Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Roberto De Filippo

Cavo di potenza Polk Audio Cobra Cable, fine dei giochi.

Messaggi raccomandati

Roberto De Filippo

Quando ritirai il sinto ampli Sangui G-9000 un pacco di anni fa mi diedero anche dei cavi di potenza in dotazione, erano anzi sono dei cavi ultra piatti con dentro dei fili di rame isolati tra di loro con una geometria molto strana che sembra davvero la pelle di un serpente.

 

Non li ho mai usati per pigrizia ed hanno passato quindi anni dentro ad un cassetto, poi un bel giorno mi capita di trovare sul blog di Arthur Salvatore che si parlava dei fratelli "maggiori" di questi cavi che hanno una forma cilindrica e non piatta e ne diceva mirabilie, asserendo che quelli a forma cilindrica sono il top in senso assoluto, mentre i fratelli piatti, vanno peggio, ma sono sempre della stessa famiglia, ossia i Polk Audio Cobra Cable.

 

http://www.high-endaudio.com/RC-SpkrCab.html

 

Visto che ci sono e li ho in casa li provo, bene sono svenuto letteralmente, se secondo Arthur Salvatore questi vanno male, non oso figurare come vadano gli altri, ma io in questo caso mi accontento e vi racconto in breve che cosa è successo.

 

http://www.inthouse.ru/news/The%20Hot%20100%20Products/PolkCables.jpg

 

E' successo che una volta collegati al sistema, hanno restituito una miriade di informazioni che nemmeno pensavo esistessero sui cd e sui vinili, senza contare che tutto si è talmente messo a posto che ho deciso di vendere i Super Tweeter che avevo sulle Tannoy, non servivano più, ho difficoltà a spiegare bene quello che succede una volta montati questi cavi, nel senso che il sistema suona naturale come non lo avevo mai sentito prima, sembra di ascoltare la musica dal vivo, percependo tutto quello che è percepibile, sia con le orecchie che col cervello, sia con la pancia che con la pelle, insomma la musica viene fuori dai diffusori e questi scompaiono lasciando le note a galleggiare nello spazio, particolari sonori emergono nell'aria da una scena profondissima, l'altezza e la grandezza degli strumenti è quella reale se registrata in modo corretto, tutto acquista forma e pulizia, il basso è precisissimo e potente e mai slabbrato od invadente, le voci si materializzano davanti a me e percepisco anche i respiri e l'umidità della bocca e le sibilanti sono delicate, gli strumenti a fiato si collocano nello spazio in modo perfetto e la batteria suona come deve suonare, mai artefatta ed i piatti sono metallici al punto giusto anche se molto dipende sempre dalle registrazioni e dagli anni in cui sono state registrate.

 

In sintesi per me questi cavi di potenza sono stati la fine dei giochi e mi hanno spinto a vendere dopo un bel po' di tempo che li ascoltavo un bel po' di necessori ed altro che non servivano più.

 

Ogni tanto un colpo di fortuna non fa male.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
Quando ritirai il sinto ampli Sangui G-9000 un pacco di anni fa mi diedero anche dei cavi di potenza in dotazione, erano anzi sono dei cavi ultra piatti con dentro dei fili di rame isolati tra di loro con una geometria molto strana che sembra davvero la pelle di un serpente.

 

Non li ho mai usati per pigrizia ed hanno passato quindi anni dentro ad un cassetto, poi un bel giorno mi capita di trovare sul blog di Arthur Salvatore che si parlava dei fratelli "maggiori" di questi cavi che hanno una forma cilindrica e non piatta e ne diceva mirabilie, asserendo che quelli a forma cilindrica sono il top in senso assoluto, mentre i fratelli piatti, vanno peggio, ma sono sempre della stessa famiglia, ossia i Polk Audio Cobra Cable.

 

http://www.high-endaudio.com/RC-SpkrCab.html

 

Visto che ci sono e li ho in casa li provo, bene sono svenuto letteralmente, se secondo Arthur Salvatore questi vanno male, non oso figurare come vadano gli altri, ma io in questo caso mi accontento e vi racconto in breve che cosa è successo.

 

http://www.inthouse.ru/news/The%20Hot%20100%20Products/PolkCables.jpg

 

E' successo che una volta collegati al sistema, hanno restituito una miriade di informazioni che nemmeno pensavo esistessero sui cd e sui vinili, senza contare che tutto si è talmente messo a posto che ho deciso di vendere i Super Tweeter che avevo sulle Tannoy, non servivano più, ho difficoltà a spiegare bene quello che succede una volta montati questi cavi, nel senso che il sistema suona naturale come non lo avevo mai sentito prima, sembra di ascoltare la musica dal vivo, percependo tutto quello che è percepibile, sia con le orecchie che col cervello, sia con la pancia che con la pelle, insomma la musica viene fuori dai diffusori e questi scompaiono lasciando le note a galleggiare nello spazio, particolari sonori emergono nell'aria da una scena profondissima, l'altezza e la grandezza degli strumenti è quella reale se registrata in modo corretto, tutto acquista forma e pulizia, il basso è precisissimo e potente e mai slabbrato od invadente, le voci si materializzano davanti a me e percepisco anche i respiri e l'umidità della bocca e le sibilanti sono delicate, gli strumenti a fiato si collocano nello spazio in modo perfetto e la batteria suona come deve suonare, mai artefatta ed i piatti sono metallici al punto giusto anche se molto dipende sempre dalle registrazioni e dagli anni in cui sono state registrate.

 

In sintesi per me questi cavi di potenza sono stati la fine dei giochi e mi hanno spinto a vendere dopo un bel po' di tempo che li ascoltavo un bel po' di necessori ed altro che non servivano più.

 

Ogni tanto un colpo di fortuna non fa male.

Complimenti per lo schifo di assemblaggio del signor Arthur Salvatore.

:-q X_X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smarmittatore

In sintesi per me questi cavi di potenza sono stati la fine dei giochi e mi hanno spinto a vendere dopo un bel po' di tempo che li ascoltavo un bel po' di necessori ed altro che non servivano più.

Ogni tanto un colpo di fortuna non fa male.

non è che invece sarà l' inizio dei giochi?  non ci dici cosa hanno sostituito, magari vale lo stesso per i cavi di segnale, che sempre per pigrizia non hai mai staccato, chissà ........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

Arthur ha ottimo orecchio e bella sensibilità; lontano dagli oggetti smaccatamente overpriced. Lo leggo da anni e ho avuto qualche sporadico contatto. I Polk li ha sempre consigliati ma credo che sui nostri mercati fossero poco diffusi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
folkman

In Italia mi pare venivano commercializzati

quelli piatti con il marchio Monitor Audio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0045
Quando ritirai il sinto ampli Sangui G-9000 un pacco di anni fa mi diedero anche dei cavi di potenza in dotazione, erano anzi sono dei cavi ultra piatti con dentro dei fili di rame isolati tra di loro con una geometria molto strana che sembra davvero la pelle di un serpente.

 

Non li ho mai usati per pigrizia ed hanno passato quindi anni dentro ad un cassetto, poi un bel giorno mi capita di trovare sul blog di Arthur Salvatore che si parlava dei fratelli "maggiori" di questi cavi che hanno una forma cilindrica e non piatta e ne diceva mirabilie, asserendo che quelli a forma cilindrica sono il top in senso assoluto, mentre i fratelli piatti, vanno peggio, ma sono sempre della stessa famiglia, ossia i Polk Audio Cobra Cable.

 

http://www.high-endaudio.com/RC-SpkrCab.html

 

Visto che ci sono e li ho in casa li provo, bene sono svenuto letteralmente, se secondo Arthur Salvatore questi vanno male, non oso figurare come vadano gli altri, ma io in questo caso mi accontento e vi racconto in breve che cosa è successo.

 

http://www.inthouse.ru/news/The%20Hot%20100%20Products/PolkCables.jpg

 

E' successo che una volta collegati al sistema, hanno restituito una miriade di informazioni che nemmeno pensavo esistessero sui cd e sui vinili, senza contare che tutto si è talmente messo a posto che ho deciso di vendere i Super Tweeter che avevo sulle Tannoy, non servivano più, ho difficoltà a spiegare bene quello che succede una volta montati questi cavi, nel senso che il sistema suona naturale come non lo avevo mai sentito prima, sembra di ascoltare la musica dal vivo, percependo tutto quello che è percepibile, sia con le orecchie che col cervello, sia con la pancia che con la pelle, insomma la musica viene fuori dai diffusori e questi scompaiono lasciando le note a galleggiare nello spazio, particolari sonori emergono nell'aria da una scena profondissima, l'altezza e la grandezza degli strumenti è quella reale se registrata in modo corretto, tutto acquista forma e pulizia, il basso è precisissimo e potente e mai slabbrato od invadente, le voci si materializzano davanti a me e percepisco anche i respiri e l'umidità della bocca e le sibilanti sono delicate, gli strumenti a fiato si collocano nello spazio in modo perfetto e la batteria suona come deve suonare, mai artefatta ed i piatti sono metallici al punto giusto anche se molto dipende sempre dalle registrazioni e dagli anni in cui sono state registrate.

 

In sintesi per me questi cavi di potenza sono stati la fine dei giochi e mi hanno spinto a vendere dopo un bel po' di tempo che li ascoltavo un bel po' di necessori ed altro che non servivano più.

 

Ogni tanto un colpo di fortuna non fa male.

Complimenti per lo schifo di assemblaggio del signor Arthur Salvatore.

:-q X_X

Il suono dello stagno e delle banane ossidate...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Chi è questo Salvatore ? Frequento poco i blog di internet.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
folkman

I Polk sono ben lontani dai cavi stagnati

tipo Duelund and company

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina
Chi è questo Salvatore ? Frequento poco i blog di internet.......

 

Ha un suo sito; ex dealer e ora opinion leader tra Canada e U.s.a.

Guarda il suo sito high-end ecc. e trai tu la tua opinione. Io ho buona stima e mi ritrovo abbastanza con quello che scrive.

La sua lista di vinili scelta per le qualità della ripresa/registrazione seppur poco aggiornata è migliore e non di poco rispetto a quella di TAS. è ovviamente incentrata quasi esclusivamente su musica classica e jazz. Ottima la sezione colonne sonore.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0045
I Polk sono ben lontani dai cavi stagnati tipo Duelund and company
Si, certo, mi son spiegato male per la troppa sintesi: era un commento sulla stagnatura per me eccessiva della parte terminale dei cavi prima di inserirli nelle bananine ossidate... a mio avviso un assemblaggio davvero pessimo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.355
    Discussioni Totali
    5.848.744
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×