Vai al contenuto

°Guru°

Dunkirk di Christofer Nolan

Messaggi raccomandati

°Guru°

Esce oggi. Mymovies gli dà addirittura cinque stelle, il massimo, al pari dei più grandi capolavori di tutti i tempi... Mi sa che ultimamente le sparano grosse... Vabbè, parliamone.

Dunkirk_Film_poster.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Spero di vederlo oggi. A me, al contrario, Mymovies è parso sempre un po' troppo "tirato" nelle valutazioni. Indipendentemente dal valore di questo film mi sento di esprimere apprezzamento per Nolan per il suo spaziare nei generi cinematografici, la qual cosa rappresenta per me già un valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio

uscito ieri al multisala vicino a casa mia, in abbinata con interstellar(che mi ero perso al cine)  al costo del solo biglietto.

non ce l'avrei fatta a vederli entrambi (inizio ore 21 interstellar, 23.45 dunkirk) ed ho rinunciato a malincuore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Domani vado.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tappodiferro

Mymovies è molto, molto 'popolare' nei giudizi.

Irrilevante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Questo film sta facendo incetta di "bullette" a quanto pare, in siti e in certa stampa che per me non sono la critica fattasi "verbo".., compreso Mymovies.... Mettici pure che Nolan, sempre a mio avviso, è un regista sopravvalutato, prenderei con le molle tanto entusiasmo (per quanto riguarda i "voti", non ho letto neppure una parola di natura critica, come faccio sempre prima di aver visto un film) e passerei alla visione lasciando fuori dalla sala il pre-giudizio figlio delle non esaltanti visioni degli altri film di Nolan che "mi" ditrugge il mito timburtonesco di Batman e pure quello dei "giornaletti" classici... Non perchè sia un conservatore...  è solo che quando  si rifà una cosa oramai appartenente alla mitologia, perlomeno si provi (te pare facile...) a rifarla meglio...

(:|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Mah, invece secondo me Nolan é uno dei registi più interessanti in circolazione...ma come sempre, de gustibus...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Dalle sinossi sento odor di kolossal... le critiche "pubblicitarie", quelle che si anno leggere per forza, parlano di uno dei più grandi film di guerra della storia..,  il che se fosse vero, se fosse anche sulla guerra, ne sarei nfelice perchè faremmo un balzo all'indietro fino a ... che so.., Apoclalypse Now, Il Cacciatore, Full Metal Jacket, Il Grande uno rosso, La Sottile linea rossa, .., per restare solo al cinema moderno.., ma nutro seri dubbi che si possano ripetere certi miracoli...

 

Ma ne riparleremo a visione compiuta.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Mah, invece secondo me Nolan é uno dei registi più interessanti in circolazione...ma come sempre, de gustibus...
Certamente, si parla sempre su base personale. Poi strada facendo c'è anche modo di confrontare le proprie posizioni per approfondirle meglio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andreazac
prima scena, primi colpi di fucile che suonavano come colpi di bazooka. il resto del film un festival degli effetti audio fuori posto.
edifici anni '60
avvenimenti "visti" da diversi punti di vista e da diverse persone
niente di nuovo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Guardo Mymovies per vedere cosa c'è in sala nella mia zona. Non amo leggere le recensioni prima, vado ad istinto e le leggo dopo. Come ho già avuto modo di scrivere i giudizi di Mymovies mi lasciano più di qualche dubbio, non mi sono mai informato sull'editore ed eventuali legami con l'industria della distribuzione. Un Sully ad esempio, è quotato 4,5 stelle, al pari di alcuni capolavori di Chaplin. Questo  Dunkirk addirittura cinque stelle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Meglio lasciar perdere le stellette.., la cui costituzionale inutilità è dimostrata anche dal fatto che non rendono giustizia del senso delle proporzioni quando vengono assegnate in misura eguale sia ai buoni film, sia ai capolavori assoluti e immortali. E' un limite del voto... Un film, e ogni altro "oggetto" artistico, si valuta con le parole, articolando pensieri, idee, riflessioni, del senso critico, sulla base delle "conoscenze", dove i voti sono un di più se proprio si devono/vogliono mettere.  Nelle riviste cartacee e on-line affidabili sono un utile complemento alla critica vera e propria, mentre in quelle omologhe ma delle cronache "svelte" occorre metterli perchè il lettore internettistico o "pendolare" che legge "Metro" in... metropolitana, che va solitamente di fretta, cerca l'informazione immediata e spicciola- il "numero" pratico - non ha molto tempo per soffermarsi sulla riflessione, a meno che non sia fatta di poche righe, e questo è a mio avviso molto limitante in tutti i sensi...

 

Non ho ancora visto Sully,vorrei farlo al più presto, peccato che ci sia Hanks...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Buon film, ma non lo metterei tra le opere migliori di Eastwood.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Sully.... A non vederlo non si perde molto, imho

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Ecco.., però con calma vorrei vedero, idem l'ultimo di Nolan... ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Subzero_

Visto ieri, molto buono ma non un capolavoro. Tecnicamente eccellente, punta più sul suono che sui dialoghi per rendere il terrore del conflitto.

Piacevolmente non lineare un pieno stile Nolan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tappodiferro
Mah, invece secondo me Nolan é uno dei registi più interessanti in circolazione...ma come sempre, de gustibus...

 

Mi associo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Per restare su MYmovies, quando vedrò il film scriverò le mie impressioni, cinque stelle le dà a film come Casablanca...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

 

Visto ieri, molto buono ma non un capolavoro. Tecnicamente eccellente, punta più sul suono che sui dialoghi per rendere il terrore del conflitto.Piacevolmente non lineare un pieno stile Nolan
Il fatto è che quando in un film la musica o il suono, in un certo qual modo anche i dialoghi, ovvero la parola, appaiono soverchianti  e tengono banco rispetto all'immagine, significa che l'immagine è debole, non in grado di "esprimere" compiutamente i contenuti formali, contenutistici e poetici che l'opera filmica vorrebbe esprimere e che quindi abdica lasciando che gli elementi extrafilmici sopperiscano in qualche modo alle sue stesse carenze.

E questo, nel cinema che è l'arte dell'immagine che regna sovrana, dovrebbe regnare sovrana.., è un grosso guaio, una vera tragedia. In una parola: il fallimento!

Per capirci meglio, ad esempio, il tanto bistrattatto La Corazzata Potiomki, facendo la tara alle stronzate che sono state dette tra il serio e il faceto sulla sua presunta noiosità, pedanteria, ecc, in virtù della drammaticissime sequenze di violenza, piene di azione "guerresca", girate dal grande regista con un senso superiore dell'inquadratura, della fotogenia plastica più avanzata e rivoluzionaria che, insieme al montaggio rivoluzionario, ancora oggi fanno alta scuola di cinema, è  in grado di esprimere con la sola forza dell'immagine (è un film muto), senza dover ricorrere ad altre "facilità" extrafilmiche, nè agli effetti speciali, tutto ciò che il film ha da dire, o non dire...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Visto ieri: mi è piaciuto moltissimo. Le immagini sono splendide, i 'punti di vista' dei vari soldati impegnati nella fuga sono evidenziati e incastrati temporalmente nella trama in modo magistrale.

Non è un capolavoro ma sicuramente un grande film di guerra.
Consigliato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Concordo, mi vede favorevole la lontananza dal modello spilberghiano iperrealista e grand guignol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Rispetto all'ultimo di Mel Gibson lo ritenete superiore? Adesso mi sfugge il titolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276
Rispetto all'ultimo di Mel Gibson lo ritenete superiore? Adesso mi sfugge il titolo...

battaglia di Hacksaw Ridge

Intendi questo? Mi manca, devo provvedere perchè le critiche sono buone-ottime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Esatto, proprio lui. Ottimo film, ma pure questo da non paragonare ai mostri sacri del genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Vero, bel film Hacksaw.

Un poco melensa (finta?) e patinata la storia d'amore, ma tutto sommato ottimo film, tra l'altro tratto da una storia vera. Consigliato

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Visto ieri sera. Non sembra un film, sembra la cronaca di più cineoperatori di guerra. Molto realistico. Colonna sonora scarna ma molto evocativa.

Non é vero che l'immagine é sottovalutata, tutt'altro. Immagine (e soprattutto montaggio) sono preponderanti, il sonoro beh... immagino sia il sonoro della guerra, poche parole e molti spari.

Siccome però odio buttarla in politica gli darei SEI stelle.

É un capolavoro?

Sí, lo é.

Lo dirá il tempo.

PS sbaglio o alcuni interventi critici sono stati fatti da chi NON ha ancora visto il film?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Visto ieri sera. Non sembra un film, sembra la cronaca di più cineoperatori di guerra. Molto realistico. Colonna sonora scarna ma molto evocativa. Non é vero che l'immagine é sottovalutata, tutt'altro. Immagine (e soprattutto montaggio) sono preponderanti, il sonoro beh... immagino sia il sonoro della guerra, poche parole e molti spari. Siccome però odio buttarla in politica gli darei SEI stelle. É un capolavoro?Sí, lo é. Lo dirá il tempo. PS sbaglio o alcuni interventi critici sono stati fatti da chi NON ha ancora visto il film?
Per quanto mi riguarda sbagli, leggendo più attentamente non è difficile da capire, non ho fatto interventi critici diretti, riferiti al film, non è nella mia natura parlare di ciò che non conosco, non è nel mio stile, nella mia cultura; le mie sono considerazioni di carattere generale e assolutamente ipotetiche rispetto a quello che potrebbe o non potrebbe essere il film, per poter ampliare il discorso su contenuti di carattere generale anche sulla  scorta delle impressioni riportate da chi è intervenuto nella discussione. 

Mi fa pertanto piacere che questo di Nolan sia un film di immagini, nel senso che l'immagine sia l'efficace strumento principe del racconto e dell'espressione, e non mancherò di verificare in proprio.., al più presto, "oggi", perchè quando il tempo dirà la sua potrei, potremmo.., non esserci a testimoniare... :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Esatto, proprio lui. Ottimo film, ma pure questo da non paragonare ai mostri sacri del genere.
Per me il film di Gibson è ..., per dirla con un voto (mi contraddico? no.., non mi va di scriverne ancora) è da 6/6,5... (perchè ci sono alcuni spuri passaggi di buon cinema...)

 

Si.., siamo molto lontani dall'"epica" che fu...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andreazac
Visto ieri sera. Non sembra un film, sembra la cronaca di più cineoperatori di guerra. Molto realistico. Colonna sonora scarna ma molto evocativa. Non é vero che l'immagine é sottovalutata, tutt'altro. Immagine (e soprattutto montaggio) sono preponderanti, il sonoro beh... immagino sia il sonoro della guerra, poche parole e molti spari. Siccome però odio buttarla in politica gli darei SEI stelle. É un capolavoro?Sí, lo é. Lo dirá il tempo. PS sbaglio o alcuni interventi critici sono stati fatti da chi NON ha ancora visto il film?
Se il sonoro di uno sparo di fucile ti fa tremare la sedia, non è il suono di uno sparo di fucile.
Se le immagini degli edifici sono anacronistiche rispetto all'epoca della guerra, è un errore intollerabile per un film di questo supposto calibro.

il trucchetto di spezzettare la storia da più punti di vista non è più da qualche tempo una trovata originale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Visto stasera, in effetti gli spari di fucile sono un po' troppo Rambo style. Per il resto un buon film, ma non certo potente nonostante si sia fatto di tutto per renderlo tale. Come potente un intendo un'opera come "Il figlio di Saul"

 

Le stellette di MYmovies continuano a puzzarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.604
    Discussioni Totali
    5.885.409
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×