Vai al contenuto

d-roby

Misuratore Wow & Flutter Software

Messaggi raccomandati

d-roby

Volevo segnalare che ho trovato in rete un W&F meter software, che utilizza la scheda audio del pc

il link è questo

Io non ho uno strumento fisico per fare comparazioni, tuttavia l'autore ha fatto prove con vari misuratori veri e propri , riportando misurazioni molto attendibili (c'è anche una discussione su Tapeheads dove ci sono diversi riscontri in tal senso)

Lo ho trovato molto utile per verificare lo stato della meccanica (cinghie, pinch rollers, ecc)  di  registratori a cassette e bobine
Provato brevemente su alcuni cassette deck in mio possesso e le misurazioni mi sembrano  valide.. In particolare su uno , nel quale ad orecchio si sentiva che il tono a 3.150 Hz non era perfetto, infatti il risultato era ben più alto delle specifiche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

grazie per la dritta Roby. Per me che sono appena entranto in questo mondo sara' utilissimo. Sopratutto potro testarlo dopo aver cambiato le cinghie e manutenzionato il mio aiwa f770 che è in piena fase di restauro!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
d-roby
grazie per la dritta Roby. Per me che sono appena entranto in questo mondo sara' utilissimo. Sopratutto potro testarlo dopo aver cambiato le cinghie e manutenzionato il mio aiwa f770 che è in piena fase di restauro!

Si, infatti pensavo a te.. ;-)))  Ho letto.. cmq se non hai ancora tirato giù la meccanica puoi fare la misura adesso.. così puoi fare il confronto dopo il service...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076

ah ok, il classico WFGUI. Lo uso da parecchio anch'io, mi sembra piuttosto attendibile ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

 

Si, infatti pensavo a te.. ;-)))  Ho letto.. cmq se non hai ancora tirato giù la meccanica puoi fare la misura adesso.. così puoi fare il confronto dopo il service...

 

Quindi va creata una cassetta test con i segnali in questione?

 

Grazie mille

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
d-roby

 

Si, infatti pensavo a te.. ;-)))  Ho letto.. cmq se non hai ancora tirato giù la meccanica puoi fare la misura adesso.. così puoi fare il confronto dopo il service...

 

Quindi va creata una cassetta test con i segnali in questione?

 

Grazie mille

 

Si, ci vorrebbe un nastro campione con segnale a 3150 o 3000 Hz (e  segnali a 1 Khz 0db e 10 Khz ), o almeno  un nastro registrato con un deck in perfette condizioni e allineato. 

Però una misura indicativa la puoi avere anche registrando 3.15 Khz con il tuo, commutando su tape.
Per regolare in bias in base al nastro in uso, si può registrare un rumore rosa e commutando fra source e tape, regolarlo in modo che il fruscio sia uguale come brillantezza :dopo va un po a gusti, una lievissima differenza in più o in meno va bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

Perfetto. Allora posso usare l'altro deck, ho un akai gx65 mk2, che è in perfetto stato, per creare la cassetta. I segnali a 3150/3000hz devono essere 0db?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Libra

Ci vuole un nastro test come questo;

 

adw_audio-img600x450-142268850892m2xb3816.jpg

 

Il resto è tutto approssimativo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

Effettivamente la registrazione di un segnale fatta con un altro deck si porta dietro gli errori di w&f di quest'ultimo. Ma un nastro test di 20 o 30anni fa, anche trovandolo, è cmq affidabile?

 

Magari esiste un modo empirico per far una verifica conoscendo il valore di w&f del deck con il quale abbiamo registrato il nastro test. O no?

 

Grazie Libra per la precisazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pserci

Se hai un amico od un forumer vicino, ti fai registrare il segnale da un deck perfettamente calibrato, preferibilmente DD con controllo quarzato, e puoi fare misure almeno qualitative. Il segnale può essere a 0 dB in tal caso puoi usarlo anche per calibrare altro sul deck. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
d-roby

Trovare test tape affidabili è spesso un problema..  In ogni caso sono utili misurazioni "relative"

Se ha un altro deck che è ok, misura quello con un nastro registrato da se stesso.. e confrontalo con il W&F dichiarato dal costruttore..
Ad esempio io ho provato il mio vecchio Teac V-680, fermo da anni  con le suei cinghie originali: valore dichiarato 0.045, misurato 0.06/0.065.. quindi direi accettabile....  e ascoltando in cuffia il tono registrato è perfetto 
Invece la Aiwa Excelia XK-007 che ho preso domenica scorsa , in condizioni veramente eccellenti (sembra nuova) ha un problema di trazione...  W&F 0.30 , si sente anche ad orecchio registrando un tono a 3.15 o anche a 1Khz-
Ergo, dovrò controllare la meccanica,,pinch ottimi e anche cinghie  sembrano a posto, forse gli idler?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

Premessa, sono profano dal punto di vista dei deck. Mi sono innamorato da poco. Però pensavo, se creo un nastro test con un deck che ha valori di w&f di 0,06 (ad esempio il mio akai gx65) non me li porto dietro nelle misurazioni di un altro deck?

Non dovrei sottrarli in qualche modo da misurazione rilevata?

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
d-roby
Premessa, sono profano dal punto di vista dei deck. Mi sono innamorato da poco. Però pensavo, se creo un nastro test con un deck che ha valori di w&f di 0,06 (ad esempio il mio akai gx65) non me li porto dietro nelle misurazioni di un altro deck?

Non dovrei sottrarli in qualche modo da misurazione rilevata?

 

 

 

 

 

 

Attendi pareri più esperti.. tuttavia..grossolanamente.. si, si "sommano" ma non in misura matematica, in quanto le fluttuazioni sono variabili,(se il registratore di partenza è a posto dovrebbe influire poco sui valori misurati)

Ps  ho trovato questa...
Farà schifo? ;-)
Però per 10 euro  spedita si può rischiare, quasi quasi la prendo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976

Si l'avevo trovata anche io. ma credo di averne letto male in giro. Cmq penso che a sto punto conviene contattare Ant, creatore del software e vedere quanto costa la sua cassetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

L'ideale sarebbe registrare i toni di prova su una cassetta incisa da un deck "superpro" (il solito A721?) appena tarato da mani sapienti. Se no, quoto alla grande il consiglio di Matteo (Libra): cercate delle cassette test di riferimento e di ottima marca, lo stesso Matteo saprà cosa consigliare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
d-roby
Si l'avevo trovata anche io. ma credo di averne letto male in giro. Cmq penso che a sto punto conviene contattare Ant, creatore del software e vedere quanto costa la sua cassetta.
Mi sembra una buona idea..l'autore del software dice che le sue cassette sono registrate con un Revox B215 modificato full track  e testate e misurate una per una..
Se non costassero troppo..dovrebbero essere ben affidabili

Ps ..per caso ricordi dove avevi letto opinioni circa le cassette test economiche del link ebay?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hiroshi976
Si l'avevo trovata anche io. ma credo di averne letto male in giro. Cmq penso che a sto punto conviene contattare Ant, creatore del software e vedere quanto costa la sua cassetta.
Mi sembra una buona idea..l'autore del software dice che le sue cassette sono registrate con un Revox B215 modificato full track  e testate e misurate una per una..
Se non costassero troppo..dovrebbero essere ben affidabili

Ps ..per caso ricordi dove avevi letto opinioni circa le cassette test economiche del link ebay?

ipotizzando che ci testa il software con le sue cassette, forse è il binomio perfetto se usiamo suo misuratore W&F.

cmq ho mandato un email prorprio ora.

 

Sai che forse avevo letto qualcosa proprio su Tapeheads su quelle cassette test, ma non ricordo con precisione. ;-)

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.587
    Discussioni Totali
    5.885.003
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×