Vai al contenuto

Overkill

Eliminare scritte su cover

Messaggi raccomandati

Overkill

Acquistando vinili ai mercatini sovente capita che "disgraziati" possessori in passato abbiamo "firmato" in biro le cover dei loro vinili......ma come si fa......????dico io....

Conoscete qualche metodica x eliminare le scritte senza arrecare danno alle copertine ?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

L' inchiostro della biro dovrebbe andar via con l' alcol, ma poi non so se si rovina anche il "sotto"

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill
L' inchiostro della biro dovrebbe andar via con l' alcol, ma poi non so se si rovina anche il "sotto"

Beh...se l'alcol funzionasse potrei provare a scrivere su una copertina lucida di un qualche giornale , tipo i settimanali .Così non faccio danni....Proverò..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
musicaando

davvero impossibile  un bel lavoro rischi di fare solo danni

se il disco e' di grande valore rivolgiti ad un restauratore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill
davvero impossibile  un bel lavoro rischi di fare solo danni

se il disco e' di grande valore rivolgiti ad un restauratore
No , nessun grande valore , mi da solo fastidio vedere cover con scritto , Renato , Giulio , ecc.

Mi domando solo , che senso aveva ? Magari perché i vinili allora si prestavano ?

Mah.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Facilmente sarà stato perchè se li prestavano... MAI prestato un vinile in vita mia: piuttosto a chi me lo chiedeva facevo la cassetta gratis!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ab1058

Occhio con gli agenti chimici...alcool & Co.

 

Se la stampa è finita "lucido", potrebbe essere plastificata, e allora l'alcool va bene, ma anche verniciata lucida con vernici proprio a base alcolica.

 

Li fai un disastro

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Beh...piuttosto di creare maggior danno li tengo così.....

Pensavo che qualcuno avesse già provato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

potrebbero essere autografi.....io non li cancellerei.  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Si, di Renato o di Giulio, magari su un disco dei Pink!  :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica

Renato Mason e Giulio Gilmour, lo sanno tutti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances
Si, di Renato o di Giulio, magari su un disco dei Pink!  :D

 Se su un disco dei "Primitives" dovessimo leggere "Mal"...potrebbe esser diverso !

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill
potrebbero essere autografi.....io non li cancellerei.  :D

 

Renato sulla cover di "Squawk" dei Budgie......mi sa proprio che non è un autografo.....

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Proverò a cercare la scolorina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1
Una volta c'era la scolorina (e funzionava!!) ... ma non si trova piu...

 

http://www.treccani.it/vocabolario/scolorina/

La usavo a scuola, ma funzionava soltanto con l'inchiostro delle stilografiche, non con quello delle biro.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill
Una volta c'era la scolorina (e funzionava!!) ... ma non si trova piu...

 

http://www.treccani.it/vocabolario/scolorina/

La usavo a scuola, ma funzionava soltanto con l'inchiostro delle stilografiche, non con quello delle biro.

Brutta notizia......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alberto1954

Io l'ho usata e funzionava... parlo di circa 10  anni fa.

 Le stilografiche non le usa praticamente piu nessuno da decenni...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Proverò a cercarla ( la scolorina) in qualche cartoleria attrezzata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alberto1954

Dovresti sperare in una rimanenza... perche credo proprio che abbiano smesso di produrla

 Poi bisogna vedere se l'eventuale rimanenza dopo tanti anni sia ancora efficace...

 Come dicono al link della Treccani sopra, esiste una alternativa anche se non specificano il nome...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Va bene , grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
Che sia questa ?Però non capisco , lo descrivono "bianchetto" , ma anche scolorina.Boh....http://m.ebay.it/itm/222507469933?_mwBanner=1
No quella è praticamente una vernice bianca su cui poi scriverci sopra, è chiamata impropriamente scolorina.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

A sto punto li tengo così come sono...

Mi domando, come si fa a imbrattare le copertine degli album....potevano benissimo fare un segnettino all'interno del cartoncino , magari in matita.

Mah...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Libra

010014.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Grazie Matteo .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferdydurke

La scolorina la puoi preparare da solo, consisteva in una soluzione di permanganato di potassio (2g il 50 ml di acqua) e in una soluzione di acido ossalico o di un suo sale. Tramite contagocce metti una piccola quantità della soluzione di permanganato sulla scritta, lascia agire per un minuto e poi aggiungi la soluzione di acido ossalico. In pratica il permanganato agisce sull'inchiostro per ossidazione decolorandolo, mentre l'acido ossalico ineragisce con il permanganato in eccesso neutralizzando l'intenso colore violetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.429
    Discussioni Totali
    5.880.371
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×