Vai al contenuto

yak66

Guida alla pulizia dei vinili

Messaggi raccomandati

yak66

Ho fatto questa panoramica sulle metodologie della pulizia del vinile. http://jazzbass.altervista.org/pulizia.html
Panoramica di tutti i metodi di pulizia con impressioni e test visti da chi cerca soluzioni domestiche, economiche, efficaci e sicure a garantire lo stato di conservazione del disco. Prima di avventurarsi in lavaggi seguendo il primo consiglio trovato su internet conviene informarsi il più possibile. Alcuni metodi peggiorano il risultato audio e rischiano di produrre danni permanenti. Il test di una lavadischi professionale ha dimostrato che proprio i residui di certe soluzioni specifiche per vinile si sono dimostrati fra i peggiori da togliere. Molti disturbi audio sono causati inoltre da carica elettrostatica. Un corretto metodo di pulizia è in grado di eliminare sporco e cariche elettrostatiche senza lasciare residui che nel tempo rischiano di interagire con il vinile danneggiandolo per sempre. Nessuna lavadischi restaura un vinile usurato malgrado certa pubblicità ingannevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gbale

Bravo, finalmente, così al prox 3d in argomento, si invia direttamente il link.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
macmac1950

Bravo !

Grazie !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Interessante...bravo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Interessante e ben fatto: manca però ad onor del vero il metodo ad ultrasuoni che taluni reputano il migliore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

la pagina è incompleta. Sicuramente aggiungerò il metodo ad Ultrasuoni di cui però è l'unico che non ho mai provato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sebalele

Ben fatto e condivido scelte ed esperienze . Le foto al microscopio confermano .

Nella prossima ristampa dovresti aggiungere la ultrasuoni che ,pochi (only joe?) , possiedono .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giuliano

Bello, però non condivido le conclusioni... nella mia esperienza la Knosti lava peggio di una macchina ad aspirazione, e il processo è più lento, macchinoso e rischioso.

Manca, mi sembra, la foto al microscopio di un disco lavato con macchina ad aspirazione, sarebbe interessante il confronto :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

condivido giuliano che il "rito" del lavaggio può dare divertimento e soddisfazione in modo differente. 

a me per esempio piace l'odore dell'alcool isopropilico, anche se so che è un po tossico ..
.. di ultrasuoni non so nulla .. ma ... QUANTO COSTA ??
a me piace sempre il Low Cost ! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
getto

Una domanda....dove lo trovare l'alcool isopropilico?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giuliano
Una domanda....dove lo trovare l'alcool isopropilico?
Su Amazon c'è (ma è caro):

Io l'ho comprato qui:

Con 5 litri ci si fanno molti anni ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
getto

Grazie,F

sabato faccio un ultimo tentativo da un rivenditore di articoli per la pulizia industriale.

Se non lo hanno lo ordino sul sito che mi hai indicato.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

Ho aggiornato e arricchito la pagina : qualsiasi suggerimento / critica è accetto

_______________________________________________________________

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Bravo!! Ottimo lavoro chiaro e ben realizzato

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076
Una domanda....dove lo trovare l'alcool isopropilico?

 

Io lo presi in farmacia, in formato liquido da un litro (ho anche il formato spray), con non pochi sospetti dei farmacisti :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076

per quanto mi riguarda, ed in rapporto ai miei vinili, la Knosti va più che bene. Anzi, mi sto organizzando per replicare il liquido segreto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

chiedimi pure metal !!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
Una domanda....dove lo trovare l'alcool isopropilico?

 

Farmacia o colorifici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076
chiedimi pure metal !!! :)

domanda secca...dove reperire e quanto spendere per il liquido imbibente... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

il liquido imbibente non ricordo il prezzo, l'ho trovato da Sabatini a via Germanico, l'alcool isopropilico a Valle Aurelia  (... se abiti in quella zona, come mi sembra di ricordare)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076
il liquido imbibente non ricordo il prezzo, l'ho trovato da Sabatini a via Germanico, l'alcool isopropilico a Valle Aurelia  (... se abiti in quella zona, come mi sembra di ricordare)

 

esatto ;-)

 

grazie per i consigli :D

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ab1058

Ritorno al passato...

Chi, come me, molti anni fa sviluppava le pellicole bianco nero si è imbattuto nel imbibente che serviva a evitare il formarsi delle goccioline d'acqua sulla pellicola.

 

Costava un sacco di soldini per nulla, era prodotto per gli amanti della fotografia fai da te, l'equivalente degli audiofili.....

 

Con cosa veniva sostituito dal buon sviluppatore?

E con gli stessi risultati?

Da poche gocce di sapone liquido neutro.

Il costoso liquido non è altro che un volgare tensioattivo, sapone appunto.

 

Lascia stare i liquidi segreti costano e sono come i legnetti sotto i cavi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076

il liquido imbibente non lo utilizzerò per il discorso del formarsi delle goccioline, ma per un altro motivo... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Ovvero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076

studia caro, studia... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ab1058

Cosa si potrà fare con il sapone neutro?

Un bidet! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metal_1076

ridi, ridi :D

 

quando la mia pozione sarà pronta, ti saprò dire ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
getto
Una domanda....dove lo trovare l'alcool isopropilico?

 

Farmacia o colorifici

 

Dalle mie parti in farmacia non lo tengono, anzi la farmacista mi ha detto di fargli sapere dove lo prenderò perché serve anche a lei che ha l'hobby della fotografia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1
studia caro, studia... :D

Conosco la riproduzione col disco finemente bagnato... maybe vuoi eliminare il fruscio dovuto all'elettricità statica, o migliorare la scorrevolezza del diamante nel solco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
yak66

la pagina più che voler dare ricette accurate su miscele per la pulizia dei dischi è nata soprattutto per contro bilanciare i dannosi metodi consigliati sul web e stanno sempre di più prendendo piede. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.614
    Discussioni Totali
    5.885.573
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×