Vai al contenuto

leika

Borsa fotografica a spalla, consiglio

Messaggi raccomandati

leika

Ciao a tutti,

Chi può consigliarmi una ottima borsa ?

Precisamente da spalla , non ho esperienze su questi modelli

Grazie a coloro che interverranno

Saluti

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
La ONA Brixton Leather
Semplicemente insuperabile, elegante e indistruttibile (non si rovina mai)
Devo ringraziare Renato (bosh67) per avermela fatta scoprire.
E' perfetta   per le uscite "cittadine" e per portare l'attrezzatura supplementare che non entra nello zaino o nel trolley in aeroporto.
Per chi ha sistemi "leggeri" tipo Leica e Sony è perfetta, sicuramente meglio della per me sopravvalutata Billingham (che talaltro si sporca e si rovina facilmente).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PIEP

pensa anche all'opzione Zaino, spesso + comodo, cmq erano ottime LowePro : http://store.lowepro.com/nova-160-aw  peccato per il sito demenziale che hanno  =((

http://crev.vo.llnwd.net/o42/photographyreview/images/products/product_84111.jpg ho questa verde dal 2000 x 50 € e sembra nuova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
pensa anche all'opzione Zaino, spesso + comodo, cmq ottimi prodotti i LowePro

 

Non è alternativo !

Serve sia lo zaino (anzi direi proprio che è indispensabile) che la borsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leika

Grazie Roberto per la tua segnalazione,sii questa la conosco , anche se io ne ho scelto una a mio parere più bella , mi sono espresso male , cercavo una borsa tipo "zaino "da mettere sulle spalle

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Come Zaino se devi portare molta attrezzatura secondo me le opzioni di gran lunga migliori tenendo presente i parametri peso - capienza - qualita' - compatibilita' aereo sono queste:

 

1) per escursioni dove bisogna camminare relativamente poco e dive serve grande capienza Tamrack G-32 (che sostituisce il mitico GuraGear

http://thebrotographer.com/reviews/g32-backpack-review-large-camera-backpack/

Punti di forza: Grande capienza (c'entra perfino il 600 mm liscio o il 400 con corpo macchina attaccato solo su uno scomparto ed ha l'altro libero), apertura ad ali di farfalla, compatibilita' per aereo, grande qualita' dei materiali -dacron- e peso irrisorio, meno di 2 kili contro i 4 kili e mezzo dei concorrenti a parita' di capienza.

 

2) Per trekking in montagna e camminate dove sia necessario portare anche ricambi e magari tenda e sacco a pelo F-Stopper Satori 2 o Tilopa.

E' leggermente piu' pesante e meno capiente del primo ma e' adatto, appunto, alle grandi camminate

 

3) per uso cittadino e "normale" i Loewepro AV 200 o 400 a seconda del carico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
Grazie Roberto per la tua segnalazione,sii questa la conosco , anche se io ne ho scelto una a mio parere più bella , mi sono espresso male , cercavo una borsa tipo "zaino "da mettere sulle spalle

 


 

Quale e' quella piu' bella ancora ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leika
Grazie Roberto per la tua segnalazione,sii questa la conosco , anche se io ne ho scelto una a mio parere più bella , mi sono espresso male , cercavo una borsa tipo "zaino "da mettere sulle spalle

 


 

Quale e' quella piu' bella ancora ?

 

http://www.barbershopbags.com/it/convertible-bag-undercut-pelle-testa-di-moro_bbs-uc-6.html

 

Adesso è con lo sconto del 50%

Cavolo io l'ho presa a prezzo pieno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Che spettacolo !

E' bellissima, complimenti per la scelta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Possiedo una Tenba professionale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Tre kili e mezzo e con la borsa interna anche di più ed è piccolissimo !

:o

Da evitare proprio per me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leika
Tre kili e mezzo e con la borsa interna anche di più ed è piccolissimo !

:o

Da evitare proprio per me.
Certo il peso non è indifferente, il motivo per cui mi piace è dato dal fatto che è robusta e tropicalizzata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Mah, ovviamente le esigenze possono essere diverse, tra un prof ed in amatore, tra chi si porta dietro l' intero parco e chi, come me, solo due obiettivi ed il corpo..

Ad ogni modo si parla di tracolla, personalmente trovo utile una borsa non troppo rigida ma sicura, leggera e confortevole come la mia Tenba.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leika

Quale modello di temba possiedi?

Non credo che ci siano differenze tra fotografi pro e foto amatori a riguardo

Ho colleghi che parlando in merito sostengono che l'una vale l'altra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Beh la differenza potrebbe risiedere nel corredo e nella location, nel genere di foto ecc.

Se sei un professionista e devi documentare un gran premio di F1...

 

Il mod della mia non lo ricordo, sull'etichetta trovo scritto Tenba New York

Shootout Shoulder Bag.Small

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
acusticamente

Io ho la Tenba DNA 13. La trovo molto centrata per il mio uso, nè troppo grande nè troppo piccola, e leggera.

Studiata bene e con la comodissima apertura superiore ad estrazione rapida.

Ho anche la Prince Street, non in pelle (più bella esteticamente); anche questa centrata come spazi ma più pesante e meno comoda sulla spalla

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.459
    Discussioni Totali
    6.082.450
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy