Vai al contenuto

Panurge

Morbillo party

Messaggi raccomandati

Panurge

pare li organizzano i genitori no vax per permettere ai pargoli di contrarre la malattia in modo naturale. 

ad occhio temo che il buffet sia vegano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

intelligentissimi siccome siamo protetti (collettivamente) anche dalla immunita di gregge eliminiamola cosi' torniamo ad avere la nostra brava incidenza della malattia e delle morti conseguenti tra i sani non vaccinati (che se non fossero bambini verrebbe da dire cazzi loro) e soprattutto a spese di quei poveri cristi che non possono vaccinarsi vedi malati oncologici in eta' pediatrica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
enzo966

Son da rinchiudere!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

comunque queste sono anche le conseguenze che si hanno quando si cerca di sostituire alla informazione puntuale e sistematica un generico obbligo

se e' vero che spesso la strada della ragionevolezza passa per il portafoglio e' altrettanto vero che le persone sono normalmente un po' refrattarie alla parola "obbligo" quando si parla di salute

(sono pochi quelli che deducono che se ce' un obbligo e' perche' c'e' un rischio individuale/collettivo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
criMan

Mi sembra su medbunker , che ricordo essere gestito da un medico , è pubblicata una statistica sulla mortalità del morbillo.

1 ogni 10.000.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

quindi va bene a chi tocca tocca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
criMan

Riletto velocemente.

Mortalità stimata 1 su 2000.

Nell'ultima epidemia italiana risalente al 2002

6 su 40.000.

Sarebbe interessante sapere le statistiche sugli effetti nefasti dei vaccini .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
enzo966

 

Allora chi mette volontariamente un soggetto sano assieme ad un soggetto malato per fargli contrarre la malattia è, se la malattia è contratta e non conosce le statistiche, assasino preterintenzionale per 1.5x10^(-4)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carlottina

si faceva molti anni fa con i fratelli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris
Nel 2015 sono stati segnalati 9 casi ad esito fatale, 6 adulti (in tutti i casi il vaccino sospetto è un antinfluenzale) tra 77 e 92 anni e tre bambini (2 mesi, 2 mesi e 13 anni). Per gli adulti, in 5 di questi casi il nesso di causalità non supporta una relazione di causa effetto (non correlabile) ed un caso è indeterminato per mancanza di prove definitive. Anche per il 2015 le morti pediatriche non sono state considerate correlabili ai vaccini.
 report aifa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pasquale SantoiemmaGiacoia

Panù, purtroppo, quella notizia pare solo la punta di un iceberg... enorme, sottostante.

cercheranno di organizzare (e già lo stanno facendo, cerca "comilva"punto org addirittura...)
scuole (giuridamente associazioni) ove iscrivere i pargoli
con la certezza che quelle "scuole" e "asili" mai chiederanno certificati di vaccinazione.
Tecnicamente (passami la battutaccia) molti si butteranno a pesce in un mercato parallelo
pseudo scolastico a far soldi su queste persone che, tra l'altro, sono pure assai struiti!
Fossero degli analfabeti capirei. Ma il no vax, il vegano oltranzista, isso è laurato alla boccioni
Senza parlare poi dei vegani (alcuni li ho sentiti con le mie orecchie) vegani che iniziano a
posizionarsi novax estremo solo perchè sui bugiardini dei vaccini compare che
è presente all'interno del prodotto ...qualcosa di natura "animale"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
Riletto velocemente.

Mortalità stimata 1 su 2000.

Nell'ultima epidemia italiana risalente al 2002

6 su 40.000.

Sarebbe interessante sapere le statistiche sugli effetti nefasti dei vaccini .

Oltre alla mortalità c'è l'invalidità grave da considerare. Inoltre tu fai il conto dei danni su una popolazione per la maggior parte vaccinata, bisognerebbe andare a vedere gli effetti su una popolazione non vaccinata.

 

Il vaccino sul morbillo fa una reazione avversa grave ogni 4,5 milioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
criMan

Sempre da medbunker , esiste un interessante statistica per cui qualsiasi adulto colpito da morbillo avrà per alcuni anni un sistema immunitario debilitato e quindi sarà soggetto a malattie oltre al cronicizzarsi delle stesse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
criMan
Riletto velocemente.

Mortalità stimata 1 su 2000.

Nell'ultima epidemia italiana risalente al 2002

6 su 40.000.

Sarebbe interessante sapere le statistiche sugli effetti nefasti dei vaccini .

Oltre alla mortalità c'è l'invalidità grave da considerare. Inoltre tu fai il conto dei danni su una popolazione per la maggior parte vaccinata, bisognerebbe andare a vedere gli effetti su una popolazione non vaccinata.

 

Il vaccino sul morbillo fa una reazione avversa grave ogni 4,5 milioni.

 

Se è così è vantaggioso per la collettività.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy

E magari sono gli stessi che s'indignano per la presenza di extracomunitari che riportano la malaria in Italia..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audiofan.

Una follia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Intanto Zaia z'è cacato sotto.. Moratoria in Veneto ri-ti-ra-ta.

Buffone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

"Figliolo, siediti. Dobbiamo parlare."

"Che c'è, papà?"

"Nel portaoggetti del tuo scooter tua madre ha trovato una siringa."

"Non... non è mia!"

"Ah no? E come c'è finita?"

"Non lo so... mi avranno fatto uno scherzo!"

"Non mi mentire! Sono preoccupato per te, lo capisci? Lo sai che se cominci poi non ti fanno smettere."

"Papà, non è colpa mia, giuro..."

"Eppure ti abbiamo cresciuto con dei sani principi. Perché ci vuoi deludere così?"

"Io ci ho provato! Ci ho provato a fare come dite voi, però..."

"Però cosa? Da chi ti sei fatto convincere? Chi ti ha dato quella schifezza?"

"Il medico!"

"Che razza di delinquente! Vergogna, io lo denuncio!"

"Ma me l'hanno consigliato a scuola!"

"Anche la scuola! A questo siamo arrivati! Domani ci parlo io con il preside, in quella scuola tu non metti più piede! E sei in punizione per un mese!"

"E invece no! Basta! Mi dite sempre cosa fare, mi fate sempre stare male! Io sono stanco! E se proprio lo vuoi sapere, non è nemmeno la prima volta!"

"Che stai dicendo? Da quanto tempo lo fai?"

"L'ho già fatto in terza elementare, insieme a tutti gli altri! E poi l'ho fatto ancora, alle medie! E sono stato bene! Hai capito? Lo rifarei!"

"Perché vuoi dare questo dolore a tua madre? Perché?"

"Perché i vaccini funzionano, papà!"

 

(i genitori No Vax, tra qualche anno)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Negli anni 60 era consuetudine ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom
Negli anni 60 era consuetudine ...

 

Gli anni 60 erano 60 anni fa.

Non c'erano questi vaccini.

Non c'era internet.

Non c'era il computer

Non c'erano gli smartphone

Non c'erano i cellulari

Non c'era la TV a colori

E anche la TV in bianco e nero non tutti la possedevano.

Però c'erano le malattie, con le loro complicanze e i loro morti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Lo so Tommaso,

con tutte le conseguenze del caso, e l'informazione latitava.

C'è da chiedersi perché la sanità ufficiale del tempo non abbia intrapreso attività divulgative.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

che ci sia chi lucra in maniera anche disonesta sulla sanità è un dato di fatto ma è altrettanto inopinabile che da allora ad oggi la mortalità infantile e dei ragazzi in generale è crollata. basterebbe ascoltare i racconti degi anziani o ricordarsene, quante famiglie raccontavano di tanti figli fatti e sopravvissuti molti meno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin
Intanto Zaia z'è cacato sotto.. Moratoria in Veneto ri-ti-ra-ta.
Buffone.
Tuttavia, credere che "si sia cacato sotto" per ragioni medico scientifiche è errato. Aveva in mente altro, ed il giochino gli è riuscito perfettamente. 

(benché mi secchi ammetterlo, dato che sono uno dei due o tre veneti che non lo hanno votato) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino
Intanto Zaia z'è cacato sotto.. Moratoria in Veneto ri-ti-ra-ta.
Buffone.
Tuttavia, credere che "si sia cacato sotto" per ragioni medico scientifiche è errato. Aveva in mente altro, ed il giochino gli è riuscito perfettamente. 

(benché mi secchi ammetterlo, dato che sono uno dei due o tre veneti che non lo hanno votato) 

Zaia e' un convinto vaccinista ma e' anche convinto che l'imposizione in carenza di comunicazione sia un errore
(e concordo al 101% con lui)

Il suo messaggio lo ha lanciato ed e' stato chiaro a tutti soprattutto alla Lorenzin

Zaia non e' ne il tipo di andare a uno strappo istituzionale cosi' profondo. In questo  e' molto "democristiano" (nel senso positivo del termine), la Lorenzin anche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Sceneggiata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub
Negli anni 60 era consuetudine ...

 

Gli anni 60 erano 60 anni fa.

Non c'erano questi vaccini.

Non c'era internet.

Non c'era il computer

Non c'erano gli smartphone

Non c'erano i cellulari

Non c'era la TV a colori..

 

Non c'era etnatom!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

L'umanità è proprio ignorante:

come avrà fatto a sopravvivere per milioni di anni fino ad oggi,
è un mistero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Frovalta

Si, è sopravvissuta. Indubbiamente.

 

Ma con una mortalità infantile elevatissima, ed un'aspettativa di vita bassissima rispetto a quelle attuali... :-w

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxfabbri

se mandiamo i contrari ai vaccini a vivere in una zona  del mondo in cui non esiste copertura vaccinale quanto impiegano a correre a vaccinarsi?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

 

 

Non c'era etnatom!

 

Non ne sono sicuro

 

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    288.157
    Discussioni Totali
    6.116.641
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy