Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
keres

Akg 701

Messaggi raccomandati

keres

Le ho comprate visto che di solito non piacciono a chi piacciono cuffie che a me non piacciono e che le ho trovate nuove a 126 euro, visto inoltre che prediligo classica è jazz, :-) Speriamo bene, mai ascoltate.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
skunk

Ottime e ben comprate, io da orfano delle 240 ho posseduto diverse Akg, mi sono sempre piaciute, ma non ho mai più ritrovato la magia delle 240. Forse potrebbe mancarti qualcosa in basso, io la trovo pulita ed equilibrata, Akg.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

E' una cuffia che o si ama o si odia, auguri! :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
da orfano delle 240 ho posseduto diverse Akg, mi sono sempre piaciute, ma non ho mai più ritrovato la magia delle 240. Forse potrebbe mancarti qualcosa in basso, io la trovo pulita ed equilibrata, Akg.

 

La 701 è completamente diversa dalla 240 - quello che hai scritto è giustificato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
M.B.

Vero, la 701 è una cuffia che o si ama o si odia senza compromessi. Un po' come la Sennheiser HD-650...

Io la 701 l'ho avuta per un periodo, ma a parte una certa scomodita dell'archetto, gli ho preferito il suono delle K-501. Quest'ultima è meno estesa in basso e ha una minore tenuta in potenza, ma per il resto possiede una gamma media e alta straordinaria!

 

P.S. La 501 ESIGE un pilotaggio a 120 ohm, conforme alla direttiva IEC 61938, pena un suono sbilanciato in alto... Occhio, quindi, a trarre conclusioni sul suono di questa cuffia allorquando la si collega ad un amplificatore odierno a bassissima impedenza d'uscita!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KnifeEdge

Cuffia che al tempo della sua uscita veniva paragonata quando degnamente amplificata al meglio mai prodotto. Poi l'oblio forumistico, quasi il disprezzo.

Dal ricordo che ne ho sono ancora più sulla prima ipotesi. Deve però piacere o essere sopportabile il timbro un po' secco del basso elettrico.

Ma con l'orchestra grande estensione e soundstage.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
Cuffia che al tempo della sua uscita veniva paragonata quando degnamente amplificata al meglio mai prodotto. Poi l'oblio forumistico, quasi il disprezzo.

La mia idea e' che le cose siano andate semplicemente all'inverso. :P

Sui forum e' stata incensata all'eccesso alla sua uscita (non e' la prima volta che succede), ma molti si sono dovuti ricredere nel tempo.

Io l'ho avuta per qualche mese, spinto dalla curiosita' di capire, piu' che dalla necessita', e posso dire che e' una cuffia che fa molto bene determinate cose, ma malissimo altre.

Per me, il tanto criticato basso e' l'ultimo dei suoi problemi.

Le rogne vere sono i due picchi di risonanza, in gamma media e (sopratutto) alta, che io trovavo veramente irritanti.

Ho cercato di "capirla" in tutti i modi, pilotandola con tutto cio' di cui disponevo, ma l'immagine che mi e' rimasta e' quella di un progetto "sbagliato", di una cuffia con evidenti falle.

Attenzione, non carenze, falle.

E resto dell'idea che quando una cuffia divide cosi' nettamente l'utenza, sotto sotto, non puo' che esserci qualcosa che non va...

Poi, ovviamente dipende molto dalla sensibilita' individuale, io quel genere di colorazione non lo sopporto proprio.

La citata K501, e' tutt'altra cosa, ma purtroppo non ha il bel basso della K701.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Si ma in giro a parte te qualcuno parla di tale colorazione? Il tuo esemplare era a posto? Ne hai sentite altre?

Si fa per dire... Magari non mi soddisferanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Si ma in giro a parte te qualcuno parla di tale colorazione? Il tuo esemplare era a posto? Ne hai sentite altre? Si fa per dire... Magari non mi soddisferanno.
Keres ne ho avute tre di 701. (al prezzo che l'hai acquistata tu è in pratica regalata)
Rimane un'ottima cuffia se prediligi soprattutto la classica. Se ti piace la Sennheiser 800 allora credo che ti piacerà anche la 701 che suona ben diversa dalla 240 e dalla Sennheiser 650.
Avuta pura la 501 che personalmente non ho trovato migliore della 701 (nel complesso ho preferito quest'ultima).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

 

Si ma in giro a parte te qualcuno parla di tale colorazione?
Ovviamente si.

Qualcuno la definisce "plasticosa", rende abbastanza bene l'idea.

Ma la colorazione che mi dava piu' fastidio in assoluto e' in alta frequenza, dove c'e' un ringing evidente in zona 10 khz o giu' di li.

 

k701.jpg

 

Comunque, come dicevo, ognuno ascolta con le sue orecchie, e sono queste ultime che decidono, quindi ascoltala e valuta in prima persona.

Cio' che non piace a me, non necessariamente e' un problema anche per te.

C'e' un sacco di gente che non la sopporta, ma ce n'e' altrettanta che viceversa la gradisce, quindi... ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Si discute certo, per approfondire e chiarirmi le idee mi piacerebbe avere un link dove si parla del problema sui 10khz.

Vedere quel grafico mi mette un po' in ansia :-)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

Non ci sono link dove si parla del "problema dei 10 khz", ma ci sono mille recensioni fatte da utenti (su HF ne trovi a bizzeffe).

L'immagine che ho postato, non ricordo assolutamente da dove viene, all'epoca l'avevo scaricata e da allora e' li sul mio hard disk.

Rinnovo comunque l'invito ad ascoltare, prima di fasciarsi la testa. :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Stavo googlando proprio ora, ho visto che en. goldenears e altri siti danno tali evidenti incongruenze, spero che la situazione reale con la cuffia in testa non sia ben rappresentata dal grafico che hai postato.... :-)

Vi farò sapere se mi è piaciuta o meno tra qualche settimana, lo scotto per l'ottimo prezzo è un po' di attesa.

Dovrebbe arrivarmi tra il 5 e il 12 settembre.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
e posso dire che e' una cuffia che fa molto bene determinate cose, ma malissimo altre.>

stessa identica impressione.

più che ottima con classica e jazz, male col resto.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
Stavo googlando proprio ora, ho visto che en. goldenears e altri siti danno tali evidenti incongruenze, spero che la situazione reale con la cuffia in testa non sia ben rappresentata dal grafico che hai postato....
Nel mio caso, la cuffia (made in Austria, non le made in China odierne) suonava in modo assolutamente coerente con quanto mostrato in quella misura.

Ho sentito solo un altra K701, ma rapidissimamente e...molti anni fa, non ricordo neanche come suonava.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contrappunto

Tutte le cuffie presentano delle enfasi in alcune aree dello spettro. Anche le più blasonate vedi HD800.

 

Oltretutto buona parte dei progetti inseguono la curva di Harman che richiede tali picchi per simulare un ascolto più vicino possibile al reale stante le limitazioni di una cuffia.

 

Resta il fatto che la akg K701 con la musica classica e con la cameristica in particolare ha pochi rivali.

 

Con il resto sceglierei altro. Ma ogni cuffia predilige alcuni generi a discapito di altri. L'idea della cuffia universale è un mito che solo alcuni buontemponi che frequentano il forum continuano a coltivare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KnifeEdge
Tutte le cuffie presentano delle enfasi in alcune aree dello spettro. Anche le più blasonate vedi HD800.

 

Oltretutto buona parte dei progetti inseguono la curva di Harman che richiede tali picchi per simulare un ascolto più vicino possibile al reale stante le limitazioni di una cuffia.

 

Resta il fatto che la akg K701 con la musica classica e con la cameristica in particolare ha pochi rivali.

 

Con il resto sceglierei altro. Ma ogni cuffia predilige alcuni generi a discapito di altri. L'idea della cuffia universale è un mito che solo alcuni buontemponi che frequentano il forum continuano a coltivare.

 

Occhio che nella curva di Harman (e simili) i picchi sono relativi alla correzione della misura su testa artificiale per riportare il misurato "fuori" dall'orecchio interno, essendo i microfoni all'interno dell'orecchio della testa artificiale.

Quindi NON sono picchi richiesti alla risposta in frequenza della cuffia. A ciò nella Harman in più è sovrapposto un certo andamento considerato più "naturale" all'ascolto. Ma è una "piega" ad ampio spettro.

Inoltre alla k701 è imputato un ringing nella risposta temporale, non un picco nella risposta in frequenza statica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
Tutte le cuffie presentano delle enfasi in alcune aree dello spettro.
C'e' enfasi e enfasi.

Un picco puo' risultare relativamente innocuo se si limita a enfatizzare una porzione di spettro.

Ma in molti casi, e' associato a un aumento di distorsione e a un pessimo comportamento nei transienti (vedi code nella misura waterfall/cumulative spectral decay).

Anche la 880 presenta una discreta enfasi in alto, ma contrariamente alla K701 non mi disturba affatto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KnifeEdge
Test della K701 di Innerfidelity (che nasce da una costola di Stereophile):

https://www.innerfidelity.com/images/AKGK701.pdf

 

Ottima risposta per una dinamica "top di una decina di anni fa". Interessante anche l'impedenza bassa ma con poco picco alla risonanza per quanto riguarda l'interfaccia con gli ampli.

Picchi di distorsione in gamma media, efficienza proprio bassina..

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

@keres io ne ho una non tra le prime, questi difetti non li sento. Per me la 701 è quanto di meglio si possa acquistare ad un prezzo ragionevole. Ottima per jazz, barocca, cameristica, buona con la sinfonica. Il rock non è il suo forte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres
@keres io ne ho una non tra le prime, questi difetti non li sento. Per me la 701 è quanto di meglio si possa acquistare ad un prezzo ragionevole. Ottima per jazz, barocca, cameristica, buona con la sinfonica. Il rock non è il suo forte.

Perfetto, i generi son quelli che ascolto io, penso e spero che ci si possa ascoltare anche cantautori senza troppi problemi.

A naso prima di sentirla credo che sia una cuffia che mi piacerà :-)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
@keres io ne ho una non tra le prime, questi difetti non li sento. Per me la 701 è quanto di meglio si possa acquistare ad un prezzo ragionevole. Ottima per jazz, barocca, cameristica, buona con la sinfonica. Il rock non è il suo forte.

 

Ci sono anche le Audio Technica che con quei generi se la cavano bene : rispetto alla 701 sono un poco più colorate in gamma media, piacevoli comunque, ma più costose ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
@keres io ne ho una non tra le prime, questi difetti non li sento. Per me la 701 è quanto di meglio si possa acquistare ad un prezzo ragionevole. Ottima per jazz, barocca, cameristica, buona con la sinfonica. Il rock non è il suo forte.
Perfetto, i generi son quelli che ascolto io, penso e spero che ci si possa ascoltare anche cantautori senza troppi problemi. A naso prima di sentirla credo che sia una cuffia che mi piacerà :-) Con poco puoi prenderti una K701 per la classica e per il resto pop rock la Fidelio X2 oppure una Denon se la vuoi chiusa (però con la Denon devi salire di prezzo).

Keres : se hai già la Sennheiser 800, la K701 è un doppione, nel senso che l'austriaca suona in quel senso regalandoti molto di quello che sa fare la Sennheiser ad un costo decisamente inferiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Ho avuto la HD 800, venduta non perché non mi piacesse, ma perché stavo ascoltando veramente poco con le cuffie, ora mi ha ripreso la voglia. Ho avuto un po' tutte le sennheiser tranne la hd 600. Però di spendere troppo non se ne parla, per cui ho pensato che la akg 701 potesse fare al caso mio. La hd 598 proprio non la digerivo. Da ragazzo avevo la sennheiser aperta con i pad gialli, ne ho un bel ricordo, come si chiamava il modello? . Le altre marche le conosco poco, tranne qualche occasionale ascolto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcellomarcello
Ho avuto la HD 800, venduta non perché non mi piacesse, ma perché stavo ascoltando veramente poco con le cuffie, ora mi ha ripreso la voglia. Ho avuto un po' tutte le sennheiser tranne la hd 600. Però di spendere troppo non se ne parla, per cui ho pensato che la akg 701 potesse fare al caso mio. La hd 598 proprio non la digerivo. Da ragazzo avevo la sennheiser aperta con i pad gialli, ne ho un bel ricordo, come si chiamava il modello? . Le altre marche le conosco poco, tranne qualche occasionale ascolto.

 

Forse avevi la 414 oppure la 424

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
@keres io ne ho una non tra le prime, questi difetti non li sento. Per me la 701 è quanto di meglio si possa acquistare ad un prezzo ragionevole. Ottima per jazz, barocca, cameristica, buona con la sinfonica. Il rock non è il suo forte.

Perfetto, i generi son quelli che ascolto io, penso e spero che ci si possa ascoltare anche cantautori senza troppi problemi.

A naso prima di sentirla credo che sia una cuffia che mi piacerà :-)

 

 

concordo al 100% con Appecundria.

con le voci l'ho trovata piuttosto deludente, ma non è detto che sia lo stesso anche per te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Arrivata oggi, a leggere in giro mi aspettavo meno bassi, devo dire che per me son pure troppi :-) almeno di primo acchitto.

Devo aspettarmi cambiamenti con il burn in?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

Si, ma solo una maggiore naturalezza e fluiditá espressiva e nessun vero stravolgimento sonico.

 

Suonano giá dall'inizio con il temperamento e carattere musicale che le contraddistingue.

 

Complimenti per l'ottimo acquisto e quando potrai regala loro un buon ampli, ne acquisterai in controllo e autorevolezza e non te ne pentirai.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.383
    Discussioni Totali
    5.859.288
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×