Vai al contenuto

eccheqqua

Hifiman 400i oppure?

Messaggi raccomandati

eccheqqua

Saluti a tutti.

saró breve: ascolto rock, prog, jazz, poca sinfonica. Ascolti saltuari che peró mi fanno venire voglia di salire con il livello di ascolti in cuffia.

Al momento ho una DT990 pro (250 ohm) e una Senn HD565.

Ascolto a basso volume, da cdplayer collegato ad un VHF-mos. Prediligo un suono abbastanza vivace e dinamico, il rigore assoluto non mi piace, come anche troppa neutralitá. Per questo apprezzo ancora molto la mia vecchia 990...

Escludiamo le cuffie chiuse che malsopporto, la 400i puó essere una opzione? Altri marchi? Oppure per fare un vero salto di qualitá bisogna salire oltre i max 500 che avrei deciso di spendere?

Grazie in anticipo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sotto i 500 andrei su una hd650 sopra la Focal Elear.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoagain

Ciao, da qualche mese sto usando con estrema soddisfazione una Fostex/Massdrop TH-X00; dopo un prolungato periodo di burn-in si è finalmente sciolta e - imo - può essere considerata il termine di paragone per le cuffie intorno ai 500 euro di costo.

Eccellente l'accoppiata con il Burson Soloist, che ha confermato la sua predilezione per le cuffie a bassa impedenza, con le quali si esalta.

Inoltre, il suo suono è molto vicino ai tuoi desideri: ti suggerisco di ascoltarla con attenzione, se te ne capitasse l'occasione, ANCHE se tu mal sopporti le cuffie chiuse (particolare che, dopo una prima lettura, mi era sfuggito)

antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoagain
9866pv.jpg

Una foto della mia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoagain

(post cancellato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Interessante, questi prodotti Fostex hanno sempre buona fama. Ma scusa, tu dove l'hai acquistata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoagain
Ho partecipato all'ultimo acquisto collettivo offerto da Massdrop, a fine 2016; ho naturalmente dovuto pagare IVA e dazio, al momento del suo arrivo in Italia, oltre a delle spese di spedizione (lievemente) maggiorate perché ufficialmente la stessa non poteva essere spedita direttamente al di fuori degli USA.

Nei mercatini (italiani e d'oltreoceano) se ne trovano in buone condizioni e a prezzo favorevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Grazie Antonio, mi metto alla ricerca e vedo cosa trovo.  :)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Non per farmi gli affari tuoi ma, approfittando della tua cortesia,  di che cifra si parla circa? Le hai prese al buio senza averle sentite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Saluti a tutti.

saró breve: ascolto rock, prog, jazz, poca sinfonica. Ascolti saltuari che peró mi fanno venire voglia di salire con il livello di ascolti in cuffia.

Al momento ho una DT990 pro (250 ohm) e una Senn HD565.

Ascolto a basso volume, da cdplayer collegato ad un VHF-mos. Prediligo un suono abbastanza vivace e dinamico, il rigore assoluto non mi piace, come anche troppa neutralitá. Per questo apprezzo ancora molto la mia vecchia 990...

Escludiamo le cuffie chiuse che malsopporto, la 400i puó essere una opzione? Altri marchi? Oppure per fare un vero salto di qualitá bisogna salire oltre i max 500 che avrei deciso di spendere?

Grazie in anticipo.

Prova la Fidelio X2 : tipo aperto e suono nel verso che potrebbe piacerti. Costo ragionevole ...
Anche a me non piacciono molto le chiuse ... le vecchie Denon parenti strette delle Fostex sono tra le più confortevoli .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoagain
Non per farmi gli affari tuoi ma, approfittando della tua cortesia,  di che cifra si parla circa? Le hai prese al buio senza averle sentite?
Io, in totale (prezzo delle cuffie più spese di spedizione più IVA e dazio), ho pagato circa 510 euro ma, ovviamente, il costo dipende dal rapporto di cambio dollaro/euro in vigore al momento dell’acquisto.

In passato, avevo già avuto modo di conoscere il suono delle Fostex, avendo comprato due esemplari della Denon AH-D 2000, a distanza di poco più di un anno l’uno dall’altro; è noto che quelle cuffie erano costruite dalla Fostex, quindi non ho scelto quella attuale a scatola chiusa. Però, anche se la memoria è fallace, non ho remore ad affermare che la TH-X00 le è superiore in tutti gli aspetti, per quanto riguarda la resa sonora; mentre ne conserva la comodità, la qualità dei materiali e dell’assemblaggio. A mio giudizio, è anche più bella esteticamente, grazie ai padiglioni in legno.

Su Innerfidelity è stata recentemente pubblicata una prova comparativa delle cuffie che derivano da quell’unico progetto Fostex; tra queste, troverai anche quella suggerita da marcellomarcello (che Tyll, autore dell’articolo, ha ritenuto inferiore alla TH-X00).

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

Io, in totale (prezzo delle cuffie più spese di spedizione più IVA e dazio), ho pagato circa 510 euro ma, ovviamente, il costo dipende dal rapporto di cambio dollaro/euro in vigore al momento dell’acquisto.

In passato il cambio euro dollaro era più favorevole.
Avevo preso dagli USA sia la Denon 5000 sia la Denon 7000 che ho ancora pagandole la metà del corrispettivo italiano Audiogamma-Audiodelta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Ringrazio tutti per i consigli e le dritte.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

hai preso una decisione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Per il momento sto guardando cosa c'é in giro, anche in base ai vostri consigli.

La 650 l'ho avuta e poi rivenduta perché non mi convinceva. C'é da dire che era una vecchia versione e non avevo ancora il vhf-mos di bandalex (ed un altro cd player).

La Massdrop mi acchiappa ma sarebbe un acquisto al buio e poi é una cuffia chiusa, anche se leggendo in particolare pare che non sia proprio così.

Una candidata é anche la 880 600 ohm, piú equilibrata della 990.

Leggendo bene anche la 400i non sembra una scelta azzeccata, per una certa morbidezza in alto.

Ho avuto una Grado 60, per capire la tipologia di suono della casa, anch'essa rivenduta, e ho provato la Spirit Labs Monoblock.

Navighiamo in mare aperto insomma ...si legge tutto e il contrario di tutto...

Purtroppo dove sto io si ascoltano solo le beats in qualche mw, mi sa che approfitto delle ferie incombenti per fermarmi a sentire qualcosa. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io continuo a consigliarti la Elear,e' una cuffia che va benissimo per qualsiasi genere musicale,la piloti con tutto ed ha una qualita' rapporto prezzo incredibile.

C'e' chi addirittura la preferisce alla Utopia che costa 4 volte tanto,io le ho ascoltate entrambe e sicuramente la Utopia e' una cuffia piu' raffinata e di una classe sicuramente superiore,ma se la Utopia costa 3800 euro la Elear dovrebbe costare come minimo 2000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

Una candidata é anche la 880 600 ohm, piú equilibrata della 990.

 

A mio parere NON è la cuffia che cerchi. Poi con i 600 ohm e sensibilità media non la muovi neppure.
La Sennheiser 650 "forse" non sei riuscito a farla suonare come sa fare ... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Sulla Senn concordo, non era stata messa nelle condizioni migliori per esprimersi; poi tra parentesi nella vendita c'erano state delle difficoltá, resta un capitolo negativo nella mia memoria, forse poco da imputare alla cuffia

:\">

 

Per la dt880 sulle caratteristiche posso concordare, sul fatto che il vhf-mos non ce la faccia non so, dovrei chiedere al progettista; mi veniva buona perché ne avrei trovata una a prezzo interessante dalle mie parti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
password

Se devi prendere la Dt880, peraltro ottima cuffia con un ottimo rapporto qualità prezzo, ti consiglio la versione da 250ohm, molto più indicata per il VHF-MOS, la 600ohm è più difficile da accoppiare all'ampli, tende facilmente ad inacidire in alto e gli si confà più un Otl.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.336
    Discussioni Totali
    5.877.852
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×