Vai al contenuto

BLACKCIRCLE

Quale budget per poter iniziare ad entrare nel mondo Stax?

Messaggi raccomandati

BLACKCIRCLE

Buongiorno a tutti, volevo chiedere a lor signori, quale budget per poter iniziare ad entrare nel mondo delle elettrostatiche Stax?

Grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

Il problema non e' tanto la cuffia, la L300 e' ottima, considerato il suo prezzo di circa 450 euro...

Il vero problema e' l'amplificatore.

Gli entry level Stax non rendono pienamente giustizia alle potenzialita' della cuffia.

Per carita', si puo' cominciare anche con la L300 in kit, e poi in seguito EVENTUALMENTE, upgradare l'ampli, magari orientandosi sull'usato.

Il vecchio SRM-T1 ad esempio, che ho posseduto due volte, personalmente lo trovo preferibile anche allo 006T, e costa anche poco.

Con 400-500 euro te lo porti a casa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE
Il problema non e' tanto la cuffia, la L300 e' ottima, considerato il suo prezzo di circa 450 euro...

Il vero problema e' l'amplificatore.

Gli entry level Stax non rendono pienamente giustizia alle potenzialita' della cuffia.

Per carita', si puo' cominciare anche con la L300 in kit, e poi in seguito EVENTUALMENTE, upgradare l'ampli, magari orientandosi sull'usato.

Il vecchio SRM-T1 ad esempio, che ho posseduto due volte, personalmente lo trovo preferibile anche allo 006T, e costa anche poco.

Con 400-500 euro te lo porti a casa.

Dunque L300 verrebbe 450 compreso il suo ampli? Una domanda, come comodità nell'ascolto sono comode o dopo in po stancano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

No, solo la cuffia.

Il sistema SRS 3100 (L300 + amplino entry level) dovrebbe costare circa 800 euro.

La comodita' poi, e' una cosa abbastanza soggettiva.

A me non crea alcun problema indossarla, ma sicuramente sono meno comode delle lambda vintage, in quanto stringono di piu' sul cranio, e montano pads piu' sottili.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
Il problema non e' tanto la cuffia, la L300 e' ottima, considerato il suo prezzo di circa 450 euro...

Il vero problema e' l'amplificatore.

Gli entry level Stax non rendono pienamente giustizia alle potenzialita' della cuffia.

Per carita', si puo' cominciare anche con la L300 in kit, e poi in seguito EVENTUALMENTE, upgradare l'ampli, magari orientandosi sull'usato.

Il vecchio SRM-T1 ad esempio, che ho posseduto due volte, personalmente lo trovo preferibile anche allo 006T, e costa anche poco.

Con 400-500 euro te lo porti a casa.

Dunque L300 verrebbe 450 compreso il suo ampli? 

no ....solo la cuffia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Il problema non e' tanto la cuffia, la L300 e' ottima, considerato il suo prezzo di circa 450 euro...

Il vero problema e' l'amplificatore.

Gli entry level Stax non rendono pienamente giustizia alle potenzialita' della cuffia.

Per carita', si puo' cominciare anche con la L300 in kit, e poi in seguito EVENTUALMENTE, upgradare l'ampli, magari orientandosi sull'usato.

Il vecchio SRM-T1 ad esempio, che ho posseduto due volte, personalmente lo trovo preferibile anche allo 006T, e costa anche poco.

Con 400-500 euro te lo porti a casa.

Dunque L300 verrebbe 450 compreso il suo ampli? Una domanda, come comodità nell'ascolto sono comode o dopo in po stancano?Sono piuttosto comode le Stax ... tra le migliori insieme alle Audio Technica ... (che però sono dinamiche).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Il problema non e' tanto la cuffia, la L300 e' ottima, considerato il suo prezzo di circa 450 euro...

Il vero problema e' l'amplificatore.

Gli entry level Stax non rendono pienamente giustizia alle potenzialita' della cuffia.

Per carita', si puo' cominciare anche con la L300 in kit, e poi in seguito EVENTUALMENTE, upgradare l'ampli, magari orientandosi sull'usato.

Il vecchio SRM-T1 ad esempio, che ho posseduto due volte, personalmente lo trovo preferibile anche allo 006T, e costa anche poco.

Con 400-500 euro te lo porti a casa.

Dunque L300 verrebbe 450 compreso il suo ampli? 

no ....solo la cuffia.

Il mondo Stax costa ... 
Per sentire le vere Stax bisogna andare sui modelli maggiori e a mio parere soprattutto per le cuffie sui modelli recenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

Per sentire le vere Stax bisogna andare sui modelli maggiori e a mio parere soprattutto per le cuffie sui modelli recenti.
Perdonami, ma questa e' davvero una cazzata...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

Per sentire le vere Stax bisogna andare sui modelli maggiori e a mio parere soprattutto per le cuffie sui modelli recenti.
Perdonami, ma questa e' davvero una cazzata...

Perché ? Se non altro per questione di affidabilità .. anche se non ho ben capito dove e quale sarebbe la cazzata: riferita alle cuffie recenti oppure al fatto che le vere Stax costano ... o entrambe le cose ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
Perché ? Se non altro per questione di affidabilità ..
Altra cazzata, e continuo ad essere diplomatico...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Perché ? Se non altro per questione di affidabilità ..
Altra cazzata, e continuo ad essere diplomatico...

 

OK : ma se non spieghi ? Scusa ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

Vabbe', se continui a editare faccio fatica a seguirti... ;)

Hai fatto due affermazioni, ed entrambe sono oggettivamente delle vaccate.

Non esistono Stax vere e Stax tarocche del vucumpra'.

Esistono Stax "economiche" e Stax costose.

Quelle costose, NORMALMENTE suonano meglio, e aggiungerei, "ci mancherebbe non fosse cosi'".

Ma se cerchi il suono Stax, lo trovi anche in una SR207, non diciamo fesserie.

Circa l'affidabilita', ricordo piu' casi problematici sulle 007 e 009 che non sulle piu' economiche Lambda.

Abbi pazienza, ho a che fare con Stax dagli anni 80, e in casa ho dei reperti che dopo 40 anni, sono ancora qui che suonano, e in alcune non ho neanche dovuto cambiare i pads.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Vabbe', se continui a editare faccio fatica a seguirti... ;)

Hai fatto due affermazioni, ed entrambe sono oggettivamente delle vaccate.

Non esistono Stax vere e Stax tarocche del vucumpra'.

Esistono Stax "economiche" e Stax costose.

Quelle costose, NORMALMENTE suonano meglio, e aggiungerei, "ci mancherebbe non fosse cosi'".

Ma se cerchi il suono Stax, lo trovi anche in una SR207, non diciamo fesserie.

Circa l'affidabilita', ricordo piu' casi problematici sulle 007 e 009 che non sulle piu' economiche Lambda.

Abbi pazienza, ho a che fare con Stax dagli anni 80, e in casa ho dei reperti che dopo 40 anni, sono ancora qui che suonano, e in alcune non ho neanche dovuto cambiare i pads.

Abbi anche tu pazienza : come te pure io ascolto STAX dai primi modelli ...
Le ho avute quasi tutte e secondo me tra le vecchie Stax e i nuovi modelli non esiste paragone ...
Con affidabilità intendevo è preferibile orientarsi sui modelli recenti per 2 motivi principali. Il primo in teoria non soffrono della Vecchiaia da elettrostatico, il secondo nel tempo hanno giovato dell'evoluzione ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

Ma se cerchi il suono Stax, lo trovi anche in una SR207, non diciamo fesserie.

 

No dai questa è voglia di elettrostatico ... ma non posso ... (a mio parere meglio una onesta dinamica e li finisce).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

Il mondo Stax costa ... 
Per sentire le vere Stax bisogna andare sui modelli maggiori e a mio parere soprattutto per le cuffie sui modelli recenti.
quelle acquistate da me usate l'altro giorno amplificatore compreso, di cui ho aperto un 3ad apposito per chiedere info hanno almeno 30 anni e sono perfette sia esteticamente sia in termini di usura (pressoché zero pads a parte)  che per il gran bel sentire.

Chi spende in origine un sacco di soldi difficilmente tira a palla le cuffie per vedere l'effetto che fa o le usa come uno scottex.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

 

Circa l'affidabilita', ricordo piu' casi problematici sulle 007 e 009 che non sulle piu' economiche Lambda.

 

Ho avuto le vecchie Stax Lambda, la Pro, la Signature e altre ...con problemi ...
Anche la 007 e la 009 con problemi ... in realtà minori ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
No dai questa è voglia di elettrostatico ... ma non posso ... (a mio parere meglio una onesta dinamica e li finisce).
Come sempre, molto schiettamente?

Il tuo e' il solito cieco (sordo) snobismo tipicamente audiofilo.

Se per te una 207 non ha senso di esistere, possiamo serenamente chiuderla qui... :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Chi spende in origine un sacco di soldi difficilmente tira a palla le cuffie per vedere l'effetto che fa o le usa come uno scottex.

 

Che vuoi dire usare come uno scottex ? 

Oltre alle cuffie elettrostatiche ho ascoltato e posseduto diversi diffusori planari isodinamici, nastro e ovviamente elettrostatici: Martin Logan, AudioStatic, Quad ... magari ho una vaga idea del suono elettrostatico ...non ho mai tirato a palla gli elettrostatici ...  
E' innegabile che hanno problemi : Le Quad si rompono, le AudioStatic si scaricano, passami il termine perdendo gran parte della loro efficienza ... Le ES 300 che ho avuto dopo 10 anni suonavano come radioline ...
Le Stax un po' di tutte queste cose ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
Le ho avute quasi tutte e secondo me tra le vecchie Stax e i nuovi modelli non esiste paragone ..

Il mondo e' bello perche' vario...

Se vogliamo parlare di nuovo vs. vecchio (ma perche', poi, non si parlava di L300?), per me il paragone esiste, eccome.

Le Stax vintage in certi parametri sono sicuramente inferiori rispetto alle nuove, ma in altri, spesso le preferisco, guarda un po'...

Tra una 507 (idolatrata fino all'altro ieri) e una vecchia Lambda Signature, io non ho dubbi....507 nel cestino! :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

ecco ....allora non si capisce perché privilegiare solo modelli recenti.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

Le generazioni piu' recenti, tendono a colmare il gap col dinamico in termini di corposita' e impatto, e devo dire che in buona parte ci riescono.

Il problema e' che questo a volte porta a dei compromessi.

La 507 che ho appena citato, ripeto, idolatrata fino all'uscita dell'ultima generazione di Lambda, e' a mio avviso una delle peggiori cuffie mai partorite da Stax.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Le generazioni piu' recenti, tendono a colmare il gap col dinamico in termini di corposita' e impatto, e devo dire che in buona parte ci riescono.

Il problema e' che questo a volte porta a dei compromessi.

La 507 che ho appena citato, ripeto, idolatrata fino all'uscita dell'ultima generazione di Lambda, e' a mio avviso una delle peggiori cuffie mai partorite da Stax.

Sulla 507 posso essere d'accordo con te ... dopo aver avuto le varie Lambda la 507 altro non è che la versione tirata forse troppo di qualcosa di vecchio e forse superato con l'uscita della nuova generazione.
Se hai la Lambda la 507 offre poco di più per una eventuale sostituzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
ecco ....allora non si capisce perché privilegiare solo modelli recenti.....
Dal mio punto di vista : affidabilità è preferibile orientarsi sui modelli recenti per 2 motivi principali: il primo in teoria non soffrono della Vecchiaia da elettrostatico, il secondo nel tempo hanno giovato dell'evoluzione ...

il problema delle STAX è il costo ... anche se con l'esplosione del mondo cuffia tutto quanto è lievitato, fiutando l'affare.
Paradossalmente STAX presa ai massimi livelli è ancora economica considerando che tutti fanno cuffie ed il prezzo di normalissime dinamiche supera quello delle elettrostatiche ... senza contare la miriade di ortodinamiche che "miracolate" battono ogni record ad ogni nuova uscita  (soprattutto nel costo) ... ma questo è un altro discorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE

Vabbė intanto grazie a tutti dei consigli, anche se ultimamente c'è sempre una rissa, peggio dello stadio.

Da quanto ho capito mi tengo le mie due HD600/800.In particolare per quanto è stato detto in un post sulla non massima comodità.

Eviterei allora di fare una spesa,se poi devo spenderne altrettanti per cibalgina e optalidon.

Inoltre anche riguardo alle differenze tra vecchi e nuovi modelli, mi hanno poi stupito i giudizi negativi su una cuffia 09 e 07, che nel mio immaginario, in quanto leggevo e sentivo dire era il Top, lo State of the Art delle cuffie! Vorrà dire che mi terrò ancora strette per diversi anni le mie fedeli Senny.

Grazie comunque come sempre dei preziosi consigli, però più rilassati non c'è bisogno ogni volta di essere sempre aggressivi, infondo è un hobby, un gioco, nulla d'importante.

Buonaserata e buona musica a tutti :)>- :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello

quelle acquistate da me usate l'altro giorno amplificatore compreso, di cui ho aperto un 3ad apposito per chiedere info hanno almeno 30 anni e sono perfette sia esteticamente sia in termini di usura (pressoché zero pads a parte)  che per il gran bel sentire.

Se il tuo intento era quello anche in ottica vintage ed a costo quasi zero hai fatto bene : tieni presente che era il modello maggiore Stax di quei anni , non una cosa qualsiasi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Vabbė intanto grazie a tutti dei consigli, anche se ultimamente c'è sempre una rissa, peggio dello stadio.Da quanto ho capito mi tengo le mie due HD600/800.In particolare per quanto è stato detto in un post sulla non massima comodità.Eviterei allora di fare una spesa,se poi devo spenderne altrettanti per cibalgina e optalidon.Inoltre anche riguardo alle differenze tra vecchi e nuovi modelli, mi hanno poi stupito i giudizi negativi su una cuffia 09 e 07, che nel mio immaginario, in quanto leggevo e sentivo dire era il Top, lo State of the Art delle cuffie! Vorrà dire che mi terrò ancora strette per diversi anni le mie fedeli Senny.Grazie comunque come sempre dei preziosi consigli, però più rilassati non c'è bisogno ogni volta di essere sempre aggressivi, infondo è un hobby, un gioco, nulla d'importante.Buonaserata e buona musica a tutti :)>- :)
Scusa, ma chi ha parlato male del Comfort STAX e del suono delle 007 e 009  che personalmente trovo a livelli assoluti ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Vabbė intanto grazie a tutti dei consigli, anche se ultimamente c'è sempre una rissa, peggio dello stadio.

Da quanto ho capito mi tengo le mie due HD600/800.In particolare per quanto è stato detto in un post sulla non massima comodità. 

 

Alcuni trovano scomode sia la HD 600 , HD 650, HD 800 ... le ho prestate ad amici e mi hanno riferito che dopo poco non le sopportavano ... (suono a parte) ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE
Vabbė intanto grazie a tutti dei consigli, anche se ultimamente c'è sempre una rissa, peggio dello stadio.

Da quanto ho capito mi tengo le mie due HD600/800.In particolare per quanto è stato detto in un post sulla non massima comodità. 

 

Alcuni trovano scomode sia la HD 600 , HD 650, HD 800 ... le ho prestate ad amici e mi hanno riferito che dopo poco non le sopportavano ... (suono a parte) ...

Per me sono comodissime la 800 poi è una Bentley.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
mi hanno poi stupito i giudizi negativi su una cuffia 09 e 07, che nel mio immaginario, in quanto leggevo e sentivo dire era il Top, lo State of the Art delle cuffie!
Scusa, dove avresti letto che le 007/009 non sono cuffie top?

Il discorso affidabilita', non l'ho tirato in ballo io...

I problemi si possono riscontrare su qualsiasi cuffia, vogliamo parlare di Audeze?

Quello che mi premeva sottolineare, e' che non e' vero che chi compra una Stax economica, non compra una "vera" Stax, ne e' tantomeno vero che le Stax economiche si rompono piu' di quelle costose.

Se trovi comoda la HD600, troverai altrettanto comoda una qualsivoglia Stax.

La HD600, personalmente la trovo opprimente, sicuramente non comoda.

Ma come dicevo, e' soggettivo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE
mi hanno poi stupito i giudizi negativi su una cuffia 09 e 07, che nel mio immaginario, in quanto leggevo e sentivo dire era il Top, lo State of the Art delle cuffie!
Scusa, dove avresti letto che le 007/009 non sono cuffie top?

Il discorso affidabilita', non l'ho tirato in ballo io...

I problemi si possono riscontrare su qualsiasi cuffia, vogliamo parlare di Audeze?

Quello che mi premeva sottolineare, e' che non e' vero che chi compra una Stax economica, non compra una "vera" Stax, ne e' tantomeno vero che le Stax economiche si rompono piu' di quelle costose.

Se trovi comoda la HD600, troverai altrettanto comoda una qualsivoglia Stax.

La HD600, personalmente la trovo opprimente, sicuramente non comoda.

Ma come dicevo, e' soggettivo.

No ho detto che sono top hai letto male.Dovrei provare ad indossarle, per vedere se le trovo comode.Poi specialmente in questo Hobby è tutto soggettivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.336
    Discussioni Totali
    5.877.852
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×