Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Ospite Teresio69

Il massimo su vinile

Messaggi raccomandati

BLACKCIRCLE

E questo massimo cosa verrebbe?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite
E questo massimo cosa verrebbe?

 


$ 100,00 ,due titoli usciti:Santana"Abraxas" e Bill Evans trio "Sunday at the Village Vanguard" 2.500 copie il primo 3.000 il secondo entrambi sold out ,si trovano non a meno del doppio.

In Italia considerato costo di spedizione e oneri doganali siamo intorno ai € 160/170.00

Terzo titolo in uscita per fine anno Donald Fagen "The Nightfly"...credo già sold out.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
gigi60

Tutti già' esauriti prima ancora di uscire 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE
E questo massimo cosa verrebbe?

 


$ 100,00 ,due titoli usciti:Santana"Abraxas" e Bill Evans trio "Sunday at the Village Vanguard" 2.500 copie il primo 3.000 il secondo entrambi sold out ,si trovano non a meno del doppio.

In Italia considerato costo di spedizione e oneri doganali siamo intorno ai € 160/170.00

Terzo titolo in uscita per fine anno Donald Fagen "The Nightfly"...credo già sold out.

 

Ah bè un affarone!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
tapesrc

il masssssimo dei massimi !!!!

e se lo dice Paul RigbyThe Audiophile Man ^:)
( fosse che fosse ... sarà mica parente della più conosciuta Eleanor di Betlesiana memoria ??? ) :D
comunque, alla faccia della rinascita del vinile .... con queste premesse finisce che me ri-muore presto presto 8-X

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
goodmax

Abraxas ottimo album, ma ormai ce l' ho in sacd ed in vinile, non spendo altri denari per quella edizione lusso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
floyder

Non era meglio 250 copie a 1000 l'uno? .... li avrebbero venduti lo stesso, se il fine è rastrellare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE
Non era meglio 250 copie a 1000 l'uno? .... li avrebbero venduti lo stesso, se il fine è rastrellare.

Straquoto!

Anch'io avrei fatto così!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett

Vedremo...io ho preso Bill Evans con un colpo di fortuna sul sito inglese Juno, sono in attesa di riceverlo a breve.

Oltra alla straordinaria bellezza della musica che contiene (e che ancora non avevo in vinile) trovo molto intrigante la tecnica di produzione che elimina dei passaggi e avvicina alla qualità dei master. Trovo oscena la speculazione che si è subito messa in moto ma è anche il segnale che c'è molta attenzione alla qualità e un pubblico curioso pronto alla prova. D'altronde una prima stampa costa ancora di più e una stampa audiofila recente più o meno lo stesso prezzo...purtroppo questo è l'andazzo e alcune edizioni iniziano a diventare più simili ad oggetti di artigianato che produzioni seriali di massa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett
Non era meglio 250 copie a 1000 l'uno? .... li avrebbero venduti lo stesso, se il fine è rastrellare.

 

così però hanno reso felici 3000 clienti invece di 300 :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite

Esauriti? Meglio così. Non cadiamo in trappole consumistiche.

Non nego la qualità, ma a che prezzo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett

once in a lifetime, e cmq le edizioni doppio vinile 45rpm di solito costano tra i 50 e i 70 euro, mettici che sono prodotti americani importati con dazi etc... e ricarico del negozio europeo. E infatti non costano "solo" 100 dollari qui in Europa :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
dover

Carlos Santana ha una certa età, concerti ne fa pochi, magari se mettiamo 160 euro a testa in 100 di noi e affittiamo un locale, ci fa abraxas dal vivo solo per noi! :o)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite

dai ragazzi sono prezzi assurdi!!! anche se suonassero esattamente come il master tapes originale.. chi se lo può permettere??? la musica va venduta ad un prezzo onesto per far sì che più gente possibile possa ascoltarla... non deve essere una cosa elitaria, per pochi privilegiati!!! con questi prezzi il vinile non potrà mai tornare ad essere un media consumato dalla massa... io preferisco l'esempio opposto: da mediaworld hanno iniziato a mettere in promozione i vinili delle ristampe dei grandi classici a 12,90!! è così che si dovrebbe fare! poi chissenefrega se il master è lo stesso del cd...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett

guarda capirei la critica se lo stesso prodotto non fosse disponibile a 15 euro per tutti con consegna gratis a casa.

L'importante è avere scelta, molti neppure lo ascoltano il vinile che comprano da mediaworld, ci sono infinite motivazioni e infiniti acquirenti. Rispettiamo tutti finchè tutti avranno libertà di scelta e prodotti accessibili a tutti (senza contare che quella stessa musica puoi ascoltarla gratis sul tubo e spotify)

p.s. io ad esempio trovo assurde le ristampe che vende mediaworld, al limite della truffa (esagero!) :D e mi spiace per chi ne compra a dozzine nel tempo spendendo centinaia di euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Gabrilupo

Di Evans mi sono fermato all'APO 45 gg.di un decennio fa.

Suona benissimo. Mi spiace solo non aver trovato il suo complemento, Waltz for Debbie, a 45 gg. ma anche il 33 è un bel sentire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite

quindi deduco che secondo voi è giusto far pagare un vinile 100 euro... per quel prezzo voglio santana che mi suona dal vivo l'intero album a casa mia!! poi non capisco le solite critiche delle ristampe moderne... al quel prezzo sono ottime! si pagano molto di più le stampe originali che tante volte sono arate e quasi inascoltabili!! un vinile nuovo è pur sempre un vinile mai ascoltato che renderà al 100% su qualsiasi impianto... per cui ben venga... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE

Wanna Marchi ritorna c'è un biseness migliore delle alghe e del sale!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite

mi viene anche da ridere pensando a chi acquista.. che so... "please please me" dei beatles prima stampa in condizione good/good plus (quindi quasi inascoltabile, se pensate che all'epoca venivano ascoltati su mangiadischi da pic nic con la testina piezo, chissà come saranno ridotti) sborsando cifre astronomiche, quando si trovano i vinili nuovi a 17 euro in edicola...ah già ma sono originali... magari ci fanno il quadretto e non lo ascoltano nemmeno... diventano van gogh sonori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
analogico_09
Carlos Santana ha una certa età, concerti ne fa pochi, magari se mettiamo 160 euro a testa in 100 di noi e affittiamo un locale, ci fa abraxas dal vivo solo per noi! :o)
:))

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE
mi viene anche da ridere pensando a chi acquista.. che so... "please please me" dei beatles prima stampa in condizione good/good plus (quindi quasi inascoltabile, se pensate che all'epoca venivano ascoltati su mangiadischi da pic nic con la testina piezo, chissà come saranno ridotti) sborsando cifre astronomiche, quando si trovano i vinili nuovi a 17 euro in edicola...ah già ma sono originali... magari ci fanno il quadretto e non lo ascoltano nemmeno... diventano van gogh sonori...

Be guarda che non mi dici nulla di strano so di gente che acquistano vinile per arredamento!

Praticamente come una volta c'era chi acquistava la Britannica, o la Treccani solo per metterla in bella mostra, o addirittura quelli che per mettevano i finti libri, quelli che si trovano ancora nei negozi d'arredamento.

Questi acquistano vinile.

Penso che il mag lev il giradischi a levitazione magnetica sarà un must del design di arredamento, pari ad un oggetto di Castiglioni, Stark, o Hadid.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
gigi60

Io non avevo comperato 20 anni fa Dark side of the moon della OMR versione UHQR sigillato appena uscito al listino di 160.000 lire perché' mi sembrava un po' tanto

Se adesso lo vuoi lo paghi dai 500 a 800 euro

Questi faranno la stessa fine tra un po'

Avro' almeno 500 tra lp e cd omr,crystal clear,M&K sheffielad,ecc,ecc presi a listino che adesso trovi usati a 200/300 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE
Io non avevo comperato 20 anni fa Dark side of the moon della OMR versione UHQR sigillato appena uscito al listino di 160.000 lire perché' mi sembrava un po' tanto

Se adesso lo vuoi lo paghi dai 500 a 800 euro

Questi faranno la stessa fine tra un po'

Avro' almeno 500 tra lp e cd omr,crystal clear,M&K sheffielad,ecc,ecc presi a listino che adesso trovi usati a 200/300 euro
Per me possono benissimo stare ancora negli scaffali, anche nuovi.Avvisa gli eredi o altrimenti li troveremo nei mercatini a 10€, se va bene, oppure vendili prima! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
analogico_09

Il fatto è che anche i vari interminabili remaster, uno dietro l'altro che spesso sfiorano il ridicolo, in edizioni super extra special delux dei soliti gruppi rock/pop del miglio "feticcio", di cui non faccio i nomi che tutti conosciamo, non è che costino tanto di meno, in proporzione, o che non rappresentino forzature di tipo markettaro/consumistico di cui se ne potrebbe fare a meno.

Se consideriamo che queste riedizioni è o dovrebbe essere allo stato del puro suono originario, e quant'altro di fantastico "promettono" di offrire, sarebbe alla fine come investire, per chi se lo può permettere, in un "prezioso" da conservare, usare, tramandare (avvertendo gli eredi dell'effettivo valore... :D) e magari un domani potrebbe rivelarsi un investimento.., come ricorda gigi60, non mi scandalizza più di tanto che si possa ambire a possedere un oggetto di sicuro valore audiofilo, davvero "unico", preziosamente realizzato nell'"incarto", piuttosto che spendere di meno per avere anche di meno con le edizioni meno prestigiose che se le fanno pagare, in proporzione, molto care.., dove l'istanza dell'audiofilo verrebbe perfettamente soddisfatta con le registrazioni "normali"... Spendere per spendere.., meglio l'"esclusivo" che in fondo in fondo in proporzione costa pure meno...   

 

Sono sincero, non posso spendere quelle cifre per un disco, ma se potessi li acquisterei senza remore e complessi, certo del fatto che si tratta di opere esclusivi per la cui realizzazione c'è voluto il grande ingegno costruttivo e creativo da parte di grandi "tecnici" artisti nel loro campo.., e ci fosse un disco che in qualche modo agognerei da perderci il sonno la notte.., metto i soldi nel salvadanaio, aspetto e poi compro con somma goduria!

B-) :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
gigi60

Intanto me li godo ascoltandoli,ed è un. Gran bel sentire

Gli eredi poi facciamo quel che vogliono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mariett

E non dimentichiamo che questi sono i primissimi esemplari frutto di un inedito e sofisticato sistema di stampa. Si paga chiaramente anche la ricerca e la sperimentazione oltre che il contenuto. È bello poter associare il vinile a nuove tecniche di produzione, lo trovo comunque affascinante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite

affascinante ma a prezzi disumani. non metto in dubbio che suoni divinamente. non metto in dubbio che sia stata spesa una somma non indifferente in ricerca. ma al quel prezzo può stare benissimo dov'è... con quella cifra compro 5-6 vinili nuovi da feltrinelli. certo che se cala di un bel po' il prezzo magari uno ci fa un pensierino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
BLACKCIRCLE
Intanto me li godo ascoltandoli,ed è un. Gran bel sentire

Gli eredi poi facciamo quel che vogliono

Su questo ti do pienamente ragione!

 

 

:)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  • Statistiche forum

    281.502
    Discussioni Totali
    5.869.198
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×