Vai al contenuto

Superciuk

The Lost Recordings

Messaggi raccomandati

Superciuk

Vi consiglio di fare un giro sul sito Devialet per scoprire queste perle. Registrazioni di qualità altissima.

Costano cari, ma ne vale la pena. Edizioni limitate a 900 copie per titoli mai pubblicati.

Ho ascoltato Sarah Vaughan e Oscar Peterson ( questo in mono: ero restio ad acquistarlo, ma dopo averlo ascoltato...)

Comprati entrambi....

Aloha

Mattia

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Grazie. Sbircio anch'io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Minchia ma che prezzi!

Non fa per me.

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
Minchia ma che prezzi!Non fa per me.Alberto.
Lo so, costano. Ma sembra di ascoltare un master a bobine. Qualità pazzesca. E titoli inediti....soprattutto.

Inoltre gli LP sono destinati ad aumentare di valore nel tempo....

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Vendono pure le lacche!

Talebani del vinile :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Be' che il vinile abbia potenzialità da lasciare di stucco, chi bazzica il vinile lo sa benissimo. Ma non facciamolo sapere troppo in giro.

Che siano destinati ad aumentare di valore nel tempo è tutto da vedere. Per prima cosa devono vendere i 900 pezzi (x tot titoli), altrimenti niente aumento di valore. Di 'sti tempi non riesce la APO a vendere i suoi doppi 45 giri, che sono tirati in mille esemplari, e che costano la metà di quelli segnalati, difatti sul sito della Analogue c'è ancora molta disponibilità per i vari titoli, figuriamoci se questi venderanno tanto facilmente i loro.

 

Alberto.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
Be' che il vinile abbia potenzialità da lasciare di stucco, chi bazzica il vinile lo sa benissimo. Ma non facciamolo sapere troppo in giro. Che siano destinati ad aumentare di valore nel tempo è tutto da vedere. Per prima cosa devono vendere i 900 pezzi (x tot titoli), altrimenti niente aumento di valore. Di 'sti tempi non riesce la APO a vendere i suoi doppi 45 giri, che sono tirati in mille esemplari, e che costano la metà di quelli segnalati, difatti sul sito della Analogue c'è ancora molta disponibilità per i vari titoli, figuriamoci se questi venderanno tanto facilmente i loro.Alberto.
Sarah Vaughan è già esaurito.....

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Comunque è davvero divertente vedere il CD a 17 Euro ed il vinile a 120 Euro.

Io non compero nè l'uno nè l'altro, però è uno spasso.

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk

C è chi spende 20.000 euro per una testina, 30.000 per il gira.... Vuoi che non ne spenda 120 per un LP?

Aloha

Mattia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rock56

....alcuni anni fa era l'esatto contrario però! ...vinile a 5 euro e il CD a 25 :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Mattia cosa vuoi che ti dica, per me è un'operazione commerciale e niente più.

Sono tutte registrazioni dal vivo da nastri saltati fuori non si sa da dove. A quei tempi si registrava molto anche di straforo, c'erano tanti che registravano a livello amatoriale.

Non hanno fatto niente che giustifichi il prezzo di 120 Euro. E la solita ristampa audiophile, in doppio Lp a quanto sembra 33 giri. Sarà pure di qualità eccelsa, come tante altre.

E' un vinile audiophile non un disco volante.

Sicuramente avranno stampato alla Pallas, come tanti altri.

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
Mattia cosa vuoi che ti dica, per me è un'operazione commerciale e niente più.Sono tutte registrazioni dal vivo da nastri saltati fuori non si sa da dove. A quei tempi si registrava molto anche di straforo, c'erano tanti che registravano a livello amatoriale.Non hanno fatto niente che giustifichi il prezzo di 120 Euro. E la solita ristampa audiophile, in doppio Lp a quanto sembra 33 giri. Sarà pure di qualità eccelsa, come tante altre.E' un vinile audiophile non un disco volante.Sicuramente avranno stampato alla Pallas, come tanti altri.Alberto.
Ma certo Alberto che è un'operazione commerciale, non sono mica dei francescani in Devialet.

Io l'ho segnalato perchè comunque al di là dell'aspetto economico, sono registrazioni che su un impianto come si deve, danno soddisfazioni audiofile non indifferenti. Poi sta al singolo decidere se pagarle o meno quei soldi. Ho preso un disco osannato su questo forum che all'ascolto mi ha deluso. Ci ho speso una 40ina di euro. Preferisco spenderne il triplo a ragion veduta e sentita.

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Qual è il disco che ti ha deluso (sono curioso come una portinaia)?

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smarmittatore

sarebbe curioso capire come è riversato il cd... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gigi60

Mattia,

potevi prendere anche la lacca,7.000 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Devo dire che sto spennamento dei vinilisti un filo di godimento me lo provoca...chiedo scusa

:\">

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Be' insomma, lo spennamento può riguardare al massimo 900 vinilisti in tutto il mondo, a fronte dei miliardi che ogni giorno vengono spennati con il CD, da almeno trent'anni.

E' pur vero che non è detto che la cifra si fermi a 900.

Infatti quando chi pubblica si ritrova ad essere proprietario del master, come in questo caso, prima o poi cederà alla tentazione di realizzare una seconda serie di ristampe, e poi magari una terza, e via così fino a che c'è da guadagnarci. Però anche in questo caso saremmo comunque molto lontani dai miliardi di pollastri spennati col CD.

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KnifeEdge

Meglio di un episodio di X-Files

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Be' insomma, lo spennamento può riguardare al massimo 900 vinilisti in tutto il mondo, a fronte dei miliardi che ogni giorno vengono spennati con il CD, da almeno trent'anni.

E' pur vero che non è detto che la cifra si fermi a 900.

Infatti quando chi pubblica si ritrova ad essere proprietario del master, come in questo caso, prima o poi cederà alla tentazione di realizzare una seconda serie di ristampe, e poi magari una terza, e via così fino a che c'è da guadagnarci. Però anche in questo caso saremmo comunque molto lontani dai miliardi di pollastri spennati col CD.

 

Alberto.

 

Mi sa che ti rode

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Ah quanto mi rode! Perchè sotto sotto vorrei comperarmi il CD da 17 Euro, ma ho rotto il bicchiere sotto al quale era destinato!

Ah come mi rode!

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ah quanto mi rode! Perchè sotto sotto vorrei comperarmi il CD da 17 Euro, ma ho rotto il bicchiere sotto al quale era destinato!Ah come mi rode!Alberto.
Rosicone!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mauriziox60
Be' insomma, lo spennamento può riguardare al massimo 900 vinilisti in tutto il mondo, a fronte dei miliardi che ogni giorno vengono spennati con il CD, da almeno trent'anni.

E' pur vero che non è detto che la cifra si fermi a 900.

Infatti quando chi pubblica si ritrova ad essere proprietario del master, come in questo caso, prima o poi cederà alla tentazione di realizzare una seconda serie di ristampe, e poi magari una terza, e via così fino a che c'è da guadagnarci. Però anche in questo caso saremmo comunque molto lontani dai miliardi di pollastri spennati col CD.

 

Alberto.

 

Grazie per il "pollastro", sentivamo la mancanza di bon ton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Esclusi i presenti, s'intende.

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Ma se per comprare i cd bisogna portare la cariola, è una manna (o un incubo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

- Giorno...

- Buongiorno a lei...come posso servirla?

- C'è qualche cosa in offerta?

- Ma certo. Oggi abbiamo De Gregori, Dalla e la Giorgia, le piace Giorgia?

- Sssì...abbastanza...però...

- Preferisce qualcosa di straniero? I Beatles, sono arrivati freschi freschi...

- Massì va, facciamo due chili di Beatles, un chilo e mezzo di De Gregori, e n'antro paio de chilozzi di Dalla...

- Ecco qua, due chili...poi aggiungiamo questi...poi questi, ancora questi...mi faccia fare il conto...sono seicento CD in tutto, altro?

- Quanto fa?

- Dunque, sei...sette...avanzo di tre...riporto due...QUINDICI EURO E CINQUANTA.

- Massì va' mi faccia altri tre chili di Beethoven. Ce l'ha Beethoven?

- Come non ce l'ho, guardi qua che Beethoven, un cofanetto che sarà tre chili abbondanti!

- Quanti CD sono?

- E che ne so, milioni! E chi li ha mai contati! Altro? Sono QUINDICI EURO E SESSANTACINQUE.

- No direi che basta...eeeeeh...sì....eeeeh...magari...sa cos'è...magari prendo un Miles Davis...

- Bene, facciamo mezzo chilo per provare?

- In vinile...

- COME IN VINILE?

- Eh sì, perchè qualche problema?

- No, è che devo scendere nel caveau...ci vogliono una ventina di minuti...ROSALBAAAAA, ROSALBAAAA....

- Che c'è caro?

- Ah Rosalba (mia moglie) stai qua col signore che devo scendere a prendere un vinile...

- Senz'altro...ti ricordi la combinazione?

- No...spetta...me la sono segnata...

- E' qua, e mettiti gli occhiali che non vedi niente sennò...

- Sì...vado eh, torno tra poco.

- Che disco ha preso?

- Un Miles Davis...

- Fa le rate?

- Nnnn...

- Perchè di solito per i vinile qua fanno le rate...

- Ma perché quanto costa?

- Dunque, faccia un po' vedere qua sul listino...Miles Davis...uno per l'altro...lo vuole con la copertina?

- Eh direi!

- Sì sì naturalmente, perchè qualcuno per risparmiare li compera anche senza copertina...normale vero?

- Cosa intende per normale?

- No dico, non audiophile, normale.

- Ah sì sì, normale...

- Ecco bene...sono TREMILA EURO più IVA.

- TREMILA COSA? Ah no scusi...pensavo di spendere meno...

- AGENOREEEEEEEE, AGENOREEEEE...TORNA SU', NON SERVE PIUUUU'!

- Mi scusi sa...

- Ma niente per carità, mio marito deve dimagrire, un po' di scale gli fanno bene...allora le impacco questi?

- Sì grazie, anzi mi ci aggiunga altri quattro chili di Pink Floyd, e crepi l'avarizia...

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexpass

Mi sono comprato Dave Brubeck Kurhaus 1967: contentissimo dell'acquisto, il disco suona da paura, non mi sento un pollo spennato, anzi...quando c'è gente che si fuma 150 euro per un concerto dei Coldplay...con tutto rispetto per i Coldplay eh!!!!

;))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Ah be', se ci mettiamo a fare i confronti con quello che va a vedere i Coldplay cacciando 150 Euro, è chiaro che tu diventi, ALL'ISTANTE, un oculato ed accorto investitore, saggio e buon pastore, assai avveduto nell'impiego delle risorse economiche familiari.

Un padre di famiglia esemplare, da indicare come esempio morale alla collettività.

 

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexpass
Ah be', se ci mettiamo a fare i confronti con quello che va a vedere i Coldplay cacciando 150 Euro, è chiaro che tu diventi, ALL'ISTANTE, un oculato ed accorto investitore, saggio e buon pastore, assai avveduto nell'impiego delle risorse economiche familiari. Un padre di famiglia esemplare, da indicare come esempio morale alla collettività.Alberto.

=))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
Mattia,
potevi prendere anche la lacca,7.000 euro

 


I pochi capelli rimasti li ho corti. Non mi serve la lacca. :-)

Aloha

Mattia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.887
    Discussioni Totali
    6.051.239
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy