaceva l'idea dell'integrato, sia perchè ne ho sentito parlare un gran bene, sia perchè esteticamente lo trovo bellissimo e non per ultimo perchè l'accoppiata Zoe+VM200 costava troppo e sbilanciava ( almeno secondo me ) tutto l'impianto .

per quanto riguarda i cavi , appena vado a prenderlo,  da quel che ho letto ci abbino subito un VDH The mainstream( che ho sugli Audiolab) , di segnale ho tutto ( 3/4 coppie) di VDH 102 mk3 e per quelli di potenza ne ho 4 coppie in totale ed una di queste spero vada bene .
come cavi di potenza quali vanno meglio secondo te ?
grazie
Nell'avere una buona amplificazione non ci sono controindicazioni e il 2 telai Lector è ben altra cosa purtroppo costa il doppio, o meglio, l'ho trovato per il doppio.
che poi sia un'altra cosa non lo so, dell'ECI-1 se ne parla un gran bene anche il su "senza peli sulla lingua" , ed è considerato un ampli definitivo anche paragonato a tanti due telai, sui 2 telai Lector forse perchè sono più recenti, non hanno "al momento la fama" dell'ECI-1.
poi come già detto, dopo tanti anni di pre e finale son contento di passare all'integrato.

Il problema di EC è che non sai dove andare a vederli e/o a sentire.Mi interessava il sacd di EC...Ho scritto a destra e manca, risposte zero. Ciò fa pensare.Li ho ascoltato, sia ampli che sacdPlayer, in Germany, e mi piaceva molto il suono.Ma qui in Italia del Nord?
ci sono ,si trovano, è che appena mettono l'annuncio ( lo dico perchè è un pezzo che li guardo) li vendono nel giro di pochi giorni , ed anche il lettori Cd nonostante anche nell'usato non è che te li tirino dietro.

OT : è un pò come il Densen DM 10 ( mi piaceva anche quello ...) i 2/3 annunci che ho visto son spariti nel giro di 2 gg !!!!
L'ec1 era uno dei migliori integrati sul mercato 30 anni fa...di acqua sotto i ponti ne è passata Inoltre ha un suono piuttosto caratterizzato A 1000 euro è un bel pezzo da collezione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Sinceramente con le tue belle cassettine la Classe A del danese,dovrebbe regalarti maggior raffinatezza.Non maggior capacità di pilotaggio,già molto buona con l'accoppiata Audiolab.Attento ai cavi perche' con l'ECI1,cambiano sensibilmente il risultato finale,specie i potenza...Emilio
grazie, sulla capacità di pilotaggio degli Audiolab non avevo infatti dubbi, mi piace il discorso di maggior raffinatezza e magari, spero, anche un pò più di carattere ( se così posso chiamarlo/definirlo), gli Audiolab vanno benissimo ma dopo anni che lli ascolto posso dire che sembra non ci sia attaccato niente...forse mancanza di carattere ? un pò freddini ? troppo asciutti ? ma , non saprei definirli,( forse poco emozionanti è la parola giusta )non ho mai saputo con cosa cambiarli e le mie due alternative che ben credo si accoppiano alle SF ( con carattere, emozione e un pò di calore...in meglio) era L'ECI-1 e la coppia Zoe+VM200 .
son caduto sull'ECI-1 sia perchè dopo tanti anni di pre e finale mi piaceva l'idea dell'integrato, sia perchè ne ho sentito parlare un gran bene, sia perchè esteticamente lo trovo bellissimo e non per ultimo perchè l'accoppiata Zoe+VM200 costava troppo e sbilanciava ( almeno secondo me ) tutto l'impianto .

per quanto riguarda i cavi , appena vado a prenderlo,  da quel che ho letto ci abbino subito un VDH The mainstream( che ho sugli Audiolab) , di segnale ho tutto ( 3/4 coppie) di VDH 102 mk3 e per quelli di potenza ne ho 4 coppie in totale ed una di queste spero vada bene .
come cavi di potenza quali vanno meglio secondo te ?
grazie
Nell'avere una buona amplificazione non ci sono controindicazioni e il 2 telai Lector è ben altra cosa purtroppo costa il doppio, o meglio, l'ho trovato per il doppio.
che poi sia un'altra cosa non lo so, dell'ECI-1 se ne parla un gran bene anche il su "senza peli sulla lingua" , ed è considerato un ampli definitivo anche paragonato a tanti due telai, sui 2 telai Lector forse perchè sono più recenti, non hanno "al momento la fama" dell'ECI-1.
poi come già detto, dopo tanti anni di pre e finale son contento di passare all'integrato.

Il problema di EC è che non sai dove andare a vederli e/o a sentire.Mi interessava il sacd di EC...Ho scritto a destra e manca, risposte zero. Ciò fa pensare.Li ho ascoltato, sia ampli che sacdPlayer, in Germany, e mi piaceva molto il suono.Ma qui in Italia del Nord?
ci sono ,si trovano, è che appena mettono l'annuncio ( lo dico perchè è un pezzo che li guardo) li vendono nel giro di pochi giorni , ed anche il lettori Cd nonostante anche nell'usato non è che te li tirino dietro.

OT : è un pò come il Densen DM 10 ( mi piaceva anche quello ...) i 2/3 annunci che ho visto son spariti nel giro di 2 gg !!!!
L'ec1 era uno dei migliori integrati sul mercato 30 anni fa...di acqua sotto i ponti ne è passata Inoltre ha un suono piuttosto caratterizzato A 1000 euro è un bel pezzo da collezione e va beh....cosa vuoi che dica...proverò il pezzo da collezione.
certo che se va come altri pezzi dell'hifi di 30 anni fa me lo terrò ben stretto , la roba moderna non mi piace perchè :
se vuoi  qualcosa di veramente valido "i xe fora come un pergolo come prezzi " !!!!
se invece prendi qualcosa di Nuovo e normale...tanto vale ascoltare al PC !
la maggior parte dell'hifi di un certo livello è troppo portata verso il suono di oggigiorno, cioè dettagliato ...con le sue conseguenze e derivazioni !
vedo che nonostante sia "un pezzo da collezione" tutti quelli che ho trovato ...vanno via in 2 gg

ma , a parte questo, visto che gli Audiolab li ho presi usati ed anche questo, di che anno erano i due Audiolab e di che anno era l'ECI-1 ( intendo ultimo anno di produzione)
grazie

ah non credo sia un ampli di 30 anni fa, secondo me sarà degli anni degli Audiolab..+o- '94/'95 prima dopo ?

battuta: no perchè se questo ampli è stato prodotto 30 anni fa...certe Tannoy le ascoltava Giovanna D'Arco allora 
:)) :)) :)
senza voler parlar male delle Tannoy , anzi, mi è venuto questo esempio perchè so che sono tanti anni che vengono prodotte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Ma "da collezione" non era negativo...intendevo che si vende facilmente perché a 1000 euro è un bel pezzo da collezione

Però è vecchio...va sicuramente fatto un ricappaggio e un service generale se non è stato fatto recentemente

 

Di roba attuale che non suona iperdettagliata ce n'è una marea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Ma "da collezione" non era negativo...intendevo che si vende facilmente perché a 1000 euro è un bel pezzo da collezione

Però è vecchio...va sicuramente fatto un ricappaggio e un service generale se non è stato fatto recentemente

 

Di roba attuale che non suona iperdettagliata ce n'è una marea

 

ti ringrazio del consiglio ( ricappaggio e service ) ma, a meno di non sentire cose strane, farò come ho fatto con gli Audiolab o con altri ampli vecchi che ho avuto....Niente..se vanno è meglio non toccare quello che va .

è un pensiero personale , ma lo applico a tutto e finora non son stato smentito, diversamente è successo quando ( auto e moto ) ho voluto controllare , andare a fondo, service e quant'altro su cose che non avevano problemi....ho fatto peggio o hanno fatto peggio.
però , ripeto, è un mio pensiero .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Non sono d'accordo perché senza riferimenti non puoi sapere come potrebbe suonare...i miglioramenti di in ricappaggio sono sempre molto evidenti oltre ad evitare rotture di componenti vecchi, come condensatori, che possono fare danni non trascurabili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Non sono d'accordo perché senza riferimenti non puoi sapere come potrebbe suonare...i miglioramenti di in ricappaggio sono sempre molto evidenti oltre ad evitare rotture di componenti vecchi, come condensatori, che possono fare danni non trascurabili
speriamo in bene !
gli Audiolab, ripeto: non so quanti anni hanno e di che anni sono, sono messi peggio dell'ECI-1 e non ho mai fatto niente e sono andati sempre bene....
speriamo anche in questo !

anche perchè : che usura potrebbe avere un bene che credo venga usato o sia stato usato che vada male 1 o 2 ore al giorno ( ma non credo )  ?
mica è un PC o il MAC da cui scrivo che dal 2009 è acceso tutti i gg dalle 7/8 del mattino fino alle 23/24 e va ancora come un treno !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
come da titolo:
sto per fare questo "passaggio" , cosa ne dite ?
l'ECI-1 è il manopole oro e le casse che andrà a pilotare sono delle SF Concertino 1 serie.
grazie
ho avuto per anni le concertino 1 e per poche settimane l'ECI1 (ed anche l'ECI2)
le concertino vogliono ampli chiari, neutri, schietti; gli EC sono l'esatto contrario : ambrati e velati.
poi per carità potrà piacere anche questo tipo di suono.
io ai tempi pilotavo le concertino con un aura va100 ev, e le ho provate con ottimi risultati anche con cyrus (6 mi pare) e il piccolo linn majik.
ricordo che sulle pagine di suono la prova delle concertino 1 indicava in audiolab 8000, cyrus e nva i migliori integrati di pari classe di appartenenza.
avessi io le concertino piuttosto che EC andrei su roksan, musicalissimi e *schietti*, oppure densen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56

@piergiorgio : grazie dell'intervento, purtroppo o per fortuna l'affare è stato fatto nel bene o nel male.

a me gli Audiolab (non vanno male anzi) ma non mi hanno mai convinto del tutto....e poi ogni tanto bisogna pur cambiare.
poi andando In OT "per fortuna" ho trovato chi mi compra gli Audiolab perchè tutti ne parlano bene ma venderli poi è un'altro discorso ( l'annuncio nel mercatino l'ho lasciato per mesi e mesi senza mai uno che fosse uno interessato ) , per fortuna li ho venduti perchè + passa il tempo + dovevo tenermeli !
l'ECI-1 se proprio dovesse farmi schifo vedo che ha tutt'altro mercato...fortunatamente !

ah: dici che le Concertino vanno bene con ampli chiari schietti ecc, a me piacevano moltissimo con un vecchio Nad che avevo...vecchio..pensati, più ambrato e poco neutro di quello !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
l'ECI-1 se proprio dovesse farmi schifo vedo che ha tutt'altro mercato...fortunatamente !

questo è vero, tutti gli apparecchi con una certa nomea si vendono facilmente.

buoni ascolti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
l'ECI-1 se proprio dovesse farmi schifo vedo che ha tutt'altro mercato...fortunatamente !
questo è vero, tutti gli apparecchi con una certa nomea si vendono facilmente.buoni ascoltiti ringrazio !

sempre sui "vecchi " ampli ( rispondendo a Cano) :
leggo che c'è gente in giro che farebbe carte false per un Piooner A09 ( è giusta la sigla '?) o un Marantz model 8 ( sigla giusta ? ) "se non son vecchi quelli " !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max 67

Il suono che ne dicano in molti essere scuro, io non l'ho mai riscontrato tale

 


quoto

Molti confondono l eci1 con i successivi

Ma non son neanche lontani parenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
Il suono che ne dicano in molti essere scuro, io non l'ho mai riscontrato tale

quotoMolti confondono l eci1 con i successivi Ma non son neanche lontani parenti

:) grazie Max dell'intervento e della precisazione !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63
Il suono che ne dicano in molti essere scuro, io non l'ho mai riscontrato tale

quotoMolti confondono l eci1 con i successivi Ma non son neanche lontani parenti

:) grazie Max dell'intervento e della precisazione ! Concordo.L'ECI1 è una gran bella macchina che se conservata bene,suona ancora attuale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
johngall73
Il suono che ne dicano in molti essere scuro, io non l'ho mai riscontrato tale

quotoMolti confondono l eci1 con i successivi Ma non son neanche lontani parenti

:) grazie Max dell'intervento e della precisazione ! Concordo.L'ECI1 è una gran bella macchina che se conservata bene,suona ancora attuale...Confermo e aggiungo con quel tocco di magia che sicuramente fughera' ogni dubbio!!! Vai tranquillo con il baronetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.319
    Discussioni Totali
    5.863.826
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×