Vai al contenuto

Ospite fabio1970

Quali diffusori per amplificatore Naim Nait XS2 (70W)

Messaggi raccomandati

Ospite

Finalmente ho concluso con la scelta dell'integrato, la prossima settimana prendo un Naim Nait XS2 (70W), adesso la scelta dei diffusori, cosa mi consigliate?
Una simpatia particolare l'ho per le ProAC, in particolare da pavimento, e considerando il locale abbastanza piccolo (mt. 3x4), il modello più idoneo mi sono sembrate le D15 o meglio le D18, il fatto è che usate si trovano difficilmente rispetto alle Studio 140 per esempio... qualcuno ha avuto modo di fare questo confronto? invece delle Harbeth - per esempio M30 o 7es3? qualche altro nome da suggerire per stare nei dintorni dei 1000€ (usate naturalmente)?

Grazie a chiunque può rispondermi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mas 65

Che musica ascolti?...

Saluti massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Finalmente ho concluso con la scelta dell'integrato, la prossima settimana prendo un Naim Nait XS2 (70W), adesso la scelta dei diffusori, cosa mi consigliate?

Una simpatia particolare l'ho per le ProAC, in particolare da pavimento, e considerando il locale abbastanza piccolo (mt. 3x4), il modello più idoneo mi sono sembrate le D15 o meglio le D18, il fatto è che usate si trovano difficilmente rispetto alle Studio 140 per esempio... qualcuno ha avuto modo di fare questo confronto? invece delle Harbeth - per esempio M30 o 7es3? qualche altro nome da suggerire per stare nei dintorni dei 1000€ (usate naturalmente)?

Grazie a chiunque può rispondermi.

io preferisco le harbeth...starei sulle 7es3, le 30 hanno bisogno di molta "cura"
ATC scm 11...versione attuale
anche Elac

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

Che musica ascolti?... Saluti massimo
Ascolto un po' di tutto, principalmente pop, musica leggera, rock ed a volte anche classica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lukache

Ha r beth, elac d5 , kef ls50, naim ibl ( a muro vecchiette belle)... ma cerca di ascoltarle... anche una vecchia b&w 805

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
trabant

un'accoppiata classica è con dynaudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

La scelta di ProAc non la condivide nessuno? c'è un motivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
xdelta15

io ho le D15 e le ho usate con Nait 5i-2, ottimo ricordo, venduto solo per "bump" in accensione.

Con XS2 penso ci sia un risultato ancora migliore e dovrebbe avere la protezione per ovviare al bump (ma di questo non sono sicuro, magari qualcuno che lo possiede può informarci).

Per me c'è ottima sinergia tra questi due marchi, ovviamente IMHO

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
io ho le D15 e le ho usate con Nait 5i-2, ottimo ricordo, venduto solo per "bump" in accensione.

Con XS2 penso ci sia un risultato ancora migliore e dovrebbe avere la protezione per ovviare al bump (ma di questo non sono sicuro, magari qualcuno che lo possiede può informarci).

Per me c'è ottima sinergia tra questi due marchi, ovviamente IMHO

Grazie per la tua risposta xdelta15 !... ad ogni modo per l'acquisto dell'ampli mi sono limitato ai pareri degli esperti, ma per accoppiarci le casse devo per forza trovare il modo di ascoltare. Ho pensato alle D15/D18 per le dimensioni dell'ambiente (12mq) perché mi è sembrato di capire che con ad esempio le Studio 140 si rischia un eccessiva esaltazione delle basse frequenze... per caso ti risulta?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Le 140 in 12 mq direi di no

Le d15 0 18 sono più raffinate e corrette ma per i miei gusti prenderei altro...Non che vadano male ma non le trovo emozionanti (per rispondere alla tua domanda)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imaginator

Io con l' Xs2 in 12 mq prenderei in considerazione le Harbeth, Le Totem e le Rega, visto il budget, tutte e tre da ricercare nell'usato. Ognuna con le proprie peculiarità offrono tutte un suono godibile ed un'ottima sinergia con l'ampli in questione anche a volumi di ascolto medio/bassi .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcy65

Se guardi nel mercatino ho visto se non erro una coppia di Harbeth M30 usate in vendita a un buon prezzo, altrimenti se preferisci un diffusore da pavimento non è male l'abbinamento con le Totem Hawk.

Ricorda che le elettroniche Naim devono rimanere sempre accesse per sfruttarle al meglio.

Saluti, Marcello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KT66

Buongiorno a tutti,

io in un ambiente simile al tuo ho abbinato al Naim XS2 un paio di ProAc Tablette Anniversary (su stand Foundation) per un risultato che va al di là delle migliori aspettative; giusto per dare completezza di informazioni il resto della catena è composto da un lettore cd Naim CD5XS e un giradischi Linn LP 12 direi ben messo...cavi di segnale naim hi-line e di potenza Naca 5... ah, sul cd ho messo l'hicap..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mas 65

Con le proac d15 avresti problemi in 12 mq. A gestire il basso...

Totem staff

Dynaudio focus 160- 1.3's.e

 

Rega rs 5-7

Proac studio 100-sm100

Spendor s5e

 

Monitor audio silver rx6

 

Saluti massimo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
morrisvet

Con l 'xs ...con hicap vanno che è una meraviglia sia le p3 che le m30.1....Harbert

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mas 65

Le harbeth, che ho avuto ( c7 es3 e due volte le hlp 3 es 2)...non le vedo bene con musica leggera pop e rock....

Saluti massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
morrisvet
Le harbeth, che ho avuto ( c7 es3 e due volte le hlp 3 es 2)...non le vedo bene con musica leggera pop e rock....

Saluti massimo

Se un diffusore è corretto suona bene tutti I generi musicali. ...secondo me.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mas 65
Le harbeth, che ho avuto ( c7 es3 e due volte le hlp 3 es 2)...non le vedo bene con musica leggera pop e rock....

Saluti massimo

Se un diffusore è corretto suona bene tutti I generi musicali. ...secondo me.

 

In linea di massima quello che dici e' corretto, pero' avendo avuto le harbeth dico che con i generi che ascolto io blues soul rock acustico e jazz 50-60 sono eccezionali, non mi ha mai convinto del tutto il punch , e il basso di questi diffusori...mia personale opinione...

Saluti massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
morrisvet
Le harbeth, che ho avuto ( c7 es3 e due volte le hlp 3 es 2)...non le vedo bene con musica leggera pop e rock....

Saluti massimo

Se un diffusore è corretto suona bene tutti I generi musicali. ...secondo me.

 

In linea di massima quello che dici e' corretto, pero' avendo avuto le harbeth dico che con i generi che ascolto io blues soul rock acustico e jazz 50-60 sono eccezionali, non mi ha mai convinto del tutto il punch , e il basso di questi diffusori...mia personale opinione...

Saluti massimo

 

Certo è vero ho avuto le tablette anniversary che si facevano preferire con i generi che richiedono più punch, poi però le ho date via per la magia delle p3 con le voci e acustico in generale :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
telesforo

Ciao, di dove sei?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
xdelta15
io ho le D15 e le ho usate con Nait 5i-2, ottimo ricordo, venduto solo per "bump" in accensione.

Con XS2 penso ci sia un risultato ancora migliore e dovrebbe avere la protezione per ovviare al bump (ma di questo non sono sicuro, magari qualcuno che lo possiede può informarci).

Per me c'è ottima sinergia tra questi due marchi, ovviamente IMHO

Grazie per la tua risposta xdelta15 !... ad ogni modo per l'acquisto dell'ampli mi sono limitato ai pareri degli esperti, ma per accoppiarci le casse devo per forza trovare il modo di ascoltare. Ho pensato alle D15/D18 per le dimensioni dell'ambiente (12mq) perché mi è sembrato di capire che con ad esempio le Studio 140 si rischia un eccessiva esaltazione delle basse frequenze... per caso ti risulta?

Credo che in 12mq le 140 non vadano bene, anche io ho una stanzetta dedicata di 12mq e ho dovuto provare diversi ampli prima di trovarne uno che mi rendesse dei bassi puliti senza rimbombi (o quantomeno li ha resi accettabili per un'ascolto anche a volumi elevati).

Con l'XS in un'ambiente così, andrebbe provato il tutto nella tua stanza, forse servono casse da stand.

Io però sono di parte, mi sono abituato al suono Proac, prenderei delle Studio da stand 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tavella

Io ho xs con hicap. Provato a lungo con le proac D18 ma poi passato alle studio 140. Sono molto soddisfatto. Differenze abbastanza evidenti. Le d18 sono per i miei gusti troppo esili. Io sento rock ... 140 più corpose robuste probabilmente meno raffinate. Ma per il rock duro e distorto xs e 140 perfette. Comunque fai degli ascolti !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audionote

le vecchie AE 1 che ha preso un  mio amico,vanno da dio con i naim

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Con proac d 18 caschi in piedi al 100%, diffusore facile da posizionare ,non esoso nella richiesta di corrente, suono molto raffinato e mai affaticante è ottima estensione in frequenza , poi tutto dipende dall'impostazione timbrica che preferisci, se preferisci un suono più aperto e brillante allora non sono la scelta migliore come se cerchi un diffusore dinamico e dal basso esplosivo, sta di fatto che anche se l'ambiente è piccolo ,un diffusore da pavimento è sempre da preferire ad uno da supporto , alternative alle d 18 possono essere le più economiche ma molto ben suonanti Duevel Planets Omnidirezionali ,veramente eccellenti , ma anche rega R5 o le piu grandi oramai fuori listino R7 tutta roba che si sposa molto bene col naim xs 2 in tuo possesso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pinkflo2

Mi spiace ma in 12 metri quadri ti consiglio casse da stand, quelle da pavimento ti daranno problemi di gestione delle basse frequenze. Consiglio sempre diffusori monitor audio che dopo anni di ascolti sono quelli che mi hanno convinto di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

Io personalmente in 12 mq boccio i diffusori da pavimento e promuovo quelli da stand.

Tra le casse citate nel 3d, per il pop rock non vedo bene le spendor della serie S come le s5e, s6e, ecc e valuterei caso per caso diffusori con il tw a cupola metallica che non sempre si accoppiano bene a naim.

 

Vedo invece molto bene le proac da stand, le response se si desidera maggiore raffinatezza, le Tablette e le studio per avere più punch e coinvolgimento , che dovrebbe essere la priorità con i generi moderni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Un grazie infinito a tutti per le preziose risposte/pareri ricevuti. non mi resta che fare delle prove di ascolto. Grazie ancora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1973

Se ti capita di vedere indianaline diva...prova su naim

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

Io ci vedrei bene con naim in una stanza relativamente piccola le totem model 1 che pur essendo dei mini ti consiglerei vivamente di ascoltare che di mini hanno solo le dimensioni, e le nuove totem sky, quel che si dice un diffusore riuscito. Nel caso delle sky dovresti andare sul nuovo e quindi fuori budget. Ciao e buona ricerca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Mi rivolgo a tutti quelli che dicono di preferire diffusori da supporto in un ambiente piccolo di circa 12 mq. Ciò che conta più della cubatura e l'arredo e L'acustica che sono strettamente legati, certo se 12 mq.e la stanza e spoglia o quasi ,be ci saranno molti problemi a far suonare un diffusore da pavimento, ma anche uno più piccolo da supporto non è che suonerebbe bene , se viceversa la stanza è bella piena con divani, poltrone, tappeti, tende pesanti ,librerie aperte piene di libri, quadri telati, cianfrusaglie varie ,insomma una stanza riempita per bene dove un diffusore da pavimento di medie dimensioni suonerà alla grande e garantirà una gamma bassa estesa e profonda che un diffusore da supporto non sarà mai in grado di garantire , restituendo al suono quella piacevole estensione e composita mai affaticante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.604
    Discussioni Totali
    5.885.409
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×