Vai al contenuto

Ospite stlupi

Le più belle voci del Jazz al femminile

Messaggi raccomandati

Ospite

Quali secondo voi i dischi/cd/sacd ecc. imperdibili ? 

Tanto per iniziare dalle "basi" ma naturalmente arriviamo anche alle contemporanee

ella-paris.jpg?w=300&h=297

4169XWSWF8L.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Aretha bella voce sì, figurarsi, ma non ha niente a che vedere col jazz.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Aretha bella voce sì, figurarsi, ma non ha niente a che vedere col jazz.

Sì hai ragione in effetti è più gospel e soul Comunque se vuoi indica pure qualche tua proposta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Risparmio Billie Holiday e Sarah Vaughan, vanno da s'è, e propongo questa sublime artista che mi ha sempre colpito più per la grande capacità di interpretare che per la potenza vocale: Carmen McRae.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

The Great American Songbook, Vol. 1

 

Carmen Sings Monk

Due vertici della sua arte.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Diane Schuur:

the very best of diane schuur

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
morrisvet

Nina Simone tra quelle che mi emozionano di più!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
morrisvet

Stacey Kent voce particolare. ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Vi ringrazio per i vostri interventi magari sarebbe anche interessante se dell'artista che indicate voleste anche segnalare quello o quelli che secondo voi sono nell'ambito della sua discografia sono i dischi più riusciti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
drunkdando

Ella Fitzgerald

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Billie Holiday! La regina delle voci non deve essere "risparmiata" Gabri, anzi, si dia inizio alla grande riunione di geni che circondano e "corteggiano" una tale forza musicale "catalizzatrice"  ;)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
totem

La già citata Ella  a mio avviso tecnicamente insuperabile.

Nina Simone e Billie Holiday le più emozionanti
Non si può non citare Sarah Vaughan 
Un'altra grande, benché poco conosciuta è Abbey Lincoln

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Il "consiglio" discografico per Billie.., ce ne sarebbero molti:

 

Cofanetto The complete Billie Holiday on Columbia, oppure i "singoli" Lady plays the blues; Lady in Satin;  A Musical romance, con Lester Young, un'accoppiate perfetta!

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
medusa

Io propongo Cassandra Wilson, che qui omaggia la già citata Billie Holiday

un sorirso
enzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Bessie Smith

Mahalia Jackson

Sirley Horn

Ma Rayney

Betty Carter

Abbey Lincoln

Adelaide Hall

Etta Johes

Dinah Washinton ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Io propongo Cassandra Wilson, che qui omaggia la già citata Billie Holiday

 

ottimo

 

 

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Un'altra grande, benché poco conosciuta è Abbey Lincoln

Non ti avevo letto, l'ho citata anche io.., concordo con il tuo giudizio...

 

 

E andrebbe immancabilmente citato il capolavoro We Insist Freedon Now, di/con suo marito Max Roach...

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Peppe, hai capito benissimo perché ho"saltato" la Holiday e poi se le citassi tutte io che gusto ci sarebbe :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Piuttosto, l'autore del thread ha chiesto di cantanti jazz....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Peppe, hai capito benissimo perché ho"saltato" la Holiday e poi se le citassi tutte io che gusto ci sarebbe :D
Certo che l'ho capito, e sta benissimo, solo che mi è sembrato opportuno e utile dinanzi a cotanta grandezza evidenziare... ;)

 

ah.., ti ringrazio di averla lasciata a me che tanto ma tanto la amo... :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Piuttosto, l'autore del thread ha chiesto di cantanti jazz....
Mahalia Jackson, suppongo ti riferisca a lei, o anche ad altre? ... è parente stretta del jazz, anzi consanguinea.., è spiritual, gospel, blues e dunque jazz.., la separazione rigida per "generi" è solo fittizia, è tutta una famiglia, stesso feeling, stessa spiritualità, stesse radici, stesse considizioni socio-esistenziali.., e lei è la "nonna-madre" del jazz.., non ci facciamo limitare dalle etichette, e anche Aretha Franjklin che hai citato tu secondo me è puro blues e jazz... Nelle "migliori" storie del jazz vengono compresi i più grandi calibri del "gospel",  ad esempio Ray Charles, re del soul, marchese del jazz... :D;)

Secondo questa logica etichettistica nemmeno Nina Simone sarebbe jazz.., e ci mancherebbe pure...

 

Personalmente, facendo indegnamente mia l'idea di molti protogonisti del jazz a cui stava stetta l'etichetta, troverei più appropriato il termime di "great black music" che comprende un po' tutto il "popolo del blues" musicale...

 

Tra l'altro, nel jazz, il jazz, è/c'è tutto questo: radici, work song, spiritual, gospel, r.& b ...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

Odetta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

Etta James: At last

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Gran voce, grande disco

 

 

 

 

EDIT: Scusa Goodmax, non avevo visto il tuo post ...avevo già citato Etta e volevo suggerire un suo album...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

stai asfaltando il 3ad con i tuoi consigli

=))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

 

stai asfaltando il 3ad con i tuoi consigli =))
Ti dispiace? Sennò rimarrebbe una straduccia bianca secondaria de paese abbandonato... :D:))

 

Te ne metto un'altro "spiritoso".

 

La "leggenadaria" Adelaide Hall con il "Duca" e la sua orchestra.. Un guato un po' "antico" ma sempre godibile...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
homesick

Diana Krall :D

Di cantanti contemporanee mi piacciono molto la già citata Stacey Kent e Victoria Tolstoy.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276
Gran voce, grande disco

 

 

 

 

EDIT: Scusa Goodmax, non avevo visto il tuo post ...avevo già citato Etta e volevo suggerire un suo album...

Jones = James? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
regioweb

mi sa che Peppe stavolta ha toppato... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.450
    Discussioni Totali
    5.881.159
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×